Jiayu S3 Advanced: modding, installazione gapps, custom rom, unbrick, recovery

jiayu s3 advanced tra migliori smartphone dual sim 4G budget 200 euro

Quanto riportato nel presente articolo si riferisce esclusivamente alla versione S3 Advanced, che si distingue dalla versione Basic per la maggior quantità di ram (3gb contro 2gb) e dalla presenza della funzione NFC (Near Field Communication: una connettività wireless bidirezionale a corto raggio – pochissimi cm – che a dire il vero si sta diffondendo in maniera molto lenta, ma che ha ottime potenzialità).

Di base il sistema è il medesimo, pertanto gran parte delle operazioni potrebbero funzionare indistintamente in una o nell’altra versione (tanto che alcune custom rom vengono pubblicate per ambedue) ma noi abbiamo potuto testare solo l’Advanced e, pertanto, sconsigliamo di applicare qualunque di queste procedure alla versione Basic.

L’intento di questo articolo è quello di concentrare in un unico posto tutte le procedure che consentono di modificare, personalizzare, aggiornare o, perché no, recuperare lo Jiayu S3 Advanced in caso di imprevedibili brick.

La recensione completa sullo Jiayu S3 Advanced la trovi nell’articolo Jiayu S3 Advanced: miglior 4G dual sim che non teme rapporti qualità/prezzo.
Root

La Jiayu ha integrato la gestione dei diritti di root direttamente tra le Impostazioni. E’ quindi possibile attivare-disattivare i diritti quando serve, mediante “click” su:

Impostazioni – Sicurezza – Superuser – Ok

I diritti di root sono totali e consentono l’installazione di app di gestione avanzata come Xposed-Framework, gravitybox o Busybox

 

Recovery (paragrafo aggiornato il 17/04/2015)

Lo Jiayu S3 Advanced ha preinstallata una Recovery originale che, come da prassi, non consente l’installazione di Custom Rom o di app di sistema (ad es. le GApps) e tantomeno prevede la possibilità di fare/ripristinare nandroid backup.

Per poter svolgere queste operazioni è necessario installare una Recovery alternativa.

L’unica Custom Recovery considerata “ufficialmente dedicata” è la CWM (attuale versione 6.0.5.1).

Esiste in realtà anche TWRP (attuale versione 2.8.5.0) che, sebbene non sia riconosciuta dal sito della casa madre, è comunque pienamente funzionante (testato, ovviamente, in prima persona)

Per installare la Recovery è sufficiente scaricare l’app semiufficiale Jiayu, scaricabile dal sito spagnolo Jiayu: http://www.jiayu.es/desarrollo/ANDROID/Jiayu.apk.

Una volta scaricata e installata l’app, prima di eseguirla è necessario attivare il profilo Superuser (vedi sopra). A quel punto è possibile lanciare l’applicazione e cliccare su “Download”:

Jiayu_S3_Screenshot

Selezionare il file CWM (al momento in cui scrivo è l’unico file che è possibile scaricare da qui):

Jiayu_S3_Screenshot_2015-03-26-08-11-58

Una volta scaricato il file tornare alla pagina principale dell’app (prima immagine) e cliccare su “Strumenti dispositivo”. Vi troverete di fronte queste 3 possibilità; cliccare su “Installa recovery” e successivamente su “Recovery scaricate”:

Screenshot_2015-03-26-08-13-19 Jiayu_S3_Screenshot

A questo punto selezionare il file scaricato in precedenza (NON estrarlo ma cliccare direttamente sul file compresso .zip) e dare OK. Il telefono si riavvia e la custom recovery è installata.

Il sistema funziona in maniera identica anche con TWRP, con l’unica differenza che anzichè scaricare il file .zip dall’app Jiayu, potete scaricarlo da Needrom (http://www.needrom.com/download/twrp-5/) e caricarlo nella cartella del telefono “Memoria telefono/Jiayues/Recovery”. A quel punto lo vedrete, da dentro l’app semiufficiale, quando cliccate su “Strumenti dispositivo”.

In sostituzione del metodo esposta sopra (usato più volte e sempre funzionante) è possibile utilizzare l’app “Mobileuncle” che, però, oltre a risultare meno intuitiva, in alcune circostanze non ha funzionato.

(aggiornamento 17/04/2015)

Alla pagine “Download” dell’app Jiayu è finalmente presente anche:

TWRP (versione 2.8.4), nonché la Recovery originale, utilissima per poterla ripristinare in corrispondenza di aggiornamenti via OTA (ricordo infatti che per eseguire gli aggiornamenti via OTA – qualora riceviate avviso – è indispensabile ripristinare la recovery originale, altrimenti il processo si bloccherà)

jiayu s3 Screenshot_jiuayuES

 

Installazione GApps

E’ importante notare che per la versione Advanced dell’S3 esistono 2 tipologie di firmware distinti (tutti multilingua):

  • Versione nata per il mercato asiatico (chiamata S3S) che non ha le GApps preinstallate;
  • Versione internazionale (chiamata S3SW) che invece ha le GApps preinstallate.

Nel caso in cui abbiate la versione S3S (per verificarlo, guardare dentro “Impostazioni-Info sul telefono-Numero build”), per installare le GApps esistono 2 modi principali:

1) Attraverso una Custom Recovery (punto precedente).

  • Una volta installata la Recovery, scaricare un file flashabile .zip contenente le GApps di cui necessitate: questi files si trovano un pò ovunque cercando in rete, ma personalmente consiglio di indirizzarvi sempre su xda. Alla pagina http://forum.xda-developers.com/showthread.php?p=53319258#post53319258 ad esempio è scaricabile un file che contiene lo stretto indispensabile con Play Services e Play Store.
  • Salvare il file, ancora compresso, nella root della scheda SD (in realtà funziona anche con il file installato nella Memoria del telefono)
  • Spegnere il telefono e riaccenderlo in modalità Recovery mediante la pressione contemporanea dei tasti Power  e Vol+ e, una volta dentro la Recovery, selezionare “Installa da SD” (o voce equivalente, a seconda della versione della Recovery che si è installato).
  • Una volta completata l’installazione, riavviare normalmente il telefono.

2) Utilizzare un Installer per GApps che è possibile scaricare da qui: http://www.igadgetnews.com/2015/03/06/jiayu-s3-google-service-installation/

  • L’app Installer, una volta avviata, scansiona il sistema e scarica automaticamente le GApps più aggiornate e le installa. Il tutto senza dover passare attraverso Custom Recovery o altre modifiche.

Ho provato entrambi i sistemi, e confermo che funzionano, ma il secondo mi ha installato una versione beta del Play Store che ogni tanto andava in crash, per cui ho dovuto disinistallarlo e reinstallarlo. Propendo pertanto per il primo metodo.

 

Collegamento Telefono-PC (paragrafo aggiornato il 17/04/2015)

Per ottenere un collegamento sicuro tra Jiayu S3 Advanced e pc, la casa madre consiglia di utilizzare pc con sistema operativo windows 98/vista/xp.

Per capire come mai fosse consigliato l’accoppiamento solo con questi sistemi, ho provato ad utilizzare un pc con Windows 8.1, e confermo che il telefono non viene riconosciuto, a meno di non installare i driver giusti.

Esistono 2 tipi di drivers diversi da installare nel pc, ognuno dei quali ha ovviamente un compito particolare:

  • Preloader (VCOM): servono per poter gestire, attraverso appositi softwares installati nel PC, il telefono spento e collegato tramite cavo usb. Questo tipo di collegamento è utile in caso di installazioni o modifiche del firmware del telefono. Tra i software citati, il principale è sicuramente FlashTool (http://www.jiayu.es/desarrollo/HERRAMIENTAS/SP_Flash_Tool_exe_Windows_v5.1452.00.000.zip). La casa madre ha pubblicato i drivers VCOM solo per la versione Basic del telefono (reperibili nel solito sito jiayu.es); molti siti consigliano di utilizzare gli stessi driver anche per l’S3 aAdvanced ma a me non hanno funzionato… Per riuscire nell’impresa ho dovuto ricorrere ai driver che ho scaricato da qui: https://drive.google.com/file/d/0B9ioUIkEIdrUM2FVQi1XRktabm8/view?usp=sharing (link inglobato dentro la pubblicazione di una rom ufficiale dell’S3 Advanced su needrom: http://www.needrom.com/download/s3s-nfc3gb-ram-2015-02-13/)
(aggiornamento 17/04/2015)

(La casa madre ha finalmente pubblicato i driver VCOM anche per il Jiayu S3 Advanced, scaricabili da http://www.jiayu.es/desarrollo/DRIVERS/DriversS3A.zip)

  • ADB: servono per far riconoscere il telefono, acceso e collegato, al pc. La casa madre consiglia di scaricare questi driver: http://www.jiayu.es/desarrollo/HERRAMIENTAS/PDAnet-64bit.zip (o questi nel caso si utilizzi un pc a 32bit http://www.jiayu.es/desarrollo/HERRAMIENTAS/PDAnet-32bit.zip) ma personalmente con questi ho avuto delle difficoltà che, invece, non ho riscontrato utilizzando ADB-setup-1.3.exe che consiglio di utilizzare e che è possibile scaricare da qui: https://drive.google.com/file/d/0B_1zjuazXSqbQ0p6NWtvRk9OMzA/edit

Purtroppo tutti questi drivers da utilizzare, non hanno firma digitale riconosciuta da Windows 8 e pertanto per procedere alla loro installazione è necessario ricorrere ad un piccolo stratagemma sul pc:

Premere i tasti windows+i (o aprire il menu Impostazioni spostandosi col mouse in basso, a destra dell’orologio di sistema), quindi modifica impostazioni pc e poi aggiorna e ripristina, a questo punto seleziona la voce ripristino, seleziona avvio avanzato e poi riavvia il sistema.

pc_firma_driver_1  pc_firma_driver_2 pc_firma_driver_3

Il pc si riavvierà in modalità ripristino avanzata: Selezionare prima Risoluzione dei problemi, poi opzioni avanzate e quindi impostazioni di avvio. Al menu successivo è necessario disattivare la voce Disabilita impostazione firma digitale cliccando sul tasto col numero 7.

Al riavvio del PC sarà possibile installare i driver dell’S3 (o qualsiasi altro driver non firmato).

 

Installazione di Custom Rom (paragrafo aggiornato il 17/04/2015*)

Prima di mettere mano al firmware dello smartphone è fondamentale fare chiarezza su un punto: a meno di casi particolari, non è possibile installare sullo Jiayu S3 Advanced le rom realizzate per la versione Basic del telefono, e viceversa.

Ogni volta che troverete una rom, sarà pertanto necessario capire se è, o meno, compatibile con il cellulare.

All’interno del nome della rom dovrebbe sempre essere presente una delle seguenti 4 sigle

  • S3S: adatta all’S3 Advanced. Rom senza GApps
  • S3SW: adatta all’S3 Advanced. Rom con preinstallate le GApps
  • S3: datta all’S3 Basic. Rom senza GApps
  • S3W: adatta all’S3 Basic. Rom con preinstallate le GApps

Come per la maggior parte dei terminali, esistono ROM installabili tramite Custom Recovery, e ROM installabili tramite FlashTool. Le prime sono indubbiamente di più semplice gestione/installazione e cancellazione.

Le rom stock, però, ad esempio, mi risulta siano scaricabili solo in versione FlashTool il cui utilizzo ritengo meriti maggior attenzione.

Aprire Flashtool;

Cliccare su Scatter-Loading e caricare il file “…scatter.txt” presente dentro la cartella contenente la ROM;

Selezionare l’opzione “Firmware Upgrade” (di default il programma è impostato su “Download Only”). Ho eseguito questa operazione sia con l’opzione “Firmware Upgrade” che “Download”: la prima opzione ha sempre funzionato mentre la seconda, per metà delle volte ha “brickato” il cellulare (spiegazione dei motivi del brick e soluzione al paragrafo successivo) per cui consiglio di utilizzare sempre l’opzione F.U.

Flashtool

* (aggiornamento 17/04/2015) Verificare che sia deselezionata l’opzione “DA DL All with Checksum” presente tra le opzioni e, in caso contrario, deselezionarla:

jiayu S3 Flashtool_option_DA_DL

Cliccare su “Download” e a questo punto collegare tramite cavo USB il cellulare spento ma con la batteria attaccata (leggo spesso in rete che, come per molti altri terminali, viene consigliato di staccare la batteria dal telefono ma ho verificato che sull’S3 è necessario lasciarla attaccata).

Attendere che la barra di scorrimento raggiunga il 100% e successivamente venga mostrato il segno di “OK”.

Flashtool_2

Scollegare il telefono e riavviare con la nuova ROM.

Sono presenti parecchie Custom Rom per l’S3 Adavanced (una buona rassegna è su http://www.needrom.com/category/jiayu/s3-jiayu/). Ne ho testate alcune, ma con nessuna ho trovato caratteristiche/opzioni/features per cui valesse la pena tenerle in sostituzione della ROM originale.

 

Unbrick

Utilizzando Flashtool può succedere di installare una rom non idonea al telefono. Il motivo di tale “incompatibilità” potrebbe essere da ricercare nel partizionamento del sistema differente da quello presente nella rom che è già installata nello smartphone.

Qualora si tenti di installare una rom con partizioni differenti da quelle presenti nello Jiayu S3 Advanced, per fare in modo che l’operazione vada a buon fine è necessario selezionare l’opzione “Firmware Upgrade” (o in alternativa – sebbene non lo abbia provato in prima persona – il sistema dovrebbe funzionare ugualmente lasciando selezionato “Download Only” a condizione di deselezionare le righe dal nome “Preloader”, “Secro” e “Boot”).

Qualora invece lasciassimo spuntata l’opzione “Download Only” (senza deselezionare le voci indicate sopra), il processo di FlashTool andrebbe a buon fine, ci restituirebbe alla fine il popup “OK”, ma il telefono potrebbe non riavviarsi più!

A me è successo: l’S3 non dà più segni di vita. Non si accende, non si collega al pc, non si avvia in modalità recovery, non accende neanche il led sotto carica. Ho provato a lasciare la batteria staccata per 24 ore ma non è cambiato niente. Ho tentato varie procedure di unbrick e nessuna ha funzionato. In una parola: morto!

In questi casi l’unico modo per farlo resuscitare è stato il seguente:

  •  Aprire FlashTool e caricare il file Scatter di una ROM che sappiamo essere compatibile con l’S3 Advanced.
  • Deselezionare tutte le righe che contengono i vari moduli e lasciare attiva solo la voce “PRELOADER”
  • Cliccare su “Download”
  • Collegare il cavo USB al telefono ma non ancora al pc
  • Premere sul telefono il tasto Vol- e Power e tenerli premuti
  • Collegare il cavo USB al pc (continuando a tenere premuti i tasti Vol- e Power)
  • Non lasciare i tasti (serve per portare il telefono in modalità “Factory” e per fare in modo che il pc “capisca” che un apparecchio USB sta tentando di collegarsi) e aspettare che dalla barra di stato di Windows esca il classico popup “trovato hardware”.
  • Aspettare che Windows installi i driver che ritiene opportuni.
  • Una volta che Windows avrà installato i suoi driver, la barra di stato di FlashTool inizierà a scorrere e dopo pochi minuti riceveremo il messaggio “OK”.

Riavviando il telefonino, finalmente si accenderà.

 

Perdita/Recupero IMEI

Uno dei problemi in cui è possibile incappare tra un’installazione e l’altra è la classica perdita IMEI che rende inutilizzabile la ricezione della linea telefonica. Sul Jiayu S3 è estremamente facile rimediare a questo errore che, su molti altri smartphone, genera panico e necessita di installazioni di terze parti o restore.

E’ infatti sufficiente digitare nel tastierino numerico del dialer il codice *#4634# per ricevere questo popup

Jiayu S3 Screenshot recupero IMEI

e poter così inserire il codice che è indicato nell’adesivo che è contenuto all’interno della scatola dell’S3!

 

Utilizzo schede di memoria SD da 64gb (paragrafo aggiornato il 21/04/2015)**

Al contrario di quanto si legge su molti siti, il Jiayu S3 (quantomeno la versione Advanced) riesce a leggere senza problemi schede SD da 64gb.

Qualora il vostro S3 non dovesse leggere una SD di questa capacità, il problema è quasi sicuramente da ricercarsi nel filesystem della scheda che con ogni probabilità è formattata exfat anziché fat32 (windows infatti in automatico formatta le SD superiori a 32gb con questo filesystem che, invece, Android non riconosce). La soluzione è la seguente:

scaricare sul pc il software GUIformat.exe da http://www.ridgecrop.demon.co.uk/index.htm e avviarlo (non prevede installazione).

Formattare la scheda SD con questo software (è l’unico, tra i sistemi che abbia provato, che sia sempre riuscito a formattare in fat32 una scheda da 64gb!).

Dopo questa operazione l’SD sarà riconosciuta e funzionante sull’S3

Aumento volume microfono (paragrafo aggiunto il 27/05/2015** e aggiornato il 08/09/2015)
  1. Accedere alla modalità “Engineering” (ci si può accedere in un sacco di modi: codici segreti e vari programmi, ma dando per scontato che avete già installata l’app Jiayu.es, i prossimi 5 punti spiegano come arrivare al menù, per cui se sapete arrivarci con un altro metodo, passate direttamente al punto 6);
  2. Avere installata (o installare) l’app Jiayu.es;
  3. Aprire Jiayu.es e cliccare su “Strumenti ROM“;
  4. Cliccare su “Strumenti“;
  5. Cliccare su “Modo Application Engineering“;
  6. Una volta aperta la modalità Engineering, andare al menù “Hardware Testing“;
  7. Cliccare su “Audio“;
  8. Cliccare su “Normal Mode“;
  9. Alla riga “Type” in cui è presente come preimpostata la scritta “Sip“, cliccare sul menù a tendina e selezionare la voce “Mic“;
  10. La riga sottostante riporta il numero del livello impostato: i livelli attivi sono 15. Lasciare “Level 0
  11. La riga “Value is 0-255” è quella che regola il volume del microfono: nel mio telefono il valore preimpostato è “64” ma è possibile che non tutti trovino lo stesso numero: modificare il valore con un numero più alto (max possibile 255);
  12. Portare il volume a 255 e cliccare su “Set“;
  13. Cliccare ora su Level 0 e selezionare Level 1 ;
  14. Ripetere i punti 11 e 12
  15. Ripetere l’operazione per tutti i 15 livelli;
  16. Tornare alla Home e riavviare il telefono.

jiayu_s3_advanced_aumento_volume_1 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_2 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_3 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_4 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_5 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_6 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_7 jiayu_s3_advanced_aumento_volume_8

Il volume 128 non è certo il migliore in assoluto, ma a me ha garantito un notevolissimo aumento del volume, riscontrato da tutti i miei interlocutori che mi hanno fatto confermato l’aumento.

Personalmente penso lo riabbasserò a 64 perché ora mi dicono che parlo “troppo forte”… ma nel caso in cui non vi soddisfi ancora, potete fare varie prove modificando il valore, fino a trovare il risultato più appagante.

 

 Aggiornamento del 12/04/2015

E’ stato rilasciato oggi, dal Team Force spagnolo il primo kernel customizzato per lo Jiayu S3. Il Creative Kernel (questo il nome ufficiale) è scaricabile dal sito dei programmatori: http://tfandroid.es/kerneljiayus3-creative-kernel/ e si installa via Custom Rom come fosse una normale app su qualsiasi ROM adatta all’S3.

Al termine dell’installazione il telefono si riavvia automaticamente: interfaccia e benchmark non cambiano, ma il TF sostiene che migiora la durata della batteria e che il sistema utilizza meno ram (questo posso confermarlo in quanto – senza avere app aperte – ho sempre 2.5gb disponibili). L’installazione del Creative kernel inserisce anche un menu di configurazione aggiuntivo: non ho ancora provato a studiare i vari parametri per capire su cosa, e come, si possa intervenire, ma confido farlo nei prossimi giorni.

Aggiornamento del 17/04/2015

Aggiornati alcuni paragrafi:

  • Custom Rom (aggiunta specifica da attivare tra le opzioni di Flashtool per usare la modalità Firmware Upgrade),
  • Recovery e Driver per Flashtool (pubblicati dalla Jiayu la Recovery originale, una custom Recovery TWRP e i driver VCOM dedicati all’S3 Advanced)
Aggiornamento del 21/04/2015

Aggiunto il paragrafo che spiega come risolvere l’eventuale problema di lettura scheda SD da 64gb **

Aggiornamento del 09/05/2015

Probabilmente è scontato per la maggior parte degli utenti, in quanto questa procedura è comune alla quasi totalità dei telefoni in circolazione, ma dato che questo argomento ricorre spesso tra le domande e i commenti, è bene tenere presente quanto segue:

Quando ricevete avviso di un aggiornamento automatico e vi accingete al suo download (o quando cercate di forza un aggiornamento manuale), è indispensabile che siate sicuri di avere installata la recovery stock!

La presenza di Custom recovery infatti blocca il processo di aggiornamento, che non va a buon fine.

Prima di procedere al riavvio per aggiornamento, è pertanto necessario:

  • reinstallare la recovery stock;
  • procedere all’installazione dell’aggiornamento;
  • reinstallare la custom recovery (se vi interessa averla);

Prima di fare tutto questo è sempre consigliato eseguire un nandroid backup dalla recovery custom, in modo da poter ripristinare tutto, qualora qualcosa dovesse andare storto.

Segnalo, a chiunque non ricevesse gli aggiornamenti OTA, o a chiunque dovesse andare storto un download o, anche, a chi volesse recuperare vecchie versioni della ROM (o volesse conoscere qualche anteprima ufficiale), che la Jiayu effettua le proprie comunicazioni ufficiali sull’S3 a questo indirizzo: http://bbs.ejiayu.com/forum.php?mod=forumdisplay&fid=27&filter=typeid&typeid=253

Per ogni pubblicazione ROM viene rilasciato, in apposito post:

  1. la versione OTA compressa, così come la potreste scaricare in aggiornamento automatico;
  2. la versione flashabile tramite FlashTool;
  3. la versione flashabile via recovery (che però va a buon fine solo se partite da una ROM ufficiale).
Aggiornamento del 16/05/2015

E’ stato pubblicata oggi dalla Jiayu una ROM sperimentale che stravolge completamente l’interfaccia utente. Il nome della versione è “S3Sn-20.150.514-223.607”. La presentiamo qui anziché nella recensione ufficiale in quanto la Jiayu stessa non ha reso “pubblica” la ROM in quanto è destinata ancora solo ad alcuni tester al fine di verificarne l’affidabilità. Purtroppo, contrariamente alle aspettative di quasi tutti, si tratta ancora di una versione 4.4.4!

Ciononostante posso confermare che il lavoro è veramente notevole. L’interfaccia passa da quella precedente che era “quasi android stock” ad una interfaccia molto più colorata e senza drawer, in stile MIUI.

Per chi volesse provare la nuova ROM, è possibile scaricarla da http://pan.baidu.com/s/1qWJW39M, a condizione di avere un account Baidu e di inserire la Password: u7xg per poter procedere al download.

Se però non avete un account Baidu (per ottenerlo serve un numero di telefono cinese e, pertanto, è molto facile che non lo abbiate), è comunque possibile scaricare il file: è sufficiente accedere a quell’indirizzo dal telefono e procedere al download da lì: la versione Baidu per mobile, stranamente, non ha lo stesso livello di protezione della versione desktop e, quindi, riuscirete ad eseguire il download: la velocità dei server cinesi non è molto alta e sono sovrasaturi per cui è possibile che dobbiate provare più volte prima di riuscirci, ma con un paio di tentativi e con pazienza dovreste riuscire. A me è partito al terzo colpo…

La ROM è installabile solo tramite FlashTool e, insieme al file della ROM, è possibile scaricare anche un nuovo aggiornamento di Flashtool (v5.1516.00) e i drivers aggiornati: per curiosità io ho comunque proceduto all’installazione coi drivers vecchi ed è andato tutto bene.

Di seguito alcuni screenshot rappresentativi della nuova interfaccia: al momento posso limitarmi a dare un feedback solo sulle caratteristiche che ho avuto il tempo di verificare: le sim vengono riconosciute entrambe senza problemi, il wireless funziona senza bachi, la lingua italiana è correttamente presente, l’accesso al profilo superuser con diritti di root funziona allo stesso modo della versione precedente, il kernel è aggiornato al 14/05, l’OTG è ok, presente ART, il benchmark con Antutu restituisce 41550.

Insomma: sarà ancora in fase di beta test ma a primo avviso mi sembra funzioni tutto a dovere.

Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_19 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_18 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_17 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_16 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_15 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_14 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_13 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_12 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_11 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_10 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_9 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_8 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_7 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_6 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_5 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_4 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_3 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_2 Jiayu S3 Advanced_screenshot_interfaccia_rom_20150516_1

 

 Aggiornamento del 27/05/2015 **

Dopo l’ennesima segnalazione di utenti che lamentavano un volume del microfono troppo basso (premetto che il Jiayu S3 Advanced in mio possesso non ha questo problema e nessun interlocutore mi ha mai segnalato di sentirmi “poco”: anzi…), ho aggiunto un paragrafo con una semplice guida per aumentare il volume del microfono e risolvere il problema.

 Aggiornamento del 08/09/2015 ***

Dopo mesi di utilizzo e dopo aver cambiato più Jiayu S3 Advanced, ho avuto la dimostrazione che non tutti gli esemplari hanno medesima qualità audio ed effettivamente ci sono delle “partite” di telefoni in cui la qualità e il volume del microfono sono veramente scarsi. Dopo vari tentativi nel menù “engineering mode” sono riuscito ad ottenere un risultato discreto – senza dover cambiare il microfono – variando i volumi e, per descrivere meglio i passaggi, ho aggiornato il relativo paragrafo