Schermo e Display negli Smartphone – Caratteristiche Tecniche

Schermo Display Smartphone

Quali sono gli smartphone che hanno il miglior display in assoluto? Quali sono le differenze tra uno schermo IPS e un AMOLED? perché scegliere l’uno o l’altro? In questo breve articolo trovi risposta a queste domande.

Questo testo è estratto dall’articolo i migliori smartphone del 2019, ogni volta che esce una nuova tecnologia per i display degli smartphone, oppure esce un nuovo smartphone con schermo migliore, questo articolo verrà aggiornato.

Caratteristiche dello schermo (display) montato nei migliori smartphone in commercio.

Il maggior numero di smartphone che si trovano in commercio hanno uno schermo LCD IPS (In-Plane Switching) le principali caratteristiche di questi display sono:

  • miglior angolo di visione, fino a 180°
  • miglior fedeltà cromatica, ovvero migliore riproduzione dei colori che sembrano essere più naturali rispetto ad altri display;
  • trattandosi di pannelli retroilluminati (i cristalli liquidi necessitano di una retroilluminazione costante), rispetto a schermi AMOLED,  i contrasti possono essere inferiori e i neri sono meno profondi;
  • in circolazione si trovano pannelli IPS di ogni tipo, la qualità cambia moltissimo da smartphone economici a smartphone top di gamma.

Schermi AMOLED e Super AMOLED li troviamo principalmente in smartphone marcati Samsung, le principali caratteristiche di questi display sono:

  • in linea di massima richiedono meno energia per funzionare dato che hanno un pannello per la retroilluminazione, infatti i pixel emettono luce propria;
  • il fatto che i pixel emettano luce propria significa che il nero sarà dato dal pixel spento, questo si traduce in neri molto profondi (nero assoluto) e consumi ridotti;
  • la mancanza di retroilluminazione garantisce un miglior contrasto;
  • il bianco a volte può non risultare perfettamente bianco;
  • generalmente sono più costosi dei display LCD IPS.

Anche la disposizione dei sub-pixel influenza la qualità dello schermo, Real-Stripe o RGB  Stripe è la distribuzione dei sub-pixel di tipo RGB (a matrice completa) dove i sub-pixel fondamentali, rosso blue e verde, si alternano in sequenza ordinata a formare il pixel, la PenTile Matrix  ha una combinazione dei sub-pixel di tipo RG-BG (a matrice incompleta) un sub-pixel verde è abbinato ad uno blu oppure ad uno rosso per comporre il pixel, ogni pixel necessità quindi del sub-pixel dei pixel adiacenti per generare la giusta tonalità di colore, display AMOLED PenTile RGBG lo troviamo sul Galaxy Note 4, Galaxy S5, Google Nexus 6.

Smartphone più recenti adottano soluzioni Always On Display, ovvero lo schermo mostra info sul meteo, orario, notifiche, immagini, anche se il cellulare è in standby, con display AMOLED il consumo è molto ridotto dato che è possibile accendere e spegnere ogni sub-pixel.

La tendenza del 2018 è quella di realizzare smartphone dotati di schermo con aspetto di forma 18:9 con dimensioni 5,6″ o 6″.

Secondo DisplayMate il Samsung Galaxy Note 8 ha miglior schermo in assoluto che possiamo trovare su uno smartphone.

Samsung Galaxy Note 8