Oneplus 6 conviene acquistarlo SI o NO? Considerazioni Personali

Oneplus 6 conviene acquistarlo SI o NO Considerazioni Personali

Oneplus 6 è stato presentato e, anche se non sono ancora uscite recensioni complete, online si trovano già diversi video unboxing, commenti, opinioni di chi già lo possiede. La prima impressione è quella di trovarsi difronte ad un device come tanti che non porta innovazione, in effetti sembra essere proprio così, ma lo è stato anche per tutti i precedenti modelli.

Allora perché uno dovrebbe acquistare Oneplus 6? Cerchiamo di capire i Pro e i Contro di questo nuovo smartphone Top di Gamma.

Oneplus 6 Caratteristiche Tecniche

Un rapido sguardo alle principali caratteristiche tecniche di Oneplus 6 ci sarà d’aiuto per capire se conviene o meno acquistare OnePlus 6.

Smartphone: Oneplus 6
Uscita: 22 maggio 2018
Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G VoLTE, LTE-A (4CA) Cat16 1024/150 Mbps, 4×4 MIMO, Bande 4G supportate 1 (2100), 2 (1900), 3 (1800), 4 (1700/2100), 5 (850), 7 (2600), 8 (900), 12 (700), 17 (700), 18 (800), 19 (800), 20 (800), 25 (1900), 26 (850), 28 (700), 29 (700), 30 (2300), 32 (1500), 34 (2000), 38 (2600), 39 (1900), 40 (2300), 41 (2500), 66 (1700/2100), 71 (600)
Dimensioni: 155,7 x 75,4 x 7,8 mm, peso: 177 g
Design: Frame laterale in metallo retro in vetro Corning Gorilla Glass 5
Schermo: AMOLED da 6,28”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~401 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5
SoC: Qualcomm Snapdragon 845, Octa-core 2.8 GHz Quad-core (Kryo 385 Gold Cortex-A75 custom CPU) + 1.8 GHz Quad-core (Kryo 385 Silver Cortex-A55 custom) Processo Produttivo 10 nm FinFET di seconda generazione, GPU: Adreno 630
AnTuTu v7:  270000
RAM: 6/8GB LPDDR4X
Memoria Interna: 64/128/256 GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO
Fotocamera: Doppia fotocamera posteriore Sony IMX 519 16MP, pixel da 1.22μm, f1.7, OIS + EIS, video 4K a 60 fps, 1080p @ 240 fps, 720p @480 fps + Sony IMX 376K 20MP, 1.0μm, f1.7, doppio flash LED
Selfie Camera: Sony IMX 371 16MP, 1.0um, f2.0, EIS, video 1080p @ 30 fps
Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC
GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BeiDou
Fingerprint: SI, posteriore
Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità
Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto, tasto dedicato per cambiare volume della suoneria (Alert Slider), resistenza all’acqua sbruffi, pioggia, notch.
Batteria: da 3300 mAh con supporto ricarica rapida DASH 5V 4A, NON c’è la ricarica Wireless, Non Removibile
ROM: OxygenOS 5.1 basata su Android 8.1 Oreo
SAR: n/a
Prezzo: da 519 Euro

Oneplus 6 conviene acquistarlo SI o NO? Considerazioni Personali

Analizziamo brevemente ogni aspetto del Oneplus 6 in base alle informazioni che si possono trovare in rete guardando i video unboxing e leggendo articoli hands-on, commenti e opinioni.

Oneplus 6 – Design e qualità costruttiva

Oneplus 6 qualità costruttiva

Le dimensioni sono abbastanza importanti, 155,7 x 75,4 x 7,8 mm, tuttavia dobbiamo considerare anche il display che è di 6,28 pollici (con notch), su Oneplus 6 abbiamo uno screen-to-body ratio pari all’83.8%. Xiaomi Mi Mix 2s con display da 5,99″ senza notch ha un rapporto tra display e superficie anteriore pari all’81.9%, mentre per iPhone X con display da 5,8″ (con tacca) il rapporto è dell’82,9%. Questi valori sono quelli che fornisce gsmarena.com.

Prendiamo anche in considerazione il peso di questi tre device, abbiamo 177 g per Oneplus 6, 191 grammi per Xiaomi Mi Mix 2s e 174 grammi per iPhone X.

Da questi valori si può intuire che Oneplus ha fatto un buon lavoro di ingegnerizzazione, anche se iPhone X è il device con la cornice inferiore meno spessa e con il notch che effettivamente serve a qualcosa, dato che deve integrare una marea di sensori che non troviamo sul altri smartphone che hanno la tacca.

La back cover in vetro è in Corning Gorilla Glass, sicuramente è resistente, ma rimane pur sempre vetro, quindi se cade al 99% si frantuma, per questo nella confezione di vendita di Oneplus 6 troviamo anche una cover in silicone morbido. che OnePlus consiglia di inserire dal basso.

Avere la back cover in vetro ha il vantaggio di non dove inserire le bande in plastica che ricoprono le antenne, rende il device meno scivoloso e più bello da vedere, permette la ricarica wireless, che però non è presente su Oneplus 6.

La disposizione dei due sensori della fotocamera è verticale lungo l’asse centrale direi che ci sta abbastanza bene, anche se il gruppo fotocamere, doppio Flash LED e sensore d’impronte digitale non mi piace molto, non ha un motivo comune, avrei preferito la doppia fotocamera a lato e il sensore d’impronte digitale al centro come parte a sé stante.

Sul lato frontale non c’è molto da dire, il notch c’è, può piacere o non piacere, come per la maggior parte degli smartphone di ultima generazione con sensore d’impronte digitali posteriore serve solo per seguire la moda del momento, non ha una reale funzione come su iPhone X o Huawei P20 Pro, dato che quest’ultimo sfrutta lo spazio sotto al display per il sensore d’impronte digitali.

Dalle prime impressioni la qualità costruttiva sembra essere molto alta ma non al top di altri device top di gamma, Samsung Galaxy S9+, Huawei P20 Pro, iPhone X ecc. Comunque va bene così dato che il prezzo è decisamente inferiore rispetto a questi smartphone appena menzionati.

Una caratteristica interessante che ha Oneplus 6 e non aveva Oneplus 5T è la resistenza all’acqua, pioggia e spruzzi, anche se non è presente una certificazione IP67 o IP68. In realtà anche Oneplus 5T aveva una certa resistenza agli spruzzi, tuttavia non era menzionata tra le caratteristiche tecniche, cosa che avviene con Oneplus 6.

Oneplus 6 qualità costruttiva

Oneplus 6 – Qualità dello Schermo

Lo schermo di Oneplus 6 è un Optic AMOLED da 6,28 pollici con risoluzione FHD+ 1080×2280 pixel con una densità di circa 402 ppi e aspetto di forma 19:9. Il vetro che ricopre il display è di tipo Corning Gorilla Glass 5.

Ancora non è possibile esprimersi più di tanto per quanto riguarda il display, dalle prime impressioni sembra essere molto simile, come qualità, a quello di Oneplus 5T, quindi siamo in presenza di un buon display AMOLED, ma non raggiunge quello dei migliori top di gamma.

Inoltre non c’è la compatibilità con HDR10, Dolby Vison ecc. Quindi un display in linea con il prezzo de device.

Su Oneplus 6 troviamo comunque le modalità di visualizzazione adattabile, lettura (che simula un display e-ink), notturna e DCI-P3 / sRGB.

Oneplus 6 – Parte telefonica, connettività 3G e 4G

Per quanto riguarda la parte telefonica il modem è quello che troviamo a bordo del Qualcomm Snapdragon 845, quindi un Cat.16 4×4 MIMO fino a 1024 in download e 150 Mbps in upload, valori ovviamente solo teorici per la maggior parte delle persone. Da segnalare che le frequenze supportate sono davvero molte (37 bande supportate), quindi uno smartphone Dual SIM che si può utilizzare in gran parte del globo.

La qualità della ricezione non è ancora stata testa, si tratta comunque di uno smartphone Dual SIM con supporto alle chiamate in 4G (VoLTE), sotto il profilo della ricezione e della qualità delle chiamate non dovrebbero esserci grosse sorprese rispetto a Oneplus 5T, sia in positivo che in negativo.

Oneplus 6 – Qualità della fotocamera posteriore e anteriore

Oneplus 6 qualità fotocamera posteriore

Oneplus 6 qui si migliora rispetto al Oneplus 5T, infatti porta la stabilizzazione ottica (OIS), ovviamente è presente anche quella elettronica (EIS). Questa è una caratteristica che non troviamo su device considerati come alternative più economiche al Oneplus 6, tipo Honor 10 e Honor View 10, che però troviamo su Huawei P20 device che si può già acquistare con meno di 500 euro e che ha 128GB di memoria interna.

Online ancora non si trovano voto scattare con Oneplus 6, tranne quelle postate dal CEO di Oneplus e quelle rilasciate come sample fotografici durante la presentazione di Oneplus 6, quindi su tratta di foto sulle quali non è possibile fare affidamento.

Tuttavia è possibile analizzare il tipo di sensore e fare alcune considerazioni.
Oneplus 6 integra una doppia fotocamera posteriore Sony IMX 519 16MP, pixel da 1.22μm, f/1.7, OIS + EIS + Sony IMX 376K 20MP, 1.0μm, f/1.7, le foto scattate hanno una dimensione di 4608 x 3456 pixel. Si tratta degli stessi sensori che troviamo su Oppo R15 che in generale scatta belle foto, anche se i video non sono al top, puoi trovare la recensione completa su Gsmarena.com.

Le foto scattare dovrebbero essere di qualità solo leggermente inferiore a quella dei top camera phone come Huawei P20 Pro e Samsung Galaxy S9+, questo con buone condizioni di luminosità, mentre con poca luce, quando gran parte della qualità della foto è dettata dall’algoritmo di elaborazione dell’immagine, presumo che la qualità sarà decisamente inferiore rispetto ai migliori camera phone in commercio, ma spero di sbagliarmi.

Oneplus 6 è in grado di registrare video in 4K a 60 fps, ma lo Slow Motion si ferma a 1080p a 240 fps o 720p a 480 fps, non raggiunge i livelli di Samsung Galaxy S9+ o Sony Xperia XZ2 che possono arrivare fino a 720p a 960fps.

La selfie camera da 16 MegaPixel Sony IMX371, f/2,0, 1.0 μm con EIS è la stessa di Oneplus 5T e quindi dovrebbe scattare buoni selfie.

Oneplus 6 – Ottimizzazione software e interfaccia utente

A bordo di Oneplus 6 troviamo la OxygenOS 5.1 basata su Android 8.1.0 Oreo, una ROM che si avvicina più ad Android Stock che alle ROM super piene di funzioni come la Samsung Experience, la EMUI o la MIUI.

Tuttavia non mancano le gesture che permettono di nascondere i tasti di navigazione a video e migliorano la usabilità del device. Ovviamente è presente anche il Face Unlock, lo sblocco del display con il riconoscimento del volto e il l’Alert Slider il selettore fisico per attivare la suoneria, mettere solo la vibrazione o silenziare del tutto il telefono.

Oneplus ha sempre fatto della velocità del sistema operativo e assenza di lag i suoi cavalli di battaglia, quindi anche con Oneplus 6 mi aspetto applicazioni che si aprono all’istante e fluidità ai massimi livelli, questo grazie anche allo Snapdragon 845 e ai 6GB di memoria RAM.

Oneplus 6 – Autonomia e durata della batteria

La batteria di Oneplus 6 è una 3300 mAh con supporto ricarica rapida DASH 5V 4A e anche se la back cover è in vetro NON c’è la ricarica Wireless.
Una batteria da 3300 mAh con un display da 6,28″ anche se AMOLED e un SoC molto prestante come SD845 anche se a 10 nm, non può certo fare miracoli, solo Sony riesce a fare miracoli con una batteria 3180 mAh nel suo Xperia XZ2. Una batteria da 3500 mAh come abbiamo sul Samsung Galaxy S9+ sarebbe sicuramente stata una scelta più gradita.

Oneplus 6 – Prestazioni Hardware

Oneplus 6 monta il miglior SoC attualmente in commercio, il Qualcomm Snapdragon 845, un Octa-core 2.8 GHz Quad-core (Kryo 385 Gold Cortex-A75 custom CPU) + 1.8 GHz Quad-core (Kryo 385 Silver Cortex-A55 custom) realizzato con processo Produttivo 10 nm FinFET di seconda generazione e GPU Adreno 630.

Il chipset Snapdragon 845 si è dimostrato essere molto potente e abbastanza parsimonioso nei consumi.

La versione base di Oneplus 6 ha 6GB di RAM LPDDR4X e 64GB di memoria interna UFS 2.1 dual lane, quindi memorie veloci come sui migliori top di gamma 2018, purtroppo Oneplus 6 non ha la memoria espandibile attraverso micro SD, quindi 64GB di RAM sono un po’ pochi, sarebbe meglio puntare sulla versione con 8GB di RAM e 128 GB di memoria interna, anche se il prezzo sale a 569 euro.

Oneplus 6 – Multimedia riproduzione audio video, giochi

Per quanto riguarda i giochi ovviamente non ci saranno problemi, mentre per la riproduzione video/audio non siamo al livello dei migliori smartphone top di gamma 2018, sicuramente siamo ad ameno un gradino sotto. Oneplus 6 ha uno speaker mono e l’audio è solo discreto.

Oneplus 6 – Connettività USB, Bluetooth, Wi-Fi, Wi-Fi display, NFC, GPS

Ovviamente troviamo la porta USB Type-C anche se è solo 2.0 OTG, il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, il Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC.

Una cosa positiva è anche il supporto alla rete satellitare GALILEO oltre a GPS, AGPS, GLONASS, BDS.

Oneplus 6 Conviene Acquistarlo SI o NO? – Conclusioni

Da quanto abbiamo visto Oneplus 6 per essere in assoluto un best buy dovrebbe avere 128 GB di memoria interna, audio stereo, una batteria da almeno 3500 mAh ed essere venduto a  529 euro.

Tuttavia trovare smartphone con SoC Snapdragon 845 e con caratteristiche tecniche simili a quelle di Oneplus 6 al prezzo di 529 euro non è semplice. Inoltre da quest’anno c’è la possibilità di acquistare Oneplus 6 anche su Amazon, con tutti i vantaggi che ne derivano in termini di garanzia.

È giunto il momento di rispondere alla domanda iniziale: “Oneplus 6 conviene acquistarlo SI o NO?” Premesso che spendere 529 euro per uno smartphone non è mai conveniente, quello che potrebbe frenami dall’acquisto di Oneplus 6 è che siamo in un periodo di transizione, dove a livello hardware non ci sono grosse innovazioni e dove il software può fare veramente la differenza nell’esperienza d’uso quotidiana, penso all’intelligenza artificiale all’interno del sistema operativo. Inoltre sappiamo già che tra 6 mesi uscirà OnePlus 6T.

Tuttavia siamo ancora agli albori nell’uso di una AI veramente evoluta all’interno dei device, per questo motivo un software fluido, veloce e più simile ad Android stock può ancora avere più senso rispetto ad uno pieno di funzioni che spesso non fanno altro che incasinarci la vita e farci perdere tempo invece di migliorarcela.

Bisogna inoltre prendere in considerazione i top di gamma 2018 con prezzo al lancio di oltre 700/800 euro che però si stanno rapidamente svalutando, penso a Huawei P20, Samsung Galaxy S9, Huawei Mate 10 Pro, LG V30 tutti ottimi smartphone che si possono acquistare più o meno allo stesso prezzo di Oneplus 6.

In conclusione chi è alla ricerca di uno smartphone top di gamma con Snapdragon 845, quindi con prestazioni al top, ma tutto il resto leggermente al disotto dei migliori smartphone in commercio, sicuramente può orientarsi verso Oneplus 6, probabilmente il migliore come rapporto (qualità+prestazioni)/prezzo, ma tra qualche mese, quando il prezzo dei migliori top di gamma sarà ulteriormente sceso, non sarà più così interessante.

Oneplus 6 sarà in vendita dal 22 maggio 2018 sul sito ufficiale e si può acquistare anche su Amazon con consegna il 23 maggio, ovviamente il mio consiglio è quello di acquistarlo su Amazon.

Quale versione acquistare? Credo che la migliore sia la versione 8GB di RAM e 128 GB di memoria interna a 569 euro.

OnePlus 6 64GB Mirror Black 519 Euro su Amazon

OnePlus 6 128GB Mirror Black 569 Euro su Amazon

OnePlus 6 128GB Midnight Black 569 Euro su Amazon

Tu che cosa ne pensi di OnePlus 6? Lascia un commento a quest’articolo.