Migliori Smartphone 200 euro – Guida all’acquisto – Maggio 2020

Migliori Smartphone 200 euro

I migliori smartphone android che puoi acquistare con massimo 200 euro a maggio 2020. Si tratta di telefoni dalla buona qualità costruttiva, con un design piacevole, che poco hanno da invidiare a smartphone ben più costosi.

All’interno di quest’articolo troverai la risposta a domande del tipo: qual è il miglior telefono che posso acquistare con 200 euro? quale smartphone economico scatta foto migliori? conviene acquistare smartphone android cinesi? dove acquistare smartphone al prezzo più basso del web? quali sono i device con il miglior rapporto qualità/prezzo?

In particolare in quest’articolo tratterò gli smartphone che vanno da circa 150 euro a circa 200 euro, un fascia di prezzo molto interessante che molti snobbano, ma dove è possibile trovare cellulari equilibrati indicati a ragazze e ragazzi non ossessionati dal mito iPhone o smartphone top di gamma.

Vista la situazione mondiale sulla diffusione del nuovo coronavirus, SARS-CoV-2, responsabile della malattia COVID-19, la commercializzazione di nuovi smartphone è molto rallentata. Anche se diversi nuovi cellulari sono stati presentati, in realtà pochi di questi sono effettivamente in commercio in Europa.

Se non hai tempo per leggere tutto l’articolo puoi raggiungere direttamente la classifica sui migliori smartphone budget 200 euro aggiornata a maggio 2020.

Non perderti anche gli altri articoli sui migliori smartphone in commercio:

Per avere una panoramica completa sul mondo dei cellulare ti consiglio di leggere l’articolo sui Migliori Smartphone del 2020.

I migliori smartphone 150 – 200 euro di maggio 2020 – Guida completa all’acquisto

Il miglior smartphone come qualità/prezzo e best buy di maggio 2020 attorno ai 200 euro è ancora Xiaomi Redmi Note 8 Pro 4GB/64GB con garanzia Italia.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Phone 6GB RAM + 64 GB ROM, 6.53"Full Screen, Helio G90T Octa-Core MTK CPU, 20MP Front e 64MP AI Four Mobile Camera Camera Posteriore Versione Globale (Verde)
  • Aspetto: smartphone Xiaomi Redmi Note 8 Pro con schermo da 6,53 "FHD + Dot Drop, 91,4% di schermo ultra alto. Retro curvo 3D a 4 lati Design aerodinamico, si adatta comodamente alla mano.
  • Obiettivo della fotocamera: fotocamera selfie da 20 MP con modalità ritratto AI con impostazione sfocatura dello sfondo. Selfie perfetto in ogni momento. La fotocamera principale ad altissima risoluzione da 64 MP + obiettivo ultra grandangolare da 8 MP 120 ° + obiettivo ultra macro da 2 MP da 2 cm + sensore di profondità da 2 MP Quad camera posteriore.
  • Batteria da 4500 mAh e ricarica rapida: batteria da 4500 mAh ad alta capacità, supporta la ricarica rapida tramite cavo da 18 watt. Supporta fino a 9 ore di gioco, 2 ore di ricarica al 100%.

Subito dopo c’è Xiaomi Redmi Note 9s, 4GB/64GB che puoi acquistare a 199 euro su Amazon.

Xiaomi Redmi Note 9S 4GB 64GB Smartphone Qualcomm Snapdragon 720G 48MP AI quad camera 6.67"Dot Drop Display a schermo intero Cellulare (White)
  • 【Qualcomm Snapdragon 720G】 Redmi Note 9S con processore a otto core Qualcomm Snapdragon ad alte prestazioni e frequenza fino a 2,3 GHz. Esperienza di gioco straordinaria e risposta più rapida alle tue esigenze.
  • 【Batteria ad alta capacità da 5020 mAh + carica rapida da 18 W】 Redmi Note 9S è dotata di una batteria ad alta capacità da 5020 mAh. Supporta fino a 13 ore di gioco, supporta una ricarica rapida da 18 W e viene fornito con un caricabatterie rapido da 22,5 W nella confezione.
  • 【48MP + 8MP + 5MP + 2MP Quattro fotocamere】 Dotato di Ultra Clear, Ultra Wide Angle, Ultra-La profondità e la macro della Redmi Note 9S rendono facile catturare scene notturne, paesaggi, ritratti e micro-mondi. La fotocamera frontale con schermo AI da 16 MP abbellisce il selfie.

Quale scegliere tra Xiaomi Redmi Note 8 Pro e Xiaomi Redmi Note 9s? Dipende da quello che pretendi dal tuo telefono. Redmi Note 8 Pro ha in più NFC, una migliore fotocamera e supporta il 4G+. Redmi Note 9s però ha un SoC Qualcomm 720G più  prestante a livello di GPU, quindi più adatto ai giochi, questo anche per via del display di maggiori dimensioni.

Attenzione perché con 209 euro è possibile acquistare Realme 6 che è un ottimo rivale di Xiaomi Redmi Note 8 Pro.

realme 6 Smartphone 4GB+64GB, Fotocamera AI da 64MP, Display Ultra Fluido a 90Hz da 16.5 cm, Processore Helio G90T, Blu (Comet Blue)
AI Quad camera posteriore da 64 MP; Pro display 90 Hz; Selfie camera da 16MP; 30W flash charge

Altri smartphone interessanti che si possono acquistare con meno di 200 euro sono Xiaomi Redmi Note 8T (con chip NFC),  Realme 5 Pro,  Huawei P30 Lite e anche Motorola Moto G8 Plus.

Redmi Note 8 è praticamente uguale al Note 8T, solo che non è dotato di chip NFC, quindi consiglio di acquistare Xiaomi Redmi Note 8T. Redmi Note 8 però costa meno.

Per coloro che non hanno molta fiducia in marchi come Xiaomi o Realme e  preferiscono puntare su marchi più conosciuti, consiglio di puntare sul Samsung Galaxy A40, oppure Samsung Galaxy A30s, smartphone che anche negozi fisici, tipo Mediaworld, si trovano a meno di 200 euro.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Phone 6GB RAM + 64 GB ROM, 6.53"Full Screen, Helio G90T Octa-Core MTK CPU, 20MP Front e 64MP AI Four Mobile Camera Camera Posteriore Versione Globale (Verde)
  • Aspetto: smartphone Xiaomi Redmi Note 8 Pro con schermo da 6,53 "FHD + Dot Drop, 91,4% di schermo ultra alto. Retro curvo 3D a 4 lati Design aerodinamico, si adatta comodamente alla mano.
  • Obiettivo della fotocamera: fotocamera selfie da 20 MP con modalità ritratto AI con impostazione sfocatura dello sfondo. Selfie perfetto in ogni momento. La fotocamera principale ad altissima risoluzione da 64 MP + obiettivo ultra grandangolare da 8 MP 120 ° + obiettivo ultra macro da 2 MP da 2 cm + sensore di profondità da 2 MP Quad camera posteriore.
  • Batteria da 4500 mAh e ricarica rapida: batteria da 4500 mAh ad alta capacità, supporta la ricarica rapida tramite cavo da 18 watt. Supporta fino a 9 ore di gioco, 2 ore di ricarica al 100%.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro, erede dell’ottimo Redmi Note 7, porta con se alcune caratteristiche interessanti.

C’è il chip NFC, il vetro posteriore è curvo sui 4 lati e si unisce direttamente al frame laterale (che rimane in plastica) rendendo l’impugnatura più salda. La batteria è aumentata passando a 4500 mAh, ci sono ben 4 fotocamere anche se due di queste, quella per l’effetto bokeh e per le macro, non so quanto possano essere utili.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro è il primo smartphone a portare in Italia un sensore da ben 64MP, realizzato da Samsung in collaborazione con Xiaomi.

Cambia anche il processore, il Redmi Note 8 Pro monta un Mediatek Helio G90T, con prestazioni superiori allo Snapdragon 710 che troviamo per esempio su Xiaomi Mi 9 Lite e simili a quelle dello Snapdragon 730 che troviamo a bordo di Xiaomi Mi 9T.

C’è un piccolo LED di notifica a destra del notch a goccia.

A marzo è arrivato l’aggiornamento con Android 10 e il supporto Widevine L1 che permette di vedere film e serie tv su Netflix in Full HD.

Sono usciti tanti nuovi modelli Xiaomi di fascia medio bassa, ma al momento nessuno di questi riesce a fare meglio del Redmi Note 8 Pro.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro UnboxingRecensione Xiaomi Redmi Note 8 Pro

Xiaomi Redmi Note 8 Pro

Xiaomi Redmi Note 8 Pro – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE (download: Cat 12, fino a 600 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 3(1800),  7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300) – Supporto 4G+ e VoLTE | Dimensioni: 161.3 x 76.4 x 8.8 mm, peso: 199 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,53”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~394 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: MediaTek Helio G90T Octa-core 2 Core Cortex A76 fino a 2.05GHz + 6 Core Cortex A55 fino a 2.0 GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: Mali-G76 3EEMC4 @800MHz | AnTuTu v7 Score: 225000 | RAM: 6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera 64 MP, f/1.89, pixel 0,8 μm, PDAF + 8MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, ultra-grandangolare 120° + 2MP per macro + 2MP per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED, Auto HDR, Video 4K 30 fps, 1080p a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fps | Selfie Camera: 20 MP, f/2.0, pixel da 0,9 µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia, NFC, Raffreddamento a Liquido, Fotocamera da 64MP e sensore dedicato per le macro, resistenza agli spruzzi d’acqua. | Batteria: 4500 mAh con supporto ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10.4 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: Testa: 0,997 W/kg – Corpo: 1,466 W/kg (distanza 5 mm) | Prezzo: 200 Euro

Xiaomi Redmi Note 9s

Xiaomi Redmi Note 9s è uno smartphone di fascia medio bassa dedicata agli amanti dei giochi per cellulari. Il processore è molto prestante così come la GPU, il livello è quello dello Snapdragon 730G, anzi in certi benchmark il 720G fa anche meglio. L’autonomia è ottima, il display è molto buono, c’è lo slot dedicato per la micro SD, il sensore IR, una certa resistenza agli spruzzi d’acqua. Dove non stupisce è lato fotocamere, Xiaomi Redmi Note 8 Pro è migliore. Consiglio l’acquisto della versione con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Purtroppo manca il chip NFC e non supporta il 4G+.

In arrivo c’è anche Xiaomi Redmi Note 9 Pro.

Xiaomi Redmi Note 9s

Xiaomi Redmi Note 9s – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2020 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem X15 HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 2-CA 600Mbps (DL) /50Mbps (UL) Bande LTE supportate 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100, 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300) | Dimensioni: 165.8 x 76.7 x 8.8 mm, peso: 209 g | Design: Frame laterale in policarbonato e Back Cover in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,67”, risoluzione 1080 x 2400 pixel (~394 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 720G Octa-core: 2 Kryo 465 Gold derivati da Cortex-A76 fino a 2.3 GHz + 6 Kryo 465 Silver derivati da Cortex-A55 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 8 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 618 | AnTuTu v8 Score: 275000 | RAM: 4/6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, con slot dedicato. Supporta micro SD fino a 512 GB | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera: 48MP, f/1.8, pixel da 0,8 µm, PDAF, EIS, Auto HDR + 8MP ultra-grandangolare 119°, f/2.2, pixel da 1,12 µm + 5MP, f/2.4, pixel da 1,12 µm per foto macro + 2MP per effetto bokeh, f/2.4, pixel da 1,75 µm. Video 4K a 30 fps, 1080p a 120 fps. | Selfie Camera: 16 MP, f/2.48, pixel da 1.0 μm, HDR. Video 1080p 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, laterale | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità, Sensore IR | Features: Dual SIM con slot dedicato per la Micro SD, sensore a raggi infrarossi per usarlo come telecomando universale, trattamento contro gli sbruffi d’acqua | Batteria: 5020 mAh, ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 11 basata su Android 10 | Valori SAR: n/a | Prezzo: 200 Euro

Xiaomi Redmi Note 8T

Xiaomi Redmi Note 8T e uno dei migliori smartphone economici, sicuramente una buona alternativa a Xiaomi Redmi Note 7. Alcuni potrebbero preferirlo al Redmi Note 8 Pro per via del prezzo inferiore e del SoC Qualcomm. Il Redmi Note 8T è praticamente uguale al Redmi Note 8, ma è dotato di chip NFC.Xiaomi Redmi Note 8T

Xiaomi Redmi Note 8T – Caratteristiche Tecniche
Uscita: novembre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE X12 (download: Cat 12, fino a 600 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300) – Supporto 4G+ e VoLTE | Dimensioni: 161.1 x 75.4 x 8.6 mm, peso: 200 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 665 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v8 Score: 170000 | RAM: 3/4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64/128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera 48 MP, f/1.8, pixel 0,8 μm, PDAF + 8MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, ultra-grandangolare 120° + 2MP per macro + 2MP per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED, Auto HDR, Video 4K 30 fps, 1080p a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fps | Selfie Camera: 13 MP, f/2.0, pixel da 1,12 µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia, fotocamera ultra-grandangolare, sensore dedicato per le macro. | Batteria: 4000 mAh con supporto ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Miui 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 160 Euro

Xiaomi Redmi Note 8

Xiaomi Redmi Note 8 non si trova ufficialmente in vendita in Italia, in Italia si trova il Redmi Note 8T con chip NFC.

Xiaomi Redmi Note  si può acquistare anche su Amazon, spedito da Amazon, quindi con garanzia al TOP. Tra gli smartphone economici è uno dei migliori, sicuramente una buona alternativa a Xiaomi Redmi Note 7. Alcuni potrebbero preferirlo al Redmi Note 8 Pro per via del prezzo inferiore e per il SoC Qualcomm, attenzione perché non è dotato di chip NFC.Xiaomi Redmi Note 8

Xiaomi Redmi Note 8 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE X12 (download: Cat 12, fino a 600 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300) – Supporto 4G+ e VoLTE | Dimensioni: 158.3 x 75.3 x 8.4 mm, peso: 199 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 665 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v8 Score: 170000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera 48 MP, f/1.8, pixel 0,8 μm, PDAF + 8MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, ultra-grandangolare 120° + 2MP per macro + 2MP per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED, Auto HDR, Video 4K 30 fps, 1080p a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fps | Selfie Camera: 13 MP, f/2.0, pixel da 1,12 µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia, fotocamera ultra-grandangolare, sensore dedicato per le macro. | Batteria: 4000 mAh con supporto ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Miui 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 150 Euro

Realme 5 Pro

Realme 5 Pro sicuramente vuole sfidare Xiaomi Redmi Note 8 Pro, quest’ultimo utilizza materiali più pregiati, ma è anche più costoso. Realme 5 Pro si comporta bene in tutte le situazioni e non ha reali difetti, ovviamente tenendo in considerazione il prezzo di vendita.

Realme 5 Pro
Realme 5 Pro – Caratteristiche Tecniche
Uscita: ottobre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem X15 HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 2-CA 600Mbps (DL) /50Mbps (UL) Bande LTE supportate 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 28(700),38(2600), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 157 x 74.2 x 8.9 mm, peso: 172 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 712 Octa-core: 2 Kryo 360 Gold derivati da Cortex-A75 fino a 2.3 GHz + 6 Kryo 360 Silver derivati da Cortex-A55 fino a 1.7 GHz, processo produttivo 10 nm – GPU: Adreno 616 | AnTuTu v7 Score: 183000 | RAM: 4/8GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera: Sony IMX586 da 48MP, f/1.8, pixel da 0,8 µm, PDAF, EIS, Auto HDR + 8MP ultra-grandangolare 119°, f/2.25, pixel da 1,2 µm + 2MP, f/2.4, pixel da 1,75 µm per foto macro + 2MP per effetto bokeh, f/2.4, 1,75 µm. Video 4K a 30 fps, 1080p a 120 fps. | Selfie Camera: 16 MP, f/2.0, pixel da 1.0 μm, HDR. Video 1080p 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Resistenza agli spruzzi d’acqua, Radio FM, Ricarica rapida 20W | Batteria: 4035 mAh, ricarica rapida 20W VOOC 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: ColorOS 6.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 195 Euro

Huawei P30 Lite

Huawei P30 Lite sicuramente trasmette una sensazione di smartphone di fascia alta, tuttavia al suo interno troviamo componenti da smartphone di fascia media. Purtroppo il Bluetooth è ancora 4.2 e manca il supporto a Galileo.

Huawei P30 Lite punta molto sulla qualità delle foto e sull’intelligenza artificiale applicata agli scatti. Sotto i 200 euro è comunque un buon acquisto. Ancora meglio sarebbe acquistare Huawei P40 Lite sotto i 250 euro, ma non ha i servizi Google, per questo lo sconsiglio.

In commercio si trova anche Huawei P30 Lite New Edition che non consiglio perché il prezzo è troppo alto per quello che offre.

Huawei P30 Lite Peacock Blue 6.15" 4gb/128gb Dual Sim
Sistema Operativo: Android 9.0 (Pie); Fotocamera: 48+8+2 MP, 120°, f2.4; Memoria: 128 GB espandibile con MicroSD da 512 GB

Huawei P30 Lite

Huawei P30 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 400/50 Mbps bande 4G-LTE supportate 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600) | Dimensioni: 152,9 x 72,7 x 7,4 mm mm, peso: 159 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,15”, risoluzione 1080 x 2312 pixel (~414 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: HiSilicon Kirin 710 Octa-core: 4 Core Cortex-A73 fino a 2,2 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz., processo produttivo 12 nm – GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu v7 Score: 136000 | RAM: 4GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128/256 GBGB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512 GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Tripla Fotocamera 48 MP, apertura f/1.8, PDAF, EIS, Auto HDR + 8 MP obiettivo grandangolare, angolo 120° + 2 MP per effeto bokeh, apertura f/2.4. Singolo LED Flash Possibilità di registrare video fino alla risoluzione massima 1080p a 30fps. | Selfie Camera: 24MP, f/2.0, fuoco fisso, HDR, video 1080p a 60 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2 BLE, aptX/aptX HD, HWA, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Video Suonerie, GPU Turbo 2.0, Back Cover in Vetro con curvatura ai lati, Radio FM. | Batteria: 3340 mAh, con ricarica veloce 18W non removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0.1 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 190 Euro

Samsung Galaxy A40

Samsung Galaxy A40 punta molto sul display Super AMOLED e sulla qualità delle fotocamera principale e selfie camera. Chi vuole spendere meno di 200 euro e vuole scattare foto discrete può prendere in considerazione questo smartphone.

Ha praticamente tutto, NFC, WiFi Dual Band, jack audio da 3.5 mm, tuttavia a bordo troviamo un SoC un po’ datato in termini di processo di produzione (14 nm).

Inizia a essere un po’ datato, meglio orientarsi verso Xiaomi.

Samsung Galaxy A40

Samsung Galaxy A40 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – LTE Cat.12 3CA 600Mbps (DL) / Cat.13 2CA 150Mbps (UL), HSPA 42.2/5.76 Mbps,Bande supportate 4G-LTE FDD:B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) TDD LTE: B38 (2600), B40 (2300), B41 (2500) | Dimensioni: 144.4 x 69.2 x 7.9 mm, peso: 140 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: Super AMOLED da 5,9”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~436 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Exynos 7885 Octa Octa-core 2×2.2 GHz Cortex-A73 + 6×1.6 GHz Cortex-A53, processo produttivo 14 nm FinFET LPE – GPU: Mali-G71 MP20 | AnTuTu v7 Score: 109000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512 GB, slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera: principale 16MP, f/1.7, PDAF + grandangolare 5 MP, 123°, f/2.2, + 5 MP. Flash Led, Auto HDR, Video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 25 MP, f/2.0, video 1080p a 30 fps | Connettività: Type-C USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Face Unloock, Radio FM, AI per le foto, display Infinity-U Super AMOLED | Batteria: 3100 mAh, supporto ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung One UI basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 180 Euro

Motorola One Action

Motorola One Action è uno smartphone Android One quindi aggiornamenti garantiti per 3 anni, fino ad Android 11.

Ha in sensore grandangolare che si può sfruttare solo per la registrazione di video e l’autonomia è scarsa.

Smartphone che diventa interessante sotto i 200 euro.
Motorola One Action

Motorola One Action – Caratteristiche Tecniche
Uscita: agosto 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 3CA 600Mbps (DL) /150Mbps (UL) Bande LTE supportate 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 161.1 x 71.2 x 9.2 mm mm, peso: 176 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: LTPS IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2520 pixel (~435 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Exynos 9609 Octa-core: 4 Core Cortex-A73 fino a 2.2GHz + 4 Core Cortex-A73 fino a 1.6GHz, processo produttivo 10 nm FinFET – GPU: Mali-G72 MP3 | AnTuTu v7 Score: 148000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 1TB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Tripla Fotocamera 12 MP, f/1.2, pixel da 1.25 µm, PDAF + 16 MP, f/2.2 ultrangolare solo per i video + 5 MP, f/2.2, sensore di profondità. Night Vision2. Video 4K a 30 fps | Selfie Camera: 12 MP, f/2.0, pixel da 1.25 µm | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Android ONE, Radio FM, Display CinemaVision 21:9 | Batteria: 3500 mAh, ricarica 10W Non Removibile | Sistema Operativo: Android One basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 200 Euro

Motorola Moto G8 Plus

Motorola Moto G8 Plus è uno smartphone che non porta con se particolari innovazioni, tuttavia ha la peculiarità di restituire un buona esperienza d’uso quotidiana grazie alla ROM praticamente Android Stock con i classici miglioramenti dati delle Moto Action e dal Moto Display.

Rispetto al Motorola Moto G7 Plus aumenta l’autonomia, migliora la qualità audio grazie al doppio speaker, migliora anche la qualità delle foto, ma manca la stabilizzazione ottica dell’immagine.

Secondo me Motorola non fa un un vero passa avanti rispetto Moto G7 Plus, per farlo avrebbe dovuto integrare un display di qualità migliore e la stabilizzazione ottica dell’immagine.

Motorola Moto G8 Plus

Motorola Moto G8 Plus – Caratteristiche Tecniche
Uscita: ottobre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.13 3CA 600Mbps (DL) /100Mbps (Cat.5 UL) Bande LTE supportate 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 158.4 x 75.8 x 9.1 mm, peso: 188 g | Design: Frame laterale in policarbonato e Back Cover in vetro | Schermo: LTPS IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~400 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 665 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v8 170000 Score: | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512TB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera 48 MP, f/1.7, pixel da 0.8µm, PDAF, Laser AF + 16MP, f/2.2. ultra-grandangolare 117° uso tipo action cam + 5 MP, f/2.2, sensore di profondità. Night Vision 2. Video 4K a 30 fps, Full HD a 60 fps | Selfie Camera: 25 MP, f/2.0, pixel da 0.9µm, HDR. Video Full HD a 30 fps. | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Speaker Stereo, Radio FM, Resistenza agli spruzzi d’acqua. | Batteria: 4000 mAh, ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 200 Euro

Motorola Moto G8 Power

Motorola Moto G8 Power è uno smartphone che deve acquistare chi vuole ricaricare il cellulare ogni due giorni. Oltre l’autonomia, altri punti di forza di questo telefono sono l’audio stereo, la presenza del jack audio e il software con le poche ma buone ottimizzazioni di Motorola. Purtroppo ci sono alcune mancanze come NFC e il WiFi Dual Band.

Motorola Moto G8 Power

Motorola Moto G8 Power – Caratteristiche TecnicheUscita: marzo 2020 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE X12 (download: Cat 12, fino a 600 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 156 x 75.8 x 9.6 mm, peso: 197 g | Design: Frame laterale in metallo Back Cover in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,4”, risoluzione 1080 x 2300 pixel (~397 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 665 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v8 Score: 140000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512 GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera 16 MP, f/1.1, pixel 1,12 μm, PDAF + 8MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, ultra-grandangolare 118° + 8MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, Zoom Ottico 2X, PDAF + 2MP, f/2.2, pixel da 1,75 μm per macro, EIS, singolo Flash LED, Auto HDR, Video 4K 30 fps, 1080p a 60 fps | Selfie Camera: 16 MP, f/2.0, pixel da 1,0 µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n 2.4G, Bluetooth v5.0 LE, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Audio Stereo, Batteria da 5000 mAh, Jack Audio da 3.5 mm, Radio FM | Batteria: 5000 mAh con supporto ricarica rapida 15W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 10 | Valori SAR: n/a | Prezzo: 170 Euro

Oppo A9 2020

Oppo A9 2020 è un cellulare molto simile al Realme 5, ma con una fotocamera principale in grado di scattare foto migliori. Sotto ai 200 euro si può prendere in considerazione.

Oppo A9 2020

Oppo A9 2020 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: novembre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE X12 (download: Cat 12, fino a 600 Mbit/s; upload: Cat 13, fino a 150 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 18(800), 19(800), 20(800), 26(850), 28(700), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 163.6 x 75.6 x 9.1 mm, peso: 195 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,5”, risoluzione 720 x 1600 pixel (~269 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 665 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v8 Score: 172000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera 48 MP, f/1.8, pixel 0,8 μm, PDAF + 8MP, f/2.3, pixel da 1,12 μm, ultra-grandangolare 119° + 2MP, f/2.4, pixel da 1,75 μm + 2MP, f/2.4, pixel da 1,75 μm per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED, Auto HDR, Video 4K 30 fps, 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 16 MP, f/2.0, pixel da 1,0 µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Face Unloock, Notch a Goccia, fotocamera ultra-grandangolare | Batteria: 5000 mAh con supporto ricarica rapida 18W. Ricarica inversa Non Removibile | Sistema Operativo: ColorOS 6.1 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 190 Euro

Samsung Galaxy A30s

Samsung Galaxy A30s è in grado di scattare foto discrete e ha una buona autonomia, purtroppo il SoC non è molto prestante e considerando che Samsung ONE UI è un po’ pesante quindi non sarà molto fluido. In questa fascia di prezzo ci sono smartphone migliori, però questo è Samsung, gli altri sono Xiaomi o Realme.

Samsung Galaxy A30s

Samsung Galaxy A30s – Caratteristiche Tecniche
Uscita: ottobre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 3CA 600Mbps (DL) / Cat.13 2CA 150Mbps (UL) Bande LTE supportate 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 158.5 x 74.7 x 7.8 mm, peso: 169 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: Super AMOLED da 6,4”, risoluzione 720 x 1560 pixel (~268 ppi) | SoC: Exynos 7904 Octa-core 2 Core fino a 1.8 GHz Cortex-A73+ 6 Core fino a 1.6 GHz Cortex-A53, processo produttivo 14 nm FinFET LPP – GPU: Mali-G71 MP2 | AnTuTu v8 Score: | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512 GB, slot dedicato | Fotocamera Principale: Tripla Fotocamera 25 MP, f/1.7, PDAF + 8 MP, f/2.2, grandangolare + 5 MP, f/2.2 per effetto bokeh. Auto HDR. Video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 16 MP, f/2.0 HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – QZSS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI ottico, sotto allo schermo | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Display Super Amoled, Radio FM, Jack Audio | Batteria: 4000 mAh, con ricarica veloce 15W non removibile | Sistema Operativo: Samsung One UI 2.0 basata su Android 10 | Valori SAR: SAR testa : 1.05 W/Kg SAR corpo: 1.54 W/Kg | Prezzo: 200 Euro

Xiaomi Redmi Note 7

Con Xiaomi Redmi Note 7 hai uno smartphone in grado di scattare belle foto e sul quale si può installare la Google Camera per migliorare le foto scattate di notte, c’è anche il supporto DRM Widevine L1, quindi è possibile vedere Netflix in alta definizione.

Tra i difetti c’è la mancanza di NFC, chip che troviamo sul Redmi Note 8 Pro. Xiaomi Redmi Note 7 supporta il 4G+.

Xiaomi Redmi Note 7 Global Version

Xiaomi Redmi Note 7 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: Febbraio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/150 Mbps 4G FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 159,21 x 75,21 x 8,1 mm mm, peso: 186 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu v7 Score: 140000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 48 MP, f/1.8, pixel 0,8 μm, PDAF + 5 MP, f/2.4 per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED., Auto HDR, Video 1080p fino a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fps | Selfie Camera: 13 MP, f/2.2, pixel da 1.25µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia | Batteria: 4000 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 4, alimentatore in dotazione ds 10W Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: Limite SAR 10g: 2,0 W/kg – Testa 0,591 W/kg, Corpo 1,274 W/kg (distanza 5 mm) – Limite SAR 1g: 1,6 W/kg – Testa 1,15 W/kg. A contatto con il corpo 0,93 W/kg (distanza 10 mm)  | Prezzo: 150 Euro

Motorola Moto G7 Plus

Motorola Moto G7 Plus è uno dei pochi smartphone di fascia medio/bassa ad avere la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Il SoC non è tra i più prestanti, ma l’esperienza d’uso quotidiana è sicuramente positiva grazie all’ottimizzazione del software, Moto Action e Moto Display.

Il più grande difetto di questo Motorola Moto G7 Plus è sicuramente la capacità della batteria. 3000 mAh potrebbero non essere sufficienti per arrivare fino a sera con un utilizzo intenso dello smartphone.  Si può ancora prendere in considerazione solo se lo trovate attorno i 150 euro.

Motorola Moto G7 Plus
Motorola Moto G7 Plus – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G LTE (DL Cat 13/ UL Cat 5) – 4G: bande FDD LTE 1/2/3/4/5/7/8/18/19/20/26/28, bande TD LTE 38/40/41 | Dimensioni: 157 x 75,3 x 8,3 mm, peso: 176 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,2”, risoluzione 1080 x 2270 pixel (~405 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 16 MP, f/1.7, pixel da 1,22 um, OIS (stabilizzazione ottica dell’immagine), sensore di profondità da 5 MP, doppio flash LED CCT, PDA, video 4K 30 fps, Auto HDR | Selfie Camera: 12 MP, pixel da 1,25 um, video 4k a 30 fps, Auto HDR | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, 2,4 GHz + 5 GHz, Bluetooth 5.0 LE aptX, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS GALILEO | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: OIS, Moto Actions, Moto Display, Radio FM, resistenza agli sbruffi | Batteria: 3000 mAh, ricarica TurboPower 27W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 170 Euro

Honor 20 Lite

Honor 20 Lite è molto simile a Huawei P30 Lite, ma rimane un gradino sotto per qualità dei materiali, WiFi mono banda, mancanza della Type-C. Inoltre come sul P30 Lite abbiamo ancora il Bluetooth 4.2, non c’è NFC e manca il supporto a Galileo.

Attorno ai 200 euro si possono trovare telefoni migliori.
Honor 20 Lite
Honor 20 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 3CA 600Mbps (DL) /150Mbps (UL) Bande LTE supportate (2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 28(700), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 154.8 x 73.64 x 7.95 mm mm, peso: 159 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,21”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~415 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: HiSilicon Kirin 710 Octa-core: 4 Core Cortex-A73 fino a 2,2 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz., processo produttivo 12 nm – GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu v7 Score: 134000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GBGB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512 GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Tripla Fotocamera 24 MP, f/1.8, PDAF + 8 MP, f/2.2, grandangolare 120° + 2 MP, f/2.4 per effetto bokeh. Auto HDR, EIS. Video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 32 MP, f/2.0 HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n Single Band 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 A2DP, LE, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Radio FM. | Batteria: 3400 mAh, con ricarica 10W Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 170 Euro

Xiaomi Mi A3

Xiaomi Mi A3 è una buona scelta se si vuole un cellulare con sistema operativo Android praticamente Stock e con un’ottima autonomia.

Purtroppo il display con risoluzione solo HD+.

Xiaomi Mi A3 potrebbe essere una buona alternativa a Xiaomi Redmi Note 7 per chi cerca un sistema operativo Android stock.

Il rilascio di Android 10 per Xiaomi Mi A3, dopo un stop forzato, è ripreso.

Difficile da trovare a 150 euro.

Xiaomi Mi A3 Nero

Xiaomi Mi A3 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: luglio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem X12 HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 2-CA 600Mbps (DL) /50Mbps (UL) Bande FDD LTE supportate 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 20(800), 28(700) – TDD LTE 38(2600), 40(2300) | Dimensioni: 153,48 x 71,85 x 8,475 mm mm, peso: 173,8 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: AMOLED da 6,088”, risoluzione 720 x 1560 pixel (~282 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 655 SM6125 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v7 Score: 141500 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128GB UFS2.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Tripla Fotocamera: principale 48 MP Sony IMX586, f/1.79, pixel da 0.8µm, messa a fuoco PDAF + grandangolare 8 MP, f/2.4, 1.12 µm, 118° + 2MP per effetto bokeh. Flash Led, Auto HDR, Video 4K a 30 fps, Slow motion a 240 fps | Selfie Camera: Sensore Samsung S5KGD1 da 32 MP, f/2.0, pixel 0.8 µml, HDR, video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0 Reverse Charging OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, aptX, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, integrato nel display, Screen Unlock | Sensori: Accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Memoria interna di tipo UFS2.1 | Batteria: 4030 mAh, supporto alla ricarica rapida 18W Non Removibile | Sistema Operativo: AndroidOne basato su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 160 Euro

Realme 6i

Realme 6i non costa tanto meno del fratello maggiore Realme 6, ma display, SoC e fotocamera sono di livello inferiore. Dove fa meglio di quasi tutti è lato autonomia con questo smartphone farete 2 giorni con uno piuttosto intenso. Quindi è da acquistare se l’autonomia per voi è fondamentale, in caso contrario meglio spendere qualcosa in più e orientarsi verso Realme 6.

Realme 6i

Realme 6i – Caratteristiche TecnicheUscita: marzo 2020 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE (download: Cat 6, fino a 300 Mbit/s; upload fino a 75 Mbit/s), HSPA 42.2/5.76 Mbps, Bande supportate 4G-LTE FDD e TDD: 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 164.4 x 75.4 x 9 mm, peso: 199 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,5”, risoluzione 720 x 1600 pixel (~269 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: MediaTek Helio G80 Octa-core 2 Core Cortex A75 fino a 2.0 GHz + 6 Core Cortex A55 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 12 nm – GPU: Mali-G52 MC2 @950MHz | AnTuTu v8 Score: | RAM: 3/4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64/128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera: 48MP, f/1.8, pixel da 0,8 µm, PDAF, Auto HDR + 8MP ultra-grandangolare 119°, f/2.3, pixel da 1,2 µm + 2MP, f/2.4, pixel da 1,75 µm per foto macro + 2MP B/W per effetto bokeh, f/2.4. Video 1080p a 30 fps. | Selfie Camera: 16 MP, f/2.0, pixel da 1.0 μm, HDR. Video 1080p 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 5.0 A2DP, LE, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS –
AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: Si, posteriore | Sensori: Accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 5000 mAh, ricarica rapida 30W Non Removibile | Sistema Operativo: Realme UI basata su Android 10 | Valori SAR: n/a | Prezzo: 179 Euro

Realme 5

Realme 5 è uno smartphone di fascia bassa che monta un SoC piuttosto prestante e una batteria molto capiente. Un telefono che risulta essere interessante e che lo si può confrontare con Xiaomi Mi A3. Quale acquistare tra i due? Credo sia da preferire il Realme 5 anche se la Color OS può non piacere a tutti.
Realme 5

Realme 5 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: ottobre 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.13 3CA 600Mbps (DL) /100Mbps (Cat.5 UL) Bande LTE supportate 1(2100), 3(1800),, 5(850), 7(2600), 8(900), 18(800), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 164.4 x 75.6 x 9.3 mm, peso: 198 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,5”, risoluzione 720 x 1600 pixel (~269 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3+ | SoC: Qualcomm Snapdragon 665 Octa-core: 4 Kryo 260 Gold derivati da Cortex-A73 fino a 2.0 GHz + 4 Kryo 260 Silver derivati da Cortex-A53 fino a 1.8 GHz, processo produttivo 11 nm LPP FinFET – GPU: Adreno 610 | AnTuTu v7 Score: 17000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 128GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 256GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Quadrupla Fotocamera: 12MP, f/1.8, pixel da 1,25 µm, PDAF, Auto HDR + 8MP ultra-grandangolare 119°, f/2.2, pixel da 1,2 µm + 2MP, f/2.4, pixel da 1,75 µm per foto macro + 2MP per effetto bokeh, f/2.4, 1,75 µm. Video 4K a 30 fps, 1080p a 120 fps. | Selfie Camera: 13 MP, f/2.0, pixel da 1.2 μm, HDR. Video 1080p 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Resistenza agli spruzzi d’acqua, Radio FM | Batteria: 500 mAh, ricarica rapida 10W Non Removibile | Sistema Operativo: ColorOS 6.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 150 Euro

Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 potrebbe essere una buona alternativa ai device Xiaomi, buon display, discreta autonomia, design gradevole anche se la scocca è in plastica, c’è il WiFi Dual Band, 4G+, il Kirin 710 è più recente e più potente dello Snapdragon 636, la fotocamera scatta foto discrete.

Purtroppo non c’è alcun tipo di stabilizzazione, neanche digitale, non può registrare video in 4K, Bluetooth ancora 4.2 e c’è ancora la micro USB.

Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat.6 fino a 300/50 Mbps – 4G- LTE bande 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 155,2 X 73,4 X 8 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,21”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~415 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 710 GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu Score: | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera da 13 MP, f/1.8, PDAF + 2MP, AI | Selfie Camera: 8MP fuoco fisso, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata non solo alla fotocamera, Radio FM | Batteria: 3400 mAh, caricabatterie da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 150 euro Euro

Huawei P Smart+ 2019

Huawei P Smart+ 2019 è praticamente identico al Huawei P Smart 2019 con in più la fotocamera grandangolare da 16MP.

Huawei P Smart Plus 2019

Huawei P Smart+ 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat.6 fino a 300/50 Mbps – 4G- LTE bande 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 155,2 X 73,4 X 8 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,21”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~415 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 710 Octa-core: 4 Core Cortex-A73 fino a 2,2 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz., processo produttivo 12 nm – GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu v7 Score: 136417 | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Tripla fotocamera da 24 MP, PDAF + 16MP grandangolare + 2MP per effetto bokeh, AI | Selfie Camera: 8MP fuoco fisso, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata non solo alla fotocamera, Radio FM | Batteria: 3400 mAh, caricabatterie da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 170 euro Euro

Huawei P Smart Z

Huawei P Smart Z è un altro smartphone Huawei con Kirin 710 dalle dimensioni importanti. Ha la caratteristica unica, in questa fascia di prezzo, di avere una selfie camera pop up. Lo schermo, LCD, è di buona qualità, quindi uno smartphone indicato agli amanti dei display di grandi dimensioni.

Huawei P Smart Z

Huawei P Smart Z – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE Cat.12 3CA 600Mbps (DL) /150Mbps (UL) Bande LTE supportate (2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 28(700), 34(2000), 38(2600), 39(1900), 40(2300), 41(2500) | Dimensioni: 163.5 x 77.3 x 8.8 mm mm, peso: 196,8 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,59”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~391 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: HiSilicon Kirin 710 Octa-core: 4 Core Cortex-A73 fino a 2,2 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,7 GHz., processo produttivo 12 nm – GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu v7 Score: 134000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, supporto micro SD fino a 512 GB, slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera 16 MP, f/1.8, PDAF + 2 MP, f/2.4 per effetto bokeh. Auto HDR, EIS. Video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: Pop Up motorizzata da 16 MP, f/2.0, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C OTG USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0 A2DP, LE, NFC, Jack Audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: Accelerometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore di luminosità, Sensore di prossimità | Features: Slfie camera a pop up motorizzata, Radio FM. | Batteria: 4000 mAh, con ricarica 10W Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 150 euro Euro

Motorola Moto G7 Power

Motorola Moto G7 Power è stato uno dei battery phone con la migliore autonomia durante il 2019. Per il resto si tratta di uno smartphone con caratteristiche tecniche da fascia bassa che lo rendono meno interessante.

Tuttavia bisogna considerare la buona esperienza d’uso quotidiana, grazie alle solite Moto Action e Moto Display, alla fotocamera che comunque è in grado di scattare foto discrete in buone condizioni di luminosità.

Asus Zenfone Max Pro (M2) sicuramente è più performante e sempre con una batteria da 5000 mAh, ma non giurerei che quest’ultimo sia in grado di fornire un’esperienza d’uso migliore del Moto G7 Power, inoltre costa decisamente di più.

Motorola Moto G7 Power

Motorola Moto G7 Power – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat.6 fino a 300/50 Mbps – 4G- LTE bande 1/2/3/4/5/7/8//19/20/28/38/40/41 | Dimensioni: 159,43 x 76 x 9,3 mm mm, peso: 193 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: LTPS IPS LCD da 6,2”, risoluzione 720 x 1570 pixel (~278 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 632 Octa-core Kryo 250 4 Core ARM Cortex-A73 fino a 1,8 GHz + 4 Core Cortex-A53 fino a 1,8 GHz, processo produttivo 14 nm LPP – GPU: Adreno 506 | AnTuTu v7 Score: | RAM: 4GB LPDDR3 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: 12 MP, f/2.0, PDAF, pixel da 1,25 um, Flash LED, EIS, Auto HDR, video 4K a 30 fps | Selfie Camera: 8 MP, f/2.2, pixel da 1,12 um | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2,4 GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità | Features: Moto Actions, Moto Display, Radio FM, resistenza agli sbruffi d’acqua, Notch a goccia, sblocco con il riconoscimento del volto | Batteria: 5000 mAh, ricarica TurboPower 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 150 euro Euro

Motorola Moto G7

Motorola Moto G7 è un device piuttosto equilibrato, ma come il fratello maggiore ha un’autonomia troppo ridotta, con un utilizzo molto intenso sarà difficile arrivare fino a sera.

Comunque stiamo parlando di un cellulare in grado di restituire una buona esperienza d’uso quotidiana. Da acquistare solo se lo trovate attorno i 150 euro.

Motorola Moto G7

Motorola Moto G7 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem 4G LTE (DL Cat 13/ UL Cat 5) – 4G: bande FDD LTE 1/2/3/4/5/7/8/18/19/20/26/28, bande TD LTE 38/40/41 | Dimensioni: 157 x 75,3 x 8 mm mm, peso: 172 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,2”, risoluzione 1080 x 2270 pixel (~405 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 632 GPU: Adreno 506 | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 2 MP, f/1.8, pixel da 1,25 um,flash LED, PDAF + 5 MP, video 4K 30 fps, Auto HDR | Selfie Camera: 12 MP, pixel da 1,25 um, video 4k a 30 fps, Auto HDR | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n 2,4 GHz + 5 GHz, Bluetooth 4.2 LE aptX, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS A-GPS GLONASS GALILEO | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Moto Actions, Moto Display, Radio FM, resistenza agli sbruffi, sblocco con il riconoscimento del volto, Notch a goccia | Batteria: 3000 mAh, ricarica TurboPower 15W Non Removibile | Sistema Operativo: Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 165 Euro

Allora qual è il miglior smartphone budget 200 euro da acquistare a maggio 2020? – Conclusioni

Il miglior smartphone come qualità/prezzo che si può acquistare con max 200 euro e Best Buy  di maggio 2020 è Xiaomi Redmi Note 8 Pro che in alcuni negozi online si può acquistare a circa 195 euro, ma anche su Amazon lo trovate ad un buon prezzo.

In seconda posizione troviamo Xiaomi Redmi Note 9s, più recente del Redmi Note 8 Pro, ma, sotto certi punti di vista meno completo, dato che non ha il chip NFC e non supporta il 4G+. Però ha un SoC Qualcomm 720G una batteria da 5000 mAh, il miglior telefono per giocare in questa fascia di prezzo.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro Phone 6GB RAM + 64 GB ROM, 6.53"Full Screen, Helio G90T Octa-Core MTK CPU, 20MP Front e 64MP AI Four Mobile Camera Camera Posteriore Versione Globale (Verde)
  • Aspetto: smartphone Xiaomi Redmi Note 8 Pro con schermo da 6,53 "FHD + Dot Drop, 91,4% di schermo ultra alto. Retro curvo 3D a 4 lati Design aerodinamico, si adatta comodamente alla mano.
  • Obiettivo della fotocamera: fotocamera selfie da 20 MP con modalità ritratto AI con impostazione sfocatura dello sfondo. Selfie perfetto in ogni momento. La fotocamera principale ad altissima risoluzione da 64 MP + obiettivo ultra grandangolare da 8 MP 120 ° + obiettivo ultra macro da 2 MP da 2 cm + sensore di profondità da 2 MP Quad camera posteriore.
  • Batteria da 4500 mAh e ricarica rapida: batteria da 4500 mAh ad alta capacità, supporta la ricarica rapida tramite cavo da 18 watt. Supporta fino a 9 ore di gioco, 2 ore di ricarica al 100%.
Xiaomi Redmi Note 9S 4GB 64GB Smartphone Qualcomm Snapdragon 720G 48MP AI quad camera 6.67"Dot Drop Display a schermo intero Cellulare (White)
  • 【Qualcomm Snapdragon 720G】 Redmi Note 9S con processore a otto core Qualcomm Snapdragon ad alte prestazioni e frequenza fino a 2,3 GHz. Esperienza di gioco straordinaria e risposta più rapida alle tue esigenze.
  • 【Batteria ad alta capacità da 5020 mAh + carica rapida da 18 W】 Redmi Note 9S è dotata di una batteria ad alta capacità da 5020 mAh. Supporta fino a 13 ore di gioco, supporta una ricarica rapida da 18 W e viene fornito con un caricabatterie rapido da 22,5 W nella confezione.
  • 【48MP + 8MP + 5MP + 2MP Quattro fotocamere】 Dotato di Ultra Clear, Ultra Wide Angle, Ultra-La profondità e la macro della Redmi Note 9S rendono facile catturare scene notturne, paesaggi, ritratti e micro-mondi. La fotocamera frontale con schermo AI da 16 MP abbellisce il selfie.

Per chi può andare oltre i 200 euro segnalo che è possibile acquistare Realme 6 a 209 euro, potrebbe essere una buona alternativa ai telefoni menzionati sopra per chi cerca uno smartphone molto fluido e reattivo.

realme 6 Smartphone 4GB+64GB, Fotocamera AI da 64MP, Display Ultra Fluido a 90Hz da 16.5 cm, Processore Helio G90T, Blu (Comet Blue)
AI Quad camera posteriore da 64 MP; Pro display 90 Hz; Selfie camera da 16MP; 30W flash charge

Altri smartphone interessanti sono Xiaomi Redmi Note 8T con chip NFC, seguito a ruota dal Realme 5 Pro, Huawei P30 Lite e Xiaomi Redmi Note 8 senza chip NFC.

Xiaomi Redmi Note 8T 64+4GB Colore Blu, NFC, [Versione Spagnola]
Processore octa-core qualcomm snapdragon 665 frequenza: fino a 2.0ghz; Scheda grafica adreno 610
Huawei P30 Lite Peacock Blue 6.15" 4gb/128gb Dual Sim
Sistema Operativo: Android 9.0 (Pie); Fotocamera: 48+8+2 MP, 120°, f2.4; Memoria: 128 GB espandibile con MicroSD da 512 GB
Realme 5 PRO Smartphone 6.3'' IPS, 4 GB RAM / 128 GB ROM, Processore Octa-Core, Quad Camera 16 MP e 48 MP, Dual Sim, Verde
4 GB di ram, rom di 128 gb, endibile fino a 256 GB; Schermo fhd+ da 16.0 cm (6.3 pollici); 48mp + 8mp + 2mp + 2mp quad camera, camera frontale di 16 mp

Chi non vuole smartphone “troppo cinesi” dovrebbe valutare Samsung Galaxy A30s, Samsung Galaxy A40, Motorola One Action, Motorola Moto G8 Plus.

Per chiedere consigli su quale smartphone economico acquistare lascia un commento a quest’articolo.

Tutti i Migliori Smartphone