Migliori Smartphone Economici 100/150 euro – Novembre 2019

Migliori Smartphone Economici 100 150 euro

I migliori smartphone economici del 2019 che puoi acquistare con massimo 100 euro e quelli di fascia bassa che puoi comprare con meno di 150 euro a ottobre 2019. Gli smartphone da 100/150 euro consigliati sono quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo, quelli che consiglierei ad un amico.

All’interno di quest’articolo troverai la risposta a domande del tipo: qual è il miglior telefono che posso regalare ad un bambino? qual è il miglior cellulare da utilizzare come muletto? conviene acquistare smartphone android cinesi? quale smartphone acquistare con un budget di 150 euro? Quale cellulare acquistare come primo device Android?

I migliori smartphone economici 100-150 euro a Novembre 2019 – Guida completa all’acquisto

Se non hai tempo per leggere tutto l’articolo puoi raggiungere direttamente la classifica sui migliori smartphone entry level ed economici aggiornata a novembre 2019.

Non perderti anche gli altri articoli sui migliori smartphone in commercio:

Per avere una panoramica completa sul mondo dei cellularI ti consiglio di leggere l’articolo sui migliori smartphone del 2019, qui trovi anche i Top di Gamma 2010 come Huawei P30 Pro, Samsung Galaxy S10

Migliori Smartphone Economici – Considerazioni Personali – Novembre 2019

Miglior Smartphone sotto i 150 euro da acquistare a ottobre 2019 è Xiaomi Redmi Note 7  con 4/64 GB. Anche Huawei P Smart 2019 inizia a vedersi attorno i 150 euro, quindi potrebbe essere una buona alternativa al Redmi Note 7.

Xiaomi Redmi Note 7 16 cm (6.3") 4 GB 64 GB Dual SIM ibrida 4G Nero 4000 mAh
  • Telecamera posteriore doppia 48MP + 5MP
  • Snapdragon 660 AIE Octa Core
  • 6.3 "19.5: 9 Schermo intero

Non ci sono molte novità tra gli smartphone di fascia bassa,  i device Xiaomi rimangono i migliori smartphone economici di fascia bassa ed entry level che si possono acquistare con meno di 150 euro.

Honor 8A, sembra essere una buona alternativa ai device Xiaomi economici, un design moderno con tacca a goccia, una fotocamera in grado di scattare belle foto di giorno.

Samsung Galaxy A20e sotto i 150 euro potrebbe essere interessante per chi vuole uno smartphone economico con chip NFC.

Xiaomi Redmi 7, uscito a giugno, è diventato più interessante da quando il prezzo si è avvicinato ai 100 euro.

Tra i migliori smartphone economici troviamo Xiaomi  Mia A2, Xiaomi Mi A2 Lite, Xiaomi Redmi 7 Global Version tutti ufficialmente venduti in Italia quindi con supporto alla Banda 20 (b20), ROM Globale con l’italiano, aggiornamenti OTA, garanzia Italia. Questi smartphone sono i migliori smartphone economici di questo inizio 2019.

Sul sito mi.com/it/list/ ci sono tutti i prodotti Xiaomi ufficialmente venduti in Italia, inoltre è attivo il forum c.mi.com/it/ dove la community può rispondere alle tue richieste di supporto in italiano.

Questi smartphone entry level sotto i 150 euro si possono anche acquistare nei migliori negozi online cinesi tipo Gearbet, Bangood,  Aliexpress ecc.

Tuttavia l’acquisto su questi store cinesi ha senso solo se si ha un risparmio di almeno il 22% e con spedizione dall’Europa o comunque senza dover pagare la dogana, in caso contrario meglio acquistare su Amazon.

Migliori Smartphone Economici fino a 100 euro circa – Novembre 2019

A chi ha un budget ridotto e vuole acquistare uno smartphone Android sconsiglio di orientarsi verso modelli troppo economici, meglio stare tra i 100 e i 150 euro. Questo per avere una migliore esperienza utente.

Il miglior smartphone che puoi comprare a novembre 2019 con max 100/150 euro dovrebbe avere  le seguenti caratteristiche tecniche:

  • processore octa core;
  • minimo 2/3GB di RAM e 32GB di memoria interna;
  • display da 5/6″ HD+ o FHD+;
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel, anteriore da 8 megapixel;
  • connettività 4G-LTE;
  • slot per microSD;
  • batteria al litio da almeno 3000 mAh.

Chi ha un budget di 100 euro max può orientarsi verso il migliori smartphone android cinesi Dual SIM entry level acquistati su store cinesi, con la consapevolezza che nella maggior parte dei casi dovrà “praticamente” rinunciare alla garanzia.

Il mio consiglio è quello di puntare verso smartphone Xiaomi della serie Redmi Global Version perché sono molto affidabili.

Xiaomi Redmi 7

Xiaomi Redmi 7 è un buon smartphone di fascia bassa, abbastanza economico per quello che offre. Ora che il prezzo si è avvicinato ai 100 euro è un buon acquisto, ma se puoi spendere qualcosa in più meglio orientarsi verso smartphone più prestanti.

Xiaomi Redmi 7

Xiaomi Redmi 7 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, X9 LTE (download: Cat 7 fino a 300 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s) 4G FDD-LTE 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 158,7 x 75,58 x 8,47 mm mm, peso: 180 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,26”, risoluzione 720 x 1520 pixel (~268 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 632 Octa-core Kryo 250 4 Core ARM Cortex-A73 fino a 1,8 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,8 GHz, processo produttivo 14 nm LPP – GPU: Adreno 506 | AnTuTu v7 Score: 110000 | RAM: 2/3GB LPDDR3 | Memoria Interna: 16/32/64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12 MP, f/2.2, 1.25µm, PDAF, EIS, AI + 2MP per effetto bokeh. Video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 8 MP, f/2.0, pixel da 1.12 µm, HDR, AI. Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n 2.4GHz, Bluetooth v4.2 LE SBC/AAC/aptX/aptX-HD, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia, Slot dedicato per la micro SD, Radio FM | Batteria: 4000 mAh, caricabatteria da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 100 Euro

Huawei Y6 2019

Huawei Y6 2019 è uno smartphone entry level abbastanza interessante per via del design moderno e del comparto fotografico sopra alla media in questa fascia di prezzo.

Huawei Y6 2019

Huawei Y6 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps. Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 156.3 x 73.5 x 8 mm, peso: 150 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,09”, risoluzione 720 x 1560 pixel (~282 ppi) | SoC: Mediatek Helio A22 Quad-core ARM Cortex-A53 fino a 2,0GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: IMG PowerVR GE-class | AnTuTu v7 Score: 62000 | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 1TB | Fotocamera Principale: Fotocamera da 13MP, f/1.8, PDAF, HDR, video 1080p | Selfie Camera: 8MP, f/2.0, HDR. Video 1080p a 30 fps. Flash Led | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 A2DP, LE | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità | Features: Radio FM, fotocamera principale con apertura f/1.8, Riconoscimento Facciale | Batteria: 3020 mAh non removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 110 Euro

Xiaomi Redmi 7A 32GB

Xiaomi Redmi 7A è uno smartphone entry level che consiglio solo se non avete il budget per arrivare ad acquistare il Redmi 7.

Xiaomi Redmi 7A

Xiaomi Redmi 7A – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/50 Mbps 4G FDD LTE B1 (2100), 2(1900), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) LTE TDD:B38 (2600), B40 (2300) | Dimensioni: 146.3 x 70.4 x 9.6 mm mm, peso: 165 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,45”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~295 ppi) Vetro: Vetro Resistente e trattamento oleofobico | SoC: Qualcomm Snapdragon 439 SDM439 Octa-core 2×2,0 GHz Cortex-A53 + 6×1.55 GHz Cortex-A53, processo produttivo 12 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 505 | AnTuTu v7 Score: 75000 | RAM: 2GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Fotocamera da 12 MP, apertura f/2.2, pixel da 1.25 μm, PDAF, HDR, AI, Flash LED, video FHD fino a 30 fps | Selfie Camera: 5MP, f/2.0, AI, Video 1080p | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 LE, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola | Features: Radio FM, Riconoscimento Facciale AI | Batteria: 4000 mAh, supporto alla ricarica 10W Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 90 Euro

LG K40

LG K40 è tra i pochi smartphone sotto i 100 euro ad avere WiFi Dual Band e NFC. Purtroppo il design non è il massimo, bordi poco ottimizzati e c’è ancora Android 8.1 Oreo.

LG K40

LG K40 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps. Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 153 x 71.9 x 8.3 mm, peso: 144 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~282 ppi) Vetro: MIL-STD-810G | SoC: Mediatek Helio A22 Quad-core ARM Cortex-A53 fino a 2,0GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: IMG PowerVR GE-class | AnTuTu v7 Score: 62000 | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 1TB | Fotocamera Principale: Fotocamera da 16MP, f/2.0, pixel da 1.0 µm, PDAF, HDR, video 1080p | Selfie Camera: 8MP, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità | Features: WiFi Dual Band, NFC, Sensore impronte digitali | Batteria: 3000 mAh non removibile | Sistema Operativo: LG UX 7 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 96 Euro

Xiaomi Redmi 6

Xiaomi Redmi 6 è uno smartphone economico che però ha una discreta potenza e scatta foto decenti, sicuramente un buon acquisto per chi ha un budget di circa 100 euro.

Xiaomi Redmi 6

Xiaomi Redmi 6 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 147,5×71,5×8,3 mm, peso: 146 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,45”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~295 ppi) | SoC: Mediatek Helio MT6762 P22 GPU: PowerVR GE8320 fino a 650 MHz | AnTuTu Score: 75000 v.7 | RAM: 3/4 GB | Memoria Interna: 32/64 GB – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 256 GB | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera da 12MP, f/2.2 + 5MP, PDAF, HDR, video 1080p | Selfie Camera: 5MP, f/2.2, HDR | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: AI | Batteria: 3000 mAh non removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 90 Euro

Samsung Galaxy A10

Samsung Galaxy A10 è uno smartphone di fascia bassa ha solo 2GB di RAM e non ha il sensore d’impronte digitali. Consiglio di orientarsi verso smartphone Xiaomi.

Samsung Galaxy A10
Samsung Galaxy A210 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/50 Mbps 4G FDD LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 155.6 x 75.6 x 7.9 mm mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: PLS TFT da 6,2”, risoluzione 720 x 1520 pixel (~271 ppi) Vetro: Vetro Resistente e trattamento oleofobico | SoC: Exynos 7884 Octa Octa-core 2×1,6 GHz Cortex-A73 + 6×1.35 GHz Cortex-A53, processo produttivo 14 nm FinFET LPE – GPU: Mali-G71 MP2 | AnTuTu v7 Score: | RAM: 2GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Fotocamera da 13 MP, apertura f/1.9, pixel da 1.12μm, PDAF, HDR, Flash LED, video FHD fino a 30 fps | Selfie Camera: 5MP, f/2.0, HDR, Video 1080p | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, 2,4 GHz, Bluetooth 5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: accelerometro, prossimità | Features: NFC, Radio FM, Slot dedicato micro SD, Face Unlock, Dolby Atmos, Notch a goccia | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung One UI basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: testa : 0,397 W/Kg – corpo : 1,551 W/Kg | Prezzo: 115 Euro

Huawei Y5 2019

Huawei Y5 2019 è uno smartphone entry level molto simile a Huawei Y6 2019. È abbastanza interessante per via del design moderno e del comparto fotografico sopra alla media in questa fascia di prezzo, ma non ha il sensore d’impronte digitali, la selfie camera è abbastanza scarsa e poi ci sono solo 16GB di memoria interna. Insomma meglio puntare su Xiaomi Redmi 7. Stesso discorso vale per Honor 8s, sono praticamente identici.

Huawei Y5 2019

Huawei Y5 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps. Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 147.1 x 70.8 x 8.5 mm, peso: 146 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,71”, risoluzione 720 x 1520 pixel (~294 ppi) | SoC: Mediatek Helio A22 Quad-core ARM Cortex-A53 fino a 2,0GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: IMG PowerVR GE-class | AnTuTu v7 Score: 62000 | RAM: 2GB LPDDR4X | Memoria Interna: 16/32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 1TB | Fotocamera Principale: Fotocamera da 13MP, f/1.8, PDAF, HDR, video 1080p | Selfie Camera: 5MP, f/2.2 | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 5.0 A2DP, LE | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità | Features: Radio FM, fotocamera principale con apertura f/1.8, Riconoscimento Facciale | Batteria: 3020 mAh non removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 90 Euro

Huawei Y6 2018

Smartphone con un SoC un po’ obsoleto, mancano i sensori giroscopio e bussola, l’autonomia è un po’ scarsa. Per il resto Huawei Y6 2018 porta con se caratteristiche interessanti in questa fascia di prezzo, come il Face Unlock, quindi lo sblocco con il riconoscimento del volto, installata troviamo la EMUI 8 con Android Oreo, design piacevole è sottile e leggero, fotocamera da 13 MP che scatta foto abbastanza belle.

Huawei Y6 2018

Huawei Y6 2018 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE Cat.4, 150/50 Mbps | Dimensioni: 152,4 x 73 x 7,8 mm, peso: 150 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~282 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Qualcomm Snapdragon 425 MSM8917 GPU: Adreno 308 fino a 667 MHz | AnTuTu Score: 46480 | RAM: 2GB n/a | Memoria Interna: 16GB eMMC – Slot micro SD: SI, dedicato. | Fotocamera Principale: 13MP, f/2.2, PDAF, HDR, Flash LED | Selfie Camera: 5MP, f/2.2, Flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth v4.2 | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: prossimità, luminosità, gravità | Features: Face Unlock | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 110 Euro

Xiaomi Redmi 6A

Xiaomi Redmi 6A è uno smartphone economico adatto a quelle persone che usano il proprio device per leggere la posta elettronica, navigare su internet per fare ricerche, telefonare, usare WhatsApp. L’esperienza d’uso è solo discreta, ovviamente limitata dall’hardware di fascia bassa.

Xiaomi Redmi 6A – Caratteristiche Tecniche
Uscita: luglio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 147,5×71,5×8,3 mm, peso: 145 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,45″, risoluzione 720 x 1440 pixel (~295 ppi) | SoC: Mediatek Helio A22 MTK6762M GPU: IMG PowerVR GE-class | AnTuTu Score: 62000 | RAM: 2/3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 16/32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 256 GB | Fotocamera Principale: Fotocamera da 13MP, f/2.2, PDAF, HDR, video 1080p | Selfie Camera: 5MP, HDR | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: | Batteria: 3000 mAh non removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.6 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 75 Euro

Honor 7A

Smartphone che alcune recensioni hanno decisamente stroncato per la poca fluidità e pessima esperienza d’uso, mentre altre recensioni lo identificano come un buon smartphone sotto i 110 euro. I punti di forza di questo device sono la fotocamera posteriore e il Face Unlock associato al buon sensore d’impronte digitali sul retro.

Honor 7A

Honor 7A – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE Cat.4, 150/50 Mbps | Dimensioni: 152,4 x 73 x 7,8 mm, peso: 150 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~282 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Qualcomm Snapdragon 430 MSM8937 GPU: Adreno 505 | AnTuTu Score: | RAM: 2GB  | Memoria Interna: 16GB  – Slot micro SD: SI, dedicato, fino a 256 GB | Fotocamera Principale: 13MP, f/2.2, PDAF, HDR, Flash LED | Selfie Camera: 8MP, f/2.2, Flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth v4.2 | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI | Sensori: prossimità, luminosità, accelerometro | Features: Face Unlock | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 99 Euro

Huawei Y5 2018

Huawei Y5 2018 è uno smartphone entry level con SoC Quad Core Mediatek, questo si traduce in qualche lag di troppo. Le restanti caratteristiche sono discrete, si tratta di un device che può competere con Xiaomi Redmi 6A, Honor 7A. Huawei Y5 2018 va bene per chiusa il proprio smartphone principalmente per chiamare, inviare messaggi, leggere qualche mail, cercare qualche info in rete.

Huawei Y5 2018

Huawei Y5 2018 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat4 150/50 Mbps | Dimensioni: 146,5×70,9×8,3 mm, peso: 142 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,45”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~295 ppi) | SoC: Mediatek MT6739 GPU: PowerVR GE8100 | AnTuTu Score: 32000 | RAM: 2GB | Memoria Interna: 16GB – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 256 GB | Fotocamera Principale: 13 MP, f/2.0, AF, Doppio Flash Led Dual Tone, HDR, video 180p a 30 fps | Selfie Camera: 5MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità | Features: Sblocco con riconoscimento del volto, Radio FM. | Batteria: 3020 mAh non removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.1.0 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 85 Euro

Migliori Smartphone Economici che puoi comprare con 150 euro circa

Anche per chi ha un budget di circa 150 euro consiglio di valutare smartphone Android cinesi Dual SIM di Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note 7 3GB/32GB o 4/64GB

Xiaomi Redmi Note 7 esce bene dalle recensioni e si conferma essere il Best Buy da battere, il miglior smartphone che puoi acquistare con 150 – 200 euro.

Con Xiaomi Redmi Note 7 hai uno smartphone in grado anche di scattare belle foto e sul quale si può installare la Google Camera per migliorare le foto scattate di notte, c’è anche il supporto DRM Widevine L1, quindi è possibile vedere Netflix in alta definizione.

Unico difetto la mancanza di NFC. Xiaomi Redmi Note 7 supporta il 4G+

L’ultimo aggiornamento è la MIUI V10.3.6.0 PFGEUXM con le patch di sicurezza Android aggiornate ad agosto 2019.

Xiaomi Redmi Note 7 Global Version

Xiaomi Redmi Note 7 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: dicembre 1899 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/150 Mbps 4G FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 159,21 x 75,21 x 8,1 mm mm, peso: 186 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu v7 Score: 140000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 48 MP, f/1.8, pixel 0,8 μm, PDAF + 5 MP, f/2.4 per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED., Auto HDR, Video 1080p fino a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fps | Selfie Camera: 13 MP, f/2.2, pixel da 1.25µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia | Batteria: 4000 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 4, alimentatore in dotazione ds 10W Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: da 145 Euro

Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 potrebbe essere una buona alternativa al Redmi Note 7 di Xiaomi, buon display, discreta autonomia, design gradevole anche se la scocca è in plastica, c’è il WiFi Dual Band, 4G+, il Kirin 710 è più potente dello Snapdragon 636, la fotocamera scatta foto discrete.

Purtroppo non c’è alcun tipo di stabilizzazione, neanche digitale, non può registrare video in 4K, Bluetooth ancora 4.2 e c’è ancora la micro USB.

Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat.6 fino a 300/50 Mbps – 4G- LTE bande 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 155,2 X 73,4 X 8 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,21”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~415 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 710 GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu Score: | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera da 13 MP, f/1.8, PDAF + 2MP, AI | Selfie Camera: 8MP fuoco fisso, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata non solo alla fotocamera, Radio FM | Batteria: 3400 mAh, caricabatterie da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 150 euro Euro

Samsung Galaxy A20e

Samsung Galaxy A20e è uno smartphone di fascia bassa che, rispetto ai cellulari Xiaomi di questa fascia di prezzo, ha il vantaggio di avere il chip NFC. Purtroppo manca il sensore di luminosità.

Samsung Galaxy A20e

Samsung Galaxy A20e – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/50 Mbps 4G FDD LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 147.4 x 69.7 x 8.4 mm mm, peso: 141 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: PLS TFT da 5,8”, risoluzione 720 x 1560 pixel (~296 ppi) Vetro: Vetro Resistente e trattamento oleofobico | SoC: Exynos 7884 Octa Octa-core 2×1,6 GHz Cortex-A73 + 6×1.35 GHz Cortex-A53, processo produttivo 14 nm FinFET LPE – GPU: Mali-G71 MP2 | AnTuTu v7 Score: | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 1TB slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 13 MP, apertura f/1.9, pixel da 1.12μm, PDAF + 5 MP grandangolare 120°, apertura f/2.2, pixel da 1.12μm. HDR, Flash LED, video FHD fino a 60 fps | Selfie Camera: 8MP, f/2.0, HDR, Video 1080p | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, 2,4 GHz, Bluetooth 5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, sensore d’impronte digitali | Features: NFC, Radio FM, Slot dedicato micro SD, Face Unlock, Dolby Atmos, Notch a goccia | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung One UI basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: testa : 0,498 W/Kg – corpo : 1,303 W/Kg | Prezzo: 140 Euro

Motorola Moto G7 Power

Motorola Moto G7 Power è uno dei battery phone con la migliore autonomia del 2019. Per il resto si tratta di uno smartphone con caratteristiche tecniche da fascia bassa che lo rendono meno interessante.

Tuttavia bisogna considerare la buona esperienza d’uso quotidiana, grazie ad Android 9 Pie, Moto Action e Moto Display, alla fotocamera che comunque è in grado di scattare foto discrete in buone condizioni di luminosità.

Asus Zenfone Max Pro (M2) sicuramente è più performante e sempre con una batteria da 5000 mAh, ma non giurerei che quest’ultimo sia in grado di fornire un’esperienza d’uso migliore del Moto G7 Power, inoltre costa decisamente di più.

Motorola Moto G7 Power

Motorola Moto G7 Power – Caratteristiche TecnicheUscita: gennaio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat.6 fino a 300/50 Mbps – 4G- LTE bande 1/2/3/4/5/7/8//19/20/28/38/40/41 | Dimensioni: 159,43 x 76 x 9,3 mm mm, peso: 193 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: LTPS IPS LCD da 6,2”, risoluzione 720 x 1570 pixel (~278 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 632 Octa-core Kryo 250 4 Core ARM Cortex-A73 fino a 1,8 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,8 GHz, processo produttivo 14 nm LPP – GPU: Adreno 506 | AnTuTu v7 Score: | RAM: 4GB LPDDR3 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: 12 MP, f/2.0, PDAF, pixel da 1,25 um, Flash LED, EIS, Auto HDR, video 4K a 30 fps | Selfie Camera: 8 MP, f/2.2, pixel da 1,12 um | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità | Features: Moto Actions, Moto Display, Radio FM, resistenza agli sbruffi d’acqua, Notch a goccia, sblocco con il riconoscimento del volto | Batteria: 5000 mAh, ricarica TurboPower 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 160 euro Euro

Xiaomi Mi A2 – Ancora tra i migliori smartphone sotto i 150 euro

Xiaomi Mi A2 punta tutto sulla qualità delle foto scattate dalle sue fotocamere, la qualità in buone condizioni di luce supera la media, ma in condizioni di bassa luminosità è solo nella media. Il design è il solito dei device Xiaomi.

Quindi i punti di forza di questo device sono le fotocamere, anche la selfie camera, il sistema operativo praticamente Android stock, il rapporto qualità/prezzo.

Ricordo però che manca il jack audio per le cuffie, NFC e non si può inserire una Micro SD, quindi attenzione se acquistate la versione 4GB/32GB.

Ricordo anche che è uscito Xiaomi Mi A3.

Xiaomi Mi A2 Smartphone Dual Sim da 64 GB, Nero
Sistema operativo Android 8.1

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: luglio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat12 fino a 600/150 Mbps 4G/LTE bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600), 40(2300) | Dimensioni: 158,7 X 75,4 X 7,3 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu Score: 130900 | RAM: 4/6GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64/128GBGB eMMC – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera Sony IMX486 da 12 MP, f/1.75, pixel da 1,25 µm + Sony IMX376 da 20MP, f/1.75, pixel da 2,0 µm pixel binning 4 in 1, AI, Video 4K a 30 fps, HDR | Selfie Camera: Sony IMX376 da 20MP, pixel da 2.0μm; apertura f/2.2, Pixel 4 in 1 basato su pixel binning | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata alla fotocamera | Batteria: 3010 mAh, caricabatterie da 5V 2A, supporto ricarica rapida Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Android One basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 140 euro per la versione da 4GB/64GB

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite è una buona alternativa per chi cerca un’esperienza Android Stock e cerca un vero Dual SIM con slot dedicato per la micro SD. Tuttavia ricordo che monta un SoC piuttosto datato.

Comunque è ancora un discreto smartphone in questa fascia di prezzo e puoi migliorare la qualità delle foto con il porting della Google Camera.

Buona anche l’autonomia grazie alla batteria da 4000 mAh.

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite – Caratteristiche TecnicheUscita: luglio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps 4G-LTE bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600), 40(2300) | Dimensioni: 149,33 x 71,68 x 8,75 mm, peso: 178 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,84”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~431 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953 GPU: Adreno 506 650MHz | AnTuTu Score: 76500 | RAM: 3/4GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64GBGB eMMC – Slot micro SD: SI, dedicato, fino a 256 GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12 MP, f/2.2, pixel da 1,25 µm + 5MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, PDAF, EIS, AI, Video 1080p a 30 fps, HDR, effetto bokeh | Selfie Camera: 5MP, f/2.0, Grandangolare, HDR | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, sensore ir | Features: Sensore IR, AI, notch | Batteria: 4000 mAh, caricabatterie da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: Android One basato su Android 9 Pie | Prezzo: 130€ con 3GB/32GB e 150 con 4GB/64GB Euro

Honor 8A

Interessante smartphone questo Honor 8A anche chiamato Honor Play 8A. In commercio si trovano diverse versioni, consiglio di acquistare quella con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno i 130 euro.

Il processore è un Mediatek che grazie al processo produttivo a 12 nm è molto parsimonioso nei consumi. La fotocamera da 13MP con apertura f/1.8 è uno dei punti di forza di questo smartphone entry level.

Honor 8A

Honor 8A – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat-4 | Dimensioni: 156.3 x 73.5 x 8 mm mm, peso: 150 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,09”, risoluzione 720 x 1560 pixel (~282 ppi) | SoC: MediaTek Helio P35 MT676 Octa-core 4 Core Cortex A53 fino a 2.3GHz + 4 Core Cortex A53 fino a 1.8GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: PowerVR GE8320 | AnTuTu v7 Score: 86000 | RAM: 2/3GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GBGB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: 13MP, f/1.8, | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Sensore di prossimità, Sensore di luminosità | Features: Rapporto schermo-corpo 87%, notch a goccia, sensore impronte digitali, face unlock, radio FM, speaker potente | Batteria: 3020 mAh non removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 115 Euro

Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Xiaomi Redmi Note 6 Pro ha un hardware molto simile al Redmi Note 5, in più troviamo la tacca (notch) e la doppia selfie camera. Le foto scattate con il Redmi Note 6 Pro sono leggermente migliori rispetto a quelle scattate con il Redmi Note 5, inoltre sul Note 6 c’è anche il supporto a galileo. Mancano ancora NFC e 4G+. È disponibile il la MIUI 10 con Android 9 Pie.

È stato un buon smartphone di fascia medio bassa, ma è giunto il momento di lasciare spazio ai nuovi telefoni 2019, quindi al Redmi Note 7.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.12 LTE Bande 4G/FDD-LTE B1/B3/B4/B5/B7/B8/B20 non supporta il 4G+ | Dimensioni: 157.9 x 76.4 x 8.2 mm mm, peso: 176 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 6,26”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: | RAM: 3/4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2, fino a 256GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12MP f/1.9, 1,4μm, messa a fuoco PDAF Dual Pixel, EIS + 5MP, f/2.0, 1,12μm, Doppio Flash LED Single Tone, video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 20 MP, f/2.0 + 2MP per effetto bokeh, Flash LED, video 1080p. funzioni AI, HDR | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, Sensore IR, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, infrarossi | Features: Sensore ir per utilizzare il device come telecomando universale, sblocco con riconoscimento del volto, doppia fotocamera anteriore, Radio FM | Batteria: 4000 mAh con ricarica rapida 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.6 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 140 Euro

Huawei Y7 2019

Huawei Y7 2019 potrebbe essere uno smartphone interessante per via della fotocamera principale con apertura f/1.8 e della batteria da 4000 mAh, tuttavia il SoC Snapdragon 450 NON è tra i più riusciti, tende a scaldare molto.

Huawei Y7 2019

Huawei Y7 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps. Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 158.9 x 76.9 x 8.1 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,26”, risoluzione 720 x 1520 pixel (~268 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 450 Octa-core 1.8 GHz Cortex-A53, processo produttivo 14 nm LPP – GPU: Adreno 506 933 MHz | AnTuTu v7 Score: 73640 | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 1TB | Fotocamera Principale: Fotocamera da 13MP, f/1.8, PDAF, HDR, video 1080p + 2MP per effetto bokeh | Selfie Camera: 8MP, f/2.0, HDR. Video 1080p a 30 fps. | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 A2DP, LE | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM, fotocamera principale con apertura f/1.8, Riconoscimento Facciale | Batteria: 4000 mAh non removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 135 Euro

LG K50

LG K50 ha un design più moderno rispetto a LG K40. Anche in questo caso abbiamo WiFi Dual Band e NFC. Un discreto smartphone se lo trovi a circa 100 euro.
LG K50

LG K50 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps. Supporta le bande di frequenza FDD-LTE (B1/2/3/4/5/7/8/20), VoLTE | Dimensioni: 161.3 x 77 x 8.7 mm, peso: 170 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,26”, risoluzione 720 x 1520 pixel (~268 ppi) Vetro: MIL-STD-810G | SoC: Mediatek Helio A22 Quad-core ARM Cortex-A53 fino a 2,0GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: IMG PowerVR GE-class | AnTuTu v7 Score: 62000 | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 1TB | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera da 13MP, f/2.2, PDAF + 2MP, f/2.4 per effetto bokeh, HDR, video 1080p | Selfie Camera: 13 MP, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità | Features: WiFi Dual Band, NFC, Sensore impronte digitali | Batteria: 3500 non removibile | Sistema Operativo: LG UX 8.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 110 Euro

Xiaomi Redmi Note 5 Global Version – Garanzia Ufficiale Italia

Xiaomi Redmi Note 5 con garanzia ufficiale Italia lo puoi avere con circa 140 euro nella versione con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna, questo è ancora un buon smartphone per chi non vuole il notch, ma inizia a essere un po’ datato.

Xiaomi Redmi Note versione Cinese con AIXiaomi Redmi Note 5 versione Cinese con AI – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.12 LTE Bande 4G/FDD-LTE 1/3/4/5/7/8/20 – VoLTE | Dimensioni: 158,6 x 75,4 x 8,05 mm, peso: 181 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 Octa-core 1.8 GHz Kryo 260 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: 110465 | RAM: 3/4 GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64 GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2, fino a 128GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12MP f/1.9, 1,4μm, messa a fuoco PDAF Dual Pixel, EIS + 5MP, f/2.0, 1,12μm, Doppio Flash LED Single Tone, video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 13 MP, Flash LED, video 1080p, funzioni AI ritratto e bokeh | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, Sensore IR, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, infrarossi | Features: Sensore ir per utilizzare il device come telecomando universale, sblocco con riconoscimento del volto | Batteria: 4000 mAh con ricarica rapida 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie | Prezzo: 145 Euro

Honor 9 Lite

Smartphone ancora abbastanza interessante questo Honor 9 Lite con back cover in vetro e un bel design. Il retro in vetro rende questo smartphone  un po’ scivoloso, appoggiato su una superficie leggermente inclinata tende a scivolare.

Manca la doppia banda WiFi e la porta USB Type-C. Gli aggiornamenti hanno portato lo sblocco con riconoscimento del volto, face unlock, è arrivata la EMUI 9.0 con a bordo Android 9.0 Pie. Recensione Honor 9 Lite.

Honor 9 Lite

Honor 9 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat.6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 151 x 71,9 x 7,6 mm, peso: 149 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro con curvatura 2.5D | Schermo: IPS LCD da 5,65”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~427 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 3GB n/a | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 13MP + 2MP | Selfie Camera: Doppia selfie camera una da 13MP, f/2.0 e una da 2Mp con flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Oreo | Prezzo: 125 Euro.

Huawei P Smart 2018

Un altro smartphone molto simile a Huawei Mate 10 Lite, Honor 7X e Honor 9 Lite, con quest’ultimo condivide anche le dimensioni del display. Huawei P Smart ha uno schermo 18:9 da 5,65″ con dimensioni più contenute un device con display da 5,5″ e rapporto di forma 16:9. Xiaomi Mi A1, suo possibile rivale, ha dimensioni maggiori, altri smartphone con schermo 18:9, come LG Q6 e Wiko View Prime e bordi ottimizzati, hanno dimensioni molto simili. 

Huawei P Smart è stato un buon device, ricordo che è uscito Huawei P Smart+ (plus) con il SoC Kirin 710 che in termini di prestazioni è simile al SoC Snapdragon 636 e più recentemente il P Smart 2019.

Huawei P Smart

Huawei P Smart – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE bande 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) Modello FIG-LX1 | Dimensioni: 150,1 x 72,05 x 7,45 mm, peso: 143 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,65”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~427 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 3GB n/a | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP | Selfie Camera: 8MP, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 125 Euro

Samsung Galaxy J6 (2018)

Smartphone di fascia bassa che diventa più interessante ora che il prezzo è calato. Scatta foto discrete, di qualità migliore rispetto ad altri smartphone in questa fascia di prezzo e ha una buona autonomia, purtroppo manca il sensore di luminosità.

Samsung Galaxy J6 2018
Samsung Galaxy J6 (2018) – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE B1 (2100), B2 (1900), B3 (1800), B4 (AWS), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B12 (700), B17 (700), B20 (800) | Dimensioni: 149.3 x 70.2 x 8.2 mm, peso: 154 g | Design: Back Cover in policarbonato | Schermo: Super AMOLED da 5,6”, risoluzione 720 x 1480 pixel (~293 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Exynos 7870 Octa GPU: Mali-T830 MP1 | AnTuTu Score: 56000 | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI, slot dedicato fino a 256GB | Fotocamera Principale: 13MP, f/1.9, Autofocus PDAF, Flash LED, Video fino a 1080p 30 fps | Selfie Camera: 8MP, f/1.9, Fuoco Fisso, Flash LED, video a 1080p 30 fps | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, WiFi 802.11 b/g/n Single Band (2,4 GHz), Bluetooth 4.2, NFC, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, effetto Hall | Features: Radio FM | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung Experience 9 basata su Android 8.0 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 140 Euro

Motorola Moto G6 Play

Motorola Moto G6 Play lo può acquistare chi cerca tanta autonomia, buone prestazioni telefoniche e buona esperienza d’uso, ma solo se lo trovi a un prezzo inferiore a 150 euro.

Motorola Moto G6 Play

Motorola Moto G6 Play – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat.4 150/50 Mbps 4G-LTE 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600) | Dimensioni: 154,4 x 72,2 x 9 mm mm, peso: 175 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 720 x 1440 pixel (~282 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass versione non specificata | SoC: Qualcomm Snapdragon 430 MSM8937 GPU: Adreno 505 | AnTuTu Score: | RAM: 3GB LPDDR4 | Memoria Interna: 32GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 128GB in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 13MP, f/2.0, PDAF, Flash LED, video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth v4.2 | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità | Features: Radio FM, Moto Action, resistenza agli sbruffi d’acqua, ricarica veloce | Batteria: 4000 mAh, supporto alla ricarica veloce TurboPower Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Prezzo: 120 Euro

Migliori Smartphone Economici 100-150 euro – Novembre 2019 – Conclusioni

Ci sono diversi smartphone interessanti che si possono acquistare anche su Amazon con 100/150 euro e la maggior parte di questi sono Xiaomi. Il mio consiglio è quello di orientarsi verso questi cellulari.

Se è possibile cercate di acquistare smartphone Android con almeno  3GB di RAM e 32GB di memoria interna.

Con circa 100 euro i migliori smartphone entry level sono:

  • Xiaomi Redmi 7
  • Xiaomi Redmi 7A.
  • LG K40 o LG K50 se lo trovi a circa 100 euro.
  •  Y6 2019 se lo trovi a circa 100 euro.

Con circa 150 euro i migliori smartphone economici sono:

  • Xiaomi Redmi Note 7 3/32GB o 4/64GB, Xiaomi Mi A2, Xiaomi Mi A2 Lite
  • Huawei P Smart 2019, Samsung Galaxy A20e, Motorola Moto G7 Power come alternativa ai cellulari Xiaomi

Dove acquistarli? Ho creato una pagina dedicata su Amazon dedicata ai Migliori Smartphone come qualità/prezzo che puoi acquistare a novembre 2019 con un budget massimo di circa 150 euro.

Per chiedere consigli su quale smartphone economico acquistare lascia un commento a quest’articolo.

Se un’amico mi chiedesse quale smartphone comprare con 150 euro a novembre 2019 gli risponderei: “Xiaomi Redmi Note 7”.

Tutti i Migliori Smartphone