Migliori Smartphone di Fascia Alta – 450/500 euro – Novembre 2018

Migliori Smartphone di Fascia Alta 450 500 euro

I Migliori Smartphone di Fascia Alta, quelli che si possono acquistare a novembre 2018 con 450 massimo 500 euro. Tra questi telefoni troverai sicuramente alcuni top di gamma 2017 e i nuovi modelli del 2018, in questa fascia di prezzo ci sono anche alcuni dei migliori cameraphone in commercio.

Quest’articolo sui migliori smartphone che puoi acquistare con un budget che va dai 400 ai 500 euro prende in considerazione molti cellulari, solo alla fine dell’articolo troverai una classifica con i migliori smartphone come qualità/prezzo in questa fascia di prezzo, quelli che consiglierei ad un amico.

Se non hai tempo per leggere tutto l’articolo puoi raggiungere direttamente la classifica sui migliori smartphone di fascia alta (450-500 €) aggiornata a novembre 2018.

Non perderti anche gli altri articoli sui migliori smartphone in commercio:

Per avere una panoramica completa sul mondo dei cellulare ti consiglio di leggere l’articolo sui migliori smartphone del 2018, dove sono elencati tutti i migliori smartphone per tutte le fasce di prezzo.

Migliori Smartphone da 400 a 500 euro – novembre 2018

Nella fascia di prezzo tra 400 e 500 euro si trovano i migliori smartphone in commercio come rapporto (qualità+prestazioni)/prezzo, sono tra i migliori smartphone come qualità della fotocamera e hanno una qualità costruttiva al top abbinata a un design moderno. Molti di questi cellulari hanno uno schermo con rapporto di forma 18:9 o 19:9 e hanno il notch (tacca).

Huawei P20

Huawei P20 risulta essere decisamente meno interessante rispetto al P20 Pro, manca la certificazione IP67, lo schermo è IPS, ha “solo” due fotocamere posteriori ecc. Tuttavia secondo DXOMARK è tra i migliori camera phone dopo il P20 Pro, HTC U12+ e Galaxy Note 9. Come su P20 Pro manca il Jack Audio, non c’è il Bluetooth 5.0, manca lo slot per la micro SD. Il prezzo, per fortuna, sta scendendo molto rapidamente.

Huawei P20

Huawei P20 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2018 | Network: Single SIM – Dual SIM Nano SIM – Modem LTE-A (3CA) Cat18 1200/150 Mbps bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 6(900), 7(2600), 8(900), 9(1800), 12(700), 17(700), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 32(1500), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300) | Dimensioni: 149,1 x 70,8 x 7,7 mm, peso: 165 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,8”, risoluzione 1080 x 2240 pixel (~429 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Hisilicon Kirin 970 GPU: Mali-G72 MP12 di seconda generazione | AnTuTu Score: 210000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12MP, f/1.8, pixel da 1,55 µm, OIS + 20MP bianco e nero, f/1.6, Video 4K, Zoom ottico 2X, Slow Motion @960 fps, PDAF, autofocus al lasar. | Selfie Camera: 24MP, f/2.0, Autofocus | Connettività: USB Type-C 3.1 Gen 1 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 aptX/aptX HD, LDAC HD, HWA, NFC, DisplayPort 1.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, sensore temperatura colore | Features: Punteggio DxOmark 102, Certificazione TUV sulla sicurezza della batteria e ricarica veloce, Funzione PC Desktop | Batteria: 3400 non removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.1 basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 435 Euro

Samsung Galaxy S9

Samsung Galaxy S9 a livello di design non cambia molto rispetto al Galaxy S8, tuttavia al suo interno porta importanti novità come il nuovo SoC Exynos 9810, la fotocamera con doppia apertura, video in Super Slow Motion a 960 fps, l’audio stero AKG con Dolby Atmos, android Oreo al lancio, nuove funzionalità di realtà aumentata grazie alle My emoji, alla traduzione Live e Bixby 2.0 migliorato con nuove features. Oltre a questo troviamo anche uno sblocco tramite il riconoscimento facciale più immediato e preciso, questo grazie all’utilizzo contemporaneo dello scanner dell’iride e riconoscimento del volto, rimane la certificazione IP68 e le funzionalità desktop con una DeX Pad rinnovata. Samsung Galaxy S9 è Dual SIM anche per il mercato italiano. Il display è stato ulteriormente migliorato. Il principale difetto del Samsung Galaxy S9 è l’autonomia scarsa.

Samsung Galaxy S9

Samsung Galaxy S9 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Connettività LTE Cat.18 6CA 1.2Gbps (Download) – Cat.18 2CA 200Mbps (Upload) | Dimensioni: 147,7 x 68,7 x 8,5 mm, peso: 163 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: Super AMOLED compatibile con HDR 10 da 5,8”, risoluzione 1440 x 2960 pixel (~567 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 Edge to Edge | SoC: Exynos 9810 Octa GPU: Mali-G72 MP18 | AnTuTu Score: 242789 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, dedicato. Supporta micro SD fino a 400 GB | Fotocamera Principale: 12 MP con apertura variabile f/1.5 – f/2.4, autofocun PDAF + Dual Pixel, OIS, Video 4K a 60fps, Super Slow Motin a 960fps | Selfie Camera: 8MP, apertura f/1.7, autofocus, video 1440p a 30fps | Connettività: USB Type-C 3.1 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC, Jack Audio 3,5mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: Si, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola, giroscopio, barometro, SpO2, battito cardiaco, scanner dell’iride, fingerprint | Features: Sbocco attraverso il riconoscimento del volto e scansione dell’iride, Speaker Stereo Harman AKG con Dolby Atmos, cuffie AKG nella confezione, certificazione IP68, ricarica wireless, Samsung DeX Pad | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung Experience 9.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 450 Euro

Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8

Il Samsung Galaxy Note 8 è sicuramente uno smartphone molto interessante, ma è principalmente dedicato ai professionisti. Sul Note 8 troviamo per la prima volta in un device Samsung una doppia fotocamera posteriore. Anche se in commercio c’è il Galaxy Note 9, il Galaxy Note 8 è ancora un phablet da prendere in considerazione. Dovrebbe arrivare l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie, ma nono credo che arriverà l’aggiornamento alla nuova interfaccia utente Samsung One UI.

Samsung Galaxy Note 8 Specifiche Tecniche
Uscita: dicembre 2017| Network: Single SIM / Dual SIM Dual Nano SIM – LTE-A (4CA) Cat16 1024/150 Mbps | Dimensioni: 162.5 x 74.8 x 8.6 mm, peso: 195 g | Design: Vetro Corning Gorilla Glass 5 anteriore e posteriore | Schermo: Super AMOLED da 6,3”, risoluzione 1440 x 2960 pixel (~522 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Exynos 8895 Octa GPU: Mali-G71 MP20 | AnTuTu Score: 180000 | RAM: 6GB LPDDR4X | Memoria Interna: GB UFS2.1 – Slot micro SD: Si. fino a 256GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12 MP, f/1.7 + f/2.4, OIS su entrambe le fotocamere, PDAF,XOOM Ottico 2X, doppio Flash LED Dual Tone, HDR, pixel da 1.4 µm | Selfie Camera: 8 MP, f/1.7 | Connettività: USB Type-C 3.1 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 5.0, A2DP, LE, aptX, NFC | GPS: GPS, A-GPS, GLONASS, GALILEO, BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: scanner dell’iride, barometro, sensore battito cardiaco, SpO2, accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: S-Pen e relative funzioni, certificazione IP68 | Batteria: 3300 con ricarica rapida, ricarica wireless Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung Experience 9.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 485 Euro

LG G7 ThinQ

LG G7 ThinQ non porta con se grosse novità e non è migliore degli altri smartphone top di gamma in commercio. Tuttavia ci sono alcune caratteristiche interessanti da sottolineare, come il Quad-DAC, la radio FM che su molti top di gamma non troviamo, la fotocamera grandangolare che a molti potrebbe interessare più della fotocamera dedicata per lo zoom o per l’effetto bokeh, il display che può raggiungere una luminosità massima di 1000 nits. La qualità delle foto tuttavia non raggiunge quella dei migliori camera phone in commercio, Galaxy S9+ e Huawei P20 Pro. Un difetto di questo smartphone è l’autonomia un po’ scarsa per via della batteria da soli 3000 mAh. Nel complesso è uno smartphone completo, ma rimane un gradino sotto a Samsung Galaxy S9+ e Huawei P20 Pro.

LG G7 ThinQ

LG G7 LMG710EM – Caratteristiche TecnicheUscita: maggio 2018 | Network: Single SIM Nano SIM – Connettività 4G LTE Cat 18 / 5 (1100/75Mbps) | Dimensioni: 153.2 x 71.9 x 7.9 mm, peso: 162 g | Design: Monoscocca con profilo in lega di alluminio e rivestimento posteriore in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,1”, risoluzione 1440 x 3120 pixel (~563 ppi) con notch, formato 19,5:9, HDR10, max 1000 nits Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: 250000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, supporta micro SD fino a 2TB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 16 Megapixel con lente in vetro (71°) e apertura F1.6, OIS, Flash LED, Autofocus laser e PDAF + 16 Megapixel con lente asferica ultra-grandangolare (107°) con apertura F1.9 | Selfie Camera: 8 Megapixel con lente grandangolare 80°, registrazione video Full HD, Flash virtuale, Modalità ritratto, AI Cam | Connettività: USB Type-C 3.1 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 BLE con supporto Apt-X HD, NFC, Jack Audio 3,5mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS GALILEO | Sensore Impronte Digitali: Si, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola, giroscopio, barometro, fingerprint | Features: Face Unlock, Quad DAC, modalità Boombox, Radio FM, tasto dedicato per Google Assistant, certificazione IP68, Certificazione MIL-STD-810G, ricarica wireless | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: LG UX 7.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 420 Euro

Sony Xperia XZ2 Compact

Sony Xperia XZ2 Compact ha un display di dimensioni maggiori rispetto a XZ1 Compact quindi aumentano anche le dimensioni, lo spessore e il peso, tuttavia rimane ancora un telefono abbastanza compatto con l’hardware di un top di gamma. Sicuramente

Sony Xperia XZ2 Compact

Sony Xperia XZ2 Compact – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2018 | Network: Single SIM/Dual SIM Nano SIM – Modem 4G VoLTE, 4CA LTE Cat.15 fino a 800 Mbps in download, 4×4 MIMO | Dimensioni: 135 x 65 x 12,1 mm, peso: 168 g | Design: Frame laterale in metallo Back Cover in policarbonato | Schermo: IPS LCD HDR da 5”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~482 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, fino a 400 GB ini comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Sensore IMX400 da 19MP Sony IMX400 Motion Eye, lente f/2.0, pixel da 1,22 μm, messa a fuoco ibrida PDAF + Laser, senseore IR per il bilanciamento del bianco, flash LED, EIS, Video HDR in 4K 30 fps, Super Slow Motion 960 fps 1080p | Selfie Camera: 5MP obiettivo grandangolare f/2.2, EIS | Connettività: USB Type-C 3.1, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Certificazione IP68, HiRes Audio, Bluetooth 5.0 LDAC e aptX HD, Speaker Stereo, Display HDR 10 Bit, creazione di Avatar 3D | Batteria: 2870 con supporto ricarica rapida QuickCharge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Xperia launcher basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 495 Euro

Oneplus 6

Oneplus 6 è una evoluzione di Oneplus 5T, con se porta alcuni miglioramenti a livello di design come il retro in vetro che però ha i suoi pro e i suoi contro. Il display non differisce molto da quello del Oneplus 5T come qualità, cambiano le dimensioni e su Oneplus 6 abbiamo la tacca (notch). Per chi possiede Oneplus 5 o 5T non ha molto senso passare a Oneplus 6 anche perché è uscito Oneplus 6T con ulteriori miglioramenti. Anche la resistenza all’acqua non è accompagnata da una vera certificazione IP68. Con l’arrivo di OnePlus 6T non si trova più in vendita sul sito ufficiale quindi il mio consiglio è di acquistarlo solo se lo trovate in offerta, oppure orientarsi verso un Oneplus 6 usato tenuto bene.

Oneplus 6

Oneplus 6 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G VoLTE, LTE-A (4CA) Cat16 1024/150 Mbps, 4×4 MIMO, Bande 4G supportate 1 (2100), 2 (1900), 3 (1800), 4 (1700/2100), 5 (850), 7 (2600), 8 (900), 12 (700), 17 (700), 18 (800), 19 (800), 20 (800), 25 (1900), 26 (850), 28 (700), 29 (700), 30 (2300), 32 (1500), 34 (2000), 38 (2600), 39 (1900), 40 (2300), 41 (2500), 66 (1700/2100), 71 (600) | Dimensioni: 155,7 x 75,4 x 7,8 mm, peso: 177 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: AMOLED da 6,28”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~401 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: | RAM: 6/8GB LPDDR4X | Memoria Interna: GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore Sony IMX 519 16MP, pixel da 1.22μm, f1.7, OIS + EIS, video 4K a 60 fps, 1080p @ 240 fps, 720p @480 fps + Sony IMX 376K 20MP, 1.0μm, f1.7, doppio flash LED | Selfie Camera: Sony IMX 371 16MP, 1.0um, f2.0, EIS, video 1080p @ 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità, barometro | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto, tasto dedicato per cambiare volume della suoneria, resistenza all’acqua sbruffi, pioggia, notch. | Batteria: 3300 con supporto ricarica rapida DASH 5V 4A, NON c’è la ricarica Wireless Non Removibile | Sistema Operativo: OxygenOS 5.1 basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 500 Euro per la versione con 128GB

Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro porta con se diverse caratteristiche interessanti, il display AMOLED FullView da 6″ con rapporto 18:9, il SoC Kirin 970 con NPU, la EMUI 8.0 con alcune novità come la possibilità di collegare il phablet ad un monitor attraverso cavo HDMI o USB e utilizzarlo con un PC e utilizzare lo schermo del telefono come touch pad, multi windows intelligente, la batteria da 4000 mAh, la certificazione IP67. Il prezzo è sceso rapidamente e sicuramente è tra i migliori smartphone che può acquistare chi ha un budget di circa 400 euro.

Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro – Caratteristiche Tecniche
Uscita: ottobre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE-A (3CA) Cat18 1200/150 Mbps bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 6(900), 7(2600), 8(900), 9(1800), 12(700), 17(700), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 32(1500), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300) | Dimensioni: 154,2 x 74,5 x 7,9 mm, peso: 178 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: AMOLED da 6”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~402 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Hisilicon Kirin 970 GPU: Mali-G72 di seconda generazione | AnTuTu Score: | RAM: 6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 20 MP monocromatico +12MP RGB, f/1.6, OIS, zoom ibrido 2x, ottica Leica, PDAF + laser autofocus + CAF, doppio Flash LED Dual Tone, effetto bokeh | Selfie Camera: 8MP FF, f/2.0 | Connettività: USB USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 aptX/aptX HD and LDAC HD, NFC, DisplayPort 1.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, ir blaster, barometro | Features: Certificazine IP67, sensore IR Blaster, Certificazion TUV sulla sicurezza della batteria | Batteria: 4000 non removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 400 Euro

Samsung Galaxy S8+ (Plus)

Per Samsung Galaxy S8 + vale lo stesso discorso fatto per il fratello minore Galaxy S8, è più grande quindi l’utilizzo con una mano è più difficoltoso, per il resto rimante uno dei migliori smartphone come qualità/prezzo anche se stiamo parlando di un modello del 2017.

Samsung Galaxy S8+

Samsung Galaxy S8+ – Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: 21 Aprile 2017 data di presentazione 29 marzo 2017 | Network: Single SIM 4G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 159,5 x 73,4 x 8,1 mm | Peso: 173g | Design e Materiali: telaio in metallo e vetro | Schermo: SUPER AMOLED 6,2 pollici Corning Gorilla Glass 5 | Risoluzione: 1440 x 2960 pixels (529 ppi) | SoC:  Exynos 9 series 8895 | CPU:  Octa-core 4 Exynos M2 Mongoose fino a 2,5GHz + 4 Cortex-A53 fino a 1,7 GHz |GPU: Mali-G71 MP20 | AnTuTu V6 Score: 175000 | RAM: 4 GB | Memoria interna: 64 GB | Micro SD: SI fino a 256 GB | Fotocamera Principale: 12MP  f/1.7 con pixel  da 1.4 µm e OIS | Selfie Camera: 8MP f/1.7 con autofocus| WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac | Sensore impronte digitali: SI sul retro | USB: Type-C v3.1 | Features: Scanner dell’iride, riconoscimento facciale, certificazione IP68, tasto home sotto il display, assistente personale Bixby basato su Intelligenza Artificiale, Bluetooth v5.0, A2DP, LE, aptX | Batteria: 3500 mAh  Rimovibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: Samsung Experience 8.1  basato su Android 7.0 Nougat | Prezzo: 420€

Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8È stato il miglior smartphone del 2017, il display è veramente molto bello, è ancora tra i migliori camera phone del 2018. Peccato per l’autonomia non al top e per qualche lag di troppo. Con l’arrivo di Android 8.0 Oreo ci sono molte persone che si lamentano di un maggior consumo della batteria e di foto sfocate, ma fortunatamente con l’ultimo aggiornamento le cose sono migliorate. Galaxy S8 è ancora uno dei migliori smartphone che si possono acquistare a ottobre 2018. Purtroppo anche con l’arrivo del Samsung Galaxy S9 il prezzo non è sceso più di tanto, inoltre il Galaxy S9 si trova già a meno di 500 euro, anche con garanzia Italia.

Samsung Galaxy S8 – Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: 21 Aprile 2017 data di presentazione 29 marzo 2017 | Network: Single SIM 4G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 148,9 x 68,1 x 8 mm | Peso: 155 g | Design e Materiali: telaio in metallo e vetro | Schermo: SUPER AMOLED 5,8 pollici Corning Gorilla Glass 5 | Risoluzione: 1440 x 2960 pixels (570 ppi) | SoC:  Exynos 9 series 8895 | CPU:  Octa-core 4 Exynos M2 Mongoose fino a 2,5GHz + 4 Cortex-A53 fino a 1,7 GHz |GPU: Mali-G71 MP20 | AnTuTu V6 Score: 175000| RAM: 4 GB | Memoria interna: 64 GB | Micro SD: SI fino a 256 GB | Fotocamera Principale: 12MP  f/1.7 con pixel  da 1.4 µm e OIS | Selfie Camera: 8MP f/1.7 con autofocus| WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac | Sensore impronte digitali: SI sul retro | USB: Type-C v3.1 | Features: Scanner dell’iride, riconoscimento facciale, certificazione IP68, tasto home sotto il display, assistente personale Bixby basato su Intelligenza Artificiale, Bluetooth v5.0, A2DP, LE, aptX | Batteria: 3000 mAh  Rimovibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: Samsung Experience 9.0  basato su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 400 €

LG V30 – Caratteristiche tecniche, uscita e prezzo

LG V30 è stato presentato alla fiera dell’elettronica di Berlino (IFA 2017), per avere un display da 6″ e una batteria da 3300 mAh ha dimensioni e perso veramente contenuti. Molto interessante il display OLED Full Vision, la presenza del Quad DAC e del sensore fotocamera con una apertura f/1.6. LG V30 è stato tra i migliori smartphone top di gamma 2017, sicuramente uno smartphone da prendere in considerazione visto che il prezzo si è avvicinato molto ai 400 euro. La fotocamera di LG V30 è veramente ottima specialmente nella registrazione di video. Con il  major update che ha portato Android 8 Oreo e AI, le foto di notte vengono meglio (Bright Mode).

LG V30

Uscita: settembre 2017 | Network: Single SIM Nano SIM – Modem Cat 16 (979/75Mbps) con supporto frequenze italiane (800/1800/2600 MHz) + 9 frequenze addizionali per l’estero | Dimensioni: 151.7 x 75.4 x 7.39 mm, peso: 158 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: OLED da 6”, risoluzione 1440 x 2880 pixel (~536 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 GPU: Adreno 540 | AnTuTu Score: 180000 | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB/128GB LG V30+ UFS2.1 – Slot micro SD: SI | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 16 MP, f/1.6, OIS, PDAF + 13 MP grandangolare 120°, f/1.9, dual-LED flash, modalità Cine Video, Selfie Camera da 5MP | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Type-C 3.1 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 5.0, A2DP, LE, Apt-X HD, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Quad DAC dedicato, supporto HDR10, Dolby Vision, Daydream, sblocco con riconoscimento del viso oppure della voce, Floating Bar, Always-On, Certificazione IP68 | Batteria: 3300 mAh con ricarica veloce Qualcomm Quick Charge 3.0 compatibile con ricarica Wireless Non Removibile | Sistema Operativo: LG UX 6.0 basata su Android 7.1.2 Nougat | Prezzo: 415 Euro circa

Asus Zenfone 5Z ZS620KL

Asus Zenfone 5Z ZS620KL non sembra essere molto apprezzato tuttavia è uno smartphone che si comporta bene in tutte le situazioni. Tuttavia manca la certificazione IP68/67 e la fotocamera non è a livello di quella dei top di gamma 2018, anche se ha l’obiettivo grandangolare.

Asus Zenfone 5Z ZS620KL

Asus Zenfone 5Z ZS620KL – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat13 UL fino a 150Mbps / Cat15 DL 4CA 4×4 MIMO fino a 800Mbps | Dimensioni: 153 x 75,7 x 7,9 mm, peso: 155 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,2”, risoluzione 1080 x 2246 pixel (~401 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: 275000 | RAM: 6/8GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB/128/256GBGB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, fino a 2TB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera Sony IMX363, f/1.8, 1,4 µm + 8MP, f/2.2, grandangolare 120°, AI, Video 4K a 30 fps | Selfie Camera: 8MP, f/2.0 | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX, NFC, Jack Audio 3,5mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale estesa non solo alla fotocamera, Radio FM, Doppio Speaker Stereo, Notch | Batteria: 3300 mAh con ricarica rapida e intelligenza artificiale Non Removibile | Sistema Operativo: ZenUI 5.0 basata su Android 8.0 | Prezzo: 449 Euro

HTC U11

HTC U11

HTC U11 è stato il primo smartphone al mondo dotato di tecnologia U Touch, si possono compiere azioni attraverso la compressione della scocca laterale, con la possibilità di rilevare pressioni di diversa intensità. La compressione della scocca può essere associata allo scatto di una foto, all’apertura di una applicazione ecc.

HTC che ha sempre realizzato smartphone top di gamma con una fotocamera non all’altezza delle altre caratteristiche tecniche questa volta non si è risparmiata, integrando una fotocamera all’altezza dei top di gamma 2017. Dalle recensioni HTC U11 esce bene, ma uno potrebbe preferire HTC U11+ ulteriormente migliorato e con schermo in formato 18:9 o HTC U12+.

HTC U11 Specifiche Tecniche

Uscita: 16 maggio 2017 (presentazione) disponibile da inizio giugno | Network: Single SIM + Dual SIM 4G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 153,9 x 75,9 x 7,9mm | Peso: 169g | Design e Materiali: vetro fronte e retro con cornice in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,5″ con protezione Corning Gorilla Glass 5 | Risoluzione: 1440 x 2560 pixel Quad HD 3D (534ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 | CPU: Octa-core 4×2.45 GHz Kryo + 4×1.9 GHz Kryo |GPU: Adreno 540 | AnTuTu V6 Score: 170000| RAM: 4 GB | Memoria interna: 64 GB UFS 2.1 | Micro SD: SI fino a 2TB | Fotocamera Principale: Dual 12MP f/1.7, OIS, pixel da 1.4μm  | Selfie Camera: 16MP f/2.0 UltraPixel | WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI Anteriore| USB: Type-C OTG | Features: IP67, Edge Sense, HTC Usonic, Audio 3D, HTC BoomSound Hi-Fi Edition, Hi-Res Audio, NFC, auricolari USonic | Batteria: 3000 mAh  Removibile: NO Ricarica Rapida: SI Quick Charge 3.0 | Sistema operativo: Sense UI basata su Android 8 Oreo | Prezzo: 400 euro.

OnePlus 5T

OnePlus 5 subisce un restyling e diventa OnePlus 5T, le dimensioni dello schermo (Samsung) aumentato e cambia il rapporto di forma che diventa 18:9. Cambia anche la fotocamera posteriore, il secondo sensore viene utilizzato per migliorare la qualità dello scatto finale è presente la modalità ritratto con sfondo sfocato. Per il resto rimane molto simile al OnePlus 5. OnePlus 5T non raggiunge la qualità dei top di gamma 2017 per via di alcune mancanze come la stabilizzazione ottica, la certificazione IP67 o IP68 e la qualità della fotocamera non al top. Con l’arrivo di Oneplus 6 e Oneplus 6T non ha più molto senso acquistarlo, si potrebbe valutare l’acquisto di un Oneplus 5T usato.

OnePlus 5T

OnePlus 5T – Caratteristiche Tecniche
Uscita: novembre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, CAT 12/13 (600 Mbps DL/150 Mbps UL) FDD LTE: Band 1/2/3/4/5/7/8/12/17/18/19/20/25/26/28/29/30/66 | Dimensioni: 156,1 x 75 x 7.3 mm, peso: 162 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: AMOLED da 6,01”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~401 ppi) Vetro: 2.5D Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998 GPU: Adreno 540 | AnTuTu Score: 180000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Sony IMX 398 16MP, f/1.7,PDAF, EIS + Sony IMX 376K 20MP, f/1.7, Doppio Flash LED Dual Tone, Registrazione video fino a 4K 30 fps | Selfie Camera: Sensore Sony IMX 371 16 MP, f/2.0, pixel da 1,0 μm, video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0 OTG, Wi-Fi 2,4 G + 5 GHz 802.11 a/b/g/n/ac 2 x 2 MIMO, Bluetooth 5.0 con support aptX e aptX HD, NFC | GPS: GPS – A-GPS – GLONASS – GALILEO – BeiDou | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, giroscopio, bussola | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto (Face Unlock), doppio tap per sbloccare lo schermo, tasto fisico a 3 posizioni per limitare le notifiche | Batteria: 3300 mAh con ricarica rapida Dash Charge (5V 4A) Non Removibile | Sistema Operativo: OxygenOS basata su Android 7.1.1 Nougat | Prezzo: 500 € per la versione con 128GB

HUAWEI P10 Plus

Smartphone che si può scegliere per l’ottima qualità costruttiva, ricezione, fluidità del sistema operativo e sensore impronte digitali anteriore. Purtroppo il reparto fotocamera non è al top, specialmente nella registrazione di video. La EMUI 8 con Android 8.0 Oreo finalmente è arrivata.

Huawei P10 Plus  Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: Marzo 2017 presentazione il 26 febbraio al MWC | Network: Single SIM 4.5G FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 153.5 x 74.2 x 7 mm | Peso: 165g | Design e Materiali: telaio in metallo e vetro | Schermo: IPS da 5,5″ 2.5D Gorilla Glass 5 | Risoluzione: 1440 x 2560 pixels (534 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 960 | CPU: Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53) |GPU: Mali-G71 MP8 | AnTuTu V6 Score: 132000| RAM: 4/6 GB | Memoria interna: 64/128 GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: Dual 12MP OIS, f/1.8 + 20MP | Selfie Camera: 8MP f/1.9| WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI Frontale | USB: Type-C 1.0 | Features: DAC audio dedicato | Batteria: 37500 mAh  Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: EMUI 5.0 basata su Android v7.0 Nougat | Prezzo: da 400 €

Xiaomi Mi Mix 2s

Xiaomi Mi Mix 2s non cambia molto rispetto al Mi Mix 2, la grande novità riguarda il SoC Snapdragon 845 e la doppia fotocamera posteriore disposta come su iPhone X, è dotata di Intelligenza Artificiale con riconoscimento della scena, DXOMark gli ha assegnato un punteggio di 101. Manca anche il jack audio per le cuffie.

Xiaomi Mi Mix 2s

Xiaomi Mi Mix 2s – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G VoLTE, 4CA LTE Cat.15 fino a 800 Mbps in download, 4×4 MIMO, Bande 4G supportate Bl / B2 / B3 / B4 / B5 / B7 / B8 / B12 / B17 / B20 | Dimensioni: 150,86 x 74,9 x 8.1 mm, peso: 189 g | Design: Frame laterale in metallo retro in ceramica | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 845 GPU: Adreno 630 | AnTuTu Score: | RAM: 6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB UFS2.1 – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore SONY IMX363 12MP, f/1.8, 1.4 µm, OIS, obiettivo grandangolare, PDAF, AI + teleobiettivo 12MP, f/2.4, 1.0 µm, doppio Flah LED Dual Tone, Zoom Ottico 2X | Selfie Camera: 5MP, f/2.0, 1.4 µm, effetto bokeh con AI | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS GALILEO | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità, barometro | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto, retro in ceramica | Batteria: 3400 con supporto ricarica rapida QuickCharge 3.0 e ricarica wireless Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.5 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 450 Euro

Apple iPhone 6s, iPhone 6s Plus

Apple iPhone 6s con display da 4,7 pollici (750×1334 pixels), chipset Apple A9 dual core, 16/64/128GB di memoria interna, 2GB di RAM, fotocamera principale da 12MP, secondaria da 5 MP, sensore impronte digitali, batteria da 1715 mAh, iOS 11.
Apple iPhone 6s Plus con display da 5.5 pollici con risoluzione 1080×1920 pixel FULL HD, fotocamera da 12MP con stabilizzatore ottico dell’immagine OIS, batteria da 2915 mah.

Sono due smartphone che vendono ancora molto grazie alla possibilità di essere aggiornati fino all’ultima versione Apple iOS, questo è uno dei principali vantaggi che si hanno nell’acquisto di un dispositivo Apple.

Apple iPhone 7

Stesso discorso fatto con iPhone 6s si può fare con iPhone 7, smartphone che ha quasi 2 anni ma ancora molto attuale e tra i più richiesti.

In conclusione qual è il miglior smartphone che posso acquistare con massimo 500 euro di budget a novembre 2018?

Se vuoi stare vicino ai 400 euro consiglio il Samsung Galaxy S8+, Galaxy S8, Xiaomi Mi 8 versione Global, Huawei Mate 10 Pro il migliore tra questi come autonomia.

Samsung Galaxy S8, è ancora tra i migliori smartphone che si possono acquistare con circa 400 euro, è vero che la Samsung Experience non è sicuramente la ROM più fluida al mondo, anzi dopo diversi mesi di utilizzo e tante applicazioni installate il Samsung Galaxy S8 “laggherà” un po’, tuttavia  è ancora tra i migliori come display, fotocamera principale e design, c’è la certificazione IP68, OIS e ricarica wireless, tutte caratteristiche che raramente troviamo in smartphone in questa fascia di prezzo.

Se il tuo budget è più vicino ai 500 euro allora consiglio Samsung Galaxy S9, Samsung Galaxy Note 8 o Huawei P20. Naturalmente sono interessanti anche il Sony Xperia XZ2, Sony Xperia XZ2 compact, LG G7 ThinQ, LG V30 e Asus Zenfone 5Z.

In questa fascia di prezzo quindi ci sono tanti ottimi smartphone, scegliere uno oppure l’altro dipenderà un po’ dalle proprie esigenze, tuttavia se volessimo uno smartphone veramente completo in tutto e con un ottima autonomia non lo troviamo, l’autonomia insieme al software un po’ troppo “pesante” sono il tallone d’Achille di Galaxy S9 e LG G7 ThinQ.

Ci sarebbe il Sony Xperia XZ2, ma la qualità della fotocamera posteriore non è a livello di quella dei migliori top di gamma 2018 e non è dotata di stabilizzazione ottica dell’immagine.

In conclusione con un budget di circa 500 euro sceglierei il Samsung Galaxy S8 o Huawei Mate 10 Pro per risparmiare, oppure valuterei Samsung Galaxy S9, LG G7 ThinQ oppure il Sony Xperia XZ2 tenendo presente che che aggiungendo poco più di 50 euro posso acquistare Oneplus 6T.

OnePlus 6T Mirror Black (Nero Lucido) 6 + 128 GB
OnePlus - Elettronica
559,00 EUR

Secondo voi qual’è il miglior smartphone di fascia alta che si può acquistare a novembre 2018 con un budget che va dai 400 ai 500 euro? Fateci sapere la vostra opinione lasciando un commento a quest’articolo.