Tablet

Qual’è il miglior tablet in commercio? I tablet top di gamma, quale scegliere, dove comprarli al prezzo più basso del web

Tablet Onda V819i: Recensione con Android e Windows 8.1

Recensione Tablet Onda V819i

Quest’oggi parliamo del tablet ONDA V819i, novità della casa cinese, pubblicato insieme al “fratello” Onda V975i. Entrambi condividono lo stesso processore Intel Z3735 quad core a 64 bit, che consente l’installazione di Windows 8 (NON IN DUAL BOOT). Il tablet ONDA V819i è un tablet di ottima fattura, viene collocato nella fascia medio-alta del mercato al prezzo di 114 euro (spese di spedizione incluse) + 21 euro di dazi doganali, ideale per coloro che desiderano navigare nel web e vedere filmati su Youtube. Attualmente per questo tablet non sono state sviluppate custom rom, ma è presente una funzione al suo interno molto interessante, non riscontrabile in altri dispositivi, ovvero il

Fire HD 8 2017 e Fire 7: i nuovi tablet di Amazon sono i migliori come qualità/prezzo?

Nuovo Tablet Amazon Fire HD 8 2017 Uscita Prezzo Offerte

Amazon Fire HD  8 2017 e Fire 7 2017 sono i nuovi tablet di Amazon di 7a generazione che saranno commercializzati a partire dal 7 giugno, ma che si possono già acquistare in prevendita.

In casa ho già una File 7 2015 e un Fire HD 8 2016 che usano i miei due bimbi, quindi mi sorgono spontanee alcune domande, conviene acquistare i nuovi modelli 2017? Amazon Fire 7 e Fire HD 8 saranno ancora un volta i migliori tablet per bambini ed i migliori tablet come rapporto qualità/prezzo? Ha senso passare dal Fire HD 8 2016 al Fire HD 8 2017?

Alla ricerca del miglior tablet android da 9 a 10 pollici. Quale comprare?

Qualche giorno fa un visitatore di questo sito mi ha chiesto, attraverso il form che trovi nella colonna a destra di questa pagina, di cercargli il miglior tablet android con display da 9/10 pollici oggi sul mercato per guardare film, scaricare musica, leggere libri, giocare in generale un tablet con un’impronta molto multimediale.
Come sempre la ricerca parte da google con: best android tablet 2013 oppure con best android tablet 2014, con questa ricerca i risultati sono veramente tantissimi, si possono trovare classifiche sui migliori tablet a 7″, i migliori per le scuole superiori, per studiare all’università, i migliori per l’entertainment, il più economico, il miglior per ufficio e business, il più resistente ecc.
Io sto cercando il migliore con schermo tra i 9″ e 10″ e dopo aver letto diversi articoli più o meno interessanti ho stilato una lista dei possibili candidati.

Pipo P1 il miglior tablet cinese da 9,7″ ? Recensione completa e custom rom

Recensione Pipo P1

Sono passati circa sette mesi da quando acquistai il tablet Onda v975m, che nonostante un ottimo hardware,a causa di una mancanza di ottimizzazione del firmware non è mai riuscito a convincermi pienamente. Per questo motivo mi sono messo alla ricerca di un “sostituto” o di un tablet da affiancare al v975m. Analizzando il mercato ho da subito scartato l’ipotesi di qualunque tablet di brand famosi come samsung, lg, sony in quanto caratterizzati da un rapporto qualità prezzo sicuramente non invitante. Per cui mi sono concentrato sui nuovi prodotti “cinesi” basati sui SoC Allwinner A80 e Rokchip 3288. Ho escluso quasi subito l’ipotesi allwinner A80, rappresentato al momento  dal solo onda v989 (Recensione Onda V989: il più potente tablet android cinese non convince) scoraggiato dalla vecchia esperienza dell’onda v972 con allwinner a31, dalla secondo me inutile tecnologia “8 core” in configurazione big-little, in un dispositivo cinese che raramente è ben ottimizzato, e dai fantomatici Benchmark stratosferici con i quali Onda pubblicizza i propri tablet. Resta in gioco, così il solo rk3288,rappresentato adesso da vari prodotti come i Pipo P1,P4, P9 e il Teclast p90HD. Quindi  stringendo la ricerca sul Pipo P1 e il Teclast P90HD,entrambi sulla carta ottimi prodotti, con particolari caratteristiche quali la risoluzione “ultra retina” del p90HD o la batteria da 10000mah del P1, che mi hanno fatto pensare e non poco su quale potesse essere la scelta migliore.Essendo il Pipo P1 caratterizzato dal formato display che preferisco, ovvero 9,7″ con display “retina” decido di ordinarlo su

Cube iWork11 Stylus, come convertirlo in dualboot con Android 5.1 e Windows 10 64 bit

Ci eravamo lasciati ad inizio 2016 con la recensione del Cube Iwork11 stylus, gran bel tablet ad un buon prezzo, ma non era perfetto..

Onda V975m tra i migliori tablet cinesi con display retina da 9.7 pollici

Onda V975M con display retina

Il nuovo Onda V975m potrebbe essere uno dei migliori tablet android cinesi con schermo da 9.7 pollici e display retina? Si tratta di un tablet uscito da poco e sono ancora pochi i negozi online cinesi che lo vendono, io ho comprato il tablet Onda V975M versione con 2GB di RAM e 32GB di memoria interna al prezzo di 219 dollari da un negozio online cinese.
Le caratteristiche principali di questo tablet android cinese con retina display sono:

  • nuovo SoC Amlogic M802 processore quad core a 1.6GHz, processore grafico GPU Mali 450, ho installato AnTuTu Benchmark il risultato è uno score pari a 30517 (come puoi vedere in figura), mentre la performance con GFXBench 2.7 T-Rex HD C24Z16 Offscreen è 21 Fps e Onscreen di 15Fps, decisamente meglio sembra fare il nuovo SoC Rockchip RK3288 visto al CES 2014 con la GPU Mali-T764;
  • display retina IPS da 9.7 pollici con una risoluzione di 2048*1536 Pixels e una densità di pixel di 264 ppi,  multi-touch  10 punti, devo dire che lo schermo è ottimo, guardare un video in 4K con questo display fa il suo effetto, anche se il display non è particolarmente luminoso;
  • è dotato di porta microUSB con supporto OTG, micro HDMI, slot per micro SD, ingresso per cuffie/auricolari con il classico jack da 3.5mm;
  • fotocamera frontale da 2 megapixel e posteriore da 5 megapixel;
  • scocca in alluminio;
  • supporta la riproduzione di video in 4K;
  • supporta il wireless display miracast, offre la possibilità di clonare lo schermo del tablet su di una tv che supporta miracast, l’ho provato con un mini pc android e funziona;
  • batteria al litio da 8500 mAh;
  • sistema operativo android 4.3 (è disponibile per il download anche la versione del firmware con android 4.4.2 KitKat ma è ancora in versione beta v2) con Google Play Store.

Questo tablet non ha il modulo 3G/4G anche se è possibile collegarci una internet key attraverso la porta micro USB con il cavo USB OTG, non ha il modulo

Miglior tablet android come rapporto qualità/prezzo

qual è il miglior tablet android come rapporto qualità/prezzo? Un utente di questo sito mi ha inviato una richiesta privata chiedendomi qual è il miglior tablet android oggi sul mercato come rapporto qualità/prezzo, non gli importa che sia 3G o 4G (LTE) perché lo usa principalmente a casa collegato alla rete wifi, inoltre avendo uno smartphone android di ultima generazione, fuori casa, può sempre fare tethering tra cellulare e tablet.

Per rispondere a questa richiesta vado su google e cerco: best android tablet, sul sito techradar.com trovo al primo posto il

Teclast X98 Air 3G: miglior tablet cinese con doppio sistema operativo android/windows 8.1

Teclat X98 air 3G confezione originale

In questi ultimi mesi sono stato alla ricerca del miglior tablet android cinese da 9,7 pollici con risoluzione retina, ho scelto di comprare il il Teclast X98 Air 3G perché ero alla ricerca di un tablet completo di tutto, quindi con modem 3G integrato, fotocamera anteriore e posteriore, GPS, WiFi, Bluetooth, WiFi dispaly, uscita HDMI, slot per microSD, un tablet android dall’ottimo rapporto qualità/prezzo da poter acquistare con meno di 200 euro costi di spedizione dalla Cina inclusi con corriere DHL, un tablet da regalarsi per Natale oppure da fare come regalo, inoltre avevo letto rumors sulla possibilità di installare windows 8.1 su questo tablet, ma non solo, molto probabilmente c’è anche la possibilità di installarci un doppio sistema operativo Windows 8.1 / Android 4.4.4 con Dual Boot.
Volevo anche acquistare un tablet che avesse come sistema operativo android 4.4.4 e che il sistema operativo fosse abbastanza ottimizzato, inoltre dietro questa tablet volevo che ci fosse una discreta community con la quale interagire per chiedere aiuto su fix di eventuali bug software, installazione di custom rom, aggiornamento del firmware, su come ottenerei permessi di root ecc.

Dopo alcuni mesi di ricerca ho scelto di acquistare il tablet Teclast X98 Air 3G, a dire il vero la scelta non è stata semplice, sapevo che avrei comprato un tablet sicuramente NON perfetto, con ancora diversi problemi riguardanti l’ottimizzazione del sistema operativo, però ho optato per questo perché i problemi software si possono risolvere con gli aggiornamenti del firmware, inoltre su questo tablet è possibile installare anche Windows 8.1 ed eventualmente  tornare  indietro ad android, inoltre da non molto è uscita anche  la procedura che spiega come su come avere il doppio sistema operativo windows/android.

Recensione completa del Teclast X98 Air 3G con Android 4.4.4 KitKat
Il Teclast X98 Air l’ho acquistato su Etotalk per 244,96 dollari (meno di 200 euro) costi di spedizione inclusi con corriere espresso DHL, purtroppo come sempre Etotalk mi ha inviato il tablet con la ROM modificata e con la sua applicazione installata, inoltre il tablet Teclast X98 Air 3G acquistato su Etotalk presenta un segno lungo la cornice anteriore, probabilmente provocato durante la fase di installazione della loro rom, se avete intenzione di acquistare smartphone e tablet su Etotalk specificate, ovunque vi è possibile, che NON volete la Etotalk Mod ROM.
Per fortuna per tornare alle condizioni di fabbrica è sufficiente andare in impostazioni, Backup e ripristino  e quindi selezionare ripristino dati di fabbrica.

Come accendo il Teclast X98 Air 3G c’è già impostato l’Italiano, ulteriore conferma che lo staff di Etotalk ci ha messo le mani, il numero di Build è V2.00_20141106, certo con google “Teclast X98 Air 3G V2.00_20141106” non trovo nulla sul web, nella home del tablet trovo solo alcune applicazioni sparse, hanno eliminato tutte le applicazioni in cinese, ma anche altre applicazioni per l’aggiornamento automatico del software, che, secondo me sono utili e non vanno certo eliminate.
In queste condizioni è inutile scrivere una recensione, quindi ripristino le condizioni di fabbrica del tablet.

Le principali caratteristiche tecniche del Teclast X98 Air 3G sono

I migliori tablet android da 8 pollici

Per rispondere alla richiesta di un utente sono andato alla ricerca dei migliori tablet android da 8 pollici, quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un buon tablet da 8 pollici?
Partiamo subito dallo schermo da 8 pollici che dovrebbe essere IPS,  avere una risoluzione non inferiore a 800 x 1280 pixels con una densità di pixel di almeno 170/180 ppi,  memoria RAM  almeno di 1GB mentre la memoria interna di almeno 16GB, il processore meglio che sia quad core oppure un dual core come l’Itel Atom Z2580, la batteria da almeno 4000 mAh, come sistema operativo ovviamente android 4.1 Jelly Bean o successivi, ma perché comprare un tablet con display da 8 pollici? I motivi possono essere molteplici, provo a scrivere alcune motivazioni personali:

  • gli smartphone hanno display sempre più grandi, chi ha uno smartphone con display da 5 pollici preferisce comprarsi un tablet da 10 pollici, ma poi si rende conto che portarselo sempre dietro diventa difficile, per questo potrebbe scegliere un tablet con display da 8 pollici;
  • un tablet da 8 pollici entra comodamente in qualunque borsa e non ti pesa più di tanto, circa 300/400g potrebbe essere adatto per studenti delle scuole superiori (scuola secondaria di secondo grado) che devono portarsi con se sempre molti libri e quindi hanno uno zaino molto pesante;
  • un libero professionista che vuole essere sempre connesso a internet, aver accesso a documenti, file, video in ogni momento della giornata dovrebbe comprarsi un Samsung Galaxy Note 3, oppure potrebbe fare la scelta di comprare un tablet da 8 pollici e uno smartphone android più economico, per esempio uno Motorola Moto G;
  • credo che per una ragazza 8 pollici sia la misura ideale per un tablet;
  • il mio primo tablet aveva un display da 7 pollici ma se oggi dovessi comprarmi il mio primo tablet lo comprerei con un display da 8 pollici oppure da 8.9 pollici.

Quali sono i tablet android oggi in commercio con queste caratteristiche?

I migliori tablet cinesi da 9.7 pollici con display retina

Prima di elencare i migliori tablet cinesi da 9.7 pollici con display retina e con una risoluzione di 2048 x 1536 pixels è necessario specificare a grandi linee che cos’è un display retina, la prima volta che incontriamo questa definizione è quando fu presentato l’iPhone 4 nel giugno del 2010 con un schermo da 3.5 pollici la cui densità di pixel era pari a circa 330 ppi, dove ppi significa pixel per pollice (in inglese inch), in pratica si parla di retina display quando osservando uno schermo di un tablet o di uno smartphone alla distanza normale di utilizzo l’occhio umano non è in grado di distinguere i singoli pixel.
Quindi quando si parla di retina display entrano in gioco tre fattori, le dimensioni dello schermo, la densità dei pixel e la distanza dallo schermo, a parità di distanza, maggiori sono le dimensioni dello schermo maggiore dovrà essere la densità dei pixel per a vere l’effetto retina display.
Esiste una formula per calcolare da densità di pixel di uno schermo

Migliori Tablet per Bambini

Migliori Tablet per Bambini

La prima domanda che dovrei pormi andando alla ricerca dei migliori tablet per bambini dovrebbe essere questa: è giusto acquistare un tablet ad un bambino di 6 anni? e a un bambino di 3 anni?

Recensione CUBE iWork 11 Stylus Cherry Trail e Digitalizzatore Wacom

Da almeno 3-4 anni seguo con estremo interesse il mondo tablet cinese. Ho visto pian piano assottigliarsi la forbice delle specifiche tecniche rispetto ad un ben più costoso tablet di “marca”..sono infatti stati introdotti i cosiddetti display retina, processori quad-octa core, 2-3-4gb di ram e storage sempre più capienti. Tuttavia, dando un semplice sguardo sul web, nei vari seller online, non è facile districarsi tra le varie offerte o presunte tali, e tra i vari brand più o meno affidabili. Per questo a dicembre ci eravamo lasciati con l’articolo sui migliori tablet cinesi entro i 200 euro e desso vedremo come si comporta il tablet scelto, ecco la recensione del Cube iWork 11 stylus.

I migliori tablet cinesi che puoi acquistare con 200 euro

Migliori Tablet Cinesi 200 euro

Qual è il miglior tablet che puoi acquistare con circa 200 euro? Qual è il tablet con il miglior rapporto qualità/prezzo?  Cosa guardare nella scheda tecnica al fine di scegliere correttamente il prodotto da acquistare?

Bene, se cercate una risposta a queste domande, siete capitati nel posto giusto, perché in quest’articolo cercherò di illustrarvi quelli che sono secondo me i migliori Tablet Cinesi sul mercato.

Amazon Fire HD 8 2017: Come installare il Google Play Store

Amazon Fire HD 8 2017 come installare Google Play Store

Amazon Fire HD 8 2017 è il nuovo tablet economico commercializzato in questi giorni da Amazon, sicuramente degno erede del Fire HD 8 2016 che si era distinto per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, tanto da consigliarlo come miglior tablet per bambini da regalare a Natale.

Nel 2017 Amazon presenta due nuovi tablet, il Fire 7 2017 e il Fire HD 8 2017, probabilmente anche in questo caso ci troviamo di fronte ai due migliori tablet per bambini come rapporto qualità/prezzo, il Fire HD 8 2017 può andare bene anche per tutta la famiglia, per guardare video, navigazione web, Facebook ecc.

Il miglior tablet (per bimbi e non) sotto i 100 euro? Chuwi Hi8. Perché sceglierlo, dove comprarlo e come va: La recensione completa

Miglior tablet bambini sotto i 100 euro

Si avvicina Natale e ci siamo detti: quale potrebbe essere un argomento utile per i nostri lettori? La risposta non è stata difficile: un prodotto che costituisca un ottimo acquisto, di prezzo contenuto, che consenta di ottenere più di quanto si paghi (o per lo meno che valga ogni solo speso) e che consenta eventualmente di fare un ottimo regalo!

Un tablet! Ecco l’idea giusta…

Per essere sicuri di non partire con preconcetti, e per poter ragionare a mente libera, abbiamo battuto a tappeto tutti gli store online, le riviste di settore, i siti dei produttori, e abbiamo stilato un lunghissimo elenco di tablet e confrontato caratteristiche e prezzi. Il fine ultimo era, ovviamente, identificare il binomio “miglior hardware-software” al minor prezzo (avendo fissato un tetto massimo di 100 euro!).

E il tutto con una domanda ricorrente: “con meno di 100 euro si riuscirà ad acquistare un tablet degno di questo nome, o ad essere fortunati troveremo un bel giocattolo?”

Dopo centinaia di pagine sfogliate, ci siamo resi conto che – cercando bene – 100 euro no sono poi così poche, tutto sommato!

…E scrematura dopo scrematura ci siamo concentrati su questi tablet