Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ conviene acquistarli o meglio aspettare?

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ conviene acquistarli o meglio aspettare

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono stati presentati al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Chi ha seguito la presentazione avrà notato un pubblico non molto entusiasta e sicuramente è mancato l’effetto WOW.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ conviene acquistarli o meglio aspettare i nuovi Top Di Gamma 2018?

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+  sono tra i primi smartphone top di gamma 2018 ad essere presentati, a livello di design non mostrano nulla di nuovo, ma sotto la scocca troviamo nuovi SoC, nuovi sensori fotografici, audio migliorato ecc, insomma qualche novità importante c’è.

Samsung Galaxy S9 SM-G960F e Galaxy S9+ SM-G965F Caratteristiche Tecniche.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+

 

Smartphone Samsung Galaxy S9 Samsung Galaxy S9+
Uscita: febbraio 2018
Network: Dual SIM Nano SIM – Connettività LTE Cat.18 6CA 1.2Gbps (Download) – Cat.18 2CA 200Mbps (Upload)
Dimensioni: 147,7 x 68,7 x 8,5 mm, peso: 163 g 158,1 x 73,8 x 8,5 mm, peso: 189 g
Design: Frame laterale in metallo retro in vetro
Schermo: Super AMOLED compatibile con HDR 10 da 5,8”, risoluzione 1440 x 2960 pixel (~567 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 Edge to Edge Super AMOLED compatibile con HDR 10 da 6,2”, risoluzione 1440 x 2960 pixel (~530 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 Edge to Edge
Vetro: Vetro: Corning Gorilla Glass 5 Edge to Edge
SoC: Exynos 9810 Octa, Octa-core 2.9GHz Quad-core (Mongoose M3 custom CPU) + 1.9GHz Quad-core (Cortex-A55), processo produttivo 10nm FinFET 2nd gen., GPU: Mali-G72 MP18
AnTuTu v.7: 242789
RAM: 4GB LPDDR4 6GB LPDDR4
Memoria Interna: 64GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, dedicato. Supporta micro SD fino a 400 GB 64/256 GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, dedicato. Supporta micro SD fino a 400 GB
Fotocamera: 12 MP con apertura variabile f/1.5 – f/2.4, autofocus PDAF + Dual Pixel, OIS, Video 4K a 60fps, Super Slow Motion a 960fps Doppia fotocamera posteriore 12 MP grandangolare con apertura variabile f/1.5 – f/2.4 + 12MP telephoto, f/2.4, autofocus PDAF + Dual Pixel, OIS, Video 4K a 30fps, Super Slow Motion a 960fps
Selfie Camera: 8MP, apertura f/1.7, autofocus, video 1440p a 30fps
Connettività: USB Type-C 3.1 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC, Jack Audio 3,5mm
GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BeiDou
Fingerprint: Si, posteriore
Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola, giroscopio, barometro, SpO2, battito cardiaco, scanner dell’iride, fingerprint
Features: Sbocco attraverso il riconoscimento del volto e scansione dell’iride, Speaker Stereo Harman AKG con Dolby Atmos, cuffie AKG nella confezione, certificazione IP68, ricarica wireless, Samsung DeX Pad
Batteria: da 3000 mAh Non Removibile con ricarica veloce da 3500 mAh Non Removibile con ricarica veloce
ROM: Samsung Experience 9.0 basata su Android 8.1 Oreo
Prezzo: Da 870 Euro Da 970 Euro

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Qualità costruttiva e Design

Sul design non c’è molto da dire, Galaxy S8 e Galaxy S9 si assomigliano molto e sono entrambi molto belli. Anche le dimensioni sono molto simili, Galaxy S9 e Galaxy S9+ hanno dimensioni leggermente inferiori rispetto al Galaxy S8 e Galaxy S8+, ma peso leggermente superiore.

Samsung Galaxy S9 vs Galaxy S8 design dimensioni e peso

Quindi, come accade per il Galaxy S8, abbiamo uno smartphone dalle dimensioni compatte che si tiene bene in mano e non risulta essere scivoloso.

La qualità costruttiva è ai massimi livelli, il frame laterale in metallo si unisce al vetro anteriore e posteriore, leggermente curvo, senza soluzione di continuità, proprio come accade sul Galaxy S8.

Sul lato desto abbiamo il tasto di accensione power.

Sul lato inferiore troviamo lo speaker principale di sistema con fessure ridisegnate, il Galaxy S9 e Galaxy S9+ hanno un audio stereo, l’altro speaker è a livello della capsula auricolare, il microfono principale, la porta USB Type-C 3.1 OTG, il jack audio da 3.5 mm.

Sul lato sinistro è ancora presente il tasto fisico per accedere a Bixby, l’assistente personale di Samsung che è stato migliorato e arriverà anche in italiano, poi troviamo i tasti volume – e volume +

Sul lato superiore troviamo il secondo microfono e lo slot per le nano SIM 1 + nano SIM 2 e micro SD fino a 400GB.

Samsung Galaxy S9 Dual SIM Slot Micro SD e doppia nano SIM

Sul lato retro troviamo la fotocamera principale per il Galaxy S9 e la doppia fotocamera per il Galaxy S9+, poi troviamo il singolo Flash LED e i vari sensori per rilevare il battito cardiaco e SpO2.

Samsung Galaxy S9+ Retro

Il sensore d’impronte digitali è posto al centro distanziato di circa 1 centimetro dalla fotocamera, posizione più felice rispetto a quella del Samsung Galaxy S8, inoltre è sufficiente un singolo passaggio del dito per la configurazione iniziale.

I colori disponibili per Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono Midnight Black, Lilac Purple e Coral Blue.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Qualità dello schermo

Il display del Galaxy S9 è un Infinity Display Super AMOLED da 5,8 pollici con risoluzione Quad HD+ (2960×1440 pixel) in formato 18,5:9 e una densità di pixel di circa 570 ppi. Via software è possibile modificare la risoluzione per aumentare la durata della batteria.

Il Samsung Galaxy S9+ ha lo stesso display, cambiano solo le dimensioni, 6,2 pollici, la densità di pixel si riduce a 529 ppi.

Entrambi i display sono curvi ai bordi e protetti da vetro Corning Gorilla Glass 5 e supportano HDR 10.

Ovviamente si tratta di un display di altissima qualità, tra i migliori che si trovano in commercio, ma lo stesso discorso vale anche per il Galaxy S8.

Samsung Galaxy S9 vs Galaxy S8 display

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Parte telefonica

Con il Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ c’è una novità in termini di parte telefonica, infatti entrambi gli smartphone sono Dual SIM anche per il mercato italiano.

Il modem che troviamo integrato nel SoC Exynos 9810 è LTE Cat.18 6CA (carrier aggregation) in download (1,2Gbps) e 2CA in upload (200Mbps), 4×4 MIMO.

Il fatto che Galaxy S9 e Galaxy S9+ siano Dual SIM potrebbe essere un motivo valido per  spingere i possessori del Galaxy S8 al passaggio a Galaxy S9.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Fotocamera principale e selfie camera

Samsung Galaxy S9 ha una fotocamera posteriore da 12MP con apertura variabile f/1.5 e f/2.4, autofocus PDAF + Dual Pixel, OIS, è in grado di registrare video 4K a 60fps e in Super Slow Motin a 960fps come accade sui top di gamma Sony, ma con il Galaxy S9 è più semplice scattare la foto al momento giusto, dato che lo fa il device in modo automatico, i video poi possono essere esportati come Gif Animate e anche impostate come sfondi.

Le foto scattate con pochissima luce con apertura impostata su f/1.5 sono ancora migliori rispetto a quelle scattate con il Samsung Galaxy S8 ed è possibile vedere oggetti che a occhio nudo difficilmente riusciremmo a vedere, ovviamene quando c’è molta luce la fotocamera sarà impostata con un apertura f/2.4 per non rischiare di sovraesporre le foto. Il tutto avviene in modo automatico, ma tra le funzioni Pro c’è la possibilità di scegliere quale apertura utilizzare.

La riduzione del rumore di fondo quando si scattano foto in condizioni di scarsa luminosità è affidata alla tecnologia Multiframe Noise Reduction, vengono elaborati 4 fotogrammi per ridurre il rumore fino al 30%

Il Galaxy S9+ ha una doppia fotocamera posteriore, la seconda fotocamera viene sfruttata principalmente per l’effetto bokeh, ovvero con sfondo sfocato, come sul Galaxy Note 8.

Un altra novità a livello fotocamera dove Samsung ha spinto molto è la possibilità di registrati filmati video in Slow Motion a 960 fps con risoluzione 720p.

La selfie camera ha una risoluzione 8MP con apertura f/1.7, praticamente la stessa che troviamo sul Galaxy S8.

Altra funzione dove Samsung punta molto è la possibilità di realizzare un proprio Avatar grazie alla fotocamera anteriore e alla realtà aumentata, questo Avatar lo possiamo personalizzare e sfruttare per comunicare con i nostri amici, un po’ in stile iPhone X.

Samsung Galaxy S9 vs Galaxy S8 fotocamera posteriore e selfie camera

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Software e Sistema Operativo

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ escono con installata la Samsung Experience 9.0 UI basata su Android 8.1 Oreo le novità principali sono legate alla realtà aumentata, grazie anche le nuove funzioni di Bixby in versione 2.0, ora in grado di tradurre in tempo reale testo che inquadriamo con la fotocamera e capacità di riconoscere gli oggetti (Bixby Vision).

Lo sblocco del display può avvenire attraverso la scansione intelligente che permette l’utilizzo simultaneo del riconoscimento facciale e scanner dell’iride. Ovviamente è presente anche lo sblocco con sensore d’impronte digitali che è veloce e preciso.

Con la Samsung Experience 9.0 troviamo anche altre funzioni e miglioramenti a livello della tastiera virtuale, personalizzazione delle notifiche, funzioni Edge, personalizzazione delle schermate principali, scorciatoie nelle icone delle notifiche (Launcher Shortcut), applicazioni doppie, personalizzazione della schermata di blocco e dell’always on display, notifiche trasparenti, compilazione automatica dei form, possibilità si selezionare il Codec Audio con la riproduzione su dispositivi Bluetooth.

Molte di queste novità e miglioramenti li troviamo anche sul Galaxy S8 con l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo.

Durante la presentazione è stato speso molto tempo per mostrare le nuove funzioni di realtà aumenta (AR) con My emoji, crei il tuo Avatar in pochi secondi e lo personalizzi modificando capelli, occhiali, vestiti. My emoji poi può essere animato e quindi condiviso con gli amici e inserito nei messaggi come Gif Animata.

Samsung Galaxy S9 realtà aumentata My Emoji Avatar

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Audio e multimedia

Con Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ viene introdotta una importante novità nel campo audio, ovvero la presenza di un doppio speaker AKG con supporto a Dolby Atmos, uno si trova sul lato inferiore, l’altro nella capsula auricolare.

Chi ha sentito dal vivo la riproduzione di musica sul Galaxy S9 e Galaxy S9+ assicura un audio notevolmente migliore rispetto al Galaxy S8. Questo potrebbe essere un motivo per passare a Samsung Galaxy S9.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Prestazioni Hardware

Il chipset o SoC che troviamo sul Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ è l’Exynos 9810 realizzato con processo produttivo a 10nm FinFET di seconda generazione, è composto da 8 core, 4 Core custom Mongoose di terza generazione in grado di operare fino alla frequenza massima di 2,8GHz e 4 core Cortex-A55 in grado di operare fino alla frequenza massima di 1,7GHz. La GPU è una MMali-G72 a 18 core.

Il Samsung Exynos 9810 sarebbe in grado di registrare e riprodurre video anche in 4K a 120fps ma questa funzione viene limitata via software perché lo Snapdragon 845, che si trova nel Galaxy S9 versione USA, non può farlo.

Il nuovo SoC Samsung Exynos 9810 integra anche nuove funzionalità di apprendimento (deep learning) che sono sfruttate per il riconoscimento dei volti, oggetti, ricerca d’immagini, per My emoji ecc.
Tanta potenza a bordo del Samsung Galaxy S9, alcuni benchmark che si trovano in rete su GSMARena:

  • AnTuTu v7.0 254375
  • GeekBench 4 Multi Core 8976, mentre su Galaxy S8 otteniamo 6644
  • GeekBench 4 Single Core 3698, mentre su Galaxy S8 otteniamo 2009

Samsung Galaxy S9 vs Galaxy S8 chipset e memoria

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 – Batteria e Autonomia

La batteria che troviamo a bordo del Galaxy S9 è da 3000 mAh, mentre il Galaxy S9+ ha una batteria da 3500 mAh. L’autonomia dovrebbe essere in linea con quella di Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8+ con l’unica incognita dell’utilizzo in modalità Dual SIM che potrebbe portare a consumi maggiori.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ VS Galaxy S8 conviene acquistarli o meglio aspettare? – Conclusioni

Da quello che sono stato in grado di capire leggendo le varie anteprime anche alcune recensioni Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono due ottimi smartphone.

Su Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ troviamo una fotocamera più avanzata in grado di scattare foto ancora migliori rispetto al Galaxy S8 in condizioni di scarsa luminosità, l’audio stereo con doppio speaker AKG, il SoC più evoluto in grado di far compiere al Galaxy S9 funzioni avanzate come Super Slow Motion a 960 fps con scatto automatico, riconoscimento degli oggetti e traduzione in tempo reale con Bixby Vision, My emoji 3D animate.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ inoltre sono Dual SIM.

Tutte queste novità  lo rendono ovviamente superiore al Samsung Galaxy S8, tuttavia se prendiamo in considerazione il rapporto qualità/prezzo allora il Galaxy S8 risulta essere la scelta migliore.

Il Galaxy S9 viene venduto al prezzo ufficiale di 899 euro, ma già si trova a 870 euro e il prezzo calerà molto velocemente, come sempre accade per i device Samsung.

Il Galaxy S9 nella versione 6GB/64GB è venduto a 999 euro, mentre la versione con 256GB costa 1099 euro, sempre prezzi ufficiali, ma anche in questo caso gli street price sono diversi.

Il prezzo sicuramente è alto per quello che offrono questi due smartphone è non c’è moltissimo in più rispetto al Galaxy S8 per giustificare il passaggio da Galaxy S8 a Galaxy S9, tuttavia Samsung offre la formula TRADE IN (scambio), ovvero puoi ricevere fino a 450 euro se dai indietro il tuo vecchio smartphone in buone condizioni.

Valutazione smartphone da parte di Samsung

  • Samsung Galaxy S6 32GB 200 euro
  • Samsung Galaxy S6 Edge 32GB 200 euro
  • Samsung Galaxy S7 32GB 300 euro
  • Samsung Galaxy S7 Edge 32GB 350 euro
  • Samsung galaxy S8 400 euro
  • Samsung galaxy S8+ 450 euro
  • Apple iPhone 7 32 GB 400 euro

Ci sono altri modelli Samsung, Huawei, LG e Apple che sono inclusi nella promozionePrenotazione Galaxy S9“, se vuoi puoi scoprire quanto vale il tuo smartphone raggiungendo il sito members.samsung.it dove è possibile anche scaricare il regolamento completo.

I negozi che partecipano alla promozione sono:

• Mediaworld.it
• Unieuro on line
• Euronics online
• Trony.it
• Monclick
• Amazon Retail (no marketplace*)
• E Price (no marketplace*)
• Tim online
• Vodafone online
• Wind online
• 3 online
• Expert online
• Comet online
• bytecno.it

Quindi chi è in possesso del Samsung Galaxy S8 potrà avere il Samsung Galaxy S9 4GB/64GB pagandolo 500 euro.

Quindi la domanda è questa: “le novità introdotte con il Galaxy S9 valgono 500 euro?”

La risposta sicuramente è NO, se consideriamo solo le novità dal punto di vista tecnico, c’è da dire che con 500 euro e il “vecchio Galaxy S9” ti porti a casa un nuovo smartphone top di gamma 2018, aggiornato all’ultima versione di android con alcune funzioni in più piuttosto interessanti, se poi durante il Q2/Q3 2018 usciranno nuovi smartphone nettamente migliori potrai sempre rivedere il Galaxy S9 ad un prezzo ancora alto.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ conviene acquistarli o meglio aspettare? Pagare 900 euro per avere il Galaxy S9 secondo me non ha molto senso, ma questo è un discorso che vale un po’ per tutti i top di gamma, tuttavia se possiedi un Galaxy S8 questo ti viene valutato 400 euro, si tratta di una buona valutazione e quindi ci si potrebbe anche fare un pensierino.

Giusto per curiosità il  Galaxy S8 il 30 marzo 2018 usciva al prezzo di 829 euro, a luglio 2018 si acquistava su Amazon con 600 euro e ora si trova a 500 euro, il prezzo del Galaxy S9 potrebbe avere un andamento simile, dipende un po’ dal successo nelle vendite.

Samsung Galaxy S8 grafico andamento prezzi
Grafico andamento prezzo del Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ si possono già prenotare e ti arriveranno giovedì 8 marzo 2018, oppure si possono acquistare nei migliori negozi dal 16 marzo 2018.