Migliori smartphone cinesi Dual SIM 4G max 200 euro: Xiaomi vs Meizu

migliori smartphone cinesi Dual SIM 4G

Fino a poco tempo fa quando ascoltavo le discussioni tra amici sui migliori smartphone in commercio sentivo pronunciare sempre i soli nomi noti, Samsung, LG, Sony, Huawei, mentre ultimamente sento sempre più spesso parlare di Meizu e Xiaomi, ecco il perché sto scrivendo questo articolo.

Ma quali sono effettivamente i migliori smartphone cinesi Dual SIM 4G?

Lo slogan di TopDiGamma.it è: “il miglior prodotto al prezzo più basso del WEB“, infatti topdigamma.it è nato come blog che voleva parlare di smartphone android poco conosciuti dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, con una particolare attenzione a quelli che volgarmente vengono chiamatati “chinafonini“.

Il primo smartphone android cinese economico che mi sono sentito di consigliare a tutti è stato l’Honor 3c (H30-U10) che poi successivamente è stato venduto anche in Europa ed ha dato inizio a quella che ora è l’apprezzatissima serie Honor By Huawei con Honor 8 come top di gamma attuale.

In questo articolo non prenderò in esame smartphone marcati Honor, Lenovo, LeEco ed altri marchi minori come Elephone, UMI, ZTE ma solo smartphone Xiaomi e Meizu, perché secondo me nel 2016 sono state le due aziende che hanno realizzato i migliori smartphone cinesi come rapporto qualità/prezzo, adatti anche a quelle persone abituate a comprare cellulari solo nei migliori negozi di elettronica e restii all’acquisto di “cinafonini” nei migliori negozi online cinesi.

Alcune cose che devi ASSOLUTAMENTE sapere prima di comprare uno smartphone android cinese.

Garanzia, sulla carta tutti gli store cinesi offrono una garanzia, ma in caso di difetto hardware il più delle volte sei costretto a spedire il cellulare in Cina (costi di spedizione a carico tuo), finirai quindi con il rinunciare alla garanzia e al massimo ti verrà offerto un piccolo rimborso, il tuo smartphone cinese potrai sempre utilizzarlo come fermacarte e/o soprammobile.

Sistema operativo, anche se sono smartphone android il sistema operativo è profondamente “ridisegnato” (esempio assenza del drawer), quindi servirà un po’ di tempo prima di prendere confidenza con il cellulare e scoprire tutte le sue potenzialità. In linea di massima dopo un po’ di “disorientamento” iniziale le ROM MIU di Xiaomi e Flyme di Meizu sono sempre molto apprezzate.

Lingua e applicazioni, in alcuni casi, dipende in quale negozio online cinese acquisti il cellulare, il sistema operativo potrebbe essere solo in lingua inglese e cinese, assenza del Google Play Store, inoltre potrebbero esserci installate molte applicazioni cinesi inutili che non sempre puoi disinstallare (bloatware).

Connettività 4G/LTE, Meizu e Xiaomi per il momento hanno realizzato solo smartphone Dual SIM 4G che NON  supportano la frequenza a 800MHz del 4G (chiamata anche banda 20 o più comunemente b20), frequenza che in Italia viene principalmente utilizzata da WIND, ma che anche TIM  e Vodafone utilizzano per far arrivare il segnale 4G in zone meno accessibili (esempio interno di edifici) e distanti dall’antenna LTE.

Prezzo, di listino i prezzi sono tutti molto interessanti, ma nella realtà devi quasi sempre aggiungere i dazi doganali, alla fine vai a spendere un 30% in più del prezzo di listino.

In pratica se compro uno smartphone android cinese dual SIM 4G non ho la garanzia, mi arriva in solo in lingua cinese e inglese, è pieno di bloatware, in molte zone non potrò neanche navigare in 4G ed il prezzo spesso è maggiorato a causa dei dazi doganali, ma allora perché dovrei acquistare un cellulare cinese?

Alcune cose che devi ASSOLUTAMENTE sapere prima di comprare uno smartphone android cinese dual SIM 4G.

Non si tratta di un déjà vu, ma di alcune considerazioni che dovresti leggere con attenzione prima di rinunciare all’acquisto di un cellulare cinese.

Garanzia, i migliori negozi negozi online cinesi offrono una sorta di garanzia, appoggiandosi a centri di riparazioni localizzati sul territorio italiano specializzati nel riparare smartphone cinesi, quindi per difetti hardware non gravi,  non sei costretto a spedire il cellulare in Cina. Bisogna aggiungere che nel 99% dei casi quando si parla di problemi su smartphone Xiaomi e Meizu, sono di tipo software e non hardware, risolvibili solo con un po’ di “smanettamento”. I migliori smartphone android cinesi sono realizzati con una qualità costruttiva veramente molto alta, difficilmente troverai difetti hardware su questi smartphone.
L’assenza di una garanzia ufficiale, la mancanza di supporto da parte del produttore nei paesi (esempio Europa) dove questi smartphone non sono ufficialmente commercializzati, ha permesso lo sviluppo di community immense, dove utenti più o meno esperti hanno messo a disposizione di tutti guide e procedure per risolvere praticamente ogni tipo di problema che potrebbe presentarsi a livello software su questi device. Mi riferisco in particolare a Xiaomi.eu.

Sistema operativo, la MIUI di Xiaomi e la Flyme di Meizu sono tra le migliori ROM oggi disponibili.
La MIUI  di Xiaomi che viene aggiornata settimanalmente (solo la developer) offre un’altissimo grado di personalizzazione.
La Flyme di Meizu è rinomata per la sua fluidità, il tasto multifunzione HOME, le gesture e per l’elevato controllo che ti permette di avere sui suoi device.
Se proprio, come interfaccia utente, non ti “sfagiolano” puoi sempre installare un launcher differente.

Lingua e applicazioni, se acquisti la versione internazionale di smartphone Xiaomi e Meizu troverai installata una ROM multilingua e troverai anche installato il Google Play Store. Anche nel caso dovessi trovarti con una ROM solo in cinese e inglese, online troverai tutte le guide possibili per installare (flashare) la ROM  multilingua. Acquistando smartphone android Xiaomi e Meizu nei migliori negozi online cinesi ti arriva già con la ROM multilingua Play Store, quindi subito pronti all’uso.

Connettività 4G/LTE, ultimamente Xiaomi e Meizu hanno annunciato che inseriranno il supporto alla b20 in alcuni dei loro smartphone. Online si trova già in pre-vendita Xiaomi Redmi Note 3 Pro International con supporto alla B20 package in inglese e non in cinese. Anche se la B20 è importante, specialmente per chi utilizza come operatore WIND, dai test che ho effettuato si evince che una connessione (DC)HSPA+ a 42,2 Mbps in presenza di un segnale forte è quasi equivalente ad una connessione in 4G con segnale debole, quindi agganciati alla rete LTE utilizzando la frequenza a 800 MHz.

Prezzo, il rapporto qualità/prezzo di questi smartphone è praticamente imbattibile, acquistando nei migliori negozi online cinesi hai la possibilità di scegliere come tipologia di spedizione EU Expedited Shipping, European Express, Euexp, Italy Express, Europe Express, sono tutti modi differenti di chiamare un metodo di spedizione che dalla Cina passa attraverso un paese europeo per poi arrivare in Italia, la spedizione è come se fosse fatta dal’interno della Europa, quindi NO Dogana, in questo caso si parla di tempi di spedizione di circa 10-12 giorni lavorativi. Alcuni tra i principali store online cinesi vendono smartphone “in stock” presso magazzini ubicati fisicamente in Europa, la spedizione avviene con corriere espresso tipo DHL ed i tempi di consegna sono di  3/4 giorni.

In pratica se acquisti i migliori smartphone android cinesi e nei migliori negozi online avrai:

  • la garanzia di una qualità costruttiva al TOP;
  • prestazioni hardware molto elevate;
  • ROM multilingua ben ottimizzate, senza bloatware, con Play Store,  in grado di garantire una buona esperienza d’uso quotidiano;
  • la possibilità di avare uno smartphone Dual SIM 4G, presto anche con supporto alla B20;
  • community immensa disposta ad aiutarti per qualsiasi tipo di problema;
  • il rapporto qualità/prezzo imbattibile, con spedizione dall’Europa senza dove pagare dazi doganali.

 

I migliori smartphone cinesi Dual SIM 4G – Xiaomi e Meizu

Smartphone cinesi economici – Circa 100/150 euro

Sono tutti Dual SIM 4G, hanno come minimo 2GB di RAM e 16GB di memoria interna, una fotocamera da almeno 13MP e schermo minimo da 5.0 pollici HD.

Modello Xiaomi Redmi 3s – Voto medio 7,9
 Xiaomi redmi 3s
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz

Versione Internazionale con supporto alla B20
Dual SIM 3G: WCDMA 850 /900/1900/2100MHz  4G: FDD-LTE 2100/1800/1700/ 850/2600/900/800MHz 

Dimensioni 139.3 x 69.6 x 8.5 mm, peso 144g
Schermo IPS LCD da 5″ 720×1280 pixels (HD)
SoC Qualcomm MSM8937 Snapdragon 430, GPU Adreno 505
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: 37578
Memoria 2GB/16GB oppure 3GB/32GB  espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP , selfie camera da 5MP
Connettività Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth v4.1
Features Sensore impronte digitali sul retro, Radio FM, ir blaster, giroscopio
ROM MIUI 7.5 basata su Android 6.0.1 (Marshmallow)
Batteria 4100 mAh, NON  removibile
Prezzo In offerta su Oppomart.com a 129 dollari + $19,99 di costi di spedizione Euexp (NO dogana)

Xiaomi Redmi 3s è uno smartphone dual SIM 4G con un telaio in metallo, un buona fotocamera in grado di scattare belle foto, un’ottima autonomia, sensore d’impronte digitali fulmineo, dotato anche di giroscopio, c’è un po’ da smanettare per installare la MIUI Multilingua. Vedi articolo Xiaomi Redmi 3s Modding, sblocco bootloader, TWRP Recovery, ROOT, ripristino IMEI, Unbrick.
Recensione consigliata: Recensione Xiaomi Redmi 3s.
In commercio esiste anche la versione internazionale con package inglese plug EU e supporto alla B20, link per l’acquisto:
http://www.geekbuying.com/item/International-Version-Xiaomi-Redmi-3S-2GB-16GB-Smartphone—Dark-Gray-371582.html

 

Modello Xiaomi Redmi 3 Pro – Voto medio 8,4
 Xiaomi Redmi 3 Pro
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz
Dimensioni 139.3 x 69.6 x 8.5 mm, peso 144g
Schermo IPS LCD da 5″ 720×1280 pixels (HD)
SoC Qualcomm MSM8939v2 Snapdragon 616, GPU Adreno 405
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: 33700
Memoria 3GB/32GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP , selfie camera da 5MP
Connettività Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth v4.1
Features Sensore impronte digitali sul retro, Radio FM, ir blaster, giroscopio
ROM MIUI 8.0 basata su Android 6.0.1 (Marshmallow)
Batteria 4100 mAh, NON  removibile
Prezzo In offerta su Aliexpress.com venditore Goldway a 133 dollari + $16,84 di spedizione Eu Express (no dogana)

Xiaomi Redmi 3 Pro, confrontandolo con il Redmi 3s sembra essere leggermente migliore, anche se un po’ più costoso.

 

Modello Meizu M3s – Voto medio 8,2
 Meizu M3s
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz
Dimensioni 141.9 x 69.9 x 8.3 mm, peso 138 g
Schermo IPS LCD da 5″ 720×1280 pixels (HD)
SoC Mediatek MT6750, GPU Mali-T860MP2
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: 37788
Memoria 2GB/16GB oppure 3GB/32GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP, selfie camera da 5MP
Connettività Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth v4.1
Features Sensore impronte digitali,
ROM Flyme 5.1 basata su Android 5.1 (Lollipop)
Batteria 3020 mAh, NON removibile
Prezzo In offerta su Amazon a 155 euro

Meizu M3s è il principale concorrente di Xiaomi Redmi 3s, anche in questo caso abbiamo uno smartphone con telaio in alluminio e fingerprint posto sul retro. Migliore del Redmi 3s nella registrazione di video con la fotocamera da 13MP  posteriore, prestazioni generali circa alla pari del Redmi 3s, se acquistato su Amazon è uno smartphone subito pronto all’uso.

 

Modello Xiaomi Redmi 4 – In Arrivo
Foto non disponibile
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA – HSDPA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz
Dimensioni
Schermo IPS LCD 5″ 1080×1920 pixels (Full HD)
SoC Qualcomm MSM8953 Snapdragon 625, GPU Adreno 506
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: circa 63000
Memoria 2GB/16GB oppure 3GB/32GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP, selfie camera da 5MP
Connettività USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth v4.2
Features Sensore impronte digitali, giroscopio, ir blaster, radio FM,
ROM MIUI v8 basata su Android 6.0.1
Batteria 4100 mAh, non removibile
Prezzo non ancora in vendita

Xiaomi Redmi 4 non è ancora in vendita ma l’ho menzionato perché potrebbe valer la pena di aspettare la sua commercializzazione prima di acquistare un nuovo smartphone, scrivo questo perché monta il recente SoC Qualcomm MSM8953 Snapdragon 625 realizzato con processo produttivo a 14nm, lo stesso SoC che troveremo sull’Asus Zenfone 3.

Smartphone cinesi di fascia media – Circa 150/200 euro

In questa fascia di prezzo possiamo trovare smartphone android cinesi Dul SIM 4G con ben 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, schermo da 5,5 pollici FHD, sensore impronte digitali e batterie capienti anche da 4100 mAh.

Modello Meizu M3e – Voto medio non disponibile
 Meizu M3e
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz – TD-LTE  1900/2300/2500/2600 Mhz
Dimensioni 153.6 x 75.8 x 7.9 mm, peso 172 g
Schermo IPS LCD 5,5″ 1080×1920 pixels (Full HD) vetro con curvatura 2.5D
SoC Mediatek MT6755 Helio P10, GPU Mali-T860MP2
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: 50000
Memoria 3GB/32GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale Sony IMX258 da 13MP, selfie camera da 5MP
Connettività USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth v4.1
Features Sensore impronte digitali nel tasto home fisico anteriore, giroscopio.
ROM YunoOS basata sulla Flyme OS 5.1 si tratta di una ROM sviluppata da Alibaba cho provato anche sul Meizu M3 e devo dire che è molto fluida.
Batteria 3100 mAh, non removibile
Prezzo Meizu M3e in offerta su Aliexpress.com a circa 190 dollari

Meizu M3e, potrebbe essere una buona alternativa al Meizu M3 Note, per il momento si trova solo la versione destinata al mercato cinese, quindi con sistema operativo solo in inglese e cinese e niente Play Store, meglio aspettare una versione internazionale.

 

Modello Meizu M3 Note – Voto medio 7,7
 Meizu M3 Note
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz – TD-LTE  1900/2300/2500/2600 Mhz
Dimensioni 153.6 x 75.5 x 8.2 mm, peso 163 g
Schermo IPS LCD 5,5″ 1080×1920 pixels (Full HD) 2,5D
SoC Mediatek MT6755 Helio P10, GPU Mali-T860MP2
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: 50000
Memoria 2GB/16GB oppure 3GB/32GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP, selfie camera da 5MP
Connettività USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n dual band, Bluetooth v4.1
Features Sensore impronte digitali nel tasto home fisico anteriore, giroscopio.
ROM Flyme OS 5.1 A attenzione scegliere la versione internazionale con la versione cinese c’è da smanettare un po’ per poter installare la versione A (globale)
Batteria 4100 mAh, non removibile
Prezzo Meizu M3 note in offerta su Amazon con garanzia ufficiale Italia costa circa 200 euro (vesione 2/16GB) su grossosphop.net la versione internazionale con 3/32GB costa circa 200 euro costi di spedizione inclusi dall’Europa (NO dogana).

Meizu M3 Note è sicuramente tra i migliori smartphone android del 2016 che puoi comprare con meno di 200 euro, peccato per la mancanza della B20, chi è indeciso tra l’acquisto del Meizu M3 Note e Xiaomi Redmi Note 3 Pro, può scegliere il Meizu per la sua ROM e fluidità, mentre sceglierà Xiaomi se è alla ricerca di prestazioni hardware elevate.

 

Modello Xiaomi Redmi Note 3 Pro – Voto medio 8,5
 Xiaomi redmi note 3 pro
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1700/1900/2100MHz – FDD-LTE 2100(B1)/1800(B3)/1700(B4)/850(B5)/2600(B7)/900(B8) MHz

Versione internazionale con supporto alla B20
Dual SIM  3G: WCDMA 850 /900/1900/2100MHz  4G: FDD-LTE 2100/1900/1800/1700/850/2600/900/800/700MHz

Dimensioni 150 x 76 x 8.7 mm, peso 164 g
Schermo IPS LCD 5,5 ” 1080×1920 pixels (Full HD)
SoC Qualcomm MSM8956 Snapdragon 650, GPU Adreno 510
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: 78200
Memoria 3GB/32GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP, selfie camera da 5MP
Connettività USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth v4.1
Features Sensore impronte digitali, radio FM, ir blaster
ROM MIUI v8 basata su Android 5.0 Lollipop
Batteria 4000 mAh, non removibile
Prezzo Xiaomi Redmi Note 3 Pro 3/32GB in offerta su Aliexpress.com venditore Goldway a 172 dollari + $16,84 di spedizione Eu Express (no dogana)

Xiaomi Redmi Note 3 Pro, come il Meizu M3 Note è tra i migliori smartphone android cinesi 4G che puoi acquistare con un budget massimo di 200 euro, il punto di forza di questo smartphone è sicuramente dato l’hardware, il SoC Snapdgragon 650 offre veramente tanta potenza, specialmente a livello di GPU con l’Adreno 510. Ottima anche l’autonomia grazie alla batteria molto capiente. Il punto debole rimane la fotocamera non all’altezza delle altre caratteristiche tecniche. Recensione Xiaomi Redmi Note 3 Pro.
Esiste anche una versione internazionale, chiamata Xiaomi Redmi Note 3 Pro Special Edition, con package inglese, alimentatore con plug EU, supporto alla frequenza degli 800 MHz (b20), link per l’acquisto: http://www.geekbuying.com/item/Xiaomi-Redmi-Note-3-Pro-5-5-Inch-FHD-3GB-32GB-Smartphone-371732.html

 

Modello Xiaomi Redmi Note 4 
 Xiaomi Redmi Note 4
Network Dual SIM 4G 3G/WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 850(b5)/900(b8)/1800(b3)/2100(b1)/2600(b7)MHz
Dimensioni 151 x 76 x 8.4 mm, peso 175g
Schermo IPS LCD 5,5 1080×1920 pixels (Full HD) con vetro 2.5D
SoC Mediatek MT6797 Helio X20, GPU Mali-T880 MP4
Prestazioni AnTuTu Benchmark Score: circa 81460
Memoria 2GB/16GB oppure 3GB/64GB espandibile con micro SD, slot in comune con la SIM 2
Fotocamera Principale da 13MP, selfie camera da 5MP
Connettività USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth v4.2
Features Sensore impronte digitali, ir blaster
ROM  MIUI 8.0 basata su Android v6 Marshmallow
Batteria 4100 mAh, non removibile
Prezzo In offerta sui migliori negozi online cinesi a circa 200 dollari.

Xiaomi Redmi Note 4, devo dire che sulla carta non stupisce più di tanto, rispetto la Redmi Note 3 Pro ha un design più ricercato,  ma forse saranno in molti a preferire il Redmi Note 3 Pro per via del SoC Qualcomm Snapdragon 650.

 

I migliori smartphone cinesi Dual SIM 4G – Conclusioni

Se un mio amico mi chiedesse consiglio su quale smartphone comprare con circa 100 euro di budget quasi sicuramente gli consiglierei il Meizu M3s.

Se invece mi chiedesse consiglio su quale smartphone Dual SIM 4G comprare con un budget massimo di 200 euro, probabilmente gli suggerirei di acquistare il Xiaomi Redmi Note 3 Pro Global Version con supporto alla B20 e package in inglese.

In questo articolo ho trattato solo i migliori smartphone android cinesi Dual Sim 4G sotto i 200 euro realizzati dal Xiaomi  e Meizu, per prendere in considerazione altri smartphone di altre marche ti consiglio di leggere l’articolo: i migliori smartphone, articolo sempre aggiornato e che include tutte le fasce di prezzo.

2 COMMENTI

  1. Finalmente un articolo che descrive per filo e per segno le caratteristiche principali di questi smartphone… tra nomi simili, prezzi confusionali e recensioni poco attendibili era davvero un caos.. hai districato la matassa! Complimenti e grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.