Home Informatica 4G Flat Internet illimitato da casa con la connessione LTE vs Eolo

4G Flat Internet illimitato da casa con la connessione LTE vs Eolo

4G Flat Internet illimitato da casa con la connessione LTE vs Eolo

La tua ADSL fa schifo? Hai 2 soluzioni possibili, consolarti sapendo che non sei l’unico, oppure andare alla ricerca della migliore connessione 4G-LTE Flat in grado di offrirti internet illimitato da casa senza vincoli di GB mensili.

Io ho scelto la seconda soluzione dato che sono stanco di consolarmi pensando che in Italia ci sono molte altre persone che, come me, hanno una ADSL lenta, che dopo le 18:30 di ogni sera a stento riesce a offrirti la possibilità di navigare su internet, mentre guardare un video su youtube diventa praticamente impossibile se non ad una risoluzione di 240p.

Sono andato alla ricerca delle migliori offerte per avere accesso a internet senza limiti da casa sfruttando la connessione 4G-FLAT, questo articolo è il risultato delle mie ricerche.

Le migliori offerte Internet 4G Illimitato

Io vivo in una zona rurale, questo significa che la fibra ottica da me non arriverà mai, l’armadio ripartilinea (ARL) al quale sono collegato dista 2,3 KM e non è dotato di Mini-DSLAM VDSL2.

armadio tim telecom tradizionale
Armadio TIM-Telecom di tipo tradizionale
armadio tim telecom con Mini-DSLAM VDSL2 collegamento fibra FFTC
Armadio TIM – Telecom con Mini-DSLAM VDSL2 per la fibra FTTC

In queste condizioni come posso avere accesso alla banda larga?

Premetto che, secondo il mio modesto parere (IMHO), nel 2016 l’accesso alla banda larga dovrebbe essere un diritto fondamentale del cittadino (andrebbe inserito all’interno della costituzione), per me è molto importate poter accedere a internet attraverso la banda larga, e ancora di più lo sarà per i miei figli.

Purtroppo le soluzioni Anti Digital Divide mirano quasi unicamente a portare l’accesso a internet dove ancora non c’è l’ADSL, ma se queste soluzioni significano avere una ADSL 7 MEGA che va a 2 Mbps di giorno (quando va bene) mentre di sera è talmente congestionata da impedire quasi la navigazione, meglio lasciar perdere e puntare su altre tecnologie.

Una soluzione, a mio avviso, molto semplice per l’accesso a internet attraverso la banda larga è l’utilizzo della connessione 4G-LTE.

Chi non ha accesso alla banda larga dovrebbe poter scegliere tra offerte 4G Flat reali con internet senza limiti di consumo in GB/mese, quindi un internet veramente illimitato proprio come l’ADSL e la fibra ottica, con ip pubblico e senza limiti di download e di utilizzo, vedi p2p,  Netflix, VoIP ecc.

Inoltre i costi delle offerte internet illimitato con velocità 4G dovrebbero essere in linea con quelle per la fibra ottica, anche perché per avere una buona velocità sarà quasi sicuramente necessario installare un’antenna esterna e acquistare un buon modem/router 4G-LTE WiFi.

Questo scenario, con connessioni 4G Flat reali a costi accessibili e senza limitazioni, sarebbe possibile in un Paese dove la politica si occupa degli interessi dei cittadini e non dei propri interessi, quindi non è il caso dell’Italia.

Noi dell’ADSL 7 Mega per una velocità di 2/3 Mbps in download  e 200 Kbps in upload paghiamo la stessa cifra di chi vive in centro a Milano e può andare, grazie alla fibra, a 300 Mbps in download e 20 Mbps in upload, per me questo è Digital Divide!

Avere un accesso a internet precario con velocità di connessioni ridicole come quelle che ci offrono le ADSL 7 mega, significa NON avere accesso alle numerose opportunità offerte da internet. Al giorno d’oggi, dove nella maggior parte dei casi il lavoro devi creartelo tu, è indispensabile avere accesso alla banda larga.

Dopo questa lunga premessa, ma ci sarebbe molto altro da scrivere, veniamo al vero scopo di questo articolo, quello di cercare una soluzione per poter avere accesso a internet con banda larga dove non arriva la fibra ottica e l’ADSL 20 Mega.

La situazione di partenza è quella di una persona che vivine in una zona rurale, oppure in un piccolo paesino o frazione, distante dalla centrale telefonica o dall’armadio ripartilinea, che può accedere a internet al massimo con una ADSL  7 mega.

Che cosa può fare questa persona per aver accesso alla banda larga?
Le soluzioni possibili sono solo 2: trasferirsi in una grande città oppure cercare soluzioni alternative.

Le migliori alternative alla fibra ottica e ADSL 20 Mega

Banda larga con le offerte 4G Flat Internet Illimitato
In Italia NON ESISTONO offerte 4G Flat reali offerte dai principali operatori di telefonia mobile TIM, Vodafone e Wind, cioè hanno tute un limite di GB/mese, però ci sono offerte su rete 4G Vodafone, TIM e Wind che permettono di avere fino a 200/250 GB al mese in modalità 4G-LTE.

Ci sono però operatori come Linkem che offrono internet veloce senza limiti con la tecnologia 4G, questo dopo aver abbandonato o quasi il WiMAX che in passato ha portano non pochi problemi. Per il momento però Linkem non la prenderò in considerazione dato che non ho copertura nella mia zona.

Dopo aver letto molte discussioni nei vari forum di telefonia mobile e di tecnologia, l’unica offerta internet illimitato in modalità 4G che mi sento di consigliare è quella di brokerperlatelefonia.it, non si tratta di una 4G Flat reale, dato che al massimo abbiamo a disposizione 200 GB al mese, ma ha il vantaggio di appoggiarsi alla rete mobile Vodafone, che ultimamente è migliore e più veloce anche di TIM.

Ci sono altre offerte, alcune arrivano a 250GB al mese, ma sono su rete LTE WIND, notoriamente più scarsa rispetto a Vodafone e TIM, anche perché il 4G di WIND in molte zone sfrutta unicamente la banda a 800 MHz con una copertura più ampia ma velocità di download e upload minori.

Due screenshot che mostrano un test di velocità (speed test) in modalità 4G, nel primo sono allacciato alla rete LTE di TIM, nel secondo a quella di WIND, con ottima copertura in entrambi i casi.

test velocita speed test su rete 4g tim ottima copertura test velocita speed test su rete 4g wind ottima copertura

Offerta brokerperlatelefonia.it – Internet veloce in modalità 4G-LTE

L’offerta per avere una SIM Dati per Internet Mobile Illimitato 4G-LTE max 200 GB/Mese è di  35,90 euro al mese, al costo del servizio bisogna aggiungere 1,83 euro di spese d’incasso ogni bimestre, 8 euro di costi di spedizione della SIM, 49 euro di costi di attivazione del servizio, inoltre al momento dell’attivazione verranno addebitate due mensilità.

Quindi con brokerperlatelefonia.it avrai a disposizione 200GB/mese in modalità 4G su rete Vodafone sapendo che:

  • al momento dell’attivazione spenderai 130,63 euro (due mensilità + costo di attivazione+ spese d’incasso + costi di spedizione);
  • successivamente, ogni bimestre, spenderai 73,63 euro, pari a 36,82 € al mese.

Non ci sono limiti di blocco giornalieri, settimanali, ma sembra ci siano problemi con il p2p e l’indirizzo IP  è privato non pubblico, quindi non è possibile sfruttare questa connessione per accedere da remoto ad impianti di videosorveglianza basati su sistemi con telecamere IP e/o DVR collegati in rete.

Il problema del blocco delle connessioni p2p è risolvibile abbastanza semplicemente utilizzando una VPN, meglio se a pagamento e specifica per p2p file sharing e torrenting.

Il problema dell’indirizzo IP privato, teoricamente è risolvibile inviando una richiesta all’operatore di telefonia mobile, per modificare l’indirizzo IP  da privato a pubblico, TIM lo fa, WIND idem Vodafone non lo so, non ho trovato info in merito.

Opinioni, commenti e consigli di chi sta già utilizzando il servizio offerto da brokerperlatelefonia.it li puoi leggere su questo forum:
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2742738

Le offerte 4G attualmente disponibili sul mercato sono discusse anche in questo thread sempre all’interno di hwupgrade.it:
hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=44102698

Come migliorare la copertura e la velocità della linea dati in 4G-LTE

Prima di firmare un contratto per internet veloce in modalità 4G devi sapere alcune cose importanti.

È molto importante capire quale operatore di telefonia mobile tra WIND e Vodafone offre la migliore connessione 4G LTE nella tua zona. Per scoprirlo puoi utilizzare uno smartphone e fare alcuni test di velocità, o speed test, uno speed test molto utilizzato è quello offerto da Ookla, lo puoi fare collegandoti con Chrome all’indirizzo www.speedtest.net/it/ oppure scaricando l’applicazione dal Speedtest.net dal Play Store di Google.

Tra i migliori Speed Test trovi anche speedof.me perché si tratta di un test di velocità effettuato in single threading utilizzando HTML5 e quindi simula in modo migliore la reale velocità di navigazione col protocollo HTTP, utile per verificare se il tuo provider applica filtri HTTP.
Con lo speed test di testmy.net è possibile scegliere tra single threading o multi threading, inoltre è anche possibile selezione le dimensioni del file da scaricare oppure da caricare, sempre con testmy.net è possibile anche selezionare il server al quale collegarsi per il test di velocità.
Ultimo speed test che consiglio è bandwidthplace.com dov’è possibile selezionare il server.

Se, eventualità molto remota, WIND dovesse offrirti una migliore velocità in download o in upload, potresti valutare un altra offerta 4G Flat, ma io ti consiglio di cercare di migliorare la connessione dati 4G con Vodafone.

Dato che stiamo parlando di una connessione per avere la banda a larga all’interno della tua abitazione e non in mobilità, è possibile migliorare, anche in modo drastico, la velocità di connessione utilizzando un modem/router 4G semi-professionali collegato ad un’antenna esterna.

Il miglior modem 4G-LTE Router WiFi oggi in commercio è l’Huawei E5186s-22.
Miglior Modem 3G 4G Router Huawei

Se vuoi spendere un po’ meno, tra i migliori modem 4G-LTE router wireless c’è il Huawei B315s-22
Miglior modem 4g lte router wifi qualita prezzo Huawei B315s-22

Sia Huawei E5186s-22 (Cat.6 fino a 300Mbps in download)  che Huawei B315s-22 (Cat.4 fino a 150Mbps in download) sul retro sono dotati di due connettori femmina per antenne esterne 4G LTE (MIMO). Questa caratteristica è molto importante, perché se l’abitazione si trova distante dal ripetitore 4G, con l’utilizzo di un’antenna esterna si può migliorare notevolmente l’intensità del segnale 3G/4G e quindi aumentare in modo drastico la velocità di download e upload.

Ultimo modem/router 4G che consiglio per risparmiare qualcosa è il più economico TP-Link Archer MR200 con due antenne esterne removibili, maggiori info le puoi leggere nell’articolo: TP-Link Archer MR200 – Miglior Modem Router 4G qualità/prezzo?

Molte informazioni interessanti su come avere un’ottima linea dati le puoi trovare in questo thread:
hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2733950

Eolo: migliore alternativa a internet 4G-LTE Flat?

Per aver accesso alla banda larga dove non c’è né ADSL 20 Mega né fibra ottica ho consigliato di affidarsi a brokerperlatelefonia.ie alle sue offerte per avere internet illimitato ad alta velocità in modalità 4G-LTE, ma questa non è l’unica soluzione possibile.

Esiste anche Eolo in grado di coprire gran parte del nord e centro Italia con le offerte internet veloce Eolo Casa e Eolo Casa 0 Limiti.

Eolo Casa è l’offerta più interessante, con 24,90 euro al mese hai 30 Mb/s in dowload e 3 Mb/s in upload, i costi di attivazione/installazione sono 3 euro al mese per 24 mesi in caso di pagamento bimestrale, mentre con pagamento annuale anticipato l’installazione è gratuita.

Come funziona Eolo?

Eolo funziona attraverso l’installazione di una antenna fornita in comodato d’uso gratuito che il tecnico Eolo monterà sul tetto, sul balcone oppure su di un palo già esistente.

Dall’antenna partiranno due cavi, uno di questi serve per l’alimentazione, l’altro cavo è un cavo di rete che va collegato alla porta WAN del vostro router wifi. Il tecnico può stendere fino a 20 metri di cavo con l’installazione standard.

Eolo fornisce l’accesso a internet a banda larga fino a 30 Mbps con una tecnologia chiamata EoloWave, mentre in precedenza con la tecnologia WiMax arrivava fino a 20 Mbsp. Chi volesse attivare un nuovo contratto dovrebbe verificare se il BTS più vicino a casa è di tipo EoloWave oppure WiMAX.
Per verifica la copertura e il tipo di BTS è sufficiente raggiungere questo sito: ivynet.it/eolo-verifica-copertura.html

La storia di Eolo inizia con la tecnologia HperLAN2 (dal 2006 al 2009) per poi passare al WiMax-802.16e (2010 al 2012) per arrivare a EoloWave una tecnologia proprietaria che sfrutta il meglio delle tecnologie HperLAN2 e WiMax eliminandone i rispettivi difetti, almeno così ho letto in rete.

Per collegamenti entro i 2KM dalla BTS il tecnico installerà unicamente l’apparato radio, una scatola dalle dimensioni di 30x14x9 cm, mentre per distanze superiori verrà installata anche una parabola da 40 cm o da 60 cm.

Al momento dell’attivazione è possibile scegliere se acquistare anche il router, Eolo fornisce un router WiFi AVM FRITZ! Box 4020 brandizzato, si tratta di un router wireless economico che si può acquistare anche su Amazon, le principali caratteristiche sono:

Wireless N fino a 450 Mbit/s su banda da 2,4 GHz;
4 pote LAN Fast Ethernet 100 Mbps purtroppo non sono Gigabit Ethernet;
1 porta WAN;
1 porta USB 2.0 per collegarci hard disk esterni (funzioni NAS) oppure una chiavetta 3G/4G.

avm_fritz_box_4020_router_eolo

Come attivare l’offerta Eolo Casa

L’attivazione dell’offerta Eolo Casa è molto semplice, basta collegarsi alla pagina con le offerte per la casa www.eolo.it/home/casa/eolo.html cliccare su scopri l’offerta, poi su acquista ora e seguire la procedura.

Offerta Eolo Casa 30Mbps download 3Mbps Upload

Al primo step dovrai inserire le tue generalità e l’indirizzo di attivazione.

Nel successivo step, configurazione, dovrai scegliere se vuoi un router a noleggio (3 euro al mese), se vuoi un indirizzo IP dinamico oppure statico (9,15 euro al mese), se vuoi una installazione standard oppure Premium (305 euro, il tecnico arriva entro 5 giorni dalla ricezione del pagamento e prevede anche l’installazione di materiali extra come palo, piastre fino a 40 metri di cavo).

Quindi dovrai inserire le generalità dell’intestatario della fattura, ti chiede anche di inserire i dati del documento d’identità, puoi scegliere tra patente, carta d’identità, passaporto o permesso di soggiorno.

In ultimo dovrai accettare le condizioni del servizio Eolo e clausole Eolo, ricordo che per legge puoi recedere entro 14 giorni dalla conclusione del contratto, inoltre Eolo ti avviserà allo scadere dei primi 12 mesi dall’attivazione del contratto  sulla possibilità di recedere pagando 54,90 euro di costi di recesso. Nel contratto si legge anche che il cliente potrà comunque recedere dal contratto in qualunque momento con l’invio di comunicazione scritta a mezzo raccomandata a/r e pagando 73,20 euro per i costi di disattivazione più 122 euro per mancanza nel rispetto delle condizioni promozionali applicate al momento dell’acquisto.

Attivazione Eolo Casa 30 mbps

Ma come funziona il servizio Internet Ultraveloce senza limiti di Eolo?

La risposta a questa domanda è la stessa che ottieni quando chiedi come va l’ADSL di TIM, di  Infostrada, Tiscali,  Fastweb, Vodafone ecc.. ovvero per alcuni va bene, per molti va meglio di una ADSL a 7 Mega per pochi va malissimo.

Se leggi i commenti, le opinioni sui l’offerta a banda larga di Eolo troverai di tutto, clienti super incaz… clienti super soddisfatti ecc.

Tuttavia c’è un filo conduttore nei vari thread, sembra che nei i primi due mesi dall’attivazione del servizio tutto fili liscio, dopo iniziano i problemi, con rallentamenti evidenti, specialmente per chi usa internet in modo intenso, quindi download di file di grosse dimensioni, streaming video, Netflix ecc..

Comunque il forum di riferimento per chi vuole conoscere meglio Eolo (ex NGI) è appunto il forum di NGI. Prima di attivare Eolo consiglio di leggere il thread di Sir. TEO a questo indirizzo: gaming.ngi.it/showthread.php?t=582809 e poi di leggere il suo successivo post a distanza di 3 mesi dall’attivazione gaming.ngi.it/showpost.php?p=18954988&postcount=95

Alcune risorse utili su come verificare la copertura ADSL 20 MEGA, FIBRA OTTICA, 4G-LTE

Per visualizzare la copertura della rete 3G/4G di TIM, Vodafone, Wind e 3 è possibile utilizzare il servizio di OpenSignal e scaricare l’applicazione da Google Play Store.

Per chi vive in Emilia Romagna e vuole conoscere l’ubicazione dell’antenna 4G più vicina alla propria abitazione può collegarsi al sito dell’ARPA:
arpae.it/dettaglio_generale.asp?id=2618&idlivello=1534
in mappe tematiche è sufficiente cliccare sulla propria provincia.

Per verificare se sul tuo numero di casa è possibile attivare l’ADSL 20 Mega puoi utilizzare il servizio offerto da:
ovus.it/verifica_copertura_ehiveco.php

Per fare una verifica copertura fibra ottica FTTCab nella tua via e per verificare se è pianificato l’upgrade della centrale e/o della cabina per la fibra puoi raggiungere la pagina Bitstream NGA e VULA sul sito Wholesale di TIM.

Per verificare la copertura dei servizi su fibra ottica FTTH fino a 100Mb/s o vdsl FTTC fino a 100 Mb/s nella tua zona puoi sfruttare il servizio che trovi in questa pagina:
kqi.it/it/Servizi/FttxAndDsl/Copertura_Fttx.aspx
Il vantaggio di questo servizio è la possibilità di fare una ricerca per zona, scegliendo la regione, la provincia e il comune puoi vedere l’elenco delle vie dove arriva la fibra ottica.

Per verificare se sul tuo numero di casa è possibile attivare Internet a 100Mbps in download e 20 Mbps in upload puoi utilizzare il servizio TIM LIDO. Clicca su  Vendibilità XDSL per l’adsl 20 MB, oppure su Rete Nuova Generazione  FTTCab per verificare se hai accesso alla banda larga su rete veloce a 100Mbps (100M/20M FTTC profilo V5).

 

Conclusioni

Dopo mesi di ricerche e dopo aver letto molte discussioni sui forum ho deciso di scrivere questo articolo selezionando quelle che sono, a mio avviso, le due migliori soluzioni per l’accesso a internet con la banda larga riservate a Noi dell’ADSL 7 Mega, ovvero:

  • internet veloce in modalità 4G offerta da brokerperlatelefonia
  • internet veloce con Eolo Casa.

Dopo aver scritto l’articolo ho scelto di aderire all’offerta di Eolo Casa consapevole del fatto che le velocità di download e upload sono inferiori, la mia scelta è ricaduta su Eolo Casa per questi motivi:

  • costo inferiore dell’abbonamento mensile/bimestrale;
  • costi accessori inferiori, per esempio con l’offerta internet veloce 4G devi sostenere l’acquisto di un modem/router 4G-LTE e per l’acquisto e installazione di antenne 4G esterne;
  • ho già attiva un’offerta internet 4G 25 GB/mese con TIM che uso per le emergenze, magari quando mi scadrà questa valuterò se passare ad altre offerte 4G semi-flat;
  • non mi piacciono i limiti di GB al mese, io voglio poter scaricare tutto quello che mi pare, guardare tutti i film che voglio su Netflix in alta risoluzione ecc.
  • con internet 4G non hai un indirizzo ip pubblico, mentre io voglio poter accedere da remoto al mio impianto di videosorveglianza.

Tu che stai leggendo questo articolo avrai esigenze diverse, quindi ti consiglio di valutare bene qual è la migliore offerta per te, in questo articolo penso di averti dato tutti gli strumenti necessari per aiutarti nella tua decisione.

Se sceglierai Eolo Casa ricorda che in caso di malfunzionamento o di bassa velocità non avrai molto margine su poter agire, dovrai affidarti all’assistenza tecnica di Eolo.

Se sceglierai  internet veloce in modalità 4G i margini su cui poter agire sono più ampi, ad esempio puoi puoi provare con un modem/router 4G migliore, installare antenne esterne, agganciarti ad altre antenna 4G della tua zona ecc.

Infine vorrei che la banda larga fosse disponibile per tutti (ma proprio tutti), a costi accessibili e che l’accesso fosse garantito dalla Stato Italiano erogando fondi a società, anche private, che s’impegneranno nel portare la banda larga nelle zone più remote del paese.

Il prossimo Einstein non è detto che viva in centro a Milano, potrebbe vivere in piccolo paesino sperduto in mezzo alle montagne della Barbagia, ma se non avrà accesso alla banda larga non potrà mai scoprire di essere un genio.

Aggiornamento 18 febbraio 2017 – La recensione di Eolo Casa

Dopo aver attivato l’offerta Eolo Casa e dopo due mesi di utilizzo ho finalmente scritto la recensione su Eolo Casa. Nella recensione trovi numerosi Speed Test e la risposta a domande del tipo come va Eolo? è affidabile? ci sono filtri e blocchi? gli speed test rispecchiano la realtà? Leggi l’articolo: Eolo Casa come va? Recensioni e Opinioni, Internet Speed Test, Copertura, Offerte, Assistenza.

Aggiornamento 12 dicembre 2017 – Ogilink e Alternatyva

Ultimamente le offerte di brokerperlatelefonia non sono molto vantaggiose, consiglio di prendere in considerazione anche le offerte di Ogilink e Alternatyva mobile che ha ridotto le tariffe. In particolare Ogilink offre una reale connessione 4G Flat a 46,90 euro al mese senza vincoli, costi di attivazione e modem 4G gratuito.

Ogilink fa uso della rete 4G di Vodafone ma non supporta il 4G+ (Carrier aggregation), la SIM si trova all’interno del modem/router 4G e non si può rimuovere, in ogni caso anche se la rimuovi non puoi utilizzarla dato che è protetta da PIN, non ci sono limitazioni per il download, filtri. Ogilink utilizza lo stesso APN di Vodafone, l’indirizzo IP è pubblico dinamico, quindi puoi anche accedere da remoto sfruttando un servizio DDNS.

Ogilink probabilmente è l’unico Internet Provider che, attualmente, offre una reale alternativa alla fibra ottica.

Aggiornamento febbraio 2020 – Ogilink e LundaX attualmente sono le migliori scelte per vuole una connessione 4G Flat realmente senza limiti di GB in download/upload

Ogilink e Lundax offrono connessioni 4G-LTE Flat veramente senza limiti, ma sono anche le più costose. Con Lundax puoi scegliere se appoggiarti alla rete Wind, TIM o Vodafone.

Ogilink con la tariffa 4G Flat spedisce il modem router 4G Huawei B535,cat 7, che permette di fare l’aggregazione delle bande e quindi di navigare in 4G+, mentre prima si poteva navigare solo in 4G.

Lundax che permette di scegliere l’operatore con la miglior copertura nella tua zona però ha dei limiti in download, che sono 160 Mbps per Wind, 220 Mbps per Vodafone e TIM, bisogna anche dire che l’offerta LundaX su rete 4G di Wind è la più economica, 35 euro in offerta.

Per quando riguarda i migliori modem LTE 4G e 4G+ consiglio di acquistare Netgear MR2100 (Cat.20), AVM FRITZ!Box 6890 (Cat.6), Huawei B535S-232 (Cat.7), TP-Link Archer MR600 tutti modem router 4G che supportano il 4G+