Google VS Huawei – Che cosa è successo?

Google VS Huawei Che cosa e successo

Google ha confermato di aver sospeso le licenze Android a Huawei, ma ha anche confermato che tutti gli smartphone Huawei e Honor in commercio continueranno ad avere accesso completo al Play Store e ai servizi Play Protect. Quindi chi è in possesso di smartphone Huawei/Honor per il momento può dormire sonni tranquilli.

Ma che cosa succederà in futuro? chi ha acquistato uno smartphone Huawei a rate che cosa si deve aspettare? conviene acquistare un cellulare Huawei oggi?

Google VS Huawei – Che cosa deve aspettarsi chi ha acquistato uno smartphone Huawei

Chi è in possesso di uno smartphone android per il momento continuerà ad avere accesso completo al Google Play store a ai servizi Play Protect.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti sulla sicurezza, patch di sicurezza, Android la situazione è meno trasparente, probabilmente sarà Huawei che dovrà prendesi carico di questi aggiornamenti.

Huawei infatti ha scritto: “Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita a tutti i prodotti Huawei e Honor esistenti, ovvero smartphone e tablet già venduti o già in vendita a livello globale. Continueremo a costruire un ecosistema software sicuro e sostenibile, al fine di fornire la migliore esperienza per tutti gli utenti a livello globale”.

Qualsiasi produttore di smartphone può liberamente installare la versione open source di Android (AOSP acronimo di Android Open Source Project) rilasciata da Google e personalizzarla per i propri smartphone.

Tuttavia Google richiede una licenza per poter installare alcuni servizi come Google Play Store, YouTube, Google Maps che, ovviamente, non sono presenti nella versione AOSP.

Ci troveremo a dove installare una versione AOSP di Android sul nostro Huawei P30 Pro? Sicuramente no, ma sono sicuro che alcuni sarebbero contenti di poterlo fare.

Alla luce di quanto scritto le conseguenze del blocco delle licenze Android da parte di Google potrebbero anche essere abbastanza lievi per Huawei.

Il problema è che ci sono altre società tecnologiche americane che vogliono seguire Google. Intel, Qualcomm, Broadcom sono alcune società che non forniranno più componenti e software a Huawei.

Google VS Huawei – Che cosa fare? Acquistare o no uno smartphone Huawei?

Difficile dare una risposta a questa domanda senza avere maggiori dettagli.

Il mio consiglio, per chi deve acquistare un nuovo smartphone, è quello di aspettare che la situazione diventi più chiara. Oppure orientarsi verso altri marchi, c’è solo l’imbarazzo della scelta, leggi l’articolo sui migliori smartphone del 2019.

Cercherò di tenere aggiornato quest’articolo con le ultime novità sul caso Google vs Huawei.