Xiaomi Redmi Note 8 Pro vs Mi 9T: Unboxing e AntuTuTu Benchmark

Xiaomi Redmi Note 8 Pro per risultare un Best Buy deve superare l’ottimo Xiaomi Redmi Note 7 e cercare di essere migliore anche di Xiaomi Mi 9T.

Per Xiaomi Redmi Note 8 Pro la vita non sarà facile, ma dalle prime impressioni sembra che il nuovo smartphone di fascia media di Xiaomi, sia in grado di superare il Redmi Note 7 e sotto certi aspetti anche di superare il Mi 9T.

Tuttavia è ancora presto per trarre conclusioni, meglio aspettare la recensione completa del Xiaomi Redmi Note 8 Pro. Per ora mi limiterò a fare l’unboxing concentrandomi sulla qualità costruttiva e maneggevolezza.

Alla fine dell’articolo ho inserito anche il risultato di AnTuTu Benchmark confrontandolo con quello di Xiaomi Mi 9T.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro vs Mi 9T: Unboxing e AntuTuTu Benchmark

Ho acquistato Xiaomi Redmi Note 8 Pro 6GB/64GB in colorazione Mineral Gray sul sito ufficiale di Xiaomi, pagandolo 259,90 euro inclusi i costi di spedizione. È disponibile anche nelle colorazioni Pearl Whitek e Forest Green e si può acquistare anche su Amazon.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Smartphone, 6 GB 64 GB Mobilephone, Schermo Intero da 6,53",MTK Helio G90T Octa Core,Quad Camera (64MP + 8MP + 2MP + 2MP) Versione Globale (Nero)
Carica del 100% in 2 ore * Batteria da 4500 mAh di grandi dimensioni (tipo), compatibile con ricarica rapida 18 W Caricatore rapido 18 W incluso Da 6 G di RAM
Xiaomi Redmi Note 8 Pro Smartphone, 6 GB 64 GB Mobilephone, schermo intero da 6,53", MTK Helio G90T Octa Core, ricarica rapida 4500 mAh, Quad Camera (64MP + 8MP + 2MP + 2MP) Versione globale (bianco)
Carica del 100% in 2 ore batteria da 4500 mAh di grandi dimensioni (tipo), compatibile con ricarica rapida 18 w caricatore rapido 18 w incluso da 6 g di ram

Xiaomi Redmi Note 8 Pro mi è arrivato in 2 giorni lavorativi.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro vs Xiaomi Mi 9T – Principali Caratteristiche Tecniche

Smartphone: Xiaomi Redmi Note 8 Pro Xiaomi Mi 9T
Uscita: settembre 2019giugno 2019
Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE (download: Cat 12, fino a 600 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 3(1800),  7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300) – Supporto 4G+Dual SIM Nano SIM – Modem X15 HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 2-CA 600Mbps (DL) /50Mbps (UL) Bande LTE supportate 1(2100), 3(1800),  7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300) 4G+ e VoLTE
Dimensioni: 161.3 x 76.4 x 8.8 mm,
peso: 199 grammi
156.7 x 74.3 x 8.8 mm,
peso: 191 grammi
Design: Frame laterale in plastica retro in vetro Corning Gorilla Glass 5Frame laterale in metallo retro in vetro Corning Gorilla Glass 5
Schermo: IPS LCD da 6,53”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~394 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5AMOLED da 6,39”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5
SoC: MediaTek Helio G90T, Octa-core 2 Core Cortex A76 fino a 2.05GHz + 6 Core Cortex A55 fino a 2.0 GHz, processo produttivo 12 nm.
GPU: Mali-G76 3EEMC4 @800MHz
Qualcomm Snapdragon 730 SM7150, Octa-core: 2 Kryo 470 Gold derivati da Cortex-A76 fino a 2.2 GHz + 6 Kryo 470 Silver derivati da Cortex-A55 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 8 nm LPP FinFET.
GPU: Adreno 618
AnTuTu v7: 225000208000
RAM: 6GB LPDDR4X6GB LPDDR4X
Memoria Interna: 64/128GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 264/128GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO
Fotocamera: Quadrupla Fotocamera 64 MP, f/1.89, pixel 0,8 μm, PDAF + 8MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, ultra-grandangolare 120° + 2MP per macro + 2MP per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED, Auto HDR, Video 4K 30 fps, 1080p a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fpsTripla Fotocamera: principale 48 MP Sony IMX586, f/1.75, pixel da 0.8µm, messa a fuoco Laser e PDAF + grandangolare 13 MP, f/2.4, 1.12 µm, 124.8° + teleobiettivo 8 MP, f/2.4, 1.12 µm, zoom ottico 2x. Doppio Flash Led, Auto HDR, Video 4K a 30 fps, Slow motion a 960 fps
Selfie Camera: 20 MP, f/2.0, pixel da 0,9 µm, HDR, Video 1080p a 30 fpsPop UP motorizzata da 20 MP, f/2.2, pixel 0.8 µml, HDR, video 1080p a 30 fps
Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mmUSB Type-C 2.0 Reverse Charging OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, 2×2 MIMO, Bluetooth v5.0 LE, aptX, NFC, jack audio da 3.5 mm
GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDSGPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS
Fingerprint: SI, posterioreSI, integrato nel display, Screen Unlock
Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossiAccelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità
Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia, NFC, Raffreddamento a Liquido, Fotocamera da 64MP e sensore dedicato per le macro, resistenza agli spruzzi di acqua.Selfie camera a scomparsa con meccanismo Pop Up motorizzato, Face Unloock, sensore impronte digitali sotto il display
Batteria: da 4500 mAh con supporto ricarica rapida 18W Non Removibileda 4000 mAh, supporto alla ricarica rapida 18W Non Removibile
ROM: MIUI 10.4.2.0  basata su Android 9.0 PieMIUI 10.3.15.0 basata su Android 9.0 Pie
SAR: Testa: 0,997 W/kg – Corpo: 1,466 W/kg (distanza 5 mm)Testa: 1,341 W/kg – Corpo: 1,511 W/kg (distanza 5 mm)
Prezzo: 259 Euro300  Euro

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Unboxing

Il pacchetto arrivato da Xiaomi era discretamente confezionato, al suo interno ho trovato subito un gadget, Live To Create, per creare ologrammi con il display del proprio smartphone.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Live To Create gadget per creare oleogrammi con il proprio smartphone

La confezione che racchiude il Redmi Note 8 Pro è realizzata in cartone spesso, molto resistente e di colore bianco.

All’interno della confezione troviamo subito una scatolina con al suo interno una breve guida utente con indicati anche i valori SAR, guida anche in italiano, la spilla per la rimozione del carrellino porta SIM e una cover in silicone morbido di qualità sufficiente a proteggere in modo adeguato il telefono.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro valori SAR

La cover in silicone di colore nero è semitrasparente e ha la particolarità di coprire anche la porta USB Type-C in modo che non entri dello sporco e in parte la rende anche resistente agli sbruffi d’acqua.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro cover in silicone nero con protezione per la porta USB Tipo-C

Devo però dire che che sollevare il tappino che protegge la porta USB Tipo C risulta essere un po’ scomodo ogni volta che devi caricare il cellulare oppure collegarlo al PC.

Proseguendo con l’unboxing troviamo il Redmi Note 8 Pro all’interno del classico sacchettino di plastica semitrasparente, il cavo USB Type-C e il caricabatteria da 18W (5V 3A, 9V 2A, 12V 1.5A)

Xiaomi Redmi Note 8 Pro caricabatteria da 18W Xiaomi Redmi Note 8 Pro cavo USB Type-C

Xiaomi Redmi Note 8 Pro misura 161,4 x 76,4 x 8,8 mm e ha un peso di circa 200 grammi. Quindi dimensioni e peso importanti, ma integra uno schermo da 6,53 pollici e una batteria da ben 4500 mAh.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro peso in grammi
Xiaomi Redmi Note 8 Pro pesa 203 grammi

La back cover è in vetro Corning Gorilla Glass 5 curvo su tutti e quattro i lati e si unisce direttamente al frame laterale che è in plastica.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro back cover in vetro modulo fotocamere a semaforo

Il trattamento oleofobico mi sembra di qualità discreta, alcune impronte rimangono sulla back cover ma, nella colorazione grigia, non si vedono più di tanto.

Sul retro troviamo le 4 fotocamere del Redmi Note 8 Pro. Tre di queste sono disposte a semaforo al centro del device, mentre il sensore per le macro è a lato di queste, sotto il doppio Flash Led.

Il sensore superiore è da 2MP, f/2.4 ed è quello dedicato all’effetto bokeh. Al centro troviamo il sensore principale da ben 64MP, f/1.9 realizzato da Samsung. Quello inferiore è il sensore con lente ultra-grandangolare da 8MP, f/2.2.

Il gruppo fotocamere a semaforo sporge circa 2 mm dalla back cover, rendendo leggermente instabile il device quando è appoggiato su di un tavolo. Tuttavia l’instabilità è decisamente minore rispetto a quella del Redmi Note 7, perché le fotocamere sono poste al centro e non a lato.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro sporgenza di 2 mm delle fotocamere posteriori

Sul retro si trova anche il sensore d’impronte digitali che è sotto al sensore ultra-grandangolare, incluso nel semaforo, quindi anche lui sporgente. Si trova in una buona posizione, è facilmente raggiungibile e la sporgenza aiuta a individuarlo. Al tatto però preferisco i fingerprint concavi.

Applicando la cover in dotazione la sporgenza del gruppo fotocamere e sensore d’impronte digitali non viene annullata del tutto, il gruppo sporge ancora di mezzo millimetro.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro sporgenza modulo fotocamere posteriore con la cover in silicone

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione e spegnimento e il bilanciere del volume. Entrambi sono ben assemblati.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro lato destro tasto power bilanciere del volume

Sul lato sinistro troviamo il carrellino porta SIM, si possono inserire 2 nano SIM oppure una nano SIM è una Micro SD fino a 512GB.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro lato sinistro carrellino porta SIM 1 SIM 2 o Micro SD

Il carrellino porta SIM ha la particolarità di avere una piccola guarnizione rossa che offre un certo grado di resistenza agli schizzi di acqua.

Porta SIM con guarnizione in gomma conferisce a Xiaomi Redmi Note 8 Pro una certa resistenza agli spruzzi di acqua

Alcuni sostengono che abbia una certificazione IP56, ma io non trovato indicazioni di questa certificazione sulla confezione e all’interno del libretto d’istruzioni.

Sul lato inferiore troviamo i fori con sotto lo speaker mono, il microfono principale, la porta Type-C USB 2.0 OTG, il jack audio da 3.5 mm per le cuffie.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro lato inferiore Type-C USB 2.0 OTG microfono principale speaker mono jack audio 3.5 mm

Sul lato superiore è presente il sensore IR per usare il Redmi Note 8 Pro come telecomando universale e il secondo microfono per la riduzione del rumore ambientale.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro lato superiore sensore raggi infrarossi IR e secondo microfono per la riduzione del rumore

Frontalmente troviamo l’ampio display LCD IPS da 6.53 pollici con risoluzione 1080 x 2340 pixel (densità dei pixel circa 395 ppi) e con supporto HDR riconosciuto correttamente da Netflix e Youtube.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro vista frontale

C’è il notch, a forma di goccia e al suo interno troviamo la selfie camera da 20 MP, f/2.0.

Il vetro che ricopre lo schermo del Redmi Note 8 Pro è un Corning Gorilla Glass 5, è piatto e non si unisce direttamente al frame laterale. Il vetro sembra aver subito un discreto trattamento oleofobico, in linea con gli altri smartphone di Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro display da 6.53 pollici notch a goccia led di notifica

Le cornici laterali sono abbastanza ridotte, sopra al notch troviamo i fori con sotto la capsula auricolare, mentre alla sua destra, oltre i sensore di prossimità e luminosità, troviamo anche un micro LED di notifica monocromatico.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Qualità costruttiva e maneggevolezza

Xiaomi Redmi Note 8 Pro mi sembra ben assemblato, il frame laterale è in plastica, però sembra metallo e questo unito al vetro sul retro lo fa sembrare un telefono di fascia medio/alta, piuttosto che un cellulare di fascia medio/bassa.

Sicuramente se lo mettiamo vicino al Xiaomi Mi 9T si vede che quest’ultimo è realizzato con materiali più pregiati, c’è una maggior cura nei dettagli e le cornici laterali sono più ridotte.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro VS Xiaomi Mi 9T Design

Xiaomi Redmi Note 8 Pro in mano si tiene abbastanza bene, l’utilizzo con una mano è possibile, ma non comodissimo. Senza back cover risulta essere un po’ scivoloso per via del retro in vetro, ma la curvatura ai lati aiuta a migliorare l’impugnatura.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro vs Xiaomi Mi 9T – AnTuTu Benchmark

Xiaomi Redmi Note 8 Pro integra come SoC un Mediatek Helio GT90 realizzato con processo produttivo a 12 nm, che sulla carta non dovrebbe essere molto diverso dal Qualcomm Snapdragon 730 (processo produttivo 8 nm) che troviamo a bordo di Xiaomi Mi 9T.

Il punteggio ottenuto con AnTuTu Benchmark v7.2.3 è di 225110 contro 208239 del Xiaomi Mi 9T. Il Redmi Note 8 Pro ha ottenuto punteggi leggermente migliori in quasi tutti i settori (GPU, UX e MEM) tranne che nel benchmark della CPU.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Punteggio Score AnTuTu Benchmark
Xiaomi Redmi Note 8 Pro Punteggio AnTuTu Benchmark
Xiaomi Mi 9 T AnTuTu Benchmark
Xiaomi Mi 9T AnTuTu Benchmark

 

Da questo primissimo risultato il Mediatek Helio GT90 sembra comportarsi bene in tutte le situazioni e in questi primi giorni d’utilizzo mi sembra che sia anche parsimonioso nei consumi.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Unboxing e Qualità Costruttiva – Conclusioni

Sto usando Xiaomi Redmi Note 8 Pro da circa una settimana devo di che i primi feedback che mi sta rilasciando sono positivi, specialmente in termini di autonomia.

Per quanto riguarda design e qualità costruttiva rispecchiano quello che è il prezzo di vendita di questo smartphone di fascia media.

Il Redmi Note 8 Pro ha tutte le carte in regola per poter diventare il miglior smartphone come qualità/prezzo di fine 2019, il migliore da acquistare o regalare per Natale, ma la certezza l’avremo solo dopo la recensione completa di Xiaomi Redmi Note 8 Pro.

Se sei alla ricerca di un nuovo smartphone ti consiglio di leggere l’articolo sui migliori smartphone del 2019 divisi in base alla fascia di prezzo.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Smartphone, 6 GB 64 GB Mobilephone, Schermo Intero da 6,53",MTK Helio G90T Octa Core,Quad Camera (64MP + 8MP + 2MP + 2MP) Versione Globale (Nero)
  • Carica del 100% in 2 ore * Batteria da 4500 mAh di grandi dimensioni (tipo), compatibile con ricarica rapida 18 W Caricatore rapido 18 W incluso Da 6 G di RAM
  • Il primo smartphone in Spagna con una fotocamera quad da 64 MP 64 MP e 4 fotocamere. Telecamera selfie da 20 MP ad altissima risoluzione Modalità ritratto con AI e regolazione sfocatura dello sfondo Selfie perfetti in qualsiasi momento Modalità bellezza ottimizzata per scattare foto e registrare video. La modalità Ritratto consente di regolare la sfocatura dello sfondo e di scattare selfie professionali.
  • NFC multifunzione, compatibile con Google Play Trasforma il tuo telefono in un portafoglio
Xiaomi Redmi Note 8 Pro Smartphone, 6 GB 64 GB Mobilephone, schermo intero da 6,53", MTK Helio G90T Octa Core, ricarica rapida 4500 mAh, Quad Camera (64MP + 8MP + 2MP + 2MP) Versione globale (bianco)
  • Carica del 100% in 2 ore batteria da 4500 mAh di grandi dimensioni (tipo), compatibile con ricarica rapida 18 w caricatore rapido 18 w incluso da 6 g di ram
  • Il primo smartphone in gna con una fotocamera quad da 64 mp 64 mp e 4 fotocamere; telecamera selfie da 20 mp ad altissima risoluzione modalità ritratto con ai e regolazione sfocatura dello sfondo selfie perfetti in qualsiasi momento modalità bellezza ottimizzata per scattare foto e registrare video; la modalità ritratto consente di regolare la sfocatura dello sfondo e di scattare selfie professionali
  • NFC multifunzione, compatibile con google play trasforma il tuo telefono in un portafoglio