Migliori Smartphone 200 euro – Guida all’acquisto – Marzo 2019

Migliori Smartphone 200 euro

I migliori smartphone android che puoi acquistare con massimo 200 euro a marzo 2019. Si tratta di telefoni dalla buona qualità costruttiva, con un design piacevole, che poco hanno da invidiare a smartphone più costosi.

All’interno di quest’articolo troverai la risposta a domande del tipo: qual è il miglior telefono che posso acquistare con 200 euro? quale smartphone economico scatta foto migliori? conviene acquistare smartphone android cinesi? dove acquistare smartphone al prezzo più basso del web? quali sono i device con il miglior rapporto qualità/prezzo?

In particolare in quest’articolo tratterò gli smartphone che vanno da circa 150 euro a circa 200 euro, un fascia di prezzo molto interessante che molti snobbano, ma dove è possibile trovare cellulari equilibrati indicati a ragazze e ragazzi non ossessionati dal mito iPhone.

Se non hai tempo per leggere tutto l’articolo puoi raggiungere direttamente la classifica sui migliori smartphone budget 200 euro aggiornata a marzo 2019.

Non perderti anche gli altri articoli sui migliori smartphone in commercio:

Per avere una panoramica completa sul mondo dei cellulare ti consiglio di leggere l’articolo sui migliori smartphone del 2019.

I migliori smartphone 150 – 200 euro di marzo 2019 – Guida completa all’acquisto

Il miglior smartphone come qualità/prezzo e best buy di marzo 2019 è il nuovo Xiaomi Redmi Note 7 4GB/64GB che si può acquistare con 199 euro e con garanzia Italia.

Xiaomi Mi 8 Lite, Xiaomi Mi A2, Xiaomi Mi A2 Lite, Xiaomi Redmi Note 6 Pro altri, tra i migliori smartphone, che puoi acquistare con 200 euro.

Le principali caratteristiche tecniche che dovrebbe avere uno smartphone da 200 euro sono queste:

  • SoC Qualcomm Snapdragon 636/660 oppure HiSilicon Kirin 659/670
  • 3/4GB di RAM e 32/64GB di memoria interna;
  • display da 5.5, 5.6, 6.0 pollici con risoluzione Full HD in formato 16:9 oppure Full HD+ in formato 19.5:9;
  • sensore impronte digitali;
  • fotocamera posteriore da 12/13 megapixel e anteriore da almeno 8 megapixel;
  • supporto alla connettività 3G WCDMA 900/2100 MHz e 4G/FDD-LTE 800MHz(B20)/1800MHz(B3)/2600MHz(B7);
  • batteria con capacità superiore ai 3000mAh;
  • sistema operativo Android 8.1 Oreo, meglio se con Android 9.0 Pie.

Xiaomi Redmi Note 7

Xiaomi Redmi Note 7 esce bene dalle recensioni e si conferma essere il Best Buy da battere, il miglior smartphone che puoi acquistare con meno di 200 euro. Con Xiaomi Redmi Note 7 hai uno smartphone in grado anche di scattare belle foto e sul quale si può installare la Google Camera. Unico difetto la mancanza di NFC.

Xiaomi Redmi Note 7 Global Version

Xiaomi Redmi Note 7 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: dicembre 1899 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/150 Mbps 4G FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 159,21 x 75,21 x 8,1 mm mm, peso: 186 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro Corning Gorilla Glass 5 | Schermo: IPS LCD da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 5 | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu v7 Score: 140000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 48 MP, f/1.8, pixel 0,8 μm, PDAF + 5 MP, f/2.4 per effetto bokeh, EIS, singolo Flash LED., Auto HDR, Video 1080p fino a 60 fps, Slow motion 1080p, 120fps | Selfie Camera: 13 MP, f/2.2, pixel da 1.25µm, HDR, Video 1080p a 30 fps | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G + 5GHz, Bluetooth v5.0 LE, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola, sensore a infrarossi | Features: Sensore IR per usarlo come telecomando, Face Unloock, Notch a Goccia | Batteria: 4000 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 4, alimentatore in dotazione ds 10W Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 200 Euro

Samsung Galaxy M20

Samsung Galaxy M20 è uno dei migliori smartphone da acquistare con circa 200 euro per via dell’ottima autonomia, bel display, fotocamera principale in grado di scattare buone foto e in più c’è anche il sensore grandangolare. C’è NFC, ma purtroppo gli manca il WiFi Dual Band. Samsung Galaxy M20 si scontra con Xiaomi Redmi Note 7, quest’ultimo ha un hardware più prestante e in generale è da preferire, ma alcuni potrebbero acquistare il Samsung Galaxy M20 per via dell’NFC e slot dedicato per micro SD.

Samsung Galaxy M20 SM-M205FD

Samsung Galaxy M20 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: marzo 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat12 600/50 Mbps 4G FDD LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 156.4 x 74.5 x 8.8 mm mm, peso: 186 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: PLS TFT da 6,3”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~409 ppi) Vetro: Vetro Resistente e trattamento oleofobico | SoC: Exynos 7904 GPU: Mali-G71 MP2 | AnTuTu v7 Score: 108000 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 13 MP, apertura f/1.9, pixel da 1.12μm, PDAF + 5 MP grandangolare 120°, apertura f/2.2, pixel da 1.12μm. HDR, Flash LED, video fino FHD fino a 60 fps | Selfie Camera: 8MP, f/2.0, HDR, Video 1080p | Connettività: USB Type-C 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, 2,4 GHz, Bluetooth 5.0 LE, NFC, jack audio da 3.5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Batteria da 5000 mAh, NFC, Radio FM, Slot dedicato micro SD, Face Unlock, Dolby Atmos, Notch a goccia | Batteria: 5000 mAh con supporto ricarica rapida, caricatore in dotazione da 15W Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung Experience 9.5 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: testa : 0,25 W/Kg – corpo : 1,59 W/Kg | Prezzo: 220 Euro

Xiaomi Mi 8 Lite

Xiaomi Mi 8 Lite è tra i migliori smartphone che si possono acquistare con circa 200 euro, una buona alternativa a smartphone decisamente più costosi. Scatta belle foto, bene anche i selfie, purtroppo manca NFC.

Xiaomi Mi 8 Lite

Xiaomi Mi 8 Lite – Caratteristiche TecnicheUscita: settembre 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem X12 LTE download: Cat 12 fino a 600 Mbit/s, upload: Cat 13, fino a150 Mbit/s, Bande 4G supportate B1, B2, B3, B4, B5, B7, B8, B20, B28 | Dimensioni: 156,4 x 75,8 x 7,5 mm mm, peso: 169 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 6,26”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu Score: | RAM: 4/6GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: SI, in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia Fotocamera 12MP, pixel da 1.4μm, apertura f/1.9, Dual Pixel Auto-focus + 5MP, SAMSUNG S5K5E8, pixel da 1,12μm, HDR, Video 4K a 30 fps, AI | Selfie Camera: Selfie camera da 24MP, Sony IMX 576, tecnologia Super Pixel 4 in 1, large pixel da 1,8μm | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX HD, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Sblocco tramite riconoscimento del volto, Intelligenza Artificiale a livello della fotocamera, Notch | Batteria: 3350 mAh con supporto ricarica rapida Quick Charge 3.0, il caricabatteria in dotazione è da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 10 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 205 Euro

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite è una alternativa al Redmi Note 5 ne Note 6 Pro per chi cerca un’esperienza Android Stock, vuole avere un display con il notch e cerca un vero Dual SIM con slot dedicato per la micro SD, ma ricordo che monta un SoC più datato e meno prestante. Su Xiaomi Mi A2 Lite è possibile fare il porting della GCam.

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: luglio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps 4G-LTE bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600), 40(2300) | Dimensioni: 149,33 x 71,68 x 8,75 mm, peso: 178 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,84”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~431 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953 GPU: Adreno 506 650MHz | AnTuTu Score: 76500 | RAM: 3/4GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64GBGB eMMC – Slot micro SD: SI, dedicato, fino a 256 GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12 MP, f/2.2, pixel da 1,25 µm + 5MP, f/2.2, pixel da 1,12 μm, PDAF, EIS, AI, Video 1080p a 30 fps, HDR, effetto bokeh | Selfie Camera: 5MP, f/2.0, Grandangolare, HDR | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, sensore ir | Features: Sensore IR, AI, notch | Batteria: 4000 mAh, caricabatterie da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: Android One basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 150€ con 3GB/32GB e 170 con 4GB/64GB Euro

Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Xiaomi Redmi Note 6 Pro ha un hardware molto simile al Redmi Note 5, in più troviamo la tacca (notch) e la doppia selfie camera. Le foto scattate con il Redmi Note 6 Pro sono leggermente migliori rispetto a quelle scattate con il Redmi Note 5, inoltre sul Note 6 c’è anche il supporto a galileo. Mancano ancora NFC e 4G+.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro – Caratteristiche Tecniche
Uscita: settembre 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.12 LTE Bande 4G/FDD-LTE B1/B3/B4/B5/B7/B8/B20 non supporta il 4G+ | Dimensioni: 157.9 x 76.4 x 8.2 mm mm, peso: 176 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 6,26”, risoluzione 1080 x 2280 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: | RAM: 3/4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64GB eMMC 5.0 – Slot micro SD: SI in comune con la SIM 2, fino a 256GB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 12MP f/1.9, 1,4μm, messa a fuoco PDAF Dual Pixel, EIS + 5MP, f/2.0, 1,12μm, Doppio Flash LED Single Tone, video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 20 MP, f/2.0 + 2MP per effetto bokeh, Flash LED, video 1080p. funzioni AI, HDR | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 5.0, Sensore IR, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – GALILEO – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, infrarossi | Features: Sensore ir per utilizzare il device come telecomando universale, sblocco con riconoscimento del volto, doppia fotocamera anteriore, Radio FM | Batteria: 4000 mAh con ricarica rapida 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: MIUI 9.6 basata su Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 190 Euro

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2 punta tutto sulla qualità delle foto scattate dalle sue fotocamere, la qualità in buone condizioni di luce supera la media, ma in condizioni di bassa luminosità è solo nella media. Il design è il solito dei device Xiaomi. Quindi i punti di forza di questo device sono le fotocamere, anche la selfie camera, il sistema operativo praticamente Android stock, il rapporto qualità/prezzo. Ricordo però che manca il jack audio per le cuffie, NFC e non si può inserire una Micro SD, quindi la versione 4GB/32GB è da scartare a priori.

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: luglio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat12 fino a 600/150 Mbps 4G/LTE bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 38(2600), 40(2300) | Dimensioni: 158,7 X 75,4 X 7,3 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass | SoC: Qualcomm Snapdragon 660 GPU: Adreno 512 | AnTuTu Score: 130900 | RAM: 4/6GBGB LPDDR4X | Memoria Interna: 32/64/128GBGB eMMC – Slot micro SD: NO | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera Sony IMX486 da 12 MP, f/1.75, pixel da 1,25 µm + Sony IMX376 da 20MP, f/1.75, pixel da 2,0 µm pixel binning 4 in 1, AI, Video 4K a 30 fps, HDR | Selfie Camera: Sony IMX376 da 20MP, pixel da 2.0μm; apertura f/2.2, Pixel 4 in 1 basato su pixel binning | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Dual Band, Bluetooth 5.0 aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata alla fotocamera | Batteria: 3010 mAh, caricabatterie da 5V 2A, supporto ricarica rapida Quick Charge 3.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Android One basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 190 euro per la versione da 4GB/64GB

Motorola One

Motorola One sta diventando decisamente più interessante ora che il prezzo è sceso sotto i 200 euro, potrebbe essere un’ottima alternativa a smartphone Xiaomi e Huawei con il vantaggio di una esperienza d’uso migliorata dal software Android One implementato dalle Moto Action.

Motorola One

Motorola One – Caratteristiche Tecniche
Uscita: agosto 2018 | Network: Dual SIM dual standby Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps 4G-LTE bande 1(2100), 2(1900), 3(1800), 4(1700/2100), 5(850), 7(2600), 8(900), 28(700) | Dimensioni: 150 x 72 x 7,97 mm mm, peso: 162 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,9”, risoluzione 720 x 1520 pixel (~285 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 2.5D | SoC: Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953 GPU: Adreno 506 650MHz | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 256GB, slot dedicato | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore: 13MP, f/2.0, messa a fuoco PDAF + 2MP, f/2.4, 1,75 um, Flash LED, video 4K | Selfie Camera: 8MP, f/2.2, Flash Led | Connettività: USB Type-C, WLAN 802.11 a/b/g/n/ac 2,4GHz + 5GHz, Bluetooth 4.2, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS GALILEO | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM, Moto Action, resistenza agli sbruffi d’acqua, sblocco tramite riconoscimento del viso | Batteria: 3000 mAh, supporto alla ricarica veloce TurboPower Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 199 Euro

Honor 9 Lite

Smartphone interessante Honor 9 Lite con backcover in vetro e un bel design, forse il più bello tra i device Huawei/Honor economici dello scorso anno, stranamente è un po’ scivoloso anche se il retro è in vetro, appoggiato su una superficie leggermente inclinata tende a scivolare.  Esce con Android 8.0 Oreo ad un prezzo contenuto. Manca la doppia banda WiFi e la porta USB Type-C. Con i successivi aggiornamenti è stato introdotto lo sblocco con riconoscimento del volto, face unlock, ma ancora non è arrivato Android 9.0 Pie. Recensione Honor 9 Lite.

Honor 9 Lite

Honor 9 Lite – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat.6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 151 x 71,9 x 7,6 mm, peso: 149 g | Design: Frame laterale in plastica retro in vetro con curvatura 2.5D | Schermo: IPS LCD da 5,65”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~427 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 3GB n/a | Memoria Interna: 32GB – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 13MP + 2MP | Selfie Camera: Doppia selfie camera una da 13MP, f/2.0 e una da 2Mp con flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 170 Euro ma si è visto anche sotto i 150 euro.

Samsung Galaxy J7 2017

Rispetto alla versione 2016 migliora nella selfie camera, fotocamera posterie che cattura più luce, autonomia e interfaccia utente (Samsung UX). Samsung Galaxy J7 2017 ha un design abbastanza moderno e ha una scocca interamente in metallo. A parità di prezzo però è da preferire il Samsung Galaxy A5 2017. Interessante anche  il WiFi AC e l’ottima autonomia. Samsung Galaxy J7 2017 dovrebbe ricevere l’aggiornamento ad Android 9 Pie nella seconda metà del 2019.

Samsung Galaxy J7 2017

Samsung Galaxy J7 2017 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: giugno 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.6 FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 152.5 x 74.8 x 8 mm, peso: 181 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: Super AMOLED da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) | SoC: Exynos 7870 Octa GPU: Mali-T830 MP1 | AnTuTu Score: 43000 | RAM: 3GB n/a | Memoria Interna: 16GB n/a – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB, slot dedicato | Fotocamera Principale: 13 MP, f/1.7 | Selfie Camera: 13 MP, f/1.9, Flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth 4.1, NFC, ANT+ | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, sensore Hall | Features: Certificazione IP54, Always-on Display | Batteria: 3600 Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung UX basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 175 Euro

Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 potrebbe essere una buona alternativa ai device Xiaomi, buon display, discreta autonomia, design gradevole anche se la scocca è in plastica, c’è il WiFi Dual Band, 4G+, il Kirin 710 è più potente dello Snapdragon 636, la fotocamera scatta foto discrete. Purtroppo non c’è alcun tipo di stabilizzazione, non può registrare video in 4K, Bluetooth ancora 4.2 e c’è ancora la micro USB.

Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2019 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (3CA) Cat.6 fino a 300/50 Mbps – 4G- LTE bande 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 155,2 X 73,4 X 8 mm, peso: 168 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 6,21”, risoluzione 1080 x 2340 pixel (~415 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 710 GPU: Mali-G51 MP4 | AnTuTu Score: | RAM: 3GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 512GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera da 13 MP, f/1.8, PDAF + 2MP, AI | Selfie Camera: 8MP fuoco fisso, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, giroscopio, luminosità, bussola | Features: Intelligenza Artificiale applicata non solo alla fotocamera, Radio FM | Batteria: 3400 mAh, caricabatterie da 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 9.0 basata su Android 9.0 Pie | Valori SAR: n/a | Prezzo: 200 euro Euro

Huawei Mate 10 Lite

Huawei Mate 10 Lite è ancora uno dei device più venduti. Si presenta bene dal punto di vista del design, lo schermo è da 5,9″ 18:9, ma le dimensioni sono abbastanza contenute grazie alle cornici ridotte. Interessanti anche le 4 fotocamere due anteriori e due posteriori, le foto con molta luce sono belle, bene anche i selfie. Purtroppo mancano WiFi dual band, la porta USB Type-C e giroscopio. Ancora non si sa se Huawei Mate 10 Lite riceverà la EMUI 9 con Android 9.0 Pie.

Huawei Mate 10 Lite

Huawei Mate 10 Lite – Caratteristiche TecnicheUscita: ottobre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 156,2 x 75,2 x 7,5 mm, peso: 164 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,99”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~403 ppi) | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 4GB n/a | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: SI, fino a 128 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP | Selfie Camera: Doppia selfie camera una da 13MP, f/2.0 e una da 2Mp con flash LED | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 3340 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 190 Euro

Honor 7X

Praticamente stiamo parlando di Huawei Mate 10 Lite senza la doppia selfie camera. Il telefono si presenta bene dal punto di vista del design, lo schermo è da 5,93″ 18:9. Purtroppo mancano WiFi dual band, porta USB Type-C, ma ci sono il giroscopio e 4G+ assenti sul Mate 10 Lite. Adesso che il prezzo è sceso sotto i 200 euro inizia a essere più interessante. Con l’aggiornamento alla EMUI 8 sono arrivati Oreo 8.0 e lo sblocco facciale, Face Unlock. Ricordo che Honor 8X in Europa si chiama Honor View 10 Lite.

Honor 7X

Honor 7X – Caratteristiche Tecniche
Uscita: dicembre 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbp, LTE band 1(2100), 3(1800), 7(2600), 8(900), 20(800) | Dimensioni: 156,2 x 75,3 x 7,6 mm, peso: 165 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,93”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~407 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Hisilicon Kirin 659 GPU: Mali-T830 MP2 | AnTuTu Score: 62191 | RAM: 4GB n/a | Memoria Interna: 64GB – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB slot in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore da 16MP + 2MP | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 b/g/n, 2.4GHz, Bluetooth 4.2 LE, aptX | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, Posteriore | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola, giroscopio | Features: Radio FM | Batteria: 3340 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: EMUI 8.0 basata su Android 8.0 Oreo| Prezzo: 200 Euro

Huawei P10 Lite

Huawei P10 Lite è ancora un buon smartphone se lo trovi a circa 200 euro, ha un bel design, si comporta bene in quasi tutte le situazioni, buona l’autonomia. Le recensioni sono piuttosto positive, solo la fotocamera delude un po’. È possibile installare la EMUI 8.0 con Android 8.0 Oreo.

Huawei P10 LiteHuawei P10 Lite – Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: Aprile 2017 | Network: Single SIM 4G e Dual SIM FDD-LTE | B20: SI | Dimensioni: 146.5 x 72 x 7.2 mm mm | Peso: 146 g | Design e Materiali: telaio in metallo back cover in vetro | Schermo: IPS 5,2 pollici | Risoluzione: 1080 x 1920 pixels (424 ppi) | SoC: HiSilicon Kirin 658 | CPU: Octa-core 4×2.1 GHz Cortex-A53 + 4×1.7 GHz Cortex-A53 | AnTuTu V6 Score: 61400| GPU: Mali-T830MP3 | RAM: 4GB | Memoria interna: 32GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: 12MP f/2.2 | Selfie Camera: 8MP | WiFi: 802.11 b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI posteriore con gesture | USB: micro USB v2.0 | Features: Radio FM | Batteria: 3000 mAh Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: EMUI 5.1 basata su Android v.7.0 Nougat | Prezzo: 195 euro.

ZenFone Max Pro M1 (ZB602KL)

ZenFone Max Pro M1 (ZB602KL-4H022EU) vuole competere con Xiaomi Redmi Note 5, sotto certi aspetti è migliore, per esempio è un Dual SIM con slot dedicato per la micro SD, ha NFC e una batteria più capiente (ben 5000 mAh), amplificatore NXP (anche se l’audio non è di buona qualità), tuttavia Xiaomi Redmi Note 5 ha il WiFi Dual Band, un migliore comporto fotografico inoltre è in grado si fornire una migliore esperienza d’uso. Al ZenFone Max Pro M1 servono miglioramenti software, ci sono ancora troppi lag e impuntamenti. È uscito l’Asus ZenFone Max Pro (M2).

Asus ZenFone Max Pro ZB602KL

ZenFone Max Pro M1 (ZB602KL) – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE Cat4 150/50 Mbps | Dimensioni: 159 x 76 x 8.45 mm, peso: 180 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 6”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~402 ppi) | SoC: Qualcomm Snapdragon 636 GPU: Adreno 509 | AnTuTu Score: 115000 v7 | RAM: 4GB LPDDR4X | Memoria Interna: 64GB eMPC – Slot micro SD: SI, slot dedicato fino a 1TB | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera 13MP f/2.0, 1,12 μm, messa a fuoco PDAF + 5MP, f/2.4, 1,12μm, Flash LED, video 1080p a 60 fps e 4K a 30 fps, effetto bokeh | Selfie Camera: 8 MP, HDR, Flash LED, video 1080p. funzioni AI ritratto e bokeh | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, WiFi 802.11 b/g/n Single Band (2,4 GHz), Bluetooth 5.0, jack audio da 3,5 mm | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BEIDOU | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità| Features: Sblocco con riconoscimento del volto, radio FM, amplificatore NXP | Batteria: 5000 mAh con ricarica rapida 5V 2A Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.1 Oreo | Valori SAR: n/a | Prezzo: 179 euro

Samsung Galaxy A3 2017 SM-A320

Samsung Galaxy A3 2017, con schermo Super Amoled da 4,7″ HD, impermeabile, con un’ottima autonomia, con un design e qualità costruttiva da smartphone top di gamma è molto indicato per gli sportivi che vogliono un cellulare molto compatto. La fotocamera forse non è all’altezza dei migliori smartphone di fascia media, un po’ sottotono la GPU.

Samsung Galaxy A3 2017

Caratteristiche e specifiche tecniche
Uscita: Gennaio 2017 | Network: Single SIM 4G FDD-LTE Cat.6 | B20: SI | Dimensioni: 135.4 x 66.2 x 7.9 mm | Peso: 135 g | Design e Materiali: telaio in metallo con vetro Gorilla Glass sia anteriore che posteriore | Schermo: Super AMOLED da 4,7 pollici | Risoluzione: 720 x 1280 pixels (312 ppi) | SoC: Exynos 7870 Octa | CPU: Octa-core 1,6 GHz Cortex-A53 | GPU: Mali-T830 | AnTuTu V6 Score: 45797| RAM: 2GB | Memoria interna: 16GB | Micro SD: SI | Fotocamera Principale: 13MP f/1.9 | Selfie Camera: 8MP f/1.9 | WiFi: 802.11 b/g/n/ac Dual Band | Sensore impronte digitali: SI frontale integrato nel tasto Home| USB: Type-C 1.0 | Features: Radio FM, Certificazione IP68, Always-On Display, NFC | Batteria: 2350 mAh Removibile: NO Ricarica Rapida: SI | Sistema operativo: Samsung Experience 9.0 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 170 euro.

Nokia 6.1 2018

Nokia 6.1 2018 fa parte del programma Android One quindi aggiornamenti repentini e costanti, almeno per quanto riguarda le patch di sicurezza Android. Nel complesso si tratta di un buon device, ma in questa fascia di prezzo ci sono concorrenti agguerriti, come Xiaomi Redmi Note 5 / Note 6 Pro che lo rendono meno interessante.

Nokia 6.1 2018

Nokia 6.1 2018 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: gennaio 2018 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – HSPA 42.2/5.76 Mbps, modem LTE Cat4 150/50 Mbps, 4G-FDD LTE 1(2100), 3(1800), 5(850), 7(2600), 8(900), 20(800), 28(700), 38(2600), 40(2300), 41(2500) MHz | Dimensioni: 148,8 x 75,8 x 8,2 mm, peso: 172 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: IPS LCD da 5,5”, risoluzione 1080 x 1920 pixel (~400 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 630 GPU: Adreno 508 fino a 650 MHz | AnTuTu Score: | RAM: 3GB LPDDR4 | Memoria Interna: 32GB eMMC 5.1 – Slot micro SD: Si. fino a 128GB in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: 16MP, f/2.0, pixel da 1,0 µm, PDAF, doppio Flash LED dual tone, HDR Auto, video 4K a 30 fps. | Selfie Camera: 8MP fuoco fisso, 1,12 µm, f/2.0 | Connettività: USB Micro USB 2.0, WiFi 802.11 a/b/g/n Dual Band 2.4+5GHz, Bluetooth 5.0, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, ultrasuoni | Features: Radio FM con RDS, Google Home Mini in regalo | Batteria: 3000 mAh, con ricarica veloce Turbo Charge 18W Non Removibile | Sistema Operativo: Smartphone AndroidOne basata su Android 8.1 Oreo | Prezzo: 200 Euro

Motorola Moto G6

Motorola Moto G6 non differisce moltissimo dalla versione Plus. Nel complesso di presenta bene e si distingue un po’ dai soliti Xiaomi, Huawei e Honor. Purtroppo c’è ancora la porta micro USB classica e si consiglia l’acquisto solo se lo si trova a meno di 200 euro.

Motorola Moto G6

Motorola Moto G6 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: aprile 2018 | Network: Dual SIM dual standby Dual Nano SIM, oppure una Nano SIM e una micro SD – HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps 4G-LTE 800, 850, 900, 1800, 2100, 2600 MHz | Dimensioni: 153,8 x 72,3 x 8,3 mm, peso: 167 g | Design: Frame laterale in metallo retro in vetro | Schermo: IPS LCD da 5,7”, risoluzione 1080 x 2160 pixel (~423 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Qualcomm Snapdragon 450 GPU: Adreno 506 | AnTuTu Score: | RAM: 4GB LPDDR4 | Memoria Interna: 64GB eMMC – Slot micro SD: Si. fino a 128GB in comune con la SIM 2 | Fotocamera Principale: Doppia fotocamera posteriore: 12MP, f/1.8, messa a fuoco Dual Pixel + 5MP, f/2.2, Flash LED, video 1080p a 60 fps | Selfie Camera: 8MP | Connettività: USB Micro USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Dual Band, Bluetooth 4.2 BLE + EDR, Jack Audio 3,5mm, NFC | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, anteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, ultrasuoni | Features: Radio FM, Moto Action, resistenza agli sbruffi d’acqua, sblocco tramite riconoscimento del viso | Batteria: 3000 mAh, supporto alla ricarica veloce TurboPower Non Removibile | Sistema Operativo: Android 8.0 Oreo | Prezzo: 200 Euro

Samsung Galaxy A6 2018

Smartphone che ha poco senso di esistere dato che perde caratteristiche interessanti che troviamo Sul Galaxy A5 2017, tipo l’impermeabilità il WiFi AC, adatto a chi cerca uno smartphone in grado di scattare belle foto e con un buona autonomia e vuole un display in formato 18:9.

Samsung Galaxy A6 2018

Samsung Galaxy A6 2018 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: maggio 2018 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem LTE-A (2CA) Cat6 300/50 Mbps Supporto bande 4G-LTE FDD B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 149,9 x 70,8 x 7,7 mm, peso: 159 g | Design: Monoscocca in metallo | Schermo: Super AMOLED da 5,6”, risoluzione 720 x 1480 pixel (~293 ppi) Vetro: 2.5D | SoC: Exynos 7870 Octa GPU: Mali-T830 MP1 | AnTuTu Score: 60000 | RAM: 3GB n/a | Memoria Interna: 32GB eMMC – Slot micro SD: SI, dedicato, fino a 256 GB | Fotocamera Principale: 16MP, f/1.7, HDR, Flash LED, video 1080p a 30 fps | Selfie Camera: 16MP, f/1.9, video 1080p a 30 fps, Flash LED a 3 livelli d’intensità | Connettività: USB Micro USB 2.0 OTG, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n Dual Band 2.4+5GHz, Bluetooth v4.2 | GPS: GPS – AGPS – GLONASS – BDS | Sensore Impronte Digitali: SI, posteriore | Sensori: accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola, gravità | Features: Face Unlock, Radio FM | Batteria: 3000 mAh Non Removibile | Sistema Operativo: Samsung Experience 9 basata su Android 8.0 Oreo | Prezzo: 180 Euro

Sony Xperia XA1

Sony Xperia XA1 è tra i migliori camera phone sotto i 200 euro tuttavia ha uno schermo solo HD, manca il sensore d’impronte digitali, non ha il giroscopio, la batteria è da soli 2300 mAh e molti modelli soffrono di un problema al touch screen, non prende il tocco ai bordi. Peccato poteva essere un buon camera phone di fascia media. Decisamente meglio è il nuovo Xperia XA2, che brandizzato si può trovare anche sotto i 200 euro.

Sony Xperia XA1

Sony Xperia XA1 – Caratteristiche Tecniche
Uscita: febbraio 2017 | Network: Dual SIM Nano SIM – Modem Cat.6 FDD-LTE B1 (2100), B3 (1800), B5 (850), B7 (2600), B8 (900), B20 (800) | Dimensioni: 145 x 67 x 8 mm, peso: 143 g | Design: Monoscocca in policarbonato | Schermo: IPS LCD da 5”, risoluzione 720 x 1280 pixel (~293 ppi) Vetro: Corning Gorilla Glass 3 | SoC: Mediatek Helio P20 MT6757 GPU: Mali-T880 MP2 | AnTuTu Score: 60000 | RAM: 3GB | Memoria Interna: 32GB eMMC – Slot micro SD: SI, fino a 256 GB Dedicato | Fotocamera Principale: 23 MP, f/2.0, 24mm | Selfie Camera: 8MP con obiettivo grandangolare | Connettività: USB Type-C OTG, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2.4GHz, Bluetooth v4.2 A2DP, aptX, LE, NFC | GPS: GPS A-GPS GLONASS | Sensore Impronte Digitali: NO | Sensori: accelerometro, prossimità, luminosità, bussola | Features: Radio FM | Batteria: 2300 mAh con ricarica rapida MediaTek PumpExpress 2.0 Non Removibile | Sistema Operativo: Sony Xperia UI basata su Android 7 Nougat con aggiornamento ad Android 8 Oreo | Prezzo: 165 Euro

Allora qual è il miglior smartphone budget 200 euro da acquistare a marzo 2019? – Conclusioni

Il miglior smartphone come qualità/prezzo che si può acquistare con max 200 euro e Best Buy  di marzo 2019 è Xiaomi Redmi Note 7.

In alternativa consiglio Xiaomi Mi 8 Lite, Xiaomi Mi A2 LiteXiaomi Redmi Note 6 Pro, Xiaomi Mi A2, comunque tutti device Xiaomi.

Interessante è anche il Samsung Galaxy M20 con una batteria da ben 5000 mAh e il cui prezzo potrebbe scendere rapidamente sotto i 200 euro.

Motorola One lo consiglio a chi desidera una  buona esperienza d’uso, peccato per il SoC un po’ troppo datato.

Motorola Moto G7 Power per chi vuole ricaricare lo smartphone una volta ogni 3 giorni.

Altri smartphone che si possono prendere in considerazione quando il budget non supera i 200 euro sono:

  • Huawei P Smart 2019, il più recente tra questi device e con un buon hardware, peccato per la mancanza di stabilizzazione elettronica durante la registrazione di video.
  • Honor 9 Lite, Honor 7X e Huawei Mate 10 Lite, tutti in grado di fornire una buona esperienza d’uso quotidiana.
  • Samsung Galaxy J6 2018 un device dal design moderno che scatta belle foto e dotato di buona autonomia;

Per chiedere consigli su quale smartphone economico acquistare lascia un commento a quest’articolo.

Tutti i Migliori Smartphone