SoC (chipset) montati nei migliori smartphone Top di Gamma 2018

SoC montati nei migliori smartphone 2016 2017

Quando parliamo di Soc, System-on-a-chip o chipset intendiamo parlare del circuito integrato che incorpora CPU, GPU, memoria RAM, DSP, DAC ecc. In questo articolo tratteremo solo i migliori SoC del 2017 e del 2018, quelli che troviamo e troveremo all’interno dei migliori smartphone in commercio.
Questo articolo è direttamente collegato a quello sui migliori smartphone del 2018 divisi per fascia di prezzo.

Quando si sta per acquistare un nuovo smartphone è importante prendere in considerazione anche il chipset, questo perché un difetto hardware sul SoC difficilmente sarà possibile eliminarlo via software. Purtroppo in questo periodo sono emerse due falle (bug) di sicurezza, Spectre e Meltdown, che riguardano tutti i tipi di SoC, Intel, ARM, AMD.

Mentre la falla di sicurezza Meltdown è risolvibile via software, per risolvere il bug Spectre serve una revisione nella progettazione delle architetture dei processori, quindi anche i nuovi SoC 2018 potrebbero avere questo bug.

Migliori SoC (chipset) che troviamo nei migliori smartphone di fascia medio/bassa 2017-2018

A inizio 2018 SoC che troviamo nei migliori smartphone economici e di fascia medio bassa sono principalmente Snapdragon 430/435, Mediatek MT6750.

Snapdragon 430

Qualcomm Snapdragon 430 MSM8937 è  realizzato con processo produttivo a 28 nm LP, octa-core Cortex-A53 fino a 1,2 GHz, GPU Adreno 505, modem LTE Cat.4, supporta fotocamere fino a 21MP, display con risoluzione Full HD, registrazione e riproduzione video 1080p H.264 (AVC) e H.265 (HEVC), Wi-Fi 802.11n/ac con MU-MIMO, Quick Charge 3.0.

Snapdragon 430 MSM8937 Antutu v6 Score: 41705

Snapdragon 435

Qualcomm Snapdragon 435 MSM8940 con caratteristiche del tutto identiche a SP430, cambia il modem che è uno X9 LTE Cat.7. Questo è il miglior SoC che possiamo trovare all’interno di smartphone entry level, un esempio è Xiaomi Redmi Note 5A

Snapdragon 435 MSM8940 Antutu v6 Score: 43484 su Xiaomi Redmi 4X Global Version

Snapdgragon 427

Qualcomm Snapdgragon 427 MSM8920 si tratta di un SoC realizzato sempre con processo produttivo 28 nm, Quad-Core Cortex-A53 fino a 1,4 GHz, GPU Adreno 308, modem LTE Cat.7 (X9 LTE), VoLTE, Wi-Fi AC con MU-MIMO, supporta fotocamere da 16MP ed è in grado di elaborare immagini proveniente da due fotocamere, Dual ISP (Image Signal Processor), Bluetooth 4.1, in grado di catturare video fino alla risoluzione massima di 1080 p a 30 fps, supporta il codec H.265 (HEVEC), USB 2.0, supporta Quick Charge 3.0.

Snapdragon 616

Qualcomm Snapdragon 616 MSM8939v2  SoC del 2015 è molto simile al 615,  cambia il modem che ora è uno X5 LTE più performante del Gobi 4G LTE presente sull’S615, inoltre è un Octa-Core: Quad-core 1.5 GHz Cortex-A53 + quad-core 1.2 GHz Cortex-A53.

Questo chipset lo troviamo su smartphone come Xiaomi Redmi 3, Huawei GX8, Huawei Honor 5X, Asus Zenfone 2 Laser ZE601KL, ZTE Axon Mini..

Qualcomm Snapdragon 616 MSM8939v2 Antutu v6 Score: 33956

Mediatek MT6750

Mediatek MT6750 SoC del 2016 realizzato con processo produttivo a 28 nm HPM è un octa-core (1.0 GHz quad-core ARM Cortex-A53 + 1.5 GHz quad-core ARM Cortex-A53), GPU Mali-T860 MP2 @ 520 MHz, supporta memorie 32-bit single-channel 666 MHz LPDDR3 fino a 4GB, rispetto al più datato MT6753 ha un modem che supporta LTE cat.6.

Mediatek MT6750  lo troviamo montato su molti smartphone cinsi entry level di marchi meno conosciuti e anche su smartphone come LG K10 2017, Meizu M5.

MT6750 Antutu v6 Score: 38261 circa su Meizu M3s

Mediatek MT6753

Mediatek MT6753 si tratta di uno dei SoC del 2015 molto utilizzato in passato tra gli smartphone android cinesi Dual SIM 4G FDD-LTE di fascia medio/bassa, molto simile al SoC MT6752 solo che raggiunge frequenze più alte. Realizzato con processo produttivo a 28 nm, 1.5 GHz octa-core ARM Cortex-A53 GPU Mali-T760 MP2 a 700MHz

Alcuni smartphone 2017 con questo SoC sono Alcatel Idol 5, Meizu M5S, Alcatel A5 Led.

MT6753 Antutu v6 Score: 37454

Mediatek MT6735

Mediatek MT6735, SoC del 2015 realizzato con processo produttivo a 28 nm  è un Quad-Core Cortex-A53 in grado di operare fino alla frequenza massima di 1,3GHz, la GPU è una Mali-T720 ed il modem è LTE Cat.4.

Sicuramente è stato uno dei SoC più utilizzato all’interno di smartphone Android cinesi di fascia bassa.

Exynos 7 Octa 7870

Samsung Exynos 7 Octa 7870 SoC realizzato con processo produttivo a 14 nm FinFET LPP, è composto da 8 core Cotex-A53 che possono operare fino alla massima frequenza di 1,6 GHz,  GPU Mali-T830 MP2, il modem integrato è LTE Cat.6. Lo troviamo sul Samsung Galaxy A3 2017 Galaxy J5 2017 e Galaxy J7 2017, tre tra i migliori smartphone di fascia medio/bassa.

Exynos 7 Octa 7870 Antutu v6 Score: 49000 circa

SoC (chipset) montati nei migliori smartphone di fascia media 2017/2018

Il miglior SoC  per smartphone di fascia media del 2017 e inizio 2018 è il Qualcomm Snapdragon 625, come alternativa c’è il più recente Snapdragon 630.

Snapdragon 625

Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953 uscito nel 2016 è realizzato con processo produttivo a 14 nm è formato da 8 core Cortex-A53 in grado di operare tutti contemporaneamente fino alla frequenza di 2,0 GHz, GPU Adreno 506, modem X9 LTE Cat7, VoLTE, WiFI ac, in grado di catturare e riprodurre video in 4K, Quick Charge 3.0, supporta fotocamere fino a 24 MP, USB 3.0.

Lo troviamo anche su smartphone usciti a dicembre 2017 come Xiaomi Redmi 5 Plus e su tutti i migliori smartphone di fascia media usciti nel 2017. Alcuni device con questo SoC sono Xiaomi MI A1, Moto G5S Plus.

Snapdragon 625 Antutu v6 Score: 63000 circa.

Qualcomm Snapdragon 630

Qualcomm Snapdragon 630 uscito nel Q2 2017 è realizzato con processo produttivo a 14 nm LPP, è formato da 8 core Cortex-A53 in grado di operare tutti contemporaneamente fino alla frequenza di 2,2 GHz, GPU Adreno 508, modem X12 LTE Cat.12 ( download fino a 600 Mbit/s, upload fino a 150 Mbit/s), VoLTE, WiFI ac,Blueotooth 5.0 aptX, NFC, supporta display fino alla risoluzione 1920×1200 pixel, fotocamere fino a 24MP oppure doppia fotocamera da 13MP,  cattura e riproduzione video in 4K a 30 fps , Quick Charge 3.0, USB 3.0, GPS GLONASS, Beidou, Galileo, QZSS, SBAS.

Lo troviamo a bordo dei nuovi Sony Xperia XA2 e Xiperia XA2 Ultra e anche su Motorola Moto X4.

Snapdragon 630 Antutu v6 Score: 70700

4%
Motorola Moto X4 Smartphone da 4 GB, Super Nero
Motorola - Elettronica
da 369,00 EUR

Qualcomm Snapdragon 636

Qualcomm Snapdragon 636 uscito nel Q3 2017 è realizzato con processo produttivo a 14 nm LPP, è formato da 8 core, 4 core Kryo 260 RM Cortex-A73 fino a 1,8 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,6 GHz, GPU Adreno 509, modem X12 LTE Cat.12 ( download fino a 600 Mbit/s, upload fino a 150 Mbit/s), VoLTE, WiFI ac,Blueotooth 5.0 aptX, NFC, supporta display fino alla risoluzione FHD+, cattura e riproduzione video in 4K a 30 fps , Quick Charge 4.0, USB 3.0, GPS GLONASS, Beidou, Galileo, QZSS, SBAS.

Lo troviamo a bordo di Xiaomi Redmi Note 5 e Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Snapdragon 636 Antutu v7 Score: 110600

Samsung Exynos 7880 Octa

Samsung Exynos 7880 Octa realizzato con processo produttivo a 14 nm FinFET LPP è un octa-core Cortex-A53 dove ogni core è in grado di operare fino alla frequenza di 1,9GHz, GPU Mali-T830 MP3, integra un modem LTE Cat.7. Lo troviamo all’interno del Samsung Galaxy A5 2017, ottimo smartphone di fascia media.

Exynos 7880 Antutu v6 Score: 62000 circa.

Huawei HiSilicon Kirin 710

Huawei HiSilicon Kirin 710, SoC realizzato con processo produttivo a 12 nm FinFET+,Octa-core: 4 Core Cortex-A73 fino a 2,2 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz, Mali-G51 MP4, Modem LTE Cat.12, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1.

Due smartphone con questo SoC sono Huawei P smart+ e Huawei Huawei mate 20 lite.

Kirin 710 Antutu v7 Score: 134000 circa.

Huawei HiSilicon Kirin 659

Huawei HiSilicon Kirin 659, SoC realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET+, Octa-Core composto da 4 Core Cortex A53 fino a 2,35 GHz e 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz, GPU Mali-T830MP2 a fino a 900 MHz, Modem LTE Cat.6, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2.

Due smartphone con questo SoC sono Honor 7X e Huawei Mate 10 Lite.

Kirin 659 Antutu v6 Score: 63000 circa.

HiSilicon Kirin 658

Huawei HiSilicon Kirin 658, SoC che troviamo a bordo di Huawei P10 Lite realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET+, Octa-Core composto da 4 Core Cortex A53 fino a 2,36 GHz e 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz, GPU Mali-T830MP2 a fino a 900 MHz, Modem LTE Cat.6, WiFi 802.11 b/g/n/ac.

Kirin 658 Antutu v6 Score: 65000 circa.

Kirin 950

Huawei HiSilicon Kirin 950 presentato ad inizio novembre 2015, è un chipset realizzato con processo produttivo FinFET a 16nm, abbiamo un octa-core con architettura big-LITTLE quindi con 4 core performanti Cotex-A72 capaci di operare fino ad una frequenza di 2.53 MHz e 4 core meno potenti Cortex-A53 in grado di raggiungere una frequenza massima di 1.8GHz. Il Kirin 950 dispone anche di un co-processore i5 sempre attivo in grado di gestire i diversi sensori presenti sul device. La GPU è una Mali-T880 MP4.

Il Kirin 950 lo troviamo a bordo di Honor 8.

HiSilicon Kirin 950  Antutu v6 Score: 92746

Huawei HiSilicon Kirin 655

Huawei HiSilicon Kirin 655, SoC realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET+, Octa-Core composto da 4 Core Cortex A53 fino a 2,12 GHz e 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz, GPU Mali-T830MP2 a fino a 900 MHz, Modem LTE Cat.6, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1. SoC che troviamo a bordo di Honor 6X e Huawei P8 Lite 2017.

Kirin 655 Antutu v6 Score: 56700 circa.

HiSilicon Kirin 650

Huawei HiSilicon Kirin 650, SoC del 2016 realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET+, Octa-Core composto da 4 Core Cortex A53 fino a 2,0 GHz e 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz, GPU Mali-T830MP2 a fino a 900 MHz, Modem LTE Cat.6.

Kirin 650 lo troviamo su Huawei P9 Lite e su Honor 5C.

Kirin 650 Antutu v6 Score: 53000 circa.

Snapdragon 652

Qualcomm Snapdragon 652 MSM8976 realizzato con processo produttivo a 28nm HPm si tratta di un  Octa-core 1.8 GHz quad-core Cortex-A72 + 1.4 GHz quad-core Cortex-A53, GPU Adreno 510, può catturare e riprodurre video con risoluzione Quad HD 2560×1600 pixel, supporta  H.265 (HEVC), modem LTE Cat.7 (X8 LTE), Wi-Fi 802.11n/ac with MU-MIMO, supporta Qualcomm Quick Charge 3.0 e 2.0, supporta memoria LPDDR3 933MHz dual-channel, supporta fotocamere fino a 21MP.

Smartphone con questo SoC sono Samsung Galaxy A9, Alcatel Idol 4s, BQ Aquaris X5 Plus, Xiaomi Redmi Note 3 Pro Special Edition. Tra i più recenti smartphone con questo SoC troviamo ZTE Nubia Z17 Mini.

Snapdragon 652 MSM8976 Antutu v6 Score: 79103 su BQ Aquaris X5 Plus.

Snapdragon 653

Qualcomm Snapdragon 653 MSM8976 Pro simile al SN 652 è realizzato sempre con processo produttivo a 28nm HPm si tratta di un  Octa-core 1,95 GHz quad-core Cortex-A72 + 1,44 GHz quad-core Cortex-A53, GPU Adreno 510, può catturare e riprodurre video con risoluzione Quad HD 2560×1600 pixel,supporta display fino alla risoluzione 2k (2560×1600 pixels), supporta  H.265 (HEVC), modem LTE Cat.7 (X9 LTE),  VoLTE, Wi-Fi 802.11n/ac with MU-MIMO, supporta Qualcomm Quick Charge 3.0 e 2.0, supporta memoria LPDDR3 933MHz dual-channel, supporta fotocamere fino a 21MP,  Qualcomm All-Ways Aware.

Helio P20

Mediatek Helio P20 MT6757, SoC realizzato nel 2016 con processo produttivo a 16nm FFC, è un Octa-Core Cortex-A53 fino a 2,3 GHz, GPU Mali-T880 MP2 @ 900 MHz, modem LTE Cat.6, supporta una fotocamera fino a 24MP oppure due fotocamere da 13MP, in grado di registrare e riprodurre video 4K, supporta fino a 6GB di memoria  LPDDR4X 1600MHz Dual-Channel, WiFi ac.

Il SoC Helio P20 lo troviamo su smartphone come Sony Xperia XA1 e Xperia XA1 Ultra.

Helio P20 AnTuTu v.6 Score: 60000 circa

Helio X20

Mediatek Helio X20 MT6797 realizzato con processo produttivo a 20 nm HPM ha ben 10 core suddivisi in 3 cluster, dual-core ARM Cortex-A72 fino a 2.5GHz + quad-core ARM Cortex-A53 fino a 2.0GHz + quad-core ARM Cortex-A53 fino a 1.4GHz, GPU Mali-T880 MP4 700MHz, supporta fotocamere fino a 32MP, decodifica video 4Kx2K 10 bit 30fps H.264/265/VP9, codifica video 4Kx2K 30fps H.265 w/HDR, supporta display WQXGA 2560×1600 60fps, modem LTE  Cat.6, Wi-Fi 802.11ac.

Mediatek Helio X20 lo  troviamo su smartphone come Xiaomi Redmi Note 4 versione per la Cina, Meizu M5 Note, Vernee Apollo Lite, Meizu MX6. E’ un SoC dal buon rapporto prestazioni/consumi.

Mediatek Helio X20 MT6797 Antutu v6 Score: 85632

Helio P10

Mediatek Helio P10 (MT6755)  realizzato con processo produttivo a 28 nm HPC+ octa-core fino ARM Cortex-A53 fino a 2 GHz, GPU Mali T860 MP2 700 MHz, modem LTE Cat.6, supporta fotocamere fino a 21MP,  decodifica video 1080p 30fps H.264/265, codifica 1080p 30fps H.264, supporto schermi con risoluzione fino a 1080×1920 pixel, Wi-Fi abgn.

Mediatek Helio P10 lo  troviamo installato su Elephone P9000, P900 Lite, P9000 Edge, Elephone M3, Gionee Elife S8, Sony Xperia XA, Lenovo K5, Meizu M3 Note.

Helio P10 (MT6755) Antutu v6 Score: 46676

SoC (chipset) montati nei migliori smartphone di fascia medio/alta 2017/2018 e Top di Gamma.

In questa categoria troviamo i migliori SoC montati su smartphone di fascia medio/alta.

Samsung Exynos 7885 Octa

Samsung Exynos 7885 Octa realizzato con processo produttivo a 14 nm è un octa-core 2×2.2 GHz Cortex-A73 + 6×1.6 GHz Cortex-A53, GPU Mali-Mali-G71, LTE Cat.11, Bluetooth 5.0, non ci sono molte informazioni su questo SoC che troviamo all’interno del Samsung Galaxy A8 2018, e Galaxy A8 Plus, due smartphone di fascia medio/alta.

Exynos 7885 Antutu v6 Score: 84499

Qualcomm Snapdragon 710

Qualcomm Snapdragon 710 SDM710 realizzato con processo produttivo a 10 nm LPP è un Octa-core 2 Core Kryo 360 Gold ( derivati dai Cortex-A75) fino a 2.2 GHz + 6 Core Kryo 360 Silver (derivati dai Cortex-A55) fino a 1.7 GHz, GPU Adreno 616, supporta memoria RAM LPDDR4 fino a 1866 MHz, Modem X15 LTE Cat.15/Cat.13 (800 Mb/s in download, 150 Mb/s in upload), Bluetooth 5.0 aptX, NFC, Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac 2×2 (MU-MIMO) , USB 3.1, GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, QZSS, SBAS.

Tra i migliori smartphone con Snapdragon 710 come qualità/prezzo troviamo Xiaomi Mi 8 SE.

Snapdragon 710 Antutu v7 Score: 174000

Qualcomm Snapdragon 660

Qualcomm Snapdragon 660 MSM8956 realizzato con processo produttivo a 14 nm LPP è un Octa-core 4×2.2 GHz Kryo 260 + 4×1.8 GHz Kryo 260, GPU Adreno 512, supporta memoria RAM LPDDR4 fino a 1866 MHz, Modem X12 LTE Cat.12 (600Mb/s in download, 150 Mb/s in upload), Bluetooth 5.0 aptX, NFC, 802.11ac Wi-Fi up to 867 Mbit/s, USB 3.1, GPS, GLONASS, Beidou, Galileo. Supporta fotocamere fino a 24MP oppure 2 fotocamere da 16MP, display fino a 2560×1200 pixel.

Tra i migliori smartphone con Snapdragon 660 come qualità/prezzo troviamo Xiaomi Mi Note 3, purtroppo si tratta di uno smartphone nato per il mercato asiatico e non supporta la B20. ASUS ZenFone 4 ZE554KL è uno smartphone ufficialmente commercializzato in Italia, ma venduto ad un prezzo un po’ troppo alto.

Snapdragon 660 Antutu v6 Score: 105000

Qualcomm Snapdragon 845

Qualcomm Snapdragon 845 è un processore realizzato con processo produttivo a 10nm FinFET di seconda generazione, Octa-Core formato da 4 Core Kryo 385 Gold fino a 2,8 GHz + 4 Core Kryo 385 Silver fino a 1,8 Ghz, GPU Adreno 630, modem LTE Cat.18 (6 carrier aggregation fino a 1,2Gbps in download e 2CA fino a 150 Mbps in upload), supporto RAM LPDDR4x, UFS 2.1, possibilità di registrare 4K fino a 60 fps, supporto 10-bit HEVC e VP9, supporto fotocamere fino a 32MP e doppia fotocamera da 16MP, DSP Qualcomm Hexagon 685 (con Neural Processing Engine), supporto alla ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4+

Samsung Exynos 9 Series 9810

Samsung Exynos 9810 è un processore realizzato con processo produttivo a 10nm FinFET di seconda generazione, Octa-Core formato da 4 Core (Custom CPU) fino a 2,9Ghz + 4 Core Cortex-A55 fino a 1,9Ghz, GPU ARM Mali-G72, modem LTE Cat.18 (6 carrier aggregation fino a 1,2Gbps in download e 2CA fino a 200 Mbps in upload), supporto RAM LPDDR4x, UFS 2.1, possibilità di registrare e riprodurre video 4K fino a 120 fps, supporto 10-bit HEVC e VP9, supporto fotocamera anteriore e posteriore da 24MP e doppia fotocamera da 16MP.

I nuovi Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ monteranno l’Exynos 9810

Snapdragon 835

Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 annunciato a fine novembre 2016 l’abbiamo visto all’interno dei migliori smartphone top di gamma del 2017 e inizio 2018.

Realizzato con processo produttivo a 10 nm FinFET, Octa-Core con CPU Kryo 200 fino a 3,0 GHz, GPU Adreno 540, supporto a memoria RAM LPDDR4X 1866 MHz, supporto memoria UFS 2.1, Modem LTE Cat.16 (X16 modem), WiFi 802.11a/b/g/n/ac/ad, Bluetooth 4.

Snapdragon 835 lo troveremo su smartphone top di gamma del 2017 come LG V30, HTC U11+, OnePlus 5T.

Snapdragon 835 MSM8998 Antutu v6 Score: 180000 circa

Exynos 9 Octa 8895

Samsung Exynos 8895 lo troviamo a bordo del nuovo flagship Samsung Galaxy S8, Galaxy Note8, si tratta di un SoC realizzato con processo produttivo a 10 nm FinFET,  octa-core Exynos M2 Mongoose fino a 2,5GHz + Cortex-A53 fino a 1,7GHz, GPU Mali-G71MP20.

Exynos 8895 integra un modem Gigabit LTE-Advanced Cat.16 fino a 1Gbps in download (5 carrier aggregation) e fino a 150Mbps in upload (2 carrier aggregation Cat.13). Supporto alla registrazione e riproduzione di video 4K UHD 120fps, supporto ai codec HEVC(H.265), H.264, VP9, supporta fotocamere fino a 28MP sia anteriore che posteriore, dual camera da 28MP+16MP. Supporta eMMC 5.1, UFS 2.1, SD 3.0 e memoria RAM LPDDR4x.

Exynos 9 Octa 8895 lo troviamo su Samsung Galaxy S8 versione internazionale.

Exynos 8890 Antutu v6 Score: 175000 circa

HiSilicon Kirin 980

Kirin 980 è il chipset top di gamma di Huawei che troviamo a bordo di Huawei Mate 20 Pro, si tratta di un Octa-core realizzato con processo produttivo a 7 nm da TSMC. Formato da 2 Core ARM Cortex-A76 fino a 2,6 Ghz + 2 Core Cortex-A76 fino a 1,92 Ghz + 4 Core Cortex-A55 fino a 1,8 Ghz. Inoltre ci sono due Neural Processing Unit (NPU) e la GPU è una Mali-G76 MP10.

La caratteristica più interessante di questo SoC è quella di avere anche due NPU (Neural Processing Unit) ovvero processori dedicati per l’intelligenza artificiale (AI). A questo processore saranno affidati tutti i calcoli matematici per il riconoscimento vocale, riconoscimento delle immagini e tutto quello che riguarda il machine learning. Il tutto ovviamente sarà coadiuvato anche dai potenti server in Cloud, Mobile AI = On-Device AI + Cloud AI.

HiSilicon Kirin 970 v6 Score: 175000 circa

HiSilicon Kirin 970

Kirin 970 è il chipset top di gamma di Huawei che troviamo a bordo di Huawei Mate 10, si tratta di un Octa-core realizzato con processo produttivo a 10 nm da TSMC. Formato da 4 Core ARM Cortex-A73 in grado di operare fino alla frequenza massima di 2,4GHz + 4 Core ARM Cortex-A53 in grado di operare fino alla frequenza massima di 1,8GHz. La GPU è una Mali-G72 di seconda generazione.

La caratteristica più interessante di questo SoC è quella di avere anche una NPU (Neural Processing Unit) ovvero un processore dedicato per l’intelligenza artificiale (AI). A questo processore saranno affidati tutti i calcoli matematici per il riconoscimento vocale, riconoscimento delle immagini e tutto quello che riguarda il machine learning. Il tutto ovviamente sarà coadiuvato anche dai potenti server in Cloud, Mobile AI = On-Device AI + Cloud AI.

Apple A12 Bionic

Apple A11 Bionic è realizzato da TSMC con processo produttivo 10 nm FinFET, si tratta di un Hexa-core con 2 core Monsoon ad alte prestazioni in grado di raggiungere la frequenza massima di 2,39GHz + 4 Core Mistral ad alta efficienza. Lo troviamo su iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

Apple A12 Bionic AnTuTu v.7 Score: 360000 su iPhone Xs

Apple A11 Bionic

Apple A11 Bionic è realizzato da TSMC con processo produttivo 7 nm FinFET, si tratta di un Hexa-Core 2 Core 2 Core Vortex ad alte prestazion fino a 2.49 GHz i + 4 Core Tempest ad alta efficienza. Lo troviamo su iPhone Xs e Xs Plus.

Apple A11 Bionic AnTuTu v.6 Score: 220000 su iPhone X

Kirin 960

Huawei HiSilicon Kirin 960, realizzato con processo produttivo 16 nm FinFET Plus, ARMv8-A, è un Octa-Core 4 core Cortex-A73 fino a 2,4GHz + 4 core Cortex-A53 fino a 1,8GHz con tecnologia big.LITTLE, GPU Mali-G71 MP8 fino a 900MHz, memoria supportata LPDDR4-1800, modem LTE Cat.12.

Kirini 960 lo troviamo su Honor 9, Huawei P10, P10 Plus, Honor 8 Pro.

HiSilicon Kirin 960 Antutu v6 Score: 146942

Huawei P10 Smartphone, Mono SIM, 64 GB, Nero
Huawei - Elettronica
da 407,09 EUR

Apple A10 Fusion

Apple A10 Fusion realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET da TSMC, si tratta di un quad-core con 2 core al altre prestazioni per il gaming che possono raggiungere frequenza operativa massima di 2,33GHz e 2 core meno prestanti utilizzati per attività standard,  i 2+2 core funzionano con una tecnologia simile alla big.LITLE vista su altri SoC.  La GPU è composta da 6 core.

Apple A10 Fusion lo troviamo su iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

Apple A10 Fusion AnTuTu v.6 Score: 172644 su iPhone 7 Plus

Snapdragon 821

Qualcomm Snapdragon 821 MSM8996 Pro utilizza lo stesso processo produttivo dello Snapdragon 820, le frequenze massime sono state aumentate, 2×2.35 GHz Kryo & 2×2.0 GHz Kryo, la GPU è sempre una Adreno 530 ma la frequenza ora arriva fino a 653 MHz.

Smartphone con SoC Snapdgragon 821 usciti nel 2017 sono LG G6 e HTC U Ulta.

Snapdragon 821 MSM8996 Antutu v6 Score: 164500 OnePlus 3T

Exynos 8890

Samsung Exynos 8890 presentato ufficialmente a metà novembre 2015 è un SoC realizzato con processo produttivo FinFET a 14nm, si tratta di un octa-core con  architettura big-LITTLE, i 4 core più performanti sono chiamati Mongoose  e sono 64-bit ARMv8 gli altri 4 core sono dei Cortex-A53, GPU Mali-T880 MP12, modem LTE Cat. 12/13 con carrier aggregation fino a 600Mbps in download. Samsung garantisce un 30% in più di performance e 10% in meno di consumi rispetto all’Exynos 7420.

Exynos 8890 lo troviamo sul Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. Un SoC forse più equilibrato rispetto a Snapdragon 820, leggermente meno performante a livello di GPU.

Exynos 8890 Antutu v6 Score: 127979

Snapdragon 820

Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, realizzato con processo produttivo a 14 nm FinFET (come il Samsung Exynos 7420 del Galaxy S6) non è un octa-cora ma un quad-core Kryo in grado di operare ad una frequenza massima di 2.2 GHz, GPU Adreno 530, modem X12 LTE  Cat 12/13  fino a 600 Mbps  in download e 150 Mbps in upload, supporta fotocamere fino a 25MP, riproduzione e registrazione video in 4K, Quick Charge 3.0.

Smartphone più recenti con Snapdragon 820 sono Sony Xperia XZs e LG Q8.

Snapdragon 820 MSM8996 Antutu v6 Score: 154031 HTC 10

Kirin 955

Huawei HiSilicon Kirin 955 realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET è un octa-core con architettura big.LITTLE composto da 4 core Cortex-A72 in grado di operare fino alla frequenza massima di 2.3 GHz e 4 core Cortex-A53 1.8 GHz, GPU Mali-T880 MP4 a 900MHz, supporta memorie LPDDR4 64-bit dual channel, 25.6 GB/s.

Kirin 955 è installato su smartphone top di gamma Huawei del 2016 come Huawei P9.  Non

Apple A9

Apple A9 realizzato con processo produttivo a 16 nm FinFET da TSMC e 14 nm FinFET da Samsung, si tratta di un dual-core Apple Twister ARMv8 64 bit fino a 1.84 GHz, GPU IMG PowerVR GT7600 (con sei core).

Si trova all’interno di iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE

Apple A9 Antutu v6 Score: 123567

Helio X30

Mediatek Helio X30  realizzato con processo produttivo a 10 nm, si tratta di un deca-core formato da 2 Core ARM Cortex-A73 fino a 2.6GHz, 4 Core ARM Cortex-A53 fino a 2.2GHz e 4 Core ARM Cortex-A35 fino a 1.9GHz, GPU PowerVR 7XTP-MT4 @ 800MHz, memoria LPDDR4X, modem LTE Cat.10.

Helio X30 lo troviamo su Meizu Pro 7 e Meizu Pro 7 Plus.

Helio X30 Antutu v6 Score: 128500

Exynos 7420

Samsung Exynos 7420  realizzato con processo produttivo a 14 nm, quad-core ARM Cortex-A57 fino 2.1 GHz + quad-core ARM Cortex-A53 fino a 1.5 GHz in configurazione ARM big.LITTLE con GTS, GPU Mali-T760 MP8 @ 772 MHz, memoria RAM dual-channel 32-bit  1552 MHz LPDDR4 (24.88 GB/s).

Questo SoC lo troviamo sul Samsung Galaxy S6, Galaxy S6 Edge + (plus), Galaxy Note 5.

Exynos 7420 Antutu v6 Score: 86652

I migliori SoC (chipset) del 2018 – Considerazioni Finali

Riassumendo i migliori SoC del 2018 sono:

  • Qualcomm Snapdragon 625 per gli smartphone economici di fascia bassa.
  • Qualcomm Snapdragon 636 per gli smartphone venduti attorno ai 200/250 euro.
  • Qualcomm Snapdragon 660, Snapdragon 710, Huawei HiSilicon Kirin 710, Samsung Exynos 7885 per gli smartphone di fascia media.
  • Qualcomm Snapdragon 845, Snapdragon 835, Huawei HiSilicon Kirin 980, Kirin 970, Samsung Exynos 9 Series 9810, 8895, Apple A11 Bionic e Apple A12 Bionic sono i migliori chipset che troviamo all’interno di smartphone Top di Gamma.

Se sei alla ricerca dei migliori smartphone in base alla fascia di prezzo ti consiglio di leggere l’articolo: i migliori smartphone del 2019.