Come sbloccare il Bootloader su smartphone Xiaomi

Come sbloccare il bootloader su smartphone Xiaomi unlock mi device

Molti dei più recenti smartphone Xiaomi vengono messi in commercio con il bootloader bloccato per garantire un maggior livello di sicurezza, purtroppo però questa scelta impedisce l’installazione della MIUI ROM multilingua rilasciata da Xiaomi.eu e di effettuare altre operazioni di modding.

Dato che Xiaomi non produce smartphone destinati al mercato Europeo, questi generalmente escono con una MIUI Rom Stock che include solo la lingua cinese e inglese.

Per avere un sistema operativo multilingua è necessario flashare la MIUI ROM tradotta dal team di Xiaomi.eu e/o Xiaomi.it, per poter installare questa ROM è necessario flashare una custom recovery come la TWRP Recovery e per poter fare questo è necessario avere il bootloader sbloccato.

Avere il bootloader sbloccato serve anche per ottenere i permessi di root, flashare custom ROM e per altre operazioni di modding.

Procedura per lo Sblocco del  bootloader  (Unlock Bootloader) su smartphone Xiaomi

Per flashare la ROM MIUI Weekly multilingua oppure la ROM MIUI Stable multilingua di Xiaomi.eu devo installare la TWRP Recovery e per poterlo fare devo avere il bootloader sbloccato, pena soft brick del telefono.

Alcune operazioni preliminari che ti serviranno anche in futuro.

Prima di iniziare scarica e installa sul tuo PC i Minimal ADB and Fastboot driver, questi ti saranno molto utili anche con altri modelli di smartphone per flashare fastboot ROM, unbrick, flashare recovery.img ecc..

Link per il download del file minimal_adb_fastboot_v1.4_setup.exe
https://www.androidfilehost.com/?fid=24521665358595410

L’installazione nel mio caso avviene nella directory:
C:\Program Files (x86)\Minimal ADB and Fastboot

Assicurati che sul  tuo Xiaomi sia abilitato il debug USB, se non l’hai ancora abilitato devi semplicemente aprire l’applicazione strumenti, andare in info sul dispositivo, quindi fare 7 / 10  volte tap su Versione MIUI (MIUI Version), tornare al menù precedente dove dovresti trovare la voce opzioni sviluppatore (Developer Options), potresti trovare questa voce in impostazioni aggiuntive, scorri le voci del menù fino a Debug USB e attivalo.

La procedura per sbloccare il bootloader è la stessa per tutti i device Xiaomi con bootloader bloccato, per esempio Xiaomi Mi5, Xiaomi Redmi Note 3 Pro, Redmi 3s, Redmi 3 Pro ecc..

Il punto di partenza si trova nella pagina web all’indirizzo:

http://en.miui.com/unlock/

Come sbloccare il bootloader su smartphone Xiaomi unlock mi device

Clicca su Unlock  Now, arriverai al sito account.xiaomi.com segli la versione inglese e clicca su Create Mi Account, segui la procedura per creare il Mi Account.

Xiaomi Sblocco Bootloader creazione MI account

Creato il Mi Account torna alla pagina http://en.miui.com/unlock/ e clicca sempre su Unlock Now, arrivi in una pagina in cinese dove devi inserire un nickname che verrà utilizzato sul forum.

Xiaomi Sblocco Bootloader creazione MI account inserimento nickname

Ora che hai completato la fase di registrazione raggiungi nuovamente la pagina http://en.miui.com/unlock/ e clicca sempre su Unlock Now (effettua il login se non sei già loggato) questa volta viene visualizzata la pagina di Unlock Your Mi Device dove devi inserire il tuo nome, il numero di cellulare della SIM che stai utilizzando sul tuo Xiaomi e devi indicare le motivazioni per le quali vorresti sboccare il bootloader sul  tuo smartphone, le motivazioni andranno scritte in inglese, clicca su Apply Now.

Xiaomi Sblocco Bootloader invio richiesta motivazione sblocco

A questo punto si apre un’altra pagina web dove devi inserire un codice che ti è stato appena inviato via SMS al numero da te indicato, inserisci il codice e clicca su Next.

Xiaomi Sblocco Bootloader invio sms codice verifica

Se tutto è andato bene viene visualizzato il messaggio:

“Submitted. Please wait for the review

After your application is approved, we will send an SMS notification to your cell phone. If you have not got any info after 10 days, please post a thread in Complaints/Advice section of MIUI Global Forum.”

Xiaomi Sblocco Bootloader invio richiesta sbocco verificata

Ci vorranno dai 3 ai 10 giorni circa prima di ricevere il messaggio SMS di approvazione per lo sblocco del bootloader, una volta ricevuto il messaggio è possibile procedere con lo sblocco utilizzando il programma per PC Windows Mi Unlock Tool.

In attesa che passino questi giorni devi sapere che, perché il programma per PC Mi Unlock funzioni correttamente e sia in grado di sbloccare il bootloader, è necessario avere installato sul device Xiaomi la ROM Stable Stock oppure la ROM Developer Stock, quelle che puoi scaricare dal sito ufficiale Xiaomi a questo indirizzo http://en.miui.com/download.html

A questo punto per procedere con lo sblocco del bootloader sul tuo device Xiaomi devi trovarti con queste condizioni:

  • avere uno smartphone Xiaomi con Bootloader bloccato;
  • aver installata la MIUI  Stable Stock non funziona con la MIUI Developer Stock;
  • possedere un Mi Account attivo;
  • aver ricevuto il messaggio di autorizzazione per lo sblocco del bootloader.

Se tutte queste condizioni sono soddisfatte puoi procedere con lo sblocco del bootloader.

Inserisci il tuo Mi Account nel tuo smartphone Xiaomi, devi andare in Impostazioni, Account, Mi Account, dopo aver inserito il tuo account assicurati che il  tuo smartphone Xiaomi sia tra i dispositivi associati, per fare questo, dopo aver inserito il tuo Mi Account, fai tap su Mi Account, quindi vai in dispositivi associati e verifica che ci sia il  tuo Smartphone Xiaomi, nel mio caso trovo Xiaomi Redmi 3s, la stessa verifica la puoi fare andando su https://i.mi.com/ effettuando il login e cliccando su Find Devices, ti verrà mostrata una mappa di Google Maps con l’ubicazione attuale del tuo smartphone Xiaomi.

Xiaomi Mi Cloud Find Device

Piccola parentesi, Find Device è un servizio molto utile se ti rubano il cellulare oppure non riesci a trovarlo, infatti da questa pagina hai la possibilità di far suonare l’allarme per localizzare il tuo smartphone anche se è in modalità silenziosa, di bloccare il cellulare oppure di cancellare tutti i dati salvati suo tuo smartphone (Erase)

Ricevuto il messaggio di autorizzazione allo sblocco del bootloader raggiungi la pagina  http://en.miui.com/unlock/ e fai click su Unlock Now effettua il login al Mi Account questa volta ti viene mostrata la pagina di download di Mi Unlock App per PC, scarica il programma e leggi con attenzione i 3 passaggi successivi che dovrai compiere per sbloccare il bootloader.

Xiaomi Sblocco Bootloader pagina download Mi Unlock App per PC

Scarica Mi Unlock App per PC sul tuo computer, mentre scrivo il file si chiama MiFlashUnlock_1.1.0317.1_en.zip scompattalo e al suo interno trovi la cartella MiFlashUnlock_1.1.0317.1_en con i file necessari, tra questi il programma MiFlashUnlock.exe  e fastboot.exe per poter operare in modalità fastboot.

Riavvia il tuo smartphone in modalità fastboot, per fare questo devi semplicemente spegnere il cellulare e da smartphone spento devi premere contemporaneamente il tasto Volume – (Volume down) ed il tasto di accessione/spegnimento (Power) per alcuni secondi fino a quando non compare la scritta Fastboot come in figura.
Xiaomi smartphone fastboot mode

Collega il tuo smartphone in modalità fastboot al PC.

Doppio click sul file MiFlashUnlock.exe e clicca su Agree.
Xiaomi Sblocco Bootloader apertura programma pc Mi Unlock

Inserisci i dati per accedere al  tuo account Mi e clicca su Sign in, il programma verifica se hai i permessi per sboccare il bootloader, se non hai ancora ricevuto l’SMS verrà visualizzata una scritta con “Your device ins’t supported by Mi Unlock”, mentre se tutto va bene il programma Mi Unlock riconosce il tuo smartphone Xiaomi e quindi non dovrai fare altro che click su Unlock.

Xiaomi Sblocco Bootloader Mi Unlock riconosce smartphone collegato modalita fastboot Phone connected

Ora che cosa può succedere? Le possibilità sono due.
lo sblocco del bootloader va a termine nel modo corretto, Unlocked successfully.

Smartphone Xiaomi come sbloccare il bootloader mi unlock collegare smartphone al pc sblocco effettuato

lo sblocco del  bootloader non va a buon fine, vedi il messaggio Couldn’t verify device, Current account is different from the account info on the device, in questo caso nel tuo smartphone Xiaomi non hai inserito il Mi Account corretto (succede se per esempio hai due o più Mi Account) oppure non hai inserito il tuo Mi Account, puoi farlo andando in impostazioni.

Xiaomi Sblocco Bootloader Mi Unlock Sign in Mi Couldn t verify device non e possibile verificare smartphone

Un altro motivo potrebbe essere che non hai installata la MIUI Stable Stock, in quest’ultimo caso se hai installata una ROM che non è la Stock probabilmente hai già il bootloader sbloccato.

Xiaomi Redmi 3s come sbloccare il bootloader mi unlock device non verificato couldn t verify device

Come verificare se hai il bootloader sbloccato sul tuo smartphone Xiaomi?

Una volta completata la procedura per lo sblocco del bootloader sul tuo smartphone Xiaomi puoi verificare che questo sia effettivamente sbloccato inviando una richiesta di informazioni al tuo device Xiaomi in modalità fasboot.

Come installare i Minimal ADB and Fasboot Driver

Download: http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=2317790

Come ho scritto all’inizio di questo articolo per poter eseguire molte operazioni sul vostro smartphone Xiaomi è necessario aver  scaricato e installato sul PC i Minimal ADB and Fastboot driver, nel mio caso la cartella  dove vengono installati i file adb.exe e fastboot.exe è C:\Program Files (x86)\Minimal ADB and Fastboot ma durante l’installazione puoi scegliere una cartella qualsiasi, io li ho installati anche cin C:\adb

Seleziona la cartella dove hai i Minimal ADB and Fastboot con il cursore del mouse, quindi tieni premuto il tasto MAIUSC sulla tastiera del tuo PC  e clicca con il pulsante destro del mouse, si apre una finestra dove trovi tra le varie opzioni la scritta: Apri finestra di comando qui, selezionala in modo da aprire la finestra di comando (cmd.exe).

Assicurati che sul tuo smartphone Xiaomi o altro smartphone sia attivo il Debug USB (si attiva da opzioni sviluppatore), quindi collega il cellulare al PC con cavo USB, aspetta qualche secondo per permettere a Windows 7 o Windows 10 di installare alcuni driver e controlla sullo schermo del tuo device se si aprono finestre dove ti viene chiesto di concedere alcune autorizzazioni, autorizza tutto.

Se tutto è andato per il verso giusto, digitando nella riga di comando della finestra terminale di windows il codice:
adb device

ottieni risposta tipo quella mostrata nell’immagine sotto.
Minimal ADB Fastboot Driver adb devices

Ora spegni il tuo Xiaomi e riavvialo in modalità fastboot, per fare questo tieni premuto il tasto Volume – e contemporaneamente premi il tasto di accensione (power) fino a quando non sei in modalità fastboot.

Digita il codice:
fastboot devices

questo per verificare che il tuo smartphone venga riconosciuto anche in modalità fastboot

quindi digita il codice
fastboot oem device-info

il risultato sarà come quello mostrato nella figura sotto se il bootloader è sbloccato.
Xiaomi Redmi 3s come sbloccare il bootloader mi unlock collegare smartphone al pc sblocco effettuato verifica via fastboot oem device info

Oppure come questa immagine se il bootloader è bloccato.
Xiaomi Redmi 3s come verificiare se il bootloader e sbloccato bootloader bloccato dopo installazione EMUI stable stock

Smartphone Xiaomi – Come bloccare il bootloader – Re-Lock bootloader – Lock again bootloader 

Nel caso che tu voglia bloccare nuovamente il bootloader, (lock the bootloader again – re-lock bootloader) in modalità fastboot devi semplicemente digitare il codice:

fastboot oem lock

Xiaomi come bloccare il bootloader re-lock bootloader lock again fastboot oem lock

 

Ora che il tuo nuovo smartphone Xiaomi ha il bootloader sbloccato puoi raggiungere la pagina web https://xiaomi.eu/community/forums/miui-weekly-rom-releases.103/ dove trovi i link per il download dell’ultima versione della MIUI Weeky ROM  e della MIUI Stable ROM entrambe multilingua, come ho già scritto per poterle installare hai bisogno di flashare sul tuo smartphone la TWRP Recovery, operazione che puoi fare in modalità fastboot.


Come cancellare uno smartphone Xiaomi associato al tuo Mi Account per poterlo vendere o regalare a qualcuno

Se hai intenzione di vendere il tuo smartphone Xiaomi oppure di regalarlo ad un tuo amico devi prima eliminarlo dai device associati al tuo Mi account, questa operazione è meglio farla tramite PC accedendo al sito i.mi.com.

Se lo smartphone Xiaomi che vuoi vendere è ancora associato al tuo Mi account, quando il compratore inserirà la sua SIM e accenderà il cellulare si troverà un messaggio del tipo: ” This device il locked This device si associated with an exinting Mi Account. For security reasons, you need to enter passowrd to verify the device” facendo tap su Activate this device il compratore dovrà inserire la password del tuo account nel quale hai registrato / associato il cellulare Xiaomi.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account smartpohne bloccato

Il compratore ovviamente non conoscendo la tua password di fatto si troverà di fronte ad uno smartphone inutilizzabile.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account richiesta password mi account

Quindi se hai intenzione di vendere uno smartphone Xiaomi che hai associato al tuo Mi Account prima di farlo devi eliminarlo / cancellarlo dal tuo account, come fare?

Ti scrivo subito che non è sufficiente fare un ripristino delle condizioni di fabbrica sul tuo device Xiaomi.

La procedura da seguire è questa.

Raggiungi il sito  https://i.mi.com/ tramite PC desktop o portatile, se entri con uno smartphone vedrai la versione mobile del sito che non mostra l’opzione per la rimozione dei device associati.

Raggiunto il sito effettua il login, in alto a sinistra trovi  una scritta tipo “1 connected” significa che hai uno smartphone collegato al tuo Mi Account, fai click sopra la scritta.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account per poterlo rivendere connected

Si apre una finestra dove ti  viene mostrato il nome del device Xiaomi associato, come in figura.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account elenco smartphone associati conncted

Fai click sul nome e nella pagina seguente fai click su Delete Device.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account per poterlo rivendere Delete Device

Fatto questo devi accedere al tuo smartphone Xiaomi, quello che vuoi vendere o regalare, e cancellare il tuo Mi Account.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account procedura da smartphone

Vai in impostazioni, Mi Account e fai tap su Esci, inserisci la password, quindi fai tap su conferma e poi fai tap su Elimina da questo dispositivo.

Per essere sicuro di aver rimosso in modo permanente e definitivo il device Xiaomi dal tuo Mi Account ti consiglio di raggiungere nuovamente la pagina web i.mi.com, di effettuare il login, per verificare che non sia più associato.

Come cancellare uno smartphone Xiaomi dal tuo Mi account 0 smartphone conncted

A questo punto puoi fare un reset del telefono ovvero un ripristino delle condizioni di fabbrica e vendere il tuo smartphone Xiaomi.

 

3 COMMENTI

  1. Tutto ben spiegato nel dettaglio; ma è complicatissimo! Ho proprio un Redmi 4 PRO preso da Aliexpress con MIUI 8.0.5 ed ero attirato dalla possibilità di avere una ROM che si aggiornasse ma questo articolo mi ha un po’ scoraggiato.

    • Ciao da quello che hai scritto tu dovresti avere la versione cinese: V8.0.5.0.MBECNDG 1.1G Per Xiaomi Redmi 4 Pro (prime) esiste la ROM Stock Globale versione V8.1.2.0.MBEMIDI con Italiano e google play store, che puoi scaricare da qui http://en.miui.com/download-320.html#466

      La procedura, se non vuoi sbloccare il bootloader, è quella attraverso l’utilizzo di MiFlash con il device in modalità EDL, maggiori dettagli li trovi in questo articolo:
      https://www.topdigamma.it/smartphone/xiaomi-redmi-4-pro-miui-globale-italiano/

      In realtà la parte più difficile, che spesso causa problemi, è l’installazione dei driver ed il corretto riconoscimento del device da parte del programma.

      Comunque sono procedure che possono causare il brick del telefono, quindi ti consiglio di seguirle solo se te la senti, ma non farti scoraggiare da quello che leggi, potrei citarti un proverbio modificato: “è più difficile a dirsi che a farsi”.

      • Grazie per la risposta ed il chiarimento però ho risolto in modo più semplice, casuale forse. Ho scaricato il file della ROM Globale che avete indicato (quello da 1,4 GB per intenderci). Ho fatto l’aggiornamento direttamente dal cellulare indicando in file che avevo scaricato nella sua memoria perché altrimenti lui non trovava nessun aggiornamento. Poi ha fatto tutto da solo. Il software è effettivamente cambiato con altre APP presenti di default (come FOTO, HANGOUT, ecc.) e una diversa gestione dei toggle. Dimenticavo: appena indicato la nuova ROM mi ha avvisato che era una versione precedente rispetto a quella installata. Spero che questa mia breve esperienza possa essere utile ad altri. Saluti. Claudio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.