Recensione Elephone P6000: miglior Smartphone 4G Dual SIM a 150 euro?

Recensione Elephone P6000

In questi ultimi mesi sono stato alla ricerca del miglior smartphone cinese dual sim 4G/LTE che mi potesse offrire ottime performance a prezzo contenuto, meno di 180 euro con spedizione espressa ed eventuali dazi doganali annessi..

Dopo una attenta analisi del mercato, visto che i SoC Mtk6592 pur risultando validi dal punto di vista delle performance, presentano delle “incertezze” nella gestione del Gps, sono abbastanza dispendiosi in batteria,oltre a non avere un aggiornamento certo ad Android Lollipop. Ho quindi rivolto la mia attenzione verso i nuovi mediatek mtk 6732 a 64bit, trovando nell’Elephone P6000 uno dei primi device immessi sul mercato con le caratteristiche da me ricercate..che oltre alle suddette doveva presentare almeno un display da max 5”con risoluzione Hd , 2gb di ram ed almeno 8gb di memoria interna+slot sd esterna, Android 4.4 con possibile update a Lollipop.

Decido quindi di effettuare l’ordine su Aliexpress, da uno shop abbastanza sicuro a giudicare dai feedback, costo totale 185 dollari inclusi i costi di spedizione corriere espresso Dhl, purtroppo al momento della consegna devo pagare ulteriori 30.34 euro di dazi doganali, in totale questo smartphone mi è costato circa 190 euro. Una volta spedito ha impiegato 4 giorni per arrivarmi a casa.
È però possibile acquistarlo in altri negozi di aliexpress a circa 168 dollari (148 euro) inclusi costi di spedizione con corriere DHL, per esempio su Shenzhen Ele Technology Ltd.
Su Etotalk lo vendono a 180 dollari, sempre con spedizione DHL inclusa nel prezzo.

Per un rapido sguardo alle caratteristiche principali di questo smartphone puoi anche guardare la video recensione dell’Elephone P6000.

Unboxing

Aperto il pacco, che presentava un buon imballaggio, trovo una  caratteristica confezione dell’elephone, ben curata, sviluppata prevalentemente in larghezza con un aspetto slim e minimal.

All’interno si trovano lo smartphone, la batteria, cavo usb-micro usb, alimentatore da 5V con 1A di potenza con presa Europea, manuale utente in Inglese quindi niente auricolari..nel mio caso sono presenti una pellicola protettiva in più oltre quella già applicata sul p6000, uno stand per smartphone, ed un lettore Usb di micro sd inseriti come “regalo” dal rivenditore…..

Unboxing-elephone-p6000 (1)

 

Specifiche Hardware

L’Elephone p6000  è dotato di display 5 pollici HD con risoluzione 1280 x 720 pixelSoC Mediatek MTK 6732 con architettura a 64-bit con frequenza max di 1.5 Ghz e supporto alla connettività 4G LTEGPU Mali T760 mp2 con frequeza di 494Mhz2GB di RAM16GB di memoria interna espandibile tramite micro SD fino a 64GB, fotocamera posteriore da 13 mega-pixel e anteriore da 2 mega-pixelWiFi 802.11 b/g/nGPSdual SIM, dual standby (2 micro sim), GSM/WCDMA/FDD LTE,con compatibilità per le seguenti frequenze 2G: GSM 850/900/1800/1900MHz   3G: WCDMA 900/2100MHz 4G: FDD-LTE 800/1800/2100/2600MHz,A-GPS, batteria da 2700mAh e sistema operativo Android KitKat 4.4.4 con interfaccia utente stock, simil Google Experience, con solo alcune icone temate in stile Color Os.

Le dimensioni del device sono abbastanza importanti di 144 × 71.6 × 8.7 mm per un peso, batteria da 2700mAh compresa, di 172 grammi.

 

Design e Qualità costruttiva

Il P6000 si presenta con un design assolutamente gradevole, e nonostante sia costruito completamente in materiale plastico, in mano si ha una sensazione di robustezza e qualità di assemblaggio non indifferente, talora sconosciuta a dispositivi ben più costosi o blasonati. Non ci sono scricchiolii, l’ergonomia è discreta per un 5”, visto la non perfetta “ottimizzazione degli spazi”, soprattutto in lunghezza, il peso è ben distribuito. Nella versione Bianca la back cover, molto simile allo stile di quella dello Xiaomi MI2S, è lucida e non assicura un grip eccezionale. Nella variante Nera invece dovrebbe avere una finitura soft-touch in grado di migliorare la presa.

Sul lato destro troviamo il tasto accensione/spegnimento e il bilanciere del volume.
Design lato sx Elephone P6000

Lato sinistro è “pulito”. Superiormente troviamo il jack audio da 3.5mm. Inferiormente microfono e connettore micro-Usb.

Posteriormente  troviamo la fotocamera da 13Mpx con flash led, lo speaker del volume, e il logo ELEPHONE.
Elephone P6000 vista posteriore con fotocamera e flash led

Frontalmente, presente fotocamera da 2mpx, sensori prossimità e luminosità, in basso il tasto Home, circolare e retroilluminato in blue(funziona anche come led di notifica) è affiancato dai tasti back e menù che però non presentano retroilluminazione.

front-display-p6000

 

Analisi del Display

Il Display è ottimoIPS/OGS (on glass solution) con risoluzione HD, estremamente luminoso (anche troppo a livello minimo), ottimi colori ed eccellente angolo di visione.

Elephone P6000 ottimo angolo di visione
La risoluzione HD è un perfetto compromesso tra nitidezza delle immagini e dispendio energetico, oltre che ottimo in relazione alla potenza della Gpu per muovere il sistema in maniera fluida.

Il sensore di luminosià funziona bene, ed il display rimane ben visibile alla luce diretta del sole.

Oltretutto è possibile andare a settare a piacimento la saturazione dei colori ed impostare il contrasto dinamico per migliorare sensibilmente la qualità delle immagini, tuttavia secondo le mie prove ciò causa un maggiore dispendio energetico. Touch ottimo, 5 punti multitouch.

 

S.O. Benchmark e analisi prestazioni

Lato software troviamo l’ultima distribuzione di Android KitKat 4.4.4, praticamente stock, simile in tutto e per tutto ai dispositivi Nexus, con qulache icona temizzata in stile Color Os.

Il fw trovato preinstallato è datato 28/12/2014, e al momento non sono disponibili aggiornamenti.

Il dispositivo è estremamente veloce in qualsiasi condizione di utilizzo e nello scrolling veloce, tuttavia ci sono delle incertezze,quasi dei “salti”  esclusivamente nei tocchi(pinch, pan e scroll) eseguiti in maniera lenta, ciò è sicuramente imputabile al fw acerbo e poco ottimizzato per la nuova piattaforma Mtk a 64bit. Queste incertezze non pregiudicano più di tanto la user experience, che è sempre molto valida e piacevole. Nel seguente screenshot sono visibili i punti (rossi) dei vari “salti” nel riconoscimento del touch continuo

stuttering-salti-touch-p6000

Rapidissimo il tempo di boot,in  circa 10 sec il p6000 si  accende e risulta pronto all’uso.

E’ prerooted di fabbrica, con SuperSu già installato. Il Gps aggancia il segnale in un paio di minuti, e risulta abbastanza potente.

I 2gb di ram permettono un buon multitasking, lo switch da una app all’altra è incredibilmente veloce, così come il lancio di nuove app e giochi.

La memoria da 16gb(14gb per l’utente), non presenta partizionamenti tra app e dati.

Il suono che esce dal mono speaker posteriore  è abbastanza alto come volume, ma non eccelle in qualità.

Il segnale WiFi è ottimo e costante. La ricezione del segnale di rete mobile è ottima, anche  in luoghi dove altri dispositivi stentano, entrambi gli slot per Micro Sim permettono il Dual Channel HSPA+. Alcuni screenshot relativi alla rete mobile con l’app Info Segnale,nella prima immagine le Info della Sim  nello Slot 1, la seconda riguarda la Sim nello Slot 2

Sim1-p6000Sim2-P6000

Purtroppo causa combinazione zona/operatore telefonico non posso provare il 4G, ma da quanto vedo in rete è anche esso ottimo.L’audio in capsula durante le chiamate è buono, non si segnalano distorsioni, fruscii o strani rumori e ottimo è  risultato anche il microfono.

La connessione Usb-OTG non funziona attualmente, se non usando un hub usb alimentato, probabilmente il problema è software/kernel correlato, e potrebbe essere “fixato” nei prossimi firmware update.

La Gpu mali T760, nonostante sia nella sua configurazione base, con soli 2 core è un netto passo avanti rispetto alla generazione precedentemente adottate da Mediatek, riuscendo a superare agevolmente le vecchie Mali 400mp2 e Mali 450mp4 rispettivamente dei mtk6582 e 6592, e garantire ottime performance nei giochi e applicativi 3D, oltre che nella gestione della UI.

Durata batteria ottima, si fanno tranquillamente le 5 ore di schermo accesso, con wifi e connessione dati attive, notifiche in push , con circa 15min di sessione di gioco a Real Racing 3..

Quello che attualmente mi ha deluso è la qualità del cavo dati, e la lentezza di carica a dispositivo acceso, probabilmente dovuto alla frequenza del processore che sotto carica si mantiene stabile a 1.1Ghz invece che a 468Mhz come da frequenza minima disponibile. Circa 4-5 ore partendo dal 10% di batteria residua per raggiungere il 90%, ancora più lenta la salita verso il 100%. Da confermare con altri cavi/alimentatori e con dispositivo spento.
Batteria-P6000P6000-batteriaBatteria-p6000-elephone

 

Di seguito alcuni screenshot dei benchmark eseguiti:

Elephone P6000 3Dmark  Elephone P6000 AnTuTu Benchmark Elephone P6000 Geekbench 3 Elephone P6000 Geekbench 3 multithread

Elephone P6000 GFXBench GL Benchmark 3.0 Gps Test Elephone p6000

Il reparto fotocamera, al di là degli ottimi numeri, è mediocre. La 13Mpx posteriore offre scatti decenti con buona illuminazione,con buon range di colori.La qualità peggiora in condizioni di scarsa luminosità, anche a causa di un flash led non particolarmente potente. Ecco alcuni scatti dell’Elephone P6000

Elephone P6000 test fotocamera posteriore da 13 megapixel Elephone P6000 prova fotocamera posteriore Erice 2015-01-22 Elephone P6000 fotocamera posteriore foto notturna di Palermo, Sicilia Italy

La 2mpx anteriore è discreta, per un utilizzo con skype, tango va benissimo, ma sicuramente non è a livello dei vari “Selfie Phone” che stanno uscendo sul mercato.

 

Flash nuovi Firmware, backup e ripristino Rom Stock 

Prima di poter flashare un nuovo firmware, e/o fare un backup tramite Spflashtool (https://mega.co.nz/#!bIxn3ZgC!3yZo_h9EDcQ7v07WCDwgSptyjgDpQSC8vN5uWrHASjo ), bisogna accertarsi che di aver installato i driver Mediatek Vcom correttamente, li trovate qui http://www.mediafire.com/download/cypm22rgs2k83ji/MT6577+USB+VCOM+drivers.rar .

Di seguito un ottima guida su come installare correttamente i driver su Windows 7 ,nella stessa troverete anche il link per la procedura di installazione su Pc con Windows 8/8.1/10 che necessita di un passaggio preliminare atto a disabilitare la verifica della “firma dei driver” http://thebroodle.com/microsoft/windows/how-to-install-mtk65xx-preloader-usb-vcom-drivers-in-windows/

Una volta installati correttamente i driver, per eseguire un backup con Sp flashtool, bisogna aprire il primo file zip scaricato “bigrammyP6000scatterNtool.zip”,  dove troveremo 2 cartelle.La cartella “Read me First” contiene il file scatter “MT6752_Android_scatter” e il file “Corrected image size for spflashtool” entrambi necessari per il corretto funzionamento del SP flashtool che è contenuto nella seconda cartella estratta dal suddetto file zip.

Per procedere al backup, è necessario avviare Spflashtool con permessi di amministratore, caricare lo Scatterfile (meglio inserire quello presente nella cartella del nuovo fw del 09/01/2015 vedi di seguito) dall’apposito “pulsante” “Scatterloading” , quindi selezionare la finestra “Readback” e aggiungere manualmente le partizioni che vogliamo backuppare, al momento è cosigliato effettuare il backup di una partizione per volta.

Per esempio se noi volessimo backuppare la recovery stock, no dobbiamo far altro che aggiungere e nominare il file di destinazione come “recovery.img”, quindi aprire il file “corrected image size for Spflashtool” ed inserire i valori di inizio ( 0x0000000002d20000 ) e grandezza ( 0x0000000000800000 ) del file corrispondenti alla recovery, quindi cliccare su readback, e collegare il p6000 da spento ( con batteria inserita o senza batteria inizialmente per poi metterla dentro una volta comparsa la barra di avanzamento rossa) ed attendere che la procedura finisca( sono necessari pochi secondi per la recovery.img). Di seguito alcuni screen esplicativi :
Elephone P6000 backup readback SP Flash Tool Elephone P6000 backup readback recovery con SP Flash Tool Elephone P6000 recovery backup con SPFlashTool

Analogamente a quanto scritto sopra, per procedere al flash del nuovo firmware datato 09/01/2015, scaricabile da qui https://mega.co.nz/#!wxQlFIiK!-fYsEIFSy2vWau7noPSmi9T-AYqjDFw0NOjaB7WlHAs, una volta estratto il contenuto dobbiamo caricare lo scatter file presente nella cartella del fw, e selezionare in Spflashtool ( avviato come Amministratore)  la modalità “download only”, quindi deselezioniamo il “preloader” e clicchiamo sul tasto “download”, sempre con telefono spento con batteria dentro, colleghiamo l’Elephone  p6000 alla porta Usb ( assicuriamoci di utilizzare sempre la stessa porta, necessario per il corretto riconoscimento del dispositivo e dei driver) e aspettiamo il completamento del processo, che dura circa 4-5 minuti.

flash-fw-p6000-mtk6732

Sempre su xda http://forum.xda-developers.com/android/development/elephone-p6000-mtk6732-64bit-sp-flash-t3007070 è possibile trovare il primo porting della Cwm recovery, anche se allo stato attuale non sfruttabile in quanto mancano Rom custom in formato zip flashabili da recovery.

Video recensione Elephone P6000

Conclusioni

In conclusione posso dirvi che questo Elephone P6000 mi ha colpito positivamente, soprattutto perché nell’utilizzo quotidiano non ho assolutamente avuto l’impressione di avere tra le mani un dispositivo low-cost, le performance sono ottime in qualsiasi ambito,e non mi fa rimpiangere più di tanto il mio Lg G2 con rom Android Lollipop. Inoltre le prestazioni non potranno che migliorare con i futuri aggiornamenti fw, e con il rilascio di Lollipop previsto per febbraio, per sfruttare appieno l’architettura a 64bit di questo mtk6732.

Update 02/02/2015

Fix del touchscreen , download da qui http://forum.xda-developers.com/showpost.php?p=58583680&postcount=90

e seguire la procedura :

  1. connettere il p6000 al pc, abilitare il debug usb, installare i driver adb
  2. avviare gtpadbtool,rispondere “yes” al popup che appare.
  3. scegliere il modello del touch screen GT9157 “1” nell’immagine
  4. scegliere il config file “2” nell’immagine
  5. premeru pulsante start “3” nell’immagine
  6. il processo terminerà con un errore, ma è normale.
  7. se il touchscreen risulterà non fluido, riavviare il dispositivo. Se questo non aiuta, ripetere dall’inizio la procedura.p6000-touch-fix

Metodo alternativo per il fix del touch, da utilizzare se non avete eseguito quello sopra, e se avete già aggiornato la rom via OTA..basta scaricare l’apk da qui http://forum.xda-developers.com/android/general/elephone-p6000-mtk6732-64-bit-4g-5-2g-t2957425/post58733489#post58733489 , installarlo ed tappare su “TP upgrade” successivamente vedrete comparire la scritta “upgrade success” ed avrete terminato.

Update 04/02/15

Uscito il primo aggiornamento OTA che permette di upgradare il fw alla versione v8.4(31/01/15) partendo dal fw v8.3(28/12/14) stock presente nel telefono appena uscito dalla scatola. Basta andare nell’app “Aggiornamento” o da Impostazioni/Info sul telefono/ Aggiornamento firmware e dare l’ok al download del file OTA del peso di 23mb. Una volta finito il download potrete scegliere quando effettuare l’aggiornamento, se al momento o posticipare il tutto. Consiglio almeno il 50% di batteria, nonostante il processo duri pochi minuti è sempre meglio.

Ps. Il suddetto aggiornamento va a buon fine e viene trovato solo se siete sul fw stock del 28/12/14, io ho dovuto fare un dowgrade a quest’ultimo in quanto dal fw del 09/01/15 ( anche questo v8.4)rilasciato da Elephone non riuscivo ad installare il nuovo update del 31/01/15. Dopo aver effettuato il downgrade ho notato che il Fix del touch è rimasto.

Pare inoltre che questo nuovo update via OTA vada a modificare il kernel ed altre partizioni per cui i valori riportati nell’articolo riguardo l’effettuazione dei backup via Spflashtool e “readback” potrebbero non essere corretti.. Nel caso a qualcuno serva la rom stock del 28/12/14, vi posto il link del backup gentilmente concesso dall’utente “the1024” su xda https://drive.google.com/file/d/0B_n1hPSw8c2uWmdyYUlKSVlLMkk/view?usp=sharing

 

Custom Rom

Flyme OS scaricabile da qui http://forum.xda-developers.com/showpost.php?p=58906880&postcount=25 , oltre alla rom scaricate il zip per il root http://www.mediafire.com/download/94e3j4yhzcy635b/UPDATE-SuperSU-v2.02.zip e le gapps kk per avere il Playstore e servizi Google http://d-h.st/xRr

mettete tutti i file nella vostra sd esterna. Quindi scaricate Flashify del gplay ed installate la recovery custom di Carliv http://forum.xda-developers.com/showpost.php?p=58714255&postcount=80

Riavviate in recovery e fate un bel backup della vostra attuale rom, impiegherà qualche minuto.

Adesso fate un wipe data/factory reset,il processo di wipe dura almeno 5 minuti.

Finito il wipe, selezionate “Install zip” e selezionate il file zip scaricato precedentemente, aspettate il completamento (5 minuti circa)

quindi analogamente a quanto detto sopra, selezioniamo e flashamo il Supersu.zip e le pa_gapps.zip.

Riavviate e godetevi la vostra Flyme!
Alcuni screenshot

S50218-122622S50218-132613S50218-132623S50218-184749

Bug: 

  • micro sd esterna non riconosciuta(ovviamente funziona normalmente in recovery)Fixato nella V4(vedi sotto);
  • il Tasto home circolare non funziona..dovete cancellare il file /system/usr/keylayout/mtk-tpd.kl – grazie@the1024 (sottolineo il fatto che anche senza “riattivare” il tasto home come suggerito sopra, attivando lo “smart touch” della flyme avrete a schermo la possibilità di bypassare l’utilizzo sia del tasto home, che back e setting)Fixato nella V4
  • Tastiera nom correttamente ridimensionata, scaricate la tastiera google o quella che preferite..Fixato nella V4, consiglio comunque di scaricare sempre la vostra tastiera preferita

Aggiornamento Rom Flyme Os v4 del 03/03/2015 la trovate nel forum Elephone http://bbs.elephone.hk/thread-2569-1-1.html#.VPXWt_mG-AU ,o al link diretto http://pan.baidu.com/s/1eQu50gM .

Per l’installazione bisogna seguire la procedura descritta sopra, con l’eccezzione del flash delle Gapps che sono già state integrate nella Rom..quindi in Recovery effettuare un wipe data/factory reset, quindi flash Flyme V4+ SuperSu.

Come Installare Lollipop beta 3 del 10/03/2015 nel nostro P6000

  1. download rom da http://bbs.elephone.hk/thread-2443-1-1.html#.VQHnbPmG-AV
  2. download custom recovery per Lollipop https://mega.nz/#!6wJTAR6T!UlNqNd80frBvQ7mUsyrVD9K6EfTrKOmZ50iYZ8I7dF8
  3. download gapps 64bit https://mega.co.nz/#!y4U3DDaZ!p6orE03v6Pr8L9WyyORmsp_YcoLm0uPOTW-ia5R_elE
  4. download supersu.zip per ottenere il root http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=1538053
  5. Flash del fw tramite SPflashtool, seguire la procedura sopra illustrata, ma selezionare “Firmware Upgrade” al posto di “Download Only”. Una volta terminato il processo riavviate il p6000, ci metterà qualche minuto..
  6. Caricate i file supersu, gapps in una microsd esterna e inseritela nel vostro p6000. Spegnete il dispositivo e staccate e riattaccate la batteria.
  7. Aprite nuovamente l’spflashtool, selezionate download only, deselezionate tutte le partizioni, quindi Cliccate con il cursore del mouse su “location” in corrispondenza della recovery e selezionate la “recoveryL” precedentemente scaricata. Quindi fate partire il flash della recovery..che durerà pochi secondi.
  8. Avviate il telefono in recovery con la combo Power+Tasto volume più(+), vi apparirà una schermata dove potrete scegliere le varie modalità di avvio, selezionate “Recovery Mode” e premete Volume meno(-) si avvierà la CWM by carliv.
  9. In recovery selezionate “choose zip from sdcard1”,cioè la micro sd esterna suddetta, quindi flashate le gapps e il supersu.
  10. Riavviate ed avrete il vostro p6000 con Lollipop rootato e servizi google installati.

La rom gira veramente bene a parte i seguenti

BUG riscontrati in beta 3

Gps non funziona

Audio speaker un po’ sottotono

Foto un po’ troppo compresse

 

Pro&Contro

Pro

  • Tempo di avvio
  • Fluidità generale
  • Ottime performance 3D
  • Ottimo design e qualità costruttiva
  • Display
  • Durata batteria
  • Wifi, Gps e ricezione di rete.

Contro

  • Scroll lento con un dito, presenta dei lag, dei salti da “pixel a pixel”(software correlato)Fixato vedi update 02/02/15
  • La bussola non funziona al momento ( software correlato o mancanza hardware..)
  • OTG non funzionante( probabilmente software correlato)

23 COMMENTI

  1. ciao, il telefono da te indicato è decisamente più costoso del p6000, che puoi prendere per 150 euro, rispetto 215 del tcl a cui devi aggiugere spedizioni e dogana…spenderesti almeno 250…per un 5,5″ con una risoluzione Hd, quindi una densità di pixel minore del p6000…
    Se puoi spendere 250 mi rivolgerei ad altro…vedi Lg g2 a 250/270 euro prendi il 32gb(204 euro da zion smartshop ma dovresti aspettarlo 1 mese ), o restando in “cina” per 250 prendi il meizu m1 note, con qualcosa di meno il jiayus3 200/220 tutto compreso…
    Se invece vuoi risparmiare i 100 euro, e spendere 150 il p6000 è un bestbuy, soprattutto adesso che è uscito il fix del touchscreen

    • Il prezzo vero e 899.00 yuan e il rivenditore che l ha fatto alto , per la dogana what? Ho gia comprato diverse cose su aliexpres e devo dire che non ho mai avuto problemi con la dogana , spedizione qualche volta costa solo 10 euro :p

        • Siamo parzialmente d’accordo 🙂 , ma il Tcl da te indicato non devi paragonarlo tanto all’Elephone P6000, quanto agli altri indicati da me Jiayu s3, meizu m1 note ecc..in quanto condividono la stessa piattaforma mtk6752(octacore) e lo stesso schermo 5,5″…il p6000 è un 5″ con mtk6732(quad)…
          poi il prezzo da te indicato è quello in cina, sai benissimo che verrà maggiorato da tutti gli store su aliexpress e non, per la vendita al di fuori dei confini cinesi.. non penserai davvero di prenderlo a 120 euro circa… :p

          • No ma se scenderà a Max 170 , però devo stare attento perché la unicom
            e m2u mentre quella cinese e m2m
            Oppure Vado in Cina a comprarlo … forse no visto i prezzi dei voli :p

    • Se guardi bene gli screenshot di info segnale nell’articolo..puoi notare come stessi utilizzando h3g senza nessun problema..È compatibile con tutti gli operatori

  2. Esiste una versione di CyanogenMOD 11 ROM per ELEPHONE P6000. Ho letto che è stata presentata su Yotube ma non si trova un sito per poter scaricare la Rom. Avete notizie più fresche. Grazie.

  3. salve,ragazzi come faccio a fare il fix touch se il mio pc non riesce a leggerlo come dispositivo…e poi volevo chiedere,ma l’aggiornamento nuovo e android lollipop porterà a risolvere sia x il fix che per otg che per la fotocamera.come devo fare?mettendo debug usb e inserendolo al pc non mi fa interfacciare col pc/tablet lenovo.grazie mille

    • Ciao se vedi c’è anche un metodo alternativo per fixare il touch.. ed è indipendente dal fw, quindi il touch rimane inalterato dai vari aggiornamenti OTA che farai..vedi Lollipop nel futuro prossimo..

  4. Buona sera,
    siccome sarei interessato all’acquisto, vorrei chiedervi conferma se (da come capisco io sulla Vs bella recensione) anche la seconda sim card è utilizzabile in 3G (quindi anche con connessione dati).
    Per motivi di lavoro ho necessità di avere il 3G in entrambe le sim.
    Grazie per l’attenzione

    • Ciao, si puoi usare il 3g con entrambe le Sim..lo switch software tra le due è molto veloce e puoi gestirle come vuoi

  5. Domanda, ho rotto lo schermo, sapete dove vendono uno schermo di ricambio? solo il vetro, ed eventualmente qualche guscio, perchè in giro non ne ho torvati.
    Grazie

  6. Non hai mai preso in esame il Kingzone n3 plus?! Ha le stesse caratteristiche hardware del p6000, stesso prezzo,stesso schermo, ma in più spessore di soli 7,5mm, sensore x impronte digitali, batteria di 2800. Direi un abisso x questa fascia di prezzo. Mica ti sarà sfuggito?

    • Ciao in questa pagina trovi la recensione dell’Elephone P6000, il Kingzone n3 plus in effetti non l’ho preso in considerazione nella guida ai migliori smartphone del 2015 che puoi leggere qui https://www.topdigamma.it/smartphone/migliori-smartphone-2015-aggiornato/

      come caratteristiche tecniche è sicuramente interessante, dato che lo si può acquistare con circa 160 dollari più costi di spedizione, inoltre ha uno slot per SIM di dimensioni standard e uno per micro SIM quindi può andare bene per chi non può sostituire la SIM standard aziendale e ha bisogno di un dual SIM.

      Altra caratteristica positiva è il supporto alla rete 4G FDD-LTE 800/900/1800/2100/2600MHz

      Sicuramente potrebbe essere una buona alternativa all’Elephone P6000 probabilmente lo inserirò nel prossimo aggiornamento, per chi fosse interessato può leggere alcuni commenti e opinioni su questo forum:

      http://www . androidiani . com/forum/altri-terminali-mtk/454762-thread-ufficiale-kingzone-n3-plus-5-quad-core-mt6732-64bit-hd-2gb-16gb . html
      (togliere gli spazi)

      tu possiedi il KINGZONE N3 Plus?

      • Io ho acquistato il Kingzone N3 plus e sono rimasto subito deluso:
        – scarsa durata della batteria;
        – audio degli altoparlanti scarso;
        – il problema più grave è che in 2G, ed una delle due SIM quando attive simultaneamente è obbligatoriamente in 2G, il segnale è molto disturbato da una rumore che rende sgradevole la conversazione.

  7. Ho montato la lollipop beta 3, ma ogni tanto, soprattutto quando ricevo una chiamata lo smartphone si spegne. Mi è stato venduto gia’ con questa rom, sapete indicarmi come rimettere la rom stock?
    Grazie

  8. Ho comprato questo telefono per mia moglie, sinceramente nessun problema e tutto valido, ma devo dire che il display e la fotocamera fanno pena.
    La fotocamera di un S2 è nettamente superiore, le foto hanno una qualità veamente pessima, a meno che non ti trovi all’aperto a mezzogiorno in una giornata soleggiata.
    Il display ha dei colori spenti che tendono al violetto, la modifica di parametri di saturazione ecc non migliora, ho notato uno schermo simile su un Dogee

  9. Salve a tutti, ho letto con molta attenzione la recenzione sopra descrtta e la trovo molto iteressante scoprendo dei punti che ancora oggi non avevo testato, premesso che non sono un guru del tel, volevo chiederVi, se qualcuno di voi sa risolvermi un test che a me si presenta ogni volta che accendo il telefono, non ci capisco nulla perche è scritto in cinese; Vi ringrazio a tutti, se cortesemente qualcuno sa darmi una dritta lo ringrazierei tantissimo…………Andrea

  10. per cortesia mi potete risolvere questo problema? al momento della risposta su una mia chiamata mi compare sconosciuto e non mi rimane il numero di chi ho chiamato succede anche a voi come faccio?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.