Migliori Smartphone di Fascia Medio/Alta – 350/400 euro – Novembre 2018

Migliori Smartphone Fascia Medio-Alta 350-400 euro

Tra i Migliori Smartphone di fascia medio/alta, quelli che si possono acquistare a novembre 2018 con 350 massimo 400 euro, spesso troviamo telefoni Top di Gamma dell’anno precedente con un’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Quest’articolo sui migliori smartphone che puoi acquistare con un budget massimo di circa 400 euro prende in considerazione molti cellulari, solo alla fine dell’articolo troverai una classifica con i migliori smartphone come qualità/prezzo, quelli che consiglierei ad un amico.

Se non hai tempo per leggere tutto l’articolo puoi raggiungere direttamente la classifica sui migliori smartphone di fascia medio/alta (350-400 €) aggiornata a novembre 2018.

Non perderti anche gli altri articoli sui migliori smartphone in commercio:

Migliori Smartphone da 300 a 400 euro – Novembre 2018

Nella fascia di prezzo tra 300 e 400 euro si trovano i migliori smartphone in commercio nel 2018 come rapporto (qualità+prestazioni)/prezzo. Alcuni di questi smartphone li ho inseriti anche nell’articolo sui migliori cellulari nella fascia di prezzo tra 200 e 300 euro, perché sono interessanti anche se li acquistate a prezzi leggermente più ali, tra i 300 e 350 euro appunto. Credo che in futuro unirò queste due fasce di prezzo in una sola, dai 200 ai 400 euro circa.

Honor 10

Honor 10 si presenta come un device di fascia alta venduto ad un prezzo da smartphone di fascia media, il display purtroppo non ha un gran trattamento oleofobico il vetro trattiene le ditate, mentre la Back cover in vetro ha subito un buon trattamento oleofobico.
Non c’è la possibilità di inserire una Micro SD, è Dual SIM ed entrambe le SIM possono andare in 4G. La doppia fotocamera posteriore 20MP+16MP con AI è in grado di riconoscere moltissime scene, tuttavia l’intelligenza artificiale risulta essere un po’ troppo invasiva.
La stabilizzazione elettronica è efficacie solo su video fino a 1080p a 30 fps. Il sensore d’impronte digitali ad ultrasuoni posto sotto il vetro che ricopre il display è preciso, ma non molto veloce, c’è il Face Unlock che funziona piuttosto bene.

Honor 10 sicuramente è molto interessante dato che si può acquistare con poco più di 300 euro.

[amzon box=”B07CWZJ5HN”]

Honor 10

Honor 10 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE-A (3CA) Cat18 1200/150 Mbps bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 6(900), 7(2600), 8(900), 9(1800), 12(700), 17(700), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 32(1500), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300) | Dimensioni: 149,6 x 71,2 x 7,7 mm, peso: 153 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,84”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~431 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Hisilicon Kirin 970 GPU: Mali-G72 MP12 di seconda generazione | AnTuTu Score: 210000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 16MP, f/1.8 + 24MP bianco e nero, f/1.6, EIS,Video 4K | Selfie Camera: 24MP, f/2.0, Autofocus | Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 aptX/aptX HD, LDAC HD, HWA, NFC, DisplayPort 1.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI ultrasonico, anteriore posto sotto il vetro che ricopre il display | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, sensore temperatura colore | Features: Punteggio DxOmark 102, Certificazione TUV sulla sicurezza della batteria e ricarica veloce, Funzione PC Desktop | Batteria: 3400 non removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.1 basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 320 Euro

Xiaomi Mi 8

Xiaomi Mi 8 non stupisce più di tanto a livello di design che ricorda Apple iPhone X. Ancora una volta non abbiamo una certificazione IP68 quindi nessuna resistenza all’acqua, tuttavia quest’anno il top di gamma Xiaomi è tra i migliori camera phone in commercio, più o meno a livello del Samsung Galaxy S9 Plus, almeno secondo dxomark.com.. Xiaomi Mi 8 supporta anche la banda 20 del 4G. Xiaomi ha sta commercializzando in Italia anche Xiaomi Mi8 Explorer Edition con back cover in vetro trasparente che mostra l’hardware integrato e il sensore d’impronte digitali è anteriore sotto al vetro del display. Da agosto Xiaomi Mi 8 si può acquistare anche nei migliori negozi di elettronica e su Amazon, tuttavia per risparmiare si può acquistare anche su Gearbest.

Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8 – Caratteristiche Tecniche
Uscita
: maggio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G VoLTE, LTE-A (5CA) Cat16 1024/150 Mbps, 4×4 MIMO, Bande 4G supportate 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 12(700), 17(700), 20(800), TD-LTE 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 154,9 x 74,8 x 7,6 mm, peso: 175 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: Super AMOLED da 6,21”, risoluzione 1080 x 2248 pixel (~401 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: 268000 | RAM: 6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128/256 GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera: Sony IMX363 12 MP, f/1.8, dimensione pixel 1.4µm, OIS 4 assi + 12 MP, f/2.4, pixel da 1.0µm, zoom ottico 2x, dual-LED flash, messa a fuoco dual-pixel, PDAF, doppio Flash LED, video 4K a 60 fps, slow motin 1080p a 240 fps | Selfie Camera: Selfie camera da 20 MP, apertura f/2.0, pixel da 1.8µm, video 1080p | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – QZSS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto con infrarossi, Intelligenza Artificiale a livello della fotocamera, Notch, display DCI-P3 + HDR10, GPS a doppia frequenza | Batteria: 3400 mAh con supporto ricarica rapida 18W Quick Charge 3.0, NON c’è la ricarica Wireless Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 370 su Amazon.

Honor View 10

Honor View 10 non è una versione economica di Huawei Mate 10 Pro, sono due smartphone differenti. Il rapporto qualità/prezzo è sicuramente molto interessante, il suo principale rivale potrebbe essere lo stesso Honor 10.

Honor View 10

Honor View 10 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: dicembre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE-A (3CA) Cat18 1200/150 Mbps bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 6(900), 7(2600), 8(900), 9(1800), 12(700), 17(700), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 32(1500), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300) | Dimensioni: 157 x 75 x 7 mm, peso: 172 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Hisilicon Kirin 970 GPU: Mali-G72 di seconda generazione | AnTuTu Score: 176000 | RAM: 6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB UFS2.1 – Slot micro SD: Si, fino a 256GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 20 MP monocromatico +16MP RGB, f/1.8, zoom ibrido 2x, PDAF, doppio Flash LED Dual Tone, effetto bokeh | Selfie Camera: 13MP, f/2.0 | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 aptX/aptX HD and LDAC HD, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, ir blaster | Features: Sensore IR Blaster, Intelligenza Artificiale | Batteria: 3750 mAh, ricarica rapida honor SuperGharge 5/4,5A non removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 350 Euro

Xiaomi Pocophone F1

Xiaomi Pocophone F1 è un vero top di gamma venduto ad un prezzo molto concorrenziale, di veramente importante gli manca solo OIS, NFC e la certificazione IP68, ma ha il jack audio da 3,5 mm,radio FM, una batteria molto capiente, altoparlanti stereo. Xiaomi Pocophone F1 è lo smartphone più economico con Snapdragon 845, sicuramente un Best Buy.

Xiaomi Pocophone F1

Xiaomi Pocophone F1 – Caratteristiche TecnicheUscita: agosto 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G, LTE-A (4CA) Cat16 1024/150 Mbps, Bande 4G supportate 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), TD-LTE 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 155,5 x 75,3 x 8,8 mm, peso: 180 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,18”, risoluzione 1080 x 2246 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: 265000 | RAM: 6/8GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128/256 GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, in comune con la SIM 2. Supporta micro SD fino a 400 GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera: Sony IMX363 da 12 MP, f/1.9, dimensione pixel 1.4µm, PDAF Dual Pixel + 5 MP, f/2.0, pixel da 1.12 µm, doppio Flash LED, video 4K a 30 fps, EIS, slow motion 1080p a 240 fps, effetto bokeh, HDR Auto. | Selfie Camera: Selfie camera da 20 MP, apertura f/2.0, pixel da 0,9 µm, video 1080p, HDR | Connettività: USB Type-C OTG 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, Jack Audio da 3,5 mm | GPS: GPS -AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto coadiuvato da sensore IR, Intelligenza Artificiale a livello della fotocamera, Notch, Radio FM, Speaker Stereo. | Batteria: 4000 mAh con supporto ricarica rapida Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.6 Personalizzata da Poco basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: da 300 Euro

Honor Play

Honor Play ha un hardware da top di gamma è venduto al prezzo di un medio di gamma Sicuramente è un device adatto per chi ama giocare ed è molto attento alle prestazioni, inoltre ha una buona autonomia. Tuttavia, a parte il SoC, tutto il resto è da smartphone di fascia media, fotocamera inclusa. Il suo diretto rivale è Xiaomi Pocophone F1, ma c’è anche Honor 10 che sotto certi aspetti è decisamente migliore.

Honor Play

Honor Play – Caratteristiche Tecniche
Uscita: agosto 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat16 1024/150 Mbps Supporta la B20 ma non supporta il 4G+ | Dimensioni: 157.9 x 74.3 x 7.5 mm mm, peso: 176 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Hisilicon Kirin 970 GPU: Mali-G72 MP12 di seconda generazione | AnTuTu Score: 205000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, in comune con la SIM 2. Supporta micro SD fino a 256 GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 16MP, f/1.8 + 2MP, f/2.4, EIS,Video 4K a 30fps, AI | Selfie Camera: 16MP, f/2.0, video 1080p | Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 aptX/aptX HD, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Notch, GPU Turbo, Face Unlock | Batteria: 3750 con ricarica veloce 9V 2A non removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.2 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 305 Euro

Sony Xperia XZ Premium

Ex Top di Gamma per Sony con specifiche tecniche uniche,  display 4K HDR, processore e memoria dedicata per la fotocamera principale che è in grado di  registrare video in slow motion a 960 fps, IPS 68, insomma tutto al TOP incluse  le cornici sotto e sopra al display che sono sempre troppo grandi. Purtroppo la fotocamera non è all’altezza di quella dei migliori camera phone in commercio. Cornici a parte Sony Xperia XZ Premium ha un bel design si comporta bene in quasi tutte le situazioni, ma meglio puntare su Xperia XZ1 o Xperia XZ2.

Sony Xperia XZ Premium

SONY Xperia XZ Premium – Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: 1 Giugno con presentazione il 26 febbraio al MWC | Network: Single Nano SIM 4G FDD-LTE Cat.16 fino a 1Gbps in download | B20: SI | Dimensioni: 156 x 77 x 7.9 mm | Peso: 195 g | Design e Materiali: completamente in vetro Corning Gorilla 5 | Schermo: IPS LCD 5,5 pollici | Risoluzione: 3840 x 2160 pixels (807 ppi) | SoC: Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 | CPU: Octa-core 4×2.45 GHz Kryo + 4×1.9 GHz Kryo |GPU: Adreno 540 | AnTuTu V6 Score: 181000| RAM: 4 GB | Memoria interna: 64 GB | Micro SD: SI fino a 256GB | Fotocamera Principale: 19 MP f/2.0 PDAF + Laser autofocus, EIS SteadyShot con Intelligent Active Mode (5-axis stabilization), Pixel da 1.22μm | Selfie Camera: 13MP f/2.0 EIS | WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI laterale | USB: Type-C v3.1 | Features: IP68, speaker stereo High-Resolution Audio, Bluetooth 5.0 | Batteria: 3230 mAh  Removibile: No Ricarica Rapida: QuickCharge 3.0 | Sistema operativo: basato su Android v7.1 Nougat | Prezzo: 315 euro.

Huawei Mate 20 Lite

Il prezzo di listino era veramente molto alto per questo smartphone, tuttavia ora che il prezzo si è avvicinato ai 300 euro risulta essere piuttosto interessante per via dell’ottima qualità costruttiva, bel design, buona autonomia e fotocamera, SoC prestante. Allo stesso prezzo Huawei Mate 20 Lite e da preferire a Huawei P Smart+, mentre per chi cerca più potenza ci sono Honor Play e Xiaomi Pocophone F1.

Huawei Mate 20 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: agosto 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat12 fino a 600/150 Mbps – 4G- LTE bande 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 158,3 X 73,5 X 7,6 mm, peso: 172 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: HiSilicon Kirin 710 GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu Score: 134417 | RAM: 4GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GBGB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera da 20 MP, f/1.8, PDAF + 2MP, AI | Selfie Camera: Doppia fotocamera 24 MP + 2MP, apertura F/2.0, fuoco fisso, HDR Pro | Connettività: USB Type-C USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth 4.2 BLE, HWA, aptX and aptX HD | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata non solo alla fotocamera | Batteria: 3750 mAh, ricarica rapida con caricabatterie da 9V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.2 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 300 euro per la versione da 4GB/64GB Euro

Motorola Moto Z3 Play

Smartphone dalle caratteristiche tecniche interessanti, ma venduto a un prezzo troppo alto anche se all’interno della confezione troviamo la mods batteria (2200 mha). Smartphone in grado di fornire una buona esperienza d’uso, tuttavia la fotocamera posteriore non è al TOP, quindi meglio risparmiare e puntare su Moto G6 Plus, decisamente più economico.

Motorola Moto Z3 Play

Motorola Moto Z3 Play – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.6 bande supportate 4G-FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B4 (1700/2100), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800 DD) | Dimensioni: 156.5 x 76.5 x 6.8 mm, peso: 156 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: Super AMOLED da 6,01”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~401 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: 110000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, dedicato, fino a 512 GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12 MP, f/1.7, 1.4µm, dual pixel PDAF + 5 MP, doppio Flash LED, effetto bokeh, video 4K 30 fps, EIS, AI | Selfie Camera: 8 MP Apertura ƒ/2.0, 1.12 μm/pixel | Connettività: USB Type-C 3.1, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, manca il jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, laterale | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Moto Mod, Radio FM, rivestimento idrorepellente, face unlock, Moto Display, Moto Actions | Batteria: 3000 mAh con caricabatteria QTurboPower da 15W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.1 Oreo | Prezzo: 389 Euro

Asus Zenfone 5 ZE620KL

Ottimo lavoro da parte di Asus per questo Zenfone 5 che anche se non è dato di un SoC da top di gamma porta con se innovazioni interessanti, specialmente all’interno della ZenUI 5.0. La nuova ROM è ricca di funzioni interessanti e cerca di estendere l’intelligenza artificiale all’uso quotidiano del device, ricarica veloce solo quando serve, regolazione del volume della suoneria in base al rumore ambientale ecc. Belle le foto che riesce a scattare, anche in condizioni di luce non ottimale.

Asus Zenfone 5 ZE620KL

Asus Zenfone 5 ZE620KL – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat12 600/100 Mbps | Dimensioni: 153 x 75,6 x 7,7 mm, peso: 155 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,2”, risoluzione 1080 x 2246 pixel (~401 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: | RAM: 4GBGB | Memoria Interna: GB – Slot micro SD: SI, fino a 2TB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera Sony IMX363, f/1.8, 1,4 µm + 8MP, f/2.2, grandangolare 120°, AI | Selfie Camera: 8MP, f/2.0 | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX, NFC, Jack Audio 3,5mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artifiiciale estesa non solo alla fotocamera, Radio FM, Stereo. | Batteria: 3200 mAh con ricarica raida e intelligenza artificiale Non Removibile | Sistema Operativo: ZenUI 5.0 basata su Android 8.0 | Prezzo: 340 Euro

Nokia 7.1

Nokia 7.1 ha un bel display HDR, una fotocamera posteriore in grado di scattare belle foto, buona qualità costruttiva. Tuttavia viene venduto ad un prezzo un po’ troppo alto e la batteria poteva essere più capiente.
Nokia 7.1

Nokia 7.1 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: ottobre 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE Cat. 6, 300Mbps DL/50 Mbps UL | Dimensioni: 149.7 x 71.18 x 9.14 mm mm, peso: 160 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,84”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~431 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: | RAM: 3/4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 32/64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 400 GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera12MP, f/1.8, pixel da 1.28μm + 5MP 1.0 μm, f/2.4, PDAF, HDR, doppio flash LED Dual Tone, ottica ZEISS | Selfie Camera: 8MP, f/2.2, | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Display HDR con conversione in tempo reale da SDR a HDR, Notch | Batteria: 3060 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Android One basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 320 Euro

BQ Aquaris X2 Pro

Visto il costo di questo smartphone mi sarei aspettato di vedere la stabilizzazione ottica (OIS), che invece non è stata implementata. Per il resto monta uno dei migliori SoC in circolazione, il sistema operativo è praticamente Android Oreo 8.1 Stock, grosse sorprese, in senso negativo, non dovrebbero esserci. Si trova solo su Amazon, ma il prezzo è un po’ troppo alto.

Bq Aquaris X2 Pro

BQ Aquaris X2 Pro – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.6 bande supportate 1 (2100) / 3 (1800) / 7 (2600) / 20 (800), 4G+ | Dimensioni: 150,7 x 72,3 x 8,25 mm, peso: 168 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,65”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~427 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glas curvatura 2.5D | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 fino a 650 MHz | AnTuTu Score: 139000 | RAM: 4/6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2, fino a 256GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera Samsung S5K2L8, 12 MP + Samsung S5K5E8, 5 MP Apertura ƒ/1.8, 1.29 μm/pixel, PDAF, Flash Dual Tone, Auto HDR, RAW, EIS Vidhance, Video 4k a 30 fps, Slow Motin 1080p a 120 fps. | Selfie Camera: Samsung S5K4H7, 8 MP Apertura ƒ/2.0, 1.12 μm/pixel, Flash Led | Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Doppio speaker, Ambient Display, Doppio Tap, LED di notifica personalizzabile, certificazione IP52, Radio FM | Batteria: 3100 mAh con caricabatteria Qualcomm Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Smartphone AndroidOne basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 390 Euro

LG G6 – Tra i migliori come qualità/prezzo

LG G6

LG G6 ha un bel design, il display da 5,7 pollici formato 18:9 è contenuto all’interno di un telaio metallo/vetro di dimensioni praticamente identiche a quelle del G5, il bordo superiore è veramente molto ridotto, questo grazie alla rapporto 18:9, inoltre è conforme allo standard Dolby Vision HDR 10. LG G6 è dotato di certificazione IP68.

Le recensioni sono tutte abbastanza positive, si tratta comunque di un device con SoC del 2016. Il rapporto qualità /prezzo è molto buono, e la doppia fotocamera, di cui una grandangolare, piace molto ai possessori di questo telefono.

Il modello LG G6 H870DS 64GB versione per la Corea, è Dual SIM, ha il DAC Hi-Fi e supporta la B20.

Android 8.0 Oreo per LG G6 dovrebbe arrivare entro l’estate.

LG G6 Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: Aprile 2017 con presentazione il 26 febbraio al MWC | Network: Single SIM 4G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 148.9 x 71.9 x 7.9 mm | Peso: 163g | Design e Materiali: telaio in metallo e vetro Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD 5,7 pollici Corning Gorilla Glass 3 | Risoluzione: 1440 x 2880 pixels (564 ppi) formato 18:9 | SoC: Qualcomm Snapdragon 821 | CPU: Quad-core (2×2.35 GHz Kryo + 2×1.6 GHz Kryo) |GPU: Adreno 530 | AnTuTu V6 Score: 163000 | RAM: 4 GB | Memoria interna: 32 GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: Dual 13MP OIS, f/1.8 + 13MP, f2.4 | Selfie Camera: 5MP f/2.2 | WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI sul retro | USB: Type-C v3.1 | Features: DAC audio dedicato Certificazione IP68 | Batteria: 3300  Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: LG Optimus UX 6.0 UI basata su Android v7.1 Nougat | Prezzo: 300 euro

Xiaomi Mi Mix 2 Global Version con B20

Xiaomi Mi Mix 2 sicuramente è un device molto bello, frontalmente è praticamente tutto display, tuttavia manca il jack audio per le cuffie, lo slot per la micro SD, non ha alcuna certificazione contro la resistenza all’acqua, la fotocamera posteriore sembra da smartphone di fascia media. Nel complesso comunque si tratta di un device con un buon rapporto (qualità + prestazioni) / Prezzo. Si può acquistare anche con garanzia Italia. In commercio c’è anche Xiaomi Mi Mix 2s con cornici ancora più ridotte, senza notch e con comparto fotocamere decisamente migliore ed è arrivato anche Xiaomi Mi Mix 3.

Xiaomi Mi Mix 2

Xiaomi Mi Mix 2 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat 16 LTE band 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 12(700), 13(700), 17(700), 18(800), 19(800), 20(800), 25(1900), 26(850), 27(800), 28(700), 29(700), 30(2300), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 151.8 x 75.5 x 7.7 mm, peso: 187 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass versione non specificata | SoC: Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 GPU: Adreno 540 | AnTuTu Score: 180000 | RAM: 6GB LPDDR4 | Memoria Interna: GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: 12 MP, PDAF, OIS (4-axis), doppio Flash Led Dual Tone, sensore con pixel da 1.25 µm, | Selfie Camera: 5MP | Connettività: USB Type-C, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 5.0, A2DP, LE, NFC | GPS: A-GPS –
GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, barometro | Features: | Batteria: 3400 mAh con ricarica rapida Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9 basata su Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: da 335 Euro

Sony Xperia XA2 Ultra

Sony Xperia XA2 Ultra è uno smartphone dedicato agli amanti dei selfie grazie alla doppia fotocamera anteriore con OIS, autofocus, flash LED. Smartphone che migliora di molto le caratteristiche del suo predecessore, ma è veramente grande.

Sony Xperia XA2 Ultra

Sony Xperia XA2 Ultra – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE Cat. 12/13 download fino a 600 Mbps | Dimensioni: 163 x 80 x 9,5 mm, peso: 221 g | Design: Frame laterale in metallo Back Cover in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~367 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 4 | SoC: Qualcomm Snapdragon 630 GPU: GPU Adreno 508 | AnTuTu Score: 69000 | RAM: 4GB | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 23 MP f/2.0, PDAF, EIS, Flash LED, video 4K a 30fps | Selfie Camera: Doppia fotocamera 16 MP f/2.0, OIS, autofocus, Flash LED + 8MP grandangolare 120° | Connettività: USB Type-C, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 aptX HD / A2DP, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità | Features: Radio FM | Batteria: 3580 mAh con supporto a Qualcomm Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Prezzo: 305 Euro

Huawei P10

Huawei P10  ha una doppia fotocamera posteriore ingegnerizzata Leica, una da 12MP  e l’altra da 20MP monocromatica, il sensore d’impronte digitali è stato spostato frontalmente, il SoC è il Kirin 960. Dalle recensioni online Huawei P10 sembra scattare belle foto, anche se alcuni lamento problemi con la messa a fuoco, un po’ meno prestante con i video, l’autonomia non è al top, forse per una questione di ottimizzazione del sistema operativo, tuttavia dovrebbe migliorare con l’aggiornamento all’ultima versione che porta con se anche Android 8.0 Oreo. Rispetto a Huawei P9 il P10 è un discreto passo avanti, la fotocamera Leica è stata ulteriormente migliorata con un zoom 2x senza perdita di qualità e la possibilità di registrare video in 4K. Su DxOMark ottiene un buon punteggio.

Uno smartphone che nel complesso va abbastanza bene, manca la resistenza ad acqua e polvere, ma tra gli ex top di gamma 2017 è uno di quelli che costa meno.

Esiste anche la versione Dual SIM, ma attenzione si tratta di un Dual SIM Dual Standby (DSDS) e NON di un Dual SIM Full Active (DSFA), il modello è Huawei P10 (VTR-L29) con supporto alla bande FDD LTE:  1/2/3/4/5/7/8/9/12/17/18/19/20/26/28/29.

Huawei P10

Huawei P10 Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: 30 Marzo 2017 presentazione il 26 febbrario al MWC | Network: Single SIM 4G FDD-LTE c’è anche la versione Dual SIM| B20: SI | Dimensioni: 145.3 x 69.3 x 7 mm | Peso: 145g | Design e Materiali: telaio in metallo e vetro | Schermo: IPS da 5,1″ 2.5D Gorilla Glass 5 | Risoluzione: 1080 x 1920 pixels (432 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 960 | CPU: Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53) |GPU: Mali-G71 MP8 | AnTuTu V6 Score: 132000| RAM: 4 GB | Memoria interna: 64 GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: Dual 12MP OIS, f/2.2 + 20MP | Selfie Camera: 8MP f/1.9 | WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI Frontale | USB: Type-C 1.0 | Features: DAC audio dedicato | Batteria: 3200 mAh  Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: EMUI 5.1 basata su Android v7.0 Nougat | Prezzo: 349€

Nokia 8

Nokia 8, ex top di gamma di casa Nokia (HMD Global), ha una doppia fotocamera posteriore disposte in senso verticale e non orizzontale, dotata di OIS. Nokia 8 ha ricevuto già da un po’ l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. Nokia 8 nel complesso è un buon device, uno dei pochi con Snapdragon 835 che i possono acquistare con meno di 350 euro, tuttavia ha un design un po’ fuori moda, non è piaciuto molto. In commercio c’è Nokia 8 Sirocco.

Nokia 8
Nokia 8 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Cat9 con velocità di download fino a 450 Mbps | Dimensioni: 151.5 x 73.7 x 7.9 mm, peso: 160 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,3”, risoluzione 1440 x 2560 pixel (~554 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 curvatura 2.5D | SoC: Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 GPU: Adreno 540 | AnTuTu Score: 180000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera: 13 MP (colore + OIS) + 13 MP (Bianco e Nero), 1.12 um, f/2.0, 76.9 gradi, PDAF, IR rilevatore di distanza, doppio flash. | Selfie Camera: 13 MP AF, 1.12um, f/2.0, 78.4 gradi, flash display | Connettività: USB Type-C 3.1, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, barometro | Features: Certificazione IP54 | Batteria: 3090 Non Removibile | Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: 310 Euro

In conclusione qual è il miglior smartphone che posso acquistare con massimo 400 euro a novembre 2018?

Se a novembre 2018 dovessi acquistare un nuovo smartphone e avessi come budget massimo 400 euro mi orienterei verso device con un prezzo più vicino ai 300 euro come Honor 10Huawei Mate 20 Lite (ottimo selfie phone), Samsung Galaxy A8 2018 oppure  Xiaomi Pocophone F1 e Honor Play, due best buy in termini di prestazioni hardware.

Xiaomi Mi 8 è molto interessante specialmente se lo trovate a circa 300 euro (store cinesi), ma anche a 350 euro con garanzia Italia è un ottimo acquisto.

Asus Zenfone 5 è un device di fascia medio alta interessante, ma con un SoC di fascia media.

Se siamo più vicini ai 400 euro come budget allora consiglio di fare un piccolo sforzo economico e prendere in considerazione smartphone come Huawei Mate 10 Pro e Samsung Galaxy S8.

Riassumendo i migliori smartphone di fascia medio/alta che si possono acquistare a novembre 2018 sono questi.

  • Honor 10, Huawei Mate 20 Lite, Honor View 10, Xiaomi Pocophone F1, Honor Play, Samsung Galaxy A8 2018 per stare più vicini ai 300 euro e avere comunque un ottimo smartphone.
  • Xiaomi Mi 8 e Asus Zenfone 5 ZE620KL, 2 smartphone molto completi che puoi avere con circa 350 euro.
  • Huawei Mate 10 Pro e Samsung Galaxy S8 li consiglio a chi ha può andare un po’ oltre i 400 euro.
  • Sony Xperia XZ Premium, su Amazon si trova a 315 euro, non aggiungo altro.

Per chiedere consigli su quale smartphone di fascia media acquistare lascia un commento a quest’articolo.

Tutti i Migliori Smartphone in commercio.

Samsung Galaxy A8 2018 Video Recensione