Anziani e tecnologia: ecco i 5 migliori cellulari pratici ed economici

Come scegliere per i nostri nonni il meglio tra tanti telefoni? Lasciatevi guidare dalle nuove tecnologie

Migliori Smartphone per Anziani

Il tempo passa, l’innovazione avanza e con essa anche, e soprattutto, la tecnologia. Guai a chi non sta al passo!
È per questo motivo che, contrariamente a quanto si possa pensare, anche i nostri nonni vogliono non sentirsi esclusi da tutti questi rapidi mutamenti tecnologici che caratterizzano la nostra epoca. Vero è che non possiamo pretendere che tutti gli anziani stiano rigorosamente al passo con la tecnologia, e non per forza devono conoscere il significato di parole come “Smartphone”, “Smartwatch”, o “App”, ma anche loro possono avere il bisogno di risultare sempre raggiungibili da parte dei propri familiari. Anche loro possono avere la necessità di usare un telefonino facile per potersi sentire sicuri di chiamare per qualsiasi emergenza. 

Per poter definire quale possa essere il miglior cellulare pratico ed economico per un anziano, Top di Gamma ha prima effettuato una rassegna di quelle che devono essere le caratteristiche di base fondamentali per definire un telefono per anziani.

Display

La prima cosa che ci si deve domandare è: “Di cosa potrebbero aver bisogno gli anziani? Quali caratteristiche o funzioni potrebbero semplificargli la vita?”. Sicuramente, una delle prime caratteristiche di cui necessita una persona in età avanzata è un display ben chiaro, dai dettagli netti e informazioni ben visibili a portata di occhio.

Un telefono, affinché sia fruibile da parte di un anziano, deve avere uno schermo abbastanza grande e luminoso, si devono poter regolare i contrasti, appunto per una migliore definizione dei dettagli, deve essere presente la possibilità di ingrandire la dimensione dei caratteri e, sarebbe preferibile acquistare un telefono a colori perché quello monocromatico può comportare più facilmente un affaticamento della vista, oltre che una scarsa visibilità del display stesso.

Tastiera

Per poter definire un’ulteriore caratteristica che rende un telefono adatto ad un anziano, ovviamente è da tener in considerazione l’importanza dei tasti. A tal proposito, prima di procedere con la spiegazione della tastiera migliore, è bene precisare che esistono 3 tipologie strutturali differenti di cellulari di questa categoria. Esiste il tipo Candybar, quello Clamshell e quello Touch.

  • Il Candybar non è altro che il telefono dove schermo e tastiera fanno parte di un unico blocco. È proprio questa, forse, la tipologia più adatta ai nostri nonni: lo schermo grande, ben visibile e sempre sotto’cchio, unito ad un’ampia e pratica tastiera, lo rendono il cellulare più pratico tra tutti.
  • C’è il tipo Clamshell, che altro non è che il telefono a conchiglia. Questa tipologia di telefono è meno pratica, rispetto alla precedente, soprattutto per le persone che soffrono di limitazioni motorie delle mani. Il telefono a conchiglia, cioè quello con schermo e tastiera che si ripiegano su se stessi, può essere comodo invece perché, chiudendosi a conchiglia appunto, limita la possibilità di premere tasti casualmente e di far partire chiamate involontarie.
  • C’è poi la tipologia più recente e più “smart” che è quella Touch. Naturalmente tra i 3, questo è il tipo meno indicato per un anziano che ha certamente più dimestichezza con dei tasti materiali piuttosto che a sfioramento.

Quindi ricapitolando, tasti grandi e visibili, abbastanza spaziosi tra loro, dotati anche di retroilluminazione notturna, sono dettagli imprescindibili per un telefono per anziani. Da non sottovalutare la presenza dei tasti verdi e rossi affinché effettuare e attaccare una chiamata diventi ancora più facile. Inoltre, la maggior parte dei telefoni per anziani sono dotati del Tasto SOS, collegato ad un numero preferito che verrà contattato in qualsiasi situazione d’emergenza.

Alimentazione e batteria

Che l’autonomia della batteria di un cellulare per anziani sia duratura poco importa, una cosa però, che i produttori di questi telefoni hanno ideato per facilitare ancor di più tutte le azioni, è di abolire lo scomodo cavo USB da attaccare all’alimentatore.

Quest’azione per noi ormai così naturale, potrebbe portare in confusione l’anziano che deve ricordarsi di attaccare o staccare il filo dalla presa della corrente, e di dove riporlo ogni volta che l’ha usato. Per questo è stato ideato, così come esiste per i cordless di casa, il cellulare con una base di alimentazione, sulla quale riporre il telefono ogni volta che lo si vuol ricaricare. La totale comodità di avere un luogo fisso dove poter lasciare il proprio telefono a ricaricare e riprenderlo all’occorrenza. Insomma, nulla di più semplice!

Funzioni

Se siete alla ricerca di un telefonino per anziani, oltre alle caratteristiche tecniche che abbiamo appena elencato, ci sono da considerare una serie di funzioni utili per il pubblico senior:

  • Il volume deve essere facilmente regolabile;
  • Deve essere presente una rubrica munita di tasti rapidi ai quali assegnare i numeri preferiti da chiamare velocemente;
  • Questi telefoni devono possedere anche la Black-List per bloccare le solite chiamate invadenti che molto spesso celano truffe mirate;
  • Avere la possibilità di attivare o meno il blocco tasti; – La Radio FM, funzione utile per tutti coloro che amano tenersi compagnia con un po’ di musica in diretta;
  • Funzione di geolocalizzazione: il GPS per gli anziani è fondamentale qualora dovessero avere difficoltà nel ritrovare l’orientamento, o in caso di qualsiasi altra emergenza.

TOP 5: i migliori cellulari per anziani (prezzo)

Tenendo in considerazione queste caratteristiche sopraelencate, la redazione ha passato in rassegna tutti i modelli di telefoni per anziani scegliendo quelli che avessero il miglior rapporto qualità-prezzo. Ecco i modelli i cui profili sembrano soddisfare tutte le esigenze di una persona della terza età:

1. Brondi Amico Semplice Plus

La Brondi per gli anziani, da diversi anni ormai, si è orientata in modo particolare verso questo tipo di target più ristretto, e per loro ha creato diversi modelli di cellulari pratici, che potessero accompagnarli nel loro viaggio alla scoperta della tecnologia. Tra i vari modelli, rientra nella Top 5 dei migliori telefoni per anziani il Brondi Amico Semplice Plus. Un telefono dal classico design Candybar, con un display a colori (1,8”), provvisto di una discreta autonomia della batteria (150 h), della rubrica, del tasto SOS, dei tasti verde/rosso per semplificare le chiamate e dei tasti per le chiamate rapide. Unica pecca: non ha la possibilità di bloccare le truffe telefoniche attraverso la Black-List, cosa di cui è mancante. Il suo prezzo attualmente è di 35,00€. Eventualmente si potrebbe valutare la versione più Smart con applicazioni preinstallate, il Brondi Amico Smartphone, uno dei più venduti su Amazon.

Brondi Amico Smartphone, telefono per anziani con app preinstallate, tasto SOS, tasti grandi, dual SIM, volume alto
App preinstallate: skype e whatsapp; Tasto sos: invia sms e chiama automaticamente i numeri memorizzati

2. Energy E241S

Brondi Amico Semplice + Telefono Cellulare Dual SIM, Tasto SOS, Nero
  • Cellulare DUAL SIM
  • Dotato di tasto SOS
  • Grandi tasti retroilluminati

C’è poi l’Energy E241S un telefono semplicissimo da usare, più o meno di aspetto simile al Brondi, ma con dei tasti non molto grandi. Il display è leggermente più ampio (2,4’’), anche questo è dotato di rubrica, dei tasti SOS, verde/rosso e per le chiamate rapide, ed è sprovvisto della funzione Black-List. Piccola aggiunta rispetto al Brondi, l’Energy ha anche due piccole fotocamere incorporate, qualora i nostri anziani volessero immortalare i propri figli o nipotini. Ha una connessione in 4G, ha la radio, l’entrata per le cuffie e anche il GPS. Il prezzo è di 34,99€.

3. Artfone GSM

Artfone GSM Telefono Anziani Tasti Grandi con Base SOS Torcia Elettrica Cellulare Telefonino Multifunzione Supporta Doppia Scheda SIM FM Radio Chiamata Rapida Sveglia Suono Alto 1400mAh Batteria
  • ►SBLOCCATO GSM TELEFONO -- GSM Quad band 2G(850/900/1800/1900MHz): compatibile con qualsiasi vettore che accetta una scheda SIM 2G GSM, per esempio: Vodafone, T-mobile, Straight Talk, Simple Mobile, ecc. Senza nessun blocco SIM per le reti 2G europee. Nota: non supporta la scheda sim 3G o 4G.
  • ► FACILE DA UTILIZZARE -- con un grande 1,77 pollici 128K display a colori, tasti grandi per una facile digitazione, caratteri grandi e ben visibili e volume alto per un ascolto perfetto, manuale d'utente in lingua italiana, molto facile per le persone anziane di utilizzare. Lingua del sistema supporta italiano/Inglese/tedesco/francese/spagnolo/ polacca/olandese/ceco. La lingua preimpostata è l'inglese, ecco i passi: menu-- settings -- phone settings -- languages -- italiano.
  • ► PULSANTE D'EMERGENZE SOS --- cellulari per anziani con tasto SOS( al dietro di telefono ) che consente di fare la chiamata ed inviare SMS ai contatti preferiti in caso d'emergenza. Per facilitare l'operazione, questo telefonino supporta anche la chiamata rapida, si può impostare i numeri di selezione rapida nella impostazione.

Rimanendo sempre sulla tipologia Candybar, c’è poi anche l’Artfone GSM che offre un display a colori di 1,77”, dei suoni dal volume alto, tasti e caratteri grandi e ben visibili, il tasto SOS per far partire sia chiamate che sms d’emergenza, e i tasti per le chiamate rapide. Novità di questo telefono è la possibilità di ricaricarlo, in tutta comodità, su un’apposita base fissa, raggiungendo un’autonomia addirittura di 530h. Il prezzo di questo dispositivo è di 27,99€.

4. Ttfone Star

TTfone Star - Telefono Cellulare con Tasti Grandi, Facile da Usare, Chiusura a Conchiglia, Compatibile con Qualsiasi Sim (Grigio)
  • Design con Chiusura a Conchiglia - Evita chiamate accidentali quando il telefono è in tasca
  • Connessione Bluetooth - Base per la ricarica inclusa
  • Tasti Grandi e volume Alto

Con il Ttfone Star, invece, passiamo all’altra tipologia di design. Questo cellulare fatto esclusivamente per gli anziani, ha uno schermo a colori da 2”, anche questo è dotato di tasti grandi e volume alto per quelli che vedono e sentono poco. Essendo un telefono Clamshell, cioè un telefono a conchiglia, rende più difficile la possibilità di effettuare chiamate accidentali mentre il telefono è in tasca o in borsa. Anche il Ttfone è rigorosamente provvisto del Tasto SOS. In dotazione verrà fornito anche il dock per ricaricare il telefono direttamente sulla base. Il prezzo di questo dispositivo si aggira sempre intorno ai 37,99€.

5. Easyfone Prime A1

Easyfone Prime A1 3G Telefono Cellulare a Conchiglia per Anziani, Apparecchi Acustici Compatibili, Tasti Grandi, Facile da usare con SOS (Nero)
  • Classic Flip Design, Flip per rispondere alle chiamate; Pulsante grande per una facile premere, grande volume per un udito facile e con un semplice sistema operativo Facile da usare.
  • Schermo principale 2,4'' HD + 1,44'' Schermo colorato esterno, Big Font e Big Icon per una facile visualizzazione, fotocamera da 2.0MP, MMS/Mp3/Mp4/FM/Giochi/ecc. Funzionalità multimediali incluse.
  • Tasto SOS speciale con ICE Manual, M1 e M2 Tasti di selezione diretta dedicati, Key 2 - Key 9 può essere impostato come numero di selezione rapida.

Ed ecco che siamo arrivati a quello che secondo la redazione Top di Gamma, merita il primo posto nella classifica dei migliori telefoni economici per anziani. Si chiama Easyfone Prime A1 ed ha una serie di funzioni e caratteristiche pensate proprio per il target della terza età. Anche questo rientra nella categoria dei telefoni a conchiglia con il suo Flip design, e anche questo possiede il suo dock per ricaricare il telefono con un semplice gesto. Al di là di queste informazioni, però, questo cellulare presenta una serie di novità utili e divertenti.

La prima è che grazie alla sua struttura a conchiglia, si può rispondere alle chiamate anche solo aprendo la scocca, sulla quale comparirà il nome e il volto di chi sta chiamando attraverso un ulteriore piccolo schermo esterno. Ha una connessione 3G, ha la torcia, ha un display interno di 2,4” a colori e in HD sul quale compaiono font e icone grandi per non stancare la vista. Ha la fotocamera, l’MP3, i tasti SOS e di chiamate rapide, un altoparlante potente e, dulcis in fundo, ha la compatibilità con gli apparecchi acustici (HAC) più all’avanguardia. Il prezzo è di 47€. 

Un futuro possibile per gli anziani e la tecnologia

Insomma, quello degli anziani e della tecnologia non è un binomio del tutto inimmaginabile, anzi. Anche loro sono al passo con i cambiamenti e con le innovazioni, e anche loro vogliono poter usare questi nuovi dispositivi dalle 1000 funzioni. È per questo che ci siamo impegnati a rendere la scelta più semplice possibile, aiutandoli ad individuare la miglior tipologia, affinché potessero sentirsi parte di questo nuovo cosmo fatto di SMS, MP3 e immagini pixellate, restando consapevoli del fatto di aver scelto comunque il meglio.

Infine, ai nonni più smart, consiglio di dare uno sguardo ai migliori smartphone economici e, nel caso volessero fare un regalo ai propri figli o nipoti, di orientarsi verso i migliori smartphone del 2020.