Migliori Smartphone di Fascia Media: 250/300 euro – Maggio 2018

Migliori Smartphone di Fascia Media 250 - 300 euro

I Migliori Smartphone di Fascia Media, quelli che puoi acquistare a Maggio 2018 con 250/300 euro di budget. In questa fascia di prezzo rientrano la maggior parte dei Migliori Smartphone come rapporto Qualità/Prezzo.

Questa guida ti aiuterà a scegliere il miglior cellulare per tue esigenze, troverai elencati tutti i migliori telefoni in commercio a maggio 2018 e alla fine dell’articolo saranno indicati solo i migliori device in assoluto, quelli che consiglierei ad un amico.

Se non hai tempo per leggere tutto l’articolo puoi raggiungere direttamente la classifica sui migliori smartphone di fascia media (250-300 €) aggiornata a maggio2018.

Non perderti anche gli altri articoli sui migliori smartphone in commercio:

Per avere una panoramica completa sul mondo dei cellulare ti consiglio di leggere l’articolo sui migliori smartphone del 2018 dove vengono presi in considerazione anche gli smartphone Top Di Gamma.

Migliori Smartphone da 200 a 300 euro – Maggio 2018

In questa categoria troviamo i migliori smartphone del 2018 come rapporto qualità/prezzo, inoltre molti di questi telefoni  hanno poco da invidiare a smartphone top di gamma molto più costosi.

In generale i migliori smartphone di fascia media hanno queste caratteristiche:

  • SoC Octa Core Snapdragon 625/630/636/660 o Kirin 658/659;
  • schermo con risoluzione Full HD, per i nuovi modelli schermo in formato 18:9 FullHD+;
  • minimo 3GB di RAM e 32GB di memoria interna;
  • fotocamera posteriore da 12MP e anteriore da 8MP;
  • batteria da almeno 3000 mAh;
  • Android versione 7.0 o successiva.

Motorola Moto G6 Plus Unboxing, Design, Qualità Costruttiva e Prime Impressioni

Samsung Galaxy A8 2018 – Caratteristiche tecniche, uscita e prezzo

Samsung Galaxy A8 2018 non ha molto dai invidiare ai top di gamma del 2017, ha ottime caratteristiche tecniche e ora che il prezzo è sceso è diventato il miglior smartphone che puoi acquistare con circa 300 euro. Purtroppo al lancio non troviamo installato Android 8.0 Oreo, ma dovrebbe arrivare presto. C’è da dire che Samsung Galaxy A8 2018 è un Dual SIM con slot dedicato per la micro SD, ha un ottimo schermo Super AMOLED, una delle migliori selfie camera in commercio che scatta belle foto con effetto bokeh, una buona autonomia, qualità costruttiva al top ecc. Si poteva fare ancora meglio con un SoC più prestante lato GPU, OIS, video 4k, 64GB di memoria interna, android Oreo al lancio.

Recensione Samsung Galaxy A8 2018

Samsung Galaxy A8 2018

Samsung Galaxy A8 2018 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE-A (3CA) Cat11 600/75 Mbps | Dimensioni: 149,2 x 70,6 x 8,4 mm, peso: 172 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: Super AMOLED da 5,6”, risoluzione 1080 x 2220 pixel (~440 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Exynos 7885 Octa GPU: Mali-G71 MP20 | AnTuTu Score v6: 85400 | RAM: 4GB | Memoria Interna: GB – Slot micro SD: SI, slot dedicato | Fotocamera Principale: 16 MP, f/1.7, 1,12 µm, PDAF, EIS, Single LED Flash, Vido 1080p 30 fps | Selfie Camera: Doppia fotocamera frontale 16MP, f/1.9, 1,0 µm, 76° + 8MP, f/1.9, 1,12 µm, grandangolare 85°, Maschere stile Snapchat | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, EDR, NFC | GPS: GPS –
AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: Si, posteriore sotto la fotocamera | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, barometro | Features: Radio FM, Riconoscimento Facciale, Ambient Display, Certificazione IP68, Bixby, Spazio Sicuro, App Doppie, | Batteria: 3000 mAh, con supporto ricarica rapida Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung Experience 8.5 basata su Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: 300 Euro

Sony Xperia XA2

Sony sembra aver intrapreso una buona strada in questo 2018 creando uno smartphone con cornici più ridotte, designi migliorato, molto maneggevole, con un ottimo SoC e ottima autonomia. Tuttavia sul lato software c’è ancora da lavorare per migliorare l’esperienza utente, sotto i 300 euro è comunque tra i migliori smartphone in commercio. Recensione Sony Xperia XA2.
Sony Xperia XA2

Sony Xperia XA2 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2018 | Network:Single SIM (Italia) – Dual SIM Nano SIM (Europa) – LTE Cat. 12/13 download fino a 600 Mbps | Dimensioni: 142 x 70 x 9,7 mm, peso: 171 g | Design: Frame laterale in metallo Back Cover in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,2”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~423 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 4 | SoC: Qualcomm Snapdragon 630 GPU: GPU Adreno 508 | AnTuTu Score v6: 69000 | RAM: 3GB | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 23 MP f/2.0, PDAF, EIS, Flash LED, video 4K a 30fps | Selfie Camera: 8 MP f/2.4, grandangolare 120° | Connettività: USB Type-C, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 aptX HD / A2DP Nougat, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità | Features: Radio FM | Batteria: 3300 mAh con supporto a Qualcomm Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Prezzo: 280 Euro

Honor 9 – Tra i migliori smartphone come qualità/prezzo

Honor 9 ha lo stesso hardware di Huawei P10, in generale si tratta di un buon device con prestazioni un po’ sotto ai top di gamma 2017, ma è dotato di un bel design, ottima ergonomia si tiene bene in mano, ha il sensore d’impronte digitali frontale molto veloce e preciso, tasti di navigazione capacitivi, la EMUI 5.1 basata su Android 7.0 Nougat offre una buona fluidità generale e grande personalizzazione e si può aggiornare alla EMUI 8 con Android 8.0 Oreo, la doppia fotocamera posteriore scatta belle foto. L’autonomia è discreta, leggermente migliore rispetto a quella di Huawei P10 pur avendo la stessa capacità.

Da preferire ad Huawei P10 per il design e per chi necessita di un Dual SIM.

Honor 9 Amazon

Honor 9 Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: 27 Giugno 2017 in Italia | Network: Dual SIM 4G FDD-LTE 4G+3G | B20: SI | Dimensioni: 147.3 x 70.9 x 7,5 mm | Peso: 155g | Design e Materiali: telaio in metallo e cover posteriore in vetro | Schermo: IPS da 5,15″ vetro con curvatura tipo 2.5D | Risoluzione: 1080 x 1920 pixels (428 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 960 | CPU: Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53) |GPU: Mali-G71 MP8 | AnTuTu V6 Score: 132000| RAM: 4/6 GB | Memoria interna: 64 GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: Dual 12MP, f/2.2 + 20MP effetto Zoom Ottico 2X | Selfie Camera: 8MP f/2.0 | WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI Frontale | USB: Type-C 1.0 | Features: sensore IR | Batteria: 3200 mAh  Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: EMUI 5.1 basata su Android v7.0 Nougat | Miglior Prezzo: 300 €

Huawei P20 Lite

La principale novità che troviamo su Huawei P20 Lite è la presenza del notch che permette di avere uno schermo grande e dimensioni ridotte, ovviamente Huawei ha preso spunto da Apple, non solo per il noch, ma anche per la disposizione della doppia fotocamera posteriore. Smartphone interessante dal punto di vista del design, ora che il prezzo è sceso sotto i 300 euro può essere considerato un buon acquisto. Ha il vantaggio di uscire con Android 8.0 oreo e quindi con project treble.

Huawei P20 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800), VoLTE | Dimensioni: 148.6 x 71.2 x 7.4 mm, peso: 145 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,84”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~431 ppi) | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 74400 | RAM: 4GB | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP | Selfie Camera: da 16MP | Connettività: USB Type-C OTG, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola, giroscoio | Features: Radio FM, notch | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 300 Euro

Xiaomi Redmi Note 5 Global Version- Garanzia Ufficiale Italia

Xiaomi Redmi Note 5 Global version, la versione internazionale dello Xiaomi Redmi Note 5 Pro AI per la Cina è già in commercio nel nostro Paese. Questo device potrebbe essere un buon smartphone di fascia media per gli amanti dei display con rapporto di forma 18:9. Un po’ pensante, ma la batteria potrebbe durare anche 2 giorni con un utilizzo moderato, grazie all’ottimo SoC Snapdragon 636 che si dimostra essere un buon erede del datato Snapdragon 625. Manca la possibilità di registrare video in 4K e manca la Type-C, ma troviamo ancora IR Blaster per usare il device come telecomando. Interessanti le funzioni AI associate alla fotocamera anteriore e posteriore che permettono di avere miglioramenti quando viene rilevato un volto, tra i device di fascia medio/bassa Xiaomi potrebbe essere quello che scatta foto migliori. Sconsiglio l’acquisto della versione per il mercato asiatico dato che al momento le ROM tradotte non sono ottimizzate al meglio e manca il supporto per la banda 20.

Xiaomi Redmi Note versione Cinese con AIXiaomi Redmi Note 5 versione Cinese con AI – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.12 LTE Bande 4G/FDD-LTE 1/3/4/5/7/8/20 – VoLTE | Dimensioni: 158,6 x 75,4 x 8,05 mm, peso: 181 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 Octa-core 1.8 GHz Kryo 260 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: | RAM: 3/4 GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64 GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2, fino a 128GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12MP f/1.9, 1,4μm, messa a fuoco PDAF Dual Pixel, EIS + 5MP, f/2.0, 1,12μm, Doppio Flash LED Single Tone, video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 13 MP, Flash LED, video 1080p, funzioni AI ritratto e bokeh | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, Sensore IR, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, infrarossi | Features: Sensore ir per utilizzare il device come telecomando universale, sblocco con riconoscimento del volto | Batteria: 4000 mAh con ricarica rapida 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 245 Euro

Samsung Galaxy A5 2017 A520F

Samsung Galaxy A5 2017 è un buon smartphone di fascia media con tanti punti di forza, autonomia, qualità display, selfie camera da 16MP, impermeabilità, speaker laterale, certificazione IP68. I difetti sono pochi non c’è il led di notifica, ma la funzione Olways-On-Display sopperisce a questa mancanza. Arriverà anche l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo.

Samsung Galaxy A5 2017 A520F

Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: Gennaio 2017 | Network: Single SIM 4G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 146.1 x 71.4 x 7.9 mm | Peso: 157 g | Design e Materiali: telaio in metallo back cover in vetro | Schermo: Super AMOLED 5,2 pollici | Risoluzione: 1080 x 1920 pixels (424 ppi) | SoC: Exynos 7880 Octa | CPU: Octa-core 1.9 GHz Cortex-A53 | AnTuTu V6 Score: 61172| GPU: Mali-T830MP3 | RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: 16MP f/1.9 | Selfie Camera: 16MP | WiFi: 802.11 b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI anteriore integrato nel tasto Home | USB: Type-C 2.0 | Features: Radio FM, certificazione IP68, Always-on display | Batteria: 3000 mAh Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: Samsung Experience 8.1 basata su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 235 euro.

Motorola Moto X4

Motorola Moto X4 è un buon smartphone proposto ad un prezzo molto interessante, tra i migliori che si possono acquistare con poco meno di 300 euro, è possibile aggiornarlo ad Android 8.0 Oreo.

Alcuni lamentavano qualche problema di ricezione, quando perde il segnale impiegava un po’ troppo tempo per recuperarlo, ma è stato risolto con gli ultimi aggiornamenti software.  Moto X4 risulta essere piuttosto scivoloso in mano, quindi meglio acquistare una bella cover in silicone.

Motorola Moto X4

Motorola Moto X4 – Principali Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2017 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – LTE Cat12 UL 150 / Cat13 DL 600 Mbps | Dimensioni: 148.4 x 73.4 x 8 mm, peso: 163 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,2”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~423 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass versione non specificata | SoC: Qualcomm Snapdragon 630 GPU: Adreno 508 fino a 650 MHz | AnTuTu Score: 70000 | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 2TB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore: 12MP, f/2.0, Dual Pixel PDAF, pixel da 1,4 µm, EIS, HDR automatico + sensore grandangolare 120° da 8MP f/2.2 | Selfie Camera: 16MP, f/2,0, Flash LED | Connettività: USB Type-C, LAN Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2,4GHz + 5GHz, Bluetooth 5.0 BR/EDR + BLE, NFC, | GPS: GPS, A-GPS, GLONASS, GALILEO | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Certificazione IP68, 3 microfoni, | Batteria: 3000 con ricarica rapida TurboPower 15W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: 275 euro.

Moto G5S Plus

Moto G5S Plus non differisce molto dal Moto G5 Plus, le differenze più evidenti sono nella doppia fotocamera posteriore, lo speaker principale che è stato posizionato sul lato inferiore, il display che ora è un 5,5 pollici ed il telaio che questa volta è completamente in metallo. Il SoC rimane lo stesso, direi che questo smartphone è dedicato a coloro che amano scattare foto con effetto bokeh, anche se il software non lavora benissimo, i contorni del soggetto principale non sono molto precisi. Lo street price è arrivato a 209 euro. Da sottolineare che anche a questo giro manca la bussola. Android 8.0 Oreo dovrebbe arrivare anche su Moto G5S Plus, purtroppo però non si sa quando. In arrivo c’è Moto G6 Plus.

Moto G5S PlusMoto G5s Plus XT1805 Specifiche Tecniche
Uscita: agosto 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.6 LTE Bande B1, 2, 3, 5, 7, 8, 18, 19, 20, 26, 28, 38, 40, 41 | Dimensioni: 153.5 x 76.2 x 8 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953 GPU: Adreno 506 | AnTuTu Score: 63858 | RAM: 3GB | Memoria Interna: 32GB eMMC – Slot micro SD: SI | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera da 13 MP, f/2.0, Dual LED, HDR Automatico, effetto sfocato, Video 4K 30fps, stabilizzazione digitale. | Selfie Camera: 8MP con obiettivo grandangolare, f/2.2, flash LED. | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.1 LE + EDR, NFC | Sensore Impronte Digitali: SI, Anteriore con Gesture | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità | Features: Nanorivestimento idrorepellente, Radio FM, | Batteria: Non Removibile | Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: 200 Euro

Motorola Moto G6 Plus

Motorola Moto G6 Plus si presenta bene anche se le dimensioni sono abbastanza importanti. Il design lo rende diverso dagli altri smartphone. Il sensore d’impronte digitali è posto frontalmente e questo lo distingue un po’ dagli altri device in questa fascia di prezzo con display 18:9. La fotocamera posteriore dotata di intelligenza artificiale dovrebbe scattare belle foto.

Motorola Moto G6 Plus

Motorola Moto G6 Plus – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps 4G-LTE 800, 850, 900, 1800, 2100, 2600 MHz | Dimensioni: 160 x 75,5 x 8,0 mm, peso: 167 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,9”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 630 GPU: Adreno 508 fino a 650 MHz | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 128GB in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore: 12MP, f/1.7, messa a fuoco Dual Pixel + 5MP, f/2.2, Flash LED, video 4K | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, WLAN 802.11 a/b/g/n/ac 2,4GHz + 5GHz, Bluetooth 5.0, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, ultrasuoni | Features: Radio FM, Moto Action, resistenza agli sbruffi d’acqua, sblocco tramite riconoscimento del viso | Batteria: 3200 mAh, supporto alla ricarica veloce TurboPower Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Prezzo: 299 Euro

Motorola Moto G6

Motorola Moto G6 non differisce moltissimo dalla versione Plus. Nel complesso di presenta bene e si distingue un po’ dai soliti Xiaomi, Huawei e Honor. Purtroppo c’è ancora la porta micro USB classica.

Motorola Moto G6

Motorola Moto G6 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps 4G-LTE 800, 850, 900, 1800, 2100, 2600 MHz | Dimensioni: 153,8 x 72,3 x 8,3 mm, peso: 167 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~423 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 450 GPU: Adreno 506 | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 128GB in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore: 12MP, f/1.8, messa a fuoco Dual Pixel + 5MP, f/2.2, Flash LED, video 1080p a 60 fps | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Dual Band, Bluetooth 4.2 BLE + EDR, Jack Audio 3,5mm, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, ultrasuoni | Features: Radio FM, Moto Action, resistenza agli sbruffi d’acqua, sblocco tramite riconoscimento del viso | Batteria: 3000 mAh, supporto alla ricarica veloce TurboPower Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Prezzo: 249 Euro

HTC U ULTRA

Su Amazon Germania a Natale 2017 era venduto a 249 euro direttamente da Amazon, inutile scrivere che a quel prezzo si trattava di un Best Buy. Hardware da top di gamma del 2016, fotocamera che scatta belle foto, DAC audio dedicato, 4 microfoni per la registrazione di un audio 3D, ottima ricezione. Manca solo la certificazione IP67/68. La distribuzione di Android 8.0 Oreo in Asia è stata interrotta più volte, in Europa non si sa quando arriverà.

HTC U ULTRA

HTC U Ultra – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE-A (3CA) Cat11 600/50 Mbps 4G/LTE-FDD Bande:B1/B2/B3/B4/B5/B7/B8/B12/B17/B20/B28 | Dimensioni: 162,4 x 79,8 x 8 mm, peso: 170 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 1440 x 2560 pixel (~515 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 con curvatura tipo 2.5D | SoC: Qualcomm Snapdragon 821 MSM8996 GPU: Adreno 530 | AnTuTu Score: 145000 | RAM: 4GB | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 12 MP f / 1,8, pixel da 1,55 μm, OIS, PDAF, Flash Dual LED dual Tone, HDR Automatico | Selfie Camera: 16 MP, HDR Automatico | Connettività: USB Type-C 3.1, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 A2DP LE, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Display secondario da 160 x 1040 pixel, 2,05 pollici, DAC Audio dedicato, 4 Microfoni | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: HTC Sense basata su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 255 Euro

Honor 7X

Praticamente stiamo parlando di Huawei Mate 10 Lite senza la doppia selfie camera. Il telefono si presenta bene dal punto di vista del design, lo schermo è da 5,93″ 18:9 ma grazie alle cornici molto ridotte ha praticamente le stesse dimensioni di un phablet da 5,5 pollici. Purtroppo mancano WiFi dual band, porta USB Type-C, ma ci sono il giroscopio e 4G+ assenti sul Mate 10 Lite. Adesso che il prezzo è sceso sotto i 250 euro inizia a essere più interessante.

Honor 7X

Honor 7X – Caratteristiche Tecniche
Uscita: dicembre 1899 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 156,2 x 75,3 x 7,6 mm, peso: 165 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,93”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~407 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 4GB n/a | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola, giroscopio | Features: Radio FM | Batteria: 3340 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 5.1 basata su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 210 Euro

Samsung Galaxy J7 2017

Rispetto alla versione 2016 migliora nella selfie camera, fotocamera posterie che cattura più luce, autonomia e interfaccia utente (Samsung UX). Samsung Galaxy J7 2017 ha un design abbastanza moderno e ha una scocca interamente in metallo. A parità di prezzo però è da preferire il Samsung Galaxy A5 2017. Interessante anche  il WiFi AC e l’ottima autonomia. Anche il Samsung Galaxy J7 2017 riceverà Oreo.

Samsung Galaxy J7 2017

Samsung Galaxy J7 2017 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.6 FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 152.5 x 74.8 x 8 mm, peso: 181 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: Super AMOLED da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) | SoC: Exynos 7870 Octa GPU: Mali-T830 MP1 | AnTuTu Score: 43000 | RAM: 3GB n/a | Memoria Interna: 16GB n/a – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB, slot dedicato | Fotocamera Principale: 13 MP, f/1.7 | Selfie Camera: 13 MP, f/1.9, Flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth 4.1, NFC, ANT+ | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, sensore Hall | Features: Certificazione IP54, Always-on Display | Batteria: 3600 Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung UX basata su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 210  Euro

Huawei Mate 10 Lite

Huawei Mate 10 Lite uno dei device più venduti in questo periodo.  Si presenta bene dal punto di vista del design, lo schermo è da 5,9″ 18:9 ma grazie alle cornici molto ridotte ha praticamente le stesse dimensioni di un phablet da 5,5 pollici. Interessanti anche le 4 fotocamere due anteriori e due posteriori, però non scattano foto a livello dei migliori camera phone in questa fascia di prezzo. Purtroppo mancano WiFi dual band, la porta USB Type-C e giroscopio. Android Oreo per Huawei Mate 10 Lite dovrebbe arrivare entro inizio Giugno.

Huawei Mate 10 Lite

Huawei Mate 10 Lite – Caratteristiche TecnicheUscita: ottobre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 156,2 x 75,2 x 7,5 mm, peso: 164 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 4GB n/a | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: SI, fino a 128 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP | Selfie Camera: Doppia selfie camera una da 13MP, f/2.0 e una da 2Mp con flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 3340 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 5.1 basata su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 240 Euro

ZenFone 5 Lite ZC600KL

ZenFone 5 Lite è uno smartphone di fascia media che potrebbe diventare interessante quando il prezzo scenderà sotto i 250 euro, prezzo di vendita in Spagna. La caratteristica principale che contraddistingue questo smartphone rispetto agli altri sono le 4 fotocamere totali, anche se le abbiamo viste su alcuni modelli Huawei e Honor. Peccato che esca con ancora Android 7.0 Nougat. L’aggiornamento ad Android Oreo con ZenUI 5 è previsto nel terzo trimestre 2018. Asus pubblicizza molto la qualità delle fotocamere di questo smartphone, ma dalle recensioni esce che la qualità delle foto è in linea con altri smartphone in questa fascia di prezzo.

ZenFone 5 Lite ZC600KL-5A073EU

ZenFone 5 Lite ZC600KL – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2017 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – LTE Cat12 UL 150 / Cat13 DL 600 Mbps | Dimensioni: 160.62 x 76.16 x 7.8 mm, peso: 163 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~402 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass versione non specificata | SoC: Qualcomm Snapdragon 630 GPU: Adreno 508 fino a 650 MHz | AnTuTu Score: 70000 | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 2TB, slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore: 16MP, f/2.2, PDAF + sensore grandangolare 120° da 8MP f/2.4, Flash LED | Selfie Camera: Doppia selfie camera 20MP f/2.0 + 8MP f/2.4 grandangolare a 120° | Connettività: USB Type-C 3.1 OTG, WLAN 802.11 a/b/g/n/ac 2,4GHz + 5GHz, Bluetooth 4.1, NFC, | GPS: GPS –
AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto, radio FM | Batteria: 3300 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: ZenUI 4.5 basata su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 299 Euro

Huawei Honor 8

Honor 8

Huawei Honor 8 è ancora un buon smartphone, ma bisogna considerare che è uscito a luglio 2016, quindi inizia a essere un po’ datato. Ha uno schermo LTPS da 5,2 pollici FHD, SoC HiSilicon Kirin 950, 4GB di RAM, 32GB/64GB di memoria interna espandibile con micro SD, doppia fotocamera posteriore da 12MP apertura  f/2.2, frontale da 8MP f/2.4, telaio in metallo, back cover in vetro, sensore ir, Dual SIM 4G, sensore impronte digitali, USB Type-C, batteria da 3000 mAh. Purtroppo non supporta il 4G+ e neanche il VoLTE. Il prezzo è sceso fino a 199 euro.

Meizu M6 Note

Meizu M6 Note

Meizu realizza un device interessante che potrebbe essere una buona alternativa a Xiaomi Mi A1 per chi preferisce il sensore d’impronte digitali anteriore con gesture, tasti di navigazione a video e autonomia migliore. Le recensioni sono positive, ma forse è arrivato un po’ in ritardo. La versione per il mercato Europeo e per l’Italia ha la banda 20 e Google Play Store.

Meizu M6 Note Specifiche Tecniche

Uscita: agosto 2017 | Network: Dual SIM Due Nano SIM oppure una Nano SIM e una Micro SD – Modem Cat.6 4G FDD-LTE B1/3/7/8/20 | Dimensioni: 154,6 x 15,2 x 8,35 mm, peso: 173 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953 GPU: Adreno 506 | AnTuTu Score: 64000 | RAM: 3/4GB LPDDR3 | Memoria Interna: GB eMMC – Slot micro SD: Si, finoa 128 GB | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera Posteriore 12MP (Sony IMX362 o Samsung 2L7) , f/1.9, 1.4 μm + 5MP f/2.0. Flash con 4 LED, messa a fuoco Dual Pixel, effetto Bokeh, HDR | Selfie Camera: 16MP, f/2 | Connettività: USB 1.4μm, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, dual-band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS con A-GPS, GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore con gesture mTouch | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: | Batteria: 4000 con ricarica rapida MCharge 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Flyme 6.0 basata su Android 7.1.2 Nougat | Prezzo: 240 Euro

Apple iPhone SE

iPhone SE con display da 4″ a 250 euro circa può essere ancora interessante, infatti è anche abbastanza venduto nonostante sia uscito oltre 2 anni fa. Troviamo un hardware potente all’interno di uno smartphone dalle dimensioni molto ridotte, inoltre c’è la possibilità di aggiornarlo fino a iOS 11.2.

Apple iPhone SE

iPhone SE – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2016 | Network: Single SIM Nano SIM – LTE-A Cat4 150/50 Mbps | Dimensioni: 123.8 x 58.6 x 7.6 mm, peso: 113 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 4”, risoluzione 640 x 1136 pixel (~325 ppi) Vetro: Antigraffio con trattamento oleofobico | SoC: Apple A9 GPU: PowerVR GT7600 | AnTuTu Score: 131000 | RAM: 2GB | Memoria Interna: GB – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: 12 MP, f/2.2, 29mm | Selfie Camera: 1.2 MP, f/2.4 | Connettività: USB Lightning, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth v4.2, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, Anteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, giroscopio, bussola | Features: VoLTE, NFC | Batteria: 1624 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: iOS 11 | Prezzo: 265 Euro

Xiaomi Mi Note 3

Xiaomi Mi Note 3 con un design molto simile a Xiaomi Mi 6 è tra i primi device a montare uno Snapdgragon 660, SoC con prestazioni decisamente più elevate rispetto allo Snapdragon 625, le recensioni sono tutte molto positive, fotocamera al top. Tuttavia voglio ricordare che si tratta di una versione per il mercato cinese, quindi niente B20 e niente garanzia ufficiale Xiaomi. L’acquisto è da prendere solo ora che il prezzo è sceso sotto i 250 euro.

Xiaomi Mi Note 3

Xiaomi Mi Note 3 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.12/13 fino a 600 Mbit/s in download e 150 Mbit/s in upload, FDD-LTE B1/B3/B5/B7/B8 | Dimensioni: 152,6 x 73,95 x 7,6 mm, peso: g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu Score: 85000 | RAM: 4/6GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64/128 GB eMMC – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera da 12 MP: 12MP 1.25μm grandangolare + 12MP 1.0 μm, f/2.6 tele-foto zoom ottico 2x, PDAF, HDE, doppioi flash LED Dual Tone | Selfie Camera: 16 MP, von pixel da 2.0 µm | Connettività: USB USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, Anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, ir blaster, barometro | Features: | Batteria: 3500 con ricarica rapida Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9 basata su Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: 250 Euro da Gearbest.

Motorola Moto G5 Plus

Moto G5 Plus

Il Motorola Moto G5 Plus integra il parsimonioso SoC Qualcomm Snapdragon 625, ha 3G di memoria RAM, 32GB di memoria interna e una fotocamera da 12MP messa a fuoco Dual Pixel con apertura f/1.7 e pixel da 1,4 μm, manca OIS, ma la stabilizzazione elettronica durante la registrazione di video a 1080p 30fps funziona bene.

Moto G5 Plus ha il chip NFC, è Dual SIM, ha lo slot dedicato per la Micro SD, ma manca la bussola.

Motorola Moto G5 Plus è il device che consiglio a chi ha un budget vicino a 200 euro, offre un’esperienza d’uso molto positiva, quasi alla pari di smartphone molto più costosi.

Purtroppo dopo l’ultimo aggiornamento non è stato risolto il problema del WiFi che spesso si disconnette dalla rete di casa, meglio orientarsi verso Moto G5S Plus. Per Moto G5 Plus dovrebbe arrivare anche Android 8.0 Oreo.

Motorola Moto G5 Plus  – Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: 11 Aprile 2017 con presentazione il 26 febbraio al MWC | Network: Dual SIM 4G FDD-LTE Cat.6 | B20: SI | Dimensioni: 150,2 x 74,0 x 7,7-9,7 mm | Peso: 155g | Design e Materiali: telaio in metallo | Schermo: IPS LCD 5,2 pollici Gorilla Glass 3 | Risoluzione: 1080 x 1920 pixels (424 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 625 | CPU: Octa-core 2.0 GHz Cortex-A53 |GPU: Adreno 506| AnTuTu V6 Score: 62000| RAM: 3 GB | Memoria interna: 32 GB | Micro SD: SI | Slot dedicato: NO | Fotocamera Principale: 12 MP con autofocus Dual Pixel | Selfie Camera: 5MP f/2.2 | WiFi: 802.11 a/b/g/n Dual Band | Sensore impronte digitali: SI anteriore | USB: Micro USB OTG| Features: NFC, trattamento idrorepellente | Batteria: 3000 mAh  Removibile: NO | Ricarica Rapida: SI TurboPower | Sistema operativo: basato su Android v7.0 Nougat | Prezzo: 229 € | Recensione Moto G5 Plus.

Sony Xperia XA1 Plus

Sony Xperia XA1 Plus ha come punto di forza la sua autonomia e la fotocamera in grado di scattare belle foto in condizioni di buona luce.

Sony Xperia XA1 Plus

Sony Xperia XA1 Plus – Caratteristiche Tecniche
Uscita: agosto 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE-A Cat.6 300/50 Mbps | Dimensioni: 155 x 75 x 8,7 mm, peso: 190 g | Design: Policarbonato con bordi in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Mediatek Helio P20 MT6757 GPU: Mali-T880 MP2 900 MHz | AnTuTu Score: 63000 | RAM: 4GB | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 23 MP f/2.0, PDAF, EIS, Flash LED | Selfie Camera: 8 MP f/2.0, autofocus | Connettività: USB Type-C, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Single Band 2,4GHz, Bluetooth 4.2 aptX / A2DP | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: Si, laterale | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 3340 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Android 7.0 Nougat | Prezzo: 270 Euro

Sony Xperia XA1 Ultra

Sony Xperia XA1 Ultra smartphone per gli amanti del Selfie, peccato per la batteria poco capiente comunque vi porterà fino a sera con un uso medio. Non ha il sensore d’impronte digitali.
Sony Xperia XA1 Ultra

Sony Xperia XA1 Ultra – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE-A Cat6 300/50 Mbps | Dimensioni: 165 x 79 x 8,1 mm, peso: 188 g | Design: Policarbonato con bordi in metallo | Schermo: IPS LCD da 6”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~367 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 4 | SoC: Mediatek Helio P20 MT6757 GPU: Mali-T880 MP2 900 MHz | AnTuTu Score: 63000 | RAM: 4GB | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 23 MP f/2.0, PDAF, EIS, Flash LED | Selfie Camera: 16 MP f/2.0, OIS, autofocus, Flash LED | Connettività: USB Type-C, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Single Band 2,4GHz, NFC, Bluetooth 4.2 aptX / A2DP | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: NO\ | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 2700 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Android 7.0 Nougat | Prezzo: 250 Euro

Lenovo Moto Z Play

Lenovo Moto Z Play

BQ Aquaris X

BQ Aquaris X poteva essere uno dei migliori smartphone di fascia media, dato che non gli mancava proprio nulla, forse un po’ meglio si poteva fare sul lato batteria. Purtroppo però durante la recensione ho riscontrato qualche problema con l’applicazione fotocamera stock, spesso si blocca e si riavvia, specialmente con la modalità HDR su auto, attiva oppure su HRD+. Inoltre BQ Aquaris X si scalda molto durante la registrazione di video. In generale comunque scatta belle foto e gira video di buona qualità. Ora è disponibile l’aggiornamento del firmware alla versione v.1.7.0. Il  prezzo è alto.

BQ Aquaris X

BQ Aquaris X Specifiche Tecniche

Uscita: Maggio 2017 | Network: Dual nano SIM 4G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 146,5 x 72,7 x 7,9 mm| Peso: 153g | Design e Materiali: policarbonato  | Schermo: IPS LCD da 5,2″ con protezione In-Cell Cristal Dinorex, curvatura 2.5D | Risoluzione: 1080 x 1920 pixel FullHD (423 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 626 MSM8953-Pro | CPU: Octa-core 2,2 GHz Cortex-A53 processo produttivo a 14 nm LPP |GPU: Adreno 506 | AnTuTu V6 Score: 64000| RAM: 3 GB | Memoria interna: 32 GB | Micro SD: SI slot in comune con la SIM 2  | Fotocamera Principale: Sony IMX298 da 16MP PDAF, f/2.0, pixel da 1,12 µm, flash dual tone, HDR automatico | Selfie Camera: Samsung S5K4H8YX da 8MP, f/2.0 con Flash | WiFi: 802.11 a/b/g/n Dual Band | Sensore impronte digitali: SI Posteriore| USB: Type-C OTG | Features: NFC, Radio FM, certificazione IP52 resistenza a polvere e schizzi di acqua, supporto Galileo | Batteria: 3100 mAh  Removibile: NO Ricarica Rapida: SI Quick Charge 3.0 | Sistema operativo: basato su Android v7.1.1 Nougat | Prezzo: 280 euro | Recensione BQ Aquaris X

Nubia Z17 Mini

Nubia Z17 Mini offre un hardware di qualità e con prestazioni piuttosto elevate, tuttavia a bordo troviamo ancora Android Marshmallow e manca di ottimizzazione software.

nubia-z17-mini-internazionale-4-gb-ram-64-gb-rom
Uscita: aprile 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.8 4G-LTE 800/1800/2100/2600MHz | Dimensioni: 146.7 x 72.5 x 7.5 mm, peso: 155 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: LTPS IPS LCD da 5,2”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~423 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 652 MSM8976 GPU: Adreno 510 | AnTuTu Score: 82000 | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera Sony IMX258 da 13 MP una RGB l’altra B/N, apertura focale f/2.2, PDAF, doppio Flash LED | Selfie Camera: 16 MP, apertura f/2, lente grandangolare da 80 gradi | Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 4.1, A2DP, LE, NFC | GPS: GPS con A-GPS, GLONASS, BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 2950 Non Removibile | Sistema Operativo: nubia UI 5.0 basata su Android 6.0.1 Marshmallow | Prezzo: 205 Euro

Huawei P9

Huawei P9 schermo da 5.2 pollici FHD, SoC HiSilicon Kirin 955, 3G di RAM, 32GB di memoria interna espandibile con micro SD, doppia fotocamera posteriore da 12MP, selfie camera da 8MP, sensore impronte digitali, USB Type-C, batteria da 3000 mAh. Un Top Di Gamma del 2016 che però non scatta belle foto, sinceramente mi orienterei verso modelli più recenti. Prezzo circa 260 euro.

Sony Xperia XZ

Sony Xperia XZ con schermo da 5,2 pollici FHD 2,5D, SoC Snapdragon 820, 3GB di RAM, 32/64 GB di memoria interna espandibile con micro SD, fotocamera da 23MP con triplo sensore d’immagine per migliorare la messa a fuoco automatica, selfie camera da 13MP, certificazione IP68, USB Type-C, dimensioni 146 x 72 x 8,1 mm, peso 161 g, prezzo di 275 euro.

Sony Xperia X

Sony Xperia X in quest’ultimo periodo è calato notevolmente di prezzo, le caratteristiche tecniche sono da smartphone di fascia media, con un SoC prestante, una buona fotocamera, un buon display e una buona qualità costruttiva, ma con una scarsa autonomia. In offerta si è visto a 200 euro brandizzato TIM. Sembra che riceverà Android 8.0 Oreo.

Sony Xperia X Compact

Le caratteristiche principali di Sony Xperia X Compact sono: dimensioni 129 x 65 x 9.5 mm, peso 135 g, schermo IPS da 4,6 pollici HD, SoC Qualcomm MSM8956 Snapdragon 650, 3GB di RAM,  32GB  di memoria interna, fotocamera principale da 23MP, selfie camera da 5MP, USB Type-C, batteria da 2700 mAh. In arrivo l’aggiornamento ad Android Oreo 8.0. Purtroppo non è impermeabile e l’autonomia non è al top, il prezzo è di 250 euro circa.

Motorola Moto Z

Lenovo Moto Z con uno schermo AMOLED da 5,5 pollici ma dalle dimensioni molto contenute 153,3 x 75,3 x 5,19 millimetri con un peso di soli 136 grammi, SoC Snapdragon 820, fotocamera principale da 13MP con OIS, autofocus al laser, selfie camera da 5MP. Smartphone che diventa poco interessante per via della batteria da soli 2600 mAh. Supporto per i Moto Mods come per il Moto Z Force. Prezzo circa 240 euro.

Sony Xperia Z5 E6653

Sony Xperia Z5 ha uno schermo da 5.2 pollici FHD, SoC Qualcomm MSM8994 Snapdragon 810 Quad-core 1.5 GHz Cortex-A53 + Quad-core 2 GHz Cortex-A57 GPU Adreno 430, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna espandibile con micro SD, fotocamera posteriore da 23MP anteriore da 5,1MP, sensore per impronte digitali, certificazione IP68 resistenza all’acqua e alla polvere, batteria non removibile da 2900 mAh, sistema operativo android 6.0.1, dimensioni 146 x 72,1 x 7.45 mm peso 156.5g, esiste anche la versione Dual SIM, il modello adatto per il mercato Europeo è il Sony Xperia Z5 Dual E6633 e E6683. Il prezzo è di circa 230 euro.

Smartphone cinesi che possono acquistare i più smanettoni con  un budget massimo di 300 euro

Tra gli smartphone cinesi non ufficialmente commercializzati in Italia consiglio di acquistare solo alcuni device Xiaomi, come Xiaomi Mi Note 3, Xiaomi Mi5s Plus, Xiaomi Mi6, ma solo se li trovate a meno di 300 euro. Si tratta comunque di device per utenti consapevoli in grado di flashare una ROM, non supportano la banda 20 del 4G.

In conclusione qual è il miglior smartphone che posso acquistare con massimo 300 euro? e con massimo 250 euro a maggio 2018?

A maggio 2018 i migliori smartphone che puoi acquistare con meno di 300 euro sono sono Samsung Galaxy A8 2018, Sony Xperia XA2, Huawei P20 Lite. recensione Sony Xperia XA2

In arrivo ci sono alcuni smartphone interessanti, mi riferisco ai modelli Motorola Moto G6 e Moto G6 Plus, poi dovrebbe arrivare anche il tanto atteso Xiaomi Mi A2 con Snapdragon 660. Ricordo che Xiaomi vende ufficialmente anche in Italia e che ha già aperto un negozio fisico, il sito ufficiale è questo mi.com/it/.

Tra i migliori smartphone come rapporto qualità/prezzo ci sono alcuni device del 2017, mi riferisco a Honor 9, Motorola Moto X4, Samsung Galaxy A5 2017.

Verso i 200 euro troviamo molti smartphone Huawei/Honor con  device che piacciono ai più giovani e che stanno vendendo molto.

Honor 9 Lite e Huawei P Smart sono una buona scelta per chi ha un budget di circa 200 euro, Honor 9 Lite è sicuramente più bello, ha una doppia selfie camera, il chip NFC, ma non supporta il 4G+ supportato invece da Honor P Smart. Tra i due io sceglierei Honor 9 Lite. Interessante anche Honor 7X.

Come alternativa a questi device con schermo in formato 18:9 ci sono i più tradizionali Huawei P10 Lite, Moto G5S Plus, Xiaomi Mi A1, Honor 8 sempre per chi desidera stare il più vicino possibile ai 200 euro.

Molti di questi smartphone sono stati menzionati anche nell’articolo sui migliori smartphone 200 euro.

Avvicinandosi ai 250 euro ci sono Honor 7X e Huawei Mate 10 Lite per chi preferisce gli schermi con formato 18:9, tuttavia a questi smartphone preferisco ancora Samsung Galaxy A5 2017.

Xiaomi Mi Note 3 è superiore a qualsiasi smartphone in questa fascia di prezzo, ma purtroppo non c’è una versione Globale con supporto alla B20 e con garanzia Europa.

Riassumendo migliori smartphone che puoi acquistare con budget massimo di 300 euro a maggio 2018 sono:

  • Samsung Galaxy A8 2018, Sony Xperia XA2, Huawei P20 Lite, Honor9 e Motorola Moto X4 per chi ha un budget più vicino ai 300 euro.
    18%
    Sony Xperia XA2 Smartphone da 32 GB, Nero
    Sony - Elettronica
    285,15 EUR
    40%
    Motorola Moto X4 Smartphone da 4 GB, Super Nero
    Motorola - Elettronica
    239,92 EUR
  • Samsung Galaxy A5 2017, Huawei P10 Lite,  Moto G5S Plus, Honor 8 sono interessanti per chi ha un budget vicino ai 200 euro e non è interessato ai display con aspect-ratio 18:9
  • Honor 9 Lite, Huawei P Smart per chi ha un budget di circa 200 euro e vuole uno schermo in formato 18:9.
  • Huawei Mate 10 Lite, Honor 7X e Xiaomi Redmi Note 5 Global Version con garanzia Italia per chi vuole un display grande con aspetto di forma 18:9 e una doppia fotocamera posteriore per l’effetto bokeh.
  • Xiaomi Mi Note 3 a circa 250  euro se sai quello che stai acquistando.
  • HTC U Ultra  a 250 euro ha un buon rapporto qualità/prezzo, con buona fotocamera e OIS, Apple iPhone SE è ancora interessante per via delle sue dimensioni compatte e del sistema operativo aggiornato.

Video Recensione Samsung Galaxy A8 2018

Recensione Honor 7X vs Huawei Mate 10 Lite

Recensione Huawei Mate 10 Lite

Per chiedere consigli su quale smartphone di fascia media acquistare lascia un commento a quest’articolo.

Tutti i Migliori Smartphone in commercio.