La migliore carrozzina e miglior passeggino per neonato

Miglior carrozzina e miglior passeggino per neonato

Mesi fa prima della nascita di mio figlio io e la mia compagna ci siamo messi alla ricerca della migliore carrozzina e del miglior passeggino per neonato oggi in commercio, abbiamo letto, separatamente, centinaia di articoli, commenti, opinioni in decine di siti web, forum, blog, alla fine siamo arrivati alla stessa conclusione.
Quando si è alla ricerca della migliore carrozzina per neonato è utile leggere con attenzione i consiglio di mamme e papà che hanno già comprato e provato carrozzine e passeggini, ovviamente non si deve prendere per oro colato tutto quello che si legge sul web, anche tu che stai leggendo questo articolo, cerca di essere il più obiettivo possibile, e di considerare la tua situazione personale, che sicuramente è diversa dalla mia.

Il punto di partenza per trovare il migliore passeggino e la migliore carrozzina per neonato è quella di recarsi in un negozio specializzato per la prima infanzia e per bambini, dove puoi osservare dal vero tanti tipi di passeggini trio, duo li puoi anche provare e manovrare con una sola mano per vedere se sono più o meno agili e leggeri se ti trasmettono solidità, in negozio puoi chiedere consigli, prezzi e quindi farti una lista di possibili candidati, nel mio caso i possibili candidati erano i passeggini della Stokke, Jané, Joolz e Bugaboo.

Dopo essere  stato in negozio è consigliabile fare una  ricerca su google con migliore passeggino, migliore carrozzina, miglior passeggino duo, miglior passeggino trio, ti consiglio di limitare i risultati delle tue ricerche agli ultimi 12 mesi per non andare troppo indietro nel tempo e prendere in considerazioni modelli non più in commercio.
In questa ricerca prenderò in considerazione solo passeggini duo o trio quindi carrozzina per i primi mesi di vita del neonato e passeggino dal quarto/quinto/sesto mese in poi, quindi sono alla ricerca del Best High-End Stroller, in inglese stroller significa passeggino.

Per chi conosce l’inglese è interessante fare anche una ricerca su google con best stroller 2013, al primo posto tra i risultati di questa ricerca a me esce il sito newyorkfamily.com dove secondo la loro guida annuale sui migliori passeggini, The Best Strollers Of 2013, il migliore risulta essere il Bugaboo Cameleon 3, leggero e compatto facile da manovrare con una sola mano, dotato di una navetta molto grande in tela e legno, in questa classifica rientrano anche un passeggino della Chicco, uno della Peg Perego e uno dell’Inglesina.

Leggendo altri risultati di questa ricerca raggiungo il sito pregnant.thebump.com, dove trovo come miglior passeggino il 4moms Origami, si tratta di un passeggino altamente hi-tech che si chiude semplicemente premendo un pulsante, questa classifica dei top 10 passeggini mette come Best High-End Stroller il Bugaboo Cameleon 3.

Ricercando su siti web italiani il miglior passeggino si finisce quasi sempre sul forum di alfemminile.com dove puoi trovare risposte a domande come: “qual è il miglior passeggino in commercio?“, le risposte puoi leggerle andando sul forum, e volendo puoi fare anche tu una domanda per chiedere informazioni e chiarimenti su eventuali dubbi.
Sul sito bebeblog.it trovi la classifica del miglior passeggino trio, al primo posto c’è il Passeggino Trio Otutto 2012 di Inglesina, mentre su altroconsumo puoi leggere la guida passeggini, come sceglierli online da novembre 2012, quindi abbastanza recente, trovi consigli utili su come scegliere il passeggino, quali accessori comprare, se è meglio sceglierlo con tre o quattro ruote, se meglio trio o duo.

Più leggo commenti su forum più sono confuso, ci sono troppi modelli di passeggino in commercio, per questo faccio un passo indietro, e restringo il campo di ricerca tra Stokke, Jané, Joolz e Bugaboo come avevo deciso all’uscita dal negozio di bambini nel quale ero stato prima di tuffarmi nell’oceano sconfinato del web.

Su google, il mio motore di ricerca preferito, digito “Stokke Jané Joolz Bugaboo” il primo risultato di questa ricerca è ancora il forum alfemminile.com, questa discussione risponde alla domanda: “come marca di passeggini per neonato è meglio Stokke, Jané, Joolz o Bugaboo?“, all’interno di questa discussione trovo interessante  la risposta data da luthienj che preferisce il bugaboo per la maneggevolezza, perché si adatta a tutti i tipi di terreno, navetta in legno e tela enorme e super confortevole. Un altra discussione molto interessante si trova sul forum gravidanzaonline.it dove un’utente del forum, laura s, si offre come consulente per passeggini, il primo post è di marzo 2012 mentre l’ultimo di ottobre 2013 questo significa che è da più di un anno che laura s dispensa consigli sui migliori passeggini, si aggiorna, legge commenti e suggerimenti anche di altri genitori,  se sei indeciso ti consiglio di rivolgerle una domanda sul forum.

Alla fine di tante ricerche, io e la mia ragazza abbiamo deciso di acquistare il Bugaboo Cameleon 3, sono circa 4 mesi che lo stiamo usando, quindi siamo ancora alla fase di carrozzina, devo dire che la scelta si è rilevata molto azzeccata, la maneggevolezza di questo passeggino è veramente incredibile, lo muovi con un dito, la navetta è la migliore in assoluto, molto grande, con materassino traspirante, rivestimento in tessuto e con pianale in legno che aiuta la traspirazione (non come le altre navette che sono tutte circondate da plastica), inoltre è anche pieghevole. Questo passeggino lo puoi usare su qualsiasi tipo di terreno, in pochi secondi puoi passare alla posizione due ruote per trainarlo su sabba e neve, ti consiglio di fare un giro sul sito ufficiale della bugaboo per leggere tutte le caratteristiche di questo fantastico passeggino.

Il prezzo del Bugaboo Cameleon 3 attualmente è di 939 euro, lo puoi acquistare anche online e lo paghi come in negozio, quello che abbiamo comprato lo puoi vedere in foto, ovviamente è stato un regalato dai nonni. Se ancora non sei convinto/a che il Bugaboo Cameleon 3 è il miglior passeggino attualmente in commercio cerca sul web quale passeggino hanno comprato Kate Middleton e il principe William, ovviamente un Bugaboo, scherzi a parte il Bugaboo Cameleon 3 come passeggino con navetta per i primi mesi è veramente il top di gamma, nei prossimi mesi aggiornerò questo articolo per raccontarti della mia esperienza come passeggino, anche se so già che sarà molto positiva.
In questa foto vedi il Bugaboo Cameleon 3 con la navetta e alcuni accessori come l’ombrellino parasole e la borsa Bugaboo.
Bugaboo cameleon 3 miglior passeggino carrozzina
Per chi cerca un passeggino leggero, anzi ultraleggero, da usare in città per spostamenti in tram, metropolitana, autobus, in treno il migliore e il più leggero con solo 5 kg di peso è il Quinny Jezz, va bene per bimbi da 6 mesi a 3 anni, si può portare in spalla, si guida facilmente con una mano e lo apri sempre con una mano, l’unica cosa veramente negativa di questo passeggino ultraleggero è che non è reclinabile, il prezzo è di circa 200 euro. Se stai per diventare mamma oppure sei una neomamma leggi anche il post consigli e regali veramente utili per le neomamme.

Dopo circa 7 mesi di utilizzo del Bugaboo Cameleon 3 prima in modalità carrozzina e poi in modalità passeggino posso solo confermare la qualità di questo passeggino, l’unico piccolo difetto che ho riscontrato è a livello del rivestimento in spugna del manubrio che a lungo andare tende a scendere lungo i bordi laterali del maniglione, può essere che sia un problema solo mio, comunque l’assistenza mi ha risolto il problema, per il momento questo problema non si è più ripresentato.
maniglione con spugna che tende scivolare lati
I principali pregi di questo passeggino che ho trovato in questi mesi di utilizzo sono:

  • maneggevolezza e scorrevolezza per questo muoversi in ambienti ristretti come in casa, nei negozi, al supermercato durante l’ora di punta risulta essere molto facile anche usando una sola mano, potresti guidare questo passeggino con un dito;
  • comodità della seduta per il mio bimbo, la seduta ha 3 inclinazioni possibili ed è completamente reclinabile, così quando si addormenta durante le passeggiate posso stenderlo completamente mettendolo nella posizione più naturale per dormire, con le gambe che restano leggermente sollevate e divaricate;
  • caricare e scaricare il passeggino in macchina risulta essere un’operazione molto semplice e soprattutto molto veloce;
  • la facilità con cui si possono smontare le ruote per pulirle oppure per limitare ulteriormente l’ingombro nel caso non ci sia abbastanza spazio  nel baule della macchina;
  • la facilità con la quale si può passeggiare anche in terreni sterrati bloccando le ruote piccole che diventeranno le ruote posteriori, ancora non ho provato la modalità solo con due ruote per andare sulla sabbia e sulla neve.

Per le passeggiate invernali ho comprato il sacco a pelo bugaboo,  un accessorio utile che mi permette di tenere al caldo il mio bimbo, esiste anche il modello hi-tech con un ulteriore strato adatto a temperature molto rigide ma la versione standard mi sembra più che sufficiente per gli inverni che abbiamo in Italia.

Attualmente considero il Bugaboo Cameleon 3 ancora il miglior passeggino sul mercato.

Aggiornamento del 10/05/2015
Grazie ad una discussione tra Chiara e Ollie oggi possiamo valutare l’acquisto di un altro passeggino con caratteristiche tecniche simili al Bugaboo Cameleon 3, per certi versi potrebbe essera anche migliore del Bugaboo Cameleon 3, sto parlando del Cybex Priam, maggiori dettagli su questo passeggino si possono leggere nella discussione tra Chiara e Ollie tra i commenti in questa pagina, è possibile configurare il passeggino in questa pagina http://priam.cybex-online.com/configurator/frontend/?locale=it_IT
grazie al Priam configurator è possibile configurare il passeggino scegliendo il colore della navicella, se si vuole includere anche il seggiolino per auto, è possibile scegliere tra di due modelli di seggiolino per auto Aton Q e Clud Q, come seduta è possibile scegliere la seduta Lux oppure la Light 2-in-1 e relativo colore, è anche possibile scegliere le dimensioni delle ruote a seconda del tipo di terreno, light per superfici uniformi, trekking per tutte le pavimentazioni e all terrian per terreni accidentati.
Sempre grazie al priam configurator è possibile scegliere anche tra di numeri accessori, ombrellino parasole, coprigambe, pedana secondo bimbo ecc.. al termine della procedura è possibile condividere o inviare via mail la nostra configurazione, magari da mostrare al negoziante per effettuare l’ordine.

Io mi sono trovato molto bene con il Bugaboo Cameleon 3, ma se dovessi acquistare oggi un duo o trio credo proprio che comprerei il Cybex Priam insieme al seggiolino per auto Cybex Cloud Q.
Spero che Chiara e Ollie ci aggiorneranno con i loro commenti quando avranno modo di provare il Cybex Priam con i loro bimbi.

95 COMMENTI

  1. ciao, avevi promesso aggiornamenti!
    com’è la tua esperienza con questo passeggino? lo consiglieresti? ne consiglieresti un altro che nel frattempo hai scoperto da amici e conoscenti?
    grazie tante

  2. Ciao il mio bimbo ora ha 11 mesi quindi non posso dirti se lo userò fino ai 3/4 anni, la mamma mi suggerisce di scriverti che il passeggino lo puoi usare anche fino ai 3/4 anni e che ha visto in giro bambini su questo passeggino che avevano più o meno 3/4 anni, il passeggino è molto attrezzato, per renderlo più pratico, quando il bambino è più grande, puoi togliere la sacca sotto, poi dipende da persona a persona, da come sei più comoda tu, dallo spazio che hai in macchina, sicuramente il bugaboo come passeggino è molto maneggevole, se lo compri sarai soddisfatta, unico difetto, nel mio caso, è il rivestimento in spugna del maniglione che tende a scendere, mi hanno cambiato telaio in garanzia, ma anche con il nuovo telaio ho lo stesso problema, ho messo due fascette nere e in questo modo ho limitato il problema.

  3. Ciao il bugaboo cameleon 3 è compatibile (attraverso appositi adattatori da acquistare speratamente) con alcuni seggiolini auto Cybex Aton, Maxi-Cosi, Bébé Confort, Baby Safe Plus della Britax-Romer puoi utilizzare questa pagina web bugaboo.com/adapter# per trovare un elenco di seggiolini per auto compatibili, il Cybex Aton è anche tra i migliori secondo tcs . ch/it/test-sicurezza/test/seggiolini-per-bambini/test-seggiolini-per-bambini.php
    Noi non abbiamo acquistato gli adattatori perché il neonato deve stare nella carrozzina, nell’ovetto ci deve stare il minor tempo possibile.
    la carrozzina del bugaboo cameleon 3 con fondo in legno è traspirante e molto spaziosa meglio sfruttarla il più possibile.

  4. Scusami forse mi sono spiegato male, per il trasporto in auto abbiamo usato un ovetto della Britax-Römer ma ogni volta che ci siamo spostati in auto abbiamo portato con noi anche la carrozzina, lasciare il neonato nella carrozzina in auto non è sicuro e la sicurezza viene prima di tutto, inoltre la carrozzina della bugaboo essendo in stoffa non è omologata per il trasporto in auto, quindi sei costretta ad acquistare separatamente un seggiolino/ovetto da 0 a x anni…

  5. Ciao io è mia moglie abbiamo preso un po’ tutti gli accessori:
    – seduta traspirante;
    – ombrellino parasole dovresti riuscire a fartelo dare in omaggio;
    – sacco a pelo bugaboo non quello hi-tech;
    – portabevande;
    – borsa bugaboo;
    – organizer;

    di questi accessori la seduta traspirante puoi sostituirla con una di quelle universali con rivestimento in cotone oppure quelle imbottite con pula di farro, quella della bugaboo è si traspirante ma comunque di materiale sintetico.

    L’ombrellino parasole l’abbiamo usato, ma era in omaggio.

    Il sacco a pelo bogaboo l’abbiamo trovato utile, quello hi-tech lo sconsiglio è troppo imbottito, esistono anche sacchi a pelo universali, noi abbiamo optato per quello originale perché si adatta meglio al passeggino (ma a questo ci penserai il prossimo inverno)

    la borsa bugaboo la usiamo spesso ma puoi benissimo usarne una di un altra marca.

    portabevande mai usato, almeno per ora.

    organizer l’abbiamo sempre attaccato al passeggino, può essere utile per metterci qualche pannolino, il libenar delle salviette, una maglietta ecc.. direi che puoi comprarlo.

    Il mio consiglio è di non comprare troppe cose fin da subito, aspetta di sentirne realmente l’esigenza.

    Come carrozzina il bugaboo cameleon 3 va veramente bene, il nostro bimbo lo abbiamo sempre tenuto nella carrozzina, nell’ovetto/seggiolino solo per i viaggi in auto.

    • Grazie mille per avermi risposto, sei stato gentilissimo.
      Approfitto per chiederti un’altra cosa: fino a quanti mesi è rimasto il tuo bambino nella carrozzina? Perché mi sembra un po’ piccola, ed ho il timore di passare troppo presto nel passeggìno (anche io l’ovetto lo userei solo in auto)… Grazie ancora!!!

      • Ciao il mio bimbo è rimasto nella carrozzina fino a 4 mesi circa, comunque ti devo dire che quando mia moglie si vedeva con le altre mamme conosciute durante il corso pre-parto, lei con il bugaboo cameleon 3 aveva la carrozzina più lunga e spaziosa di tutte, per questo non ti devi preoccupare.

  6. Ciao, grazie per l’articolo, molto interessante. Mi piace il bogaboo ma ho un po’ di dubbi sul fatto che il passeggino non abbia il poggiapiedi regolabile. Tu come ti trovi? Non pensi che creerà problemi quando il tuo bimbo crescerà? Sto valutando anche il Joolz. Ti posso chiedere se c’è stato un elemento che ti ha fatto scegliere il bogaboo e non il joolz? Grazie mille

    • Ciao la tua osservazione è molto interessante, il problema ancora non mi si è presentato dato che il mio bimbo più grande ha 16 mesi, ma se bogaboo è arrivato alla terza versione del cameleon senza renderlo regolabile ci sarà un motivo, ovvero penso che il problema non si presenterà date le dimensioni della seduta.
      Abbiamo scelto bugaboo perché io e mia moglie facendo delle ricerche separate siamo arrivati entrambi ala stessa conclusione, il miglior passeggino è il bugaboo Cameleon 3, inoltre quando siamo andati in negozio, dove abbiamo visto anche Joolz, Stokke, ci siamo convinti ancor di più della nostra scelta, e devo dirti che dopo 16 mesi siamo molto soddisfatti del nostro acquisto.
      Abbiamo scelto bugaboo è anche per la navetta con base in legno e molto spaziosa.

      Dato che sei arrivata su questo blog, che hai letto l’articolo, che mi hai scritto questo commento avrai sicuramente fatto le tue ricerche, ti sarai informata e sarai andata in diversi negozi per vedere e provare di persona alcuni passeggini, quindi il mio consiglio è quello di seguire il tuo istinto e comprare quello che tu ritieni essere il miglior passeggino, anche in base alle tue esigenze.
      Poi mi farai sapere quale passeggino hai comprato?

  7. Ciao grazie per il tuo contributo, in effetti si tratta di un’ottima alternativa al Cameleon 3 per tutte le ragioni di te indicate, bisogna segnalare che il prezzo di listino sale dai 969 per il Cameleon ai 1049 euro per il Buffalo, quindi non c’è molta differenza.
    Spero di risentirti tra un qualche mese così mi puoi dire come ti trovi con il Bugaboo Buffalo, a presto.

  8. Ciao se ti riferisci al bugaboo cameleon 3 la cappotta che abbiamo scelto noi è azzurra all’esterno mentre all’interno ha le righe bianche e nere.
    Sul sito ufficiale bugaboo puoi configurare il tuo passeggino come ti pare, scegliendo tra i vari abbinamenti di colore.
    Puoi scegliere il colore del telaio, alluminio oppure nero, il colore della seduta e il colore della cappotta.

      • Ciao hai indovinato, la seduta è grigia, ma si tratta di un grigio molto scuro, secondo me devi scegliere in base al colore della cappotta, ad esempio con una cappotta arancione sta meglio la seduta color nero.
        Però deve essere bello anche tutto nero, telaio nero, seduta nera e cappotta arancione.

  9. ciao! anche noi abbiamo acquistato un cameleon (in parte grazie alla tua recensione) e siamo contentissimi. ci stiamo informando ora per un “secondo passeggino” leggero facile da chiudere ecc. per caso hai fatto delle ricerche anche su questi?
    grazie!

  10. Salve, sto cominciando a guardare quello che mi servirà per la bimba che nascerà a inizio maggio e leggendo questo articolo che ho trovato molto interessante volevo porre una domanda visto che sono un po’ ignorante riguardo queste cose. Da quello che ho capito il bugaboo è composto da passeggino e navicella ma poi per la questione ovetto come si fa? Lo si compra a parte? O secondo voi l ovetto non serve….

    • Ciao hai capito benissimo, il bugaboo cameleon 3 è composto da un telaio in alluminio, da una navicella o culla per l’uso come carrozzina, da una seduta per l’uso come passeggino, in realtà il telaio per l’uso come navicella e passeggino è lo stesso cambia solo il tessuto che legherai al telaio come si può vedere su sito ufficiale della bugaboo.
      L’ovetto o meglio il seggiolino auto devi comprarlo a parte, per molti potrebbe essere uno svantaggio, secondo me invece è un vantaggio, in questo modo puoi scegliere tra i migliori seggiolini in commercio, la sicurezza in auto è molto importante. Con il bugaboo puoi comprare degli adattatori da usare con i migliori seggiolini per auto in commercio, che sono Britax-Römer, Maxi-Cosi, Cybex, questi adattatori costano circa 40 euro, in questo modo è come se tu avessi un trio, ma hai il miglior seggiolino per auto, la migliore carrozzina con una navicella tra le più grandi e confortevoli, il miglior passeggino.
      Comprando gli adattatori quando esci di casa per poco tempo puoi prendere solo il telaio e poi metterci sopra il seggiolino per auto, mentre se stai via molto tempo ti conviene prenderti dietro anche la culla, i neonati dovrebbero stare il meno possibile nell’ovetto, sempre meglio tenerli nella culla.

  11. ciao, io sono il papà e voglio il bugaboo cameleon, per tutti i motivi qui sopra elencati nei vari post e perché è indiscutibilmente il più bello, ma quest’ultimo è un vezzo mio.
    la mamma era d’accordo con me finchè non ha visto il janè muum su un forum:
    “ma scusa, è uguale, è più leggero, è già un trio, costa la metà… andiamo a vedere anche quello, no?”
    bene, io che ero convintissimo della mia scelta, a un certo punto non posso che valutare con obiettività i suoi appunti: effettivamente non sembra ci siano quelle grosse differenze da giustificare una differenza di prezzo così ampia.
    il bugaboo l’abbiamo visto e maneggiato e subito ci è sembrato il top: leggero, praticissimo, essenziale.
    il janè muum dobbiamo ancora vederlo.
    io sono per la filosofia “ovetto fisso in auto” e gli adattatori non li comprerei e per quanto riguarda la questione “navicella omologata auto sì/no”, sinceramente, io credo che nessuna navicella sia più sicura di un ovetto, per quanto riguarda gli spostamenti in auto.
    comunque, la domanda è: perché scegliere bugaboo anzichè janè?
    ciao grazie.
    bianca nasce a giugno ❤️.

    • Ciao come ho scritto nell’articolo io sono contrario all’uso intensivo dell’ovetto, per me l’ovetto deve stare solo in macchina, per trasportare il neonato fino ai 4 mesi si usa la carrozzina/navicella.

      In macchina, per la sicurezza del neonato, io consiglio l’acquisto dei migliori seggiolini auto del 2015, che li puoi confrontare nel test TCS svizzero.
      Quindi se compri un trio finisci sicuramente per utilizzare l’ovetto del del trio come seggiolino auto, a discapito della sicurezza del neonato, la navicella omologata non la prendo neanche in considerazione.

      Il Jané Muum non lo conosco, come struttura ricorda vagamente il bugaboo cameleon 3, quindi tu compreresti il Jane Muum Formula Koos + Micro 2015 Ref 5373, un trio con passeggino, navicella ovetto che puoi acquistare con circa 500 euro, la metà di un bugaboo cameleon 3, senza considerare il fatto che con il bugaboo cameleon 3 dovresti comprare anche un seggiolino auto.

      Sicuramente dal punto di vista del risparmio il vostro ragionamento non fa una piega, allora perché tu dovresti comprare il bugaboo cameleon 3?
      La risposta a questa domanda non la conosco, ti posso scrivere perché io comprerei il bugaboo cameleon 3:

      – la navicella del Bugaboo è tra le più grandi, la base è in legno e non in plastica, è più traspirante delle altre navicelle;
      – la stessa cosa si può dire della seduta, anche in questo caso abbiamo la base in legno;
      – penso sia difficile trovare un passeggino più maneggevole del bugaboo, anche se non ho provato il Jané Muum;
      – dato che è un duo ho comprato un seggiolino auto della britax-römer, tra i più sicuri;
      – ruote anteriore e posteriori che si possono rimuovere in pochi secondi, quindi facili da pulire;
      – design trovo che il Bugaboo sia molto bello, ha una linea essenziale, trasmette una sensazione di sicurezza e solidità.

      Non se tutto questo vale 500 euro di differenza, probabilmente no, ma se avevi deciso di acquistare il Bugaboo significa che potevi permettertelo e che eri alla ricerca del miglior passeggino e migliore carrozzina, sicuramente il Jané un buon prodotto ma non arriva al livello del Bugaboo.

      Comunque la cosa migliore che puoi fare è andare in un negozio per bambini dove li vendono entrambi provarli, aprirli chiuderli, togliere le ruote, mettere e togliere la navicella e la seduta ecc..inoltre la domanda che mi hai posto alla fine del commento potresti rivolgerla anche al venditore.

      Fammi poi sapere quale modello hai comprato.
      A presto.

      • (premessa: devo ancora testare dal vivo il janè muum)

        dunque, ce lo regalano i nonni al grido di: “prendete quello che volete, punto”.
        quindi, sì, possiamo permetterci anche il bugaboo.
        ció non toglie che io voglia comunque spendere quei soldi in maniera intelligente.
        bisogna però che io capisca un concetto: qui, sul tuo sito, quando dici “top di gamma” intendi miglior rapporto qualità/prezzo?
        grazie.

        • Ciao non considero il bugaboo cameleon 3 il miglior passeggino come rapporto qualità/prezzo, per me è il migliore in assoluto.
          Il bugaboo cameleon 3 ha qualcosa in più, e quel qualcosa è descritto bene dallo slogan sul sito ufficiale: “THE ICONIC STROLLER”.

          Mi moglie quando si trovava al parco con le altre mammine ha spesso ricevuto apprezzamenti sul passeggino, e quando si trattava di caricare la carrozzina in macchina era sempre la più veloce.

          Anche Kate Middleton ha scelto un Bugaboo! Ovviamente sto scherzando, anche perché io l’avevo comprato prima di lei e non sono certo il tipo che segue le mode, ma sia io che mia mogliedopo le nostre ricerche siamo arrivati alla conclusione che per noi la migliore carrozzina e il miglior passeggino era il bugaboo cameleon 3.

          Tu e tua moglie vi siete informati, avete provato diversi passeggini e siete arrivati ad una conclusione diversa dalla mia, io ti ho mostrato un altro punto di vista, ma ovviamente la scelta di quale passeggino comprare deve essere fatta in base al vostro ragionamento.

          • ieri abbiamo testato uno janè matrix e abbiamo scelto: sarà bugaboo cameleon.
            grazie per la tua pazienza. ciao!

          • ebbene ieri abbiamo finalmente comprato il cameleon.
            montato in pochi minuti, fantastico, tutto ok.
            solo un piccolo inghippo:
            staccando la navicella dal telaio e appoggiandola per terra (o su un tavolo, o altra superficie piana) i quattro piedini non appoggiano contemporaneamente (vedi foto) poichè l’aggancio centrale risulta più basso di essi, creando un fastidioso disequilibrio che potrebbe dar noia, soprattutto considerando il peso del bambino e i suoi movimenti.
            non so se ho sbagliato qualcosa nella fase di montaggio, ma non credo, ho seguito tutti i passaggi come da libretto d’istruzioni.
            mi sembra strano che abbiano fatto quattro piedini che non appoggiano contemporaneamente (che senso avrebbe?), sarebbe uno scivolone quasi imperdonabile, ma domani chiamerò il negoziante e chiederò pacatamente chiarimenti…
            sono quel filino infastidito, ma giusto un filino…
            per caso anche il tuo è così?
            grazie mille, ciao.

  12. Salve, siccome mio figlio nascerà i primi di Giugno e volevo un trio adatto anche alla spiaggia, che ne pensi dell’Inglesina Quad? Altrimenti hai da suggerirmi qualcos altro? Sempre restando su prezzi non troppo alti. Grazie mille in anticipo

    • Ciao non conosco molto l’Inglesina Quad se non per alcuni commenti e recensioni lette online, c’è da dire che le ruote posteriori sono grandi e in teoria si può usare anche in spiaggia, facendo in modo di usare solo le ruote posteriori, mentre il bugaboo cameleon 3, togliendo le ruote anteriori e mettendolo in configurazione due ruote lo si può utilizzare tranquillamente anche in spiaggia, non mi pare che l”Inglesina Quad possa assumere una configurazione a due ruote.

      In configurazione 4 ruote anche il bugaboo cameleon 3, pur avendo due ruote grandi, nella sabbia asciutta non si muove! L’anno scorso abbiamo preso un ombrellone in un bagno al mare e l’abbiamo scelto vicino al passaggio pedonale, vicino al bar e vicino alla zona giochi. Se ami fare passeggiare in spiaggia meglio se scegli un passeggino con tre ruote grandi oppure un bugaboo cameleon 3 e lo usi in configurazione due ruote, non è un trio ma con gli adattatori puoi agganciarci alcuni seggiolini per auto delle migliori marche, certo il costo è maggiore, dato che l’Inglesina Quad lo trovi a circa 800 euro http://goo.gl/gWqTvn e hai già tutto mentre con il bugaboo devi comprare il seggiolino auto.

  13. Anche io dopo varie ricerche ho preso il cameleon. Oggi l’ho montato e ho due dubbi. Il primo e che il maniglione da aperto ha un leggero giico , non rimane proprio fermo toccandolo. Il secondo e che non siamo riusciti ad agganciare le barrette che stanno alla testa e ai piedi del tessuto della navicella come da istruzioni, siamo riusciti ad attaccare il velcro sul lato ma non alla base in tessuto o a al velcro del materassino in legno

  14. Ciao!
    Sono finita qui dopo infinite ricerche che sto facendo per acquistare un trio ( o passeggino e navicella…devo ancora decidere) per la mia prima bimba che nascerà a fine luglio.
    Non ho problemi di budget ma vorrei spendere i miei soldi in maniera intelligente, senza farmi trascinare dalla moda del momento.
    I modelli che sto valutando sono lo Stokke xplory, il Cybex Priam e il Bugaboo Camaleon3.
    Inizialmente ero convintissima per lo Stokke ma più leggo recensioni più mi sorgono dei dubbi…tu per quale motivi lo hai scartato? Io ho il dubbio sull’asta che entra nella navicella, credo dia un po’ di fastidio al bimbo, soprattutto quando crescerà e monterò il passeggino. Inoltre, perché chiunque ha uno Stokke poi compra un passeggino leggero già al secondo anno del bimbo??? Allora perché spendere molto per un passeggino che già dopo nemmeno due anni ne devo comprare un altro??? Devo dire però che il fatto che sia molto alto mi piace…
    Il Cybex e il Bugaboo ancora non li ho visti dal vivo, domani dovrei andare in negozio e vederli…quali sono le misure interne della navicella del tuo Bugaboo? Inoltre, il passeggino è abbastanza capiente? Spesso mi capita di vedere bimbi con braccine fuori e gambette che penzolano fuori dal passeggino…
    Per quali motivi hai scartato il Cybex?
    Inoltre, leggendo i tuoi commenti alle risposte degli altri, ho riflettuto sul fatto di acquistare il trio…credo che, come hai scritto tu in un commento, forse è più utile acquistare un duo, senza ovetto, e acquistare un vero e proprio seggiolino…grazie dello spunto!!
    Scusa la lunghezza del commento ma mi sembri molto preparato!!
    Grazie!
    Chiara

    • Ciao,
      non ho preso in considerazione il Cybex Priam perché non era ancora uscito, le recensioni, i commenti e le opinioni su questo passeggino sono ancora poche, però da quanto ho letto credo che sia un’ottima alternativa al bugaboo cameleon, concettualmente sono anche molto simili, (vedi navicella spaziosa con base in legno, possibilità di utilizzarlo con due ruote per andare in spiaggia e nei terreni più impegnativi), con il Cybex Priam viene pubblicizzato il nuovo seggiolino per auto Clud Q che trovo molto interessante per la possibilità di reclinare totalmente lo schienale e per il sistema si protezione lineare nell’impatto laterale telescopica (Sistema L.S.P) , se oggi dovessi comprare un seggiolino per auto forse comprerei questo.

      Credo anche che il Cybex Cloud Q sia anche compatibile con il bugaboo cameleon 3, ovviamente comprando gli adattatori, scrivo questo perché gli adattatori sono sicuramente compatibili con i seggiolini per auto Cybex Aton Q, Aton 4.

      Lo Stokke Xplory non l’ho preso in considerazione perché non ci trovo nulla di pratico in questo passeggino, esclusa la possibilità di avere il neonato più in alto e quindi a portata di mano tutto il resto non mi sembra interessante, troppo “massiccio”, penso sia più un passeggino alla moda, chi guarda alla praticità lo esclude a priori, inoltre il neonato nei primi mesi come lo metti nella navicella inizia a dormire, non credo che gli interessi più di tanto stare più in alto o più in basso, tanto il contatto fisico con la madre non c’è comunque se è all’interno della navicella.

      Il Cybex Priam mi piace davvero molto, credo che attualmente sia la migliore alternativa al bugaboo cameleon 3, e se dovessi comprare oggi un passeggino sarei fortemente indeciso tra questi due.

      Forse sceglierei ancora il bugaboo cameleon 3 perché lo trovo molto tecnico e pratico ma al tempo stesso “simpatico”, il Cybex Priam lo trovo molto tecnico e pratico, ma forse un po’ “freddo”.

      In conclusione secondo me dovresti scegliere tra Bugaboo cameleon 3 e Cybex Priam, ti consiglio di recarti in un negozio dove li trovi entrambi in vendita, per fare un confronto, così la scelta sarà più semplice, in ogni caso avrai comprato uno dei migliori passeggini in circolazione.

      Il seggiolino per auto compralo a parte, puoi prendere il Cybex Cloud Q ma se compri il Bugaboo assicurati che gli adattatori siano compatibili anche con questo seggiolino per auto.

      • Grazie mille per avermi risposto in maniera così esauriente!
        In effetti mi sono molto ricreduta sullo stokke, non credo che lo acquisterò più…
        Il Cybex purtroppo qui a Roma non sono riuscita a vederlo dal “vivo” in nessun negozio, è poco richiesto e quindi si può ordinare solo su catalogo…cosa che credo non farò!
        Lunedì andrò a vedere il Bugaboo e il Joolz, anche questo mi sembra un ottimo prodotto, vedremo!
        Di una cosa sono sicura, grazie a te comprerò un duo e un seggiolino auto a parte!
        Buon we!

        Chiara

          • io ho scelto il cybex priam alla fine. ho fatto mille ricerche e l’ho visto dal vivo e provato assieme al bugaboo cameleon. è una bella lotta tra i due.. cybex ha copiato spudoratamente da bugaboo, soprattutto la soluzione seduta light 2 in 1 perchè usa il telaio della navicella. si assomigliano tantissimo! con questo sistema trio seduta light 2 in 1 e ovetto cloud q costa poco più del cameleon infatti, anche se ha la seduta leggermente + piccolina, cosi a occhio (li ho messi uno di fianco all’altro) . ma alla fine farò la pazzia e prendo la seduta lux sistema trio con 150 eur in +. E’ davvero un altra cosa. se volete altre opinioni su cybex ditemi pure, sono tornata nel negozio 3 volte x testarlo e capirlo. domani lo ordino!

          • ah si lo stokke pure io l’ho scartato subito.. soprattutto quello con la sbarra in mezzo alle gambe. se poi hai intenzione di farci dormire il bambino i primi mesi non è ideale. è piccola e la navicella ha una rientranza per far passare la sbarra! costa troppo e le recensioni non sono buone…

          • Ciao Ollie!
            Ieri sono andata a vedere il Bugaboo ( avrebbero dovuto avere anche il Joolz ma invece non lo riporteranno più).
            Devo dire che è più leggero di stokke, con tutto il pancione di quasi sette mesi sono riuscita a smontare il passeggino e a chiudere il telaio, tutto molto semplice.
            L’ unica cosa che mi frena un po’ ( ma proprio poco ad essere sincera) è che quando monto la navicella la struttura mi sembra un po’ povera, con quelle fascette a strappo che si attaccano al telaio, non so se mi sono spiegata, ma credo sia anche uno dei motivi per cui poi il tutto è piuttosto leggero! Però mi sembra comunque un ottimo prodotto.
            Non ho potuto vedere il Cybex, arriverà in negozio tra due settimane…come dici tu, anche la commessa mi ha detto che è una copia del Bugaboo, anche se a me sembra più rifinito, meno spartano ecco!
            Tu poi come mai hai scelto Cybex?

            Buona giornata
            Chiara

          • Ciao Chiara! Col Bugaboo diciamo che vai sul sicuro! E’ un marchio che esiste da tanto e tutte le recensioni sono ottime! Una coppia di amici ce l’ha e sono molti contenti a parte due piccole cose: il fatto che devi staccare il passeggino per metterlo in macchina (ingombra un sacco quel passeggino che nn si piega), e il fatto che le ruote piccole davanti se vai sullo sterrato ognitanto danno problemi. Per il resto è fantastico dicono. Ho scelto cybex (rischiando poi perchè essendo nuovo nn sappiamo come va a finire a usarlo poi) prima di tutto perchè posso chiuderlo con una mano sola con passeggino montato (solo fronte strada!) , mi ci sta comodamente in macchina ( Bugaboo non riuscivo a chiudere la cappelliera della golf col passeggino dentro ) e posso mettere altre cose insieme di fianco; perchè è più pulito come linea, più snello e con meno fronzoli; perchè lo schienale si abbassa con una mano (una leva sul retro) con un gesto elegante, anche con la capottina tutta giù ( Bugaboo devi pigiare due tastoni contemporaneamente per cambiare la posizione del sedile); perchè puoi modificare l’angolazione delle gambe e rendere il tutto piatto volendo; e poi perchè l’ovetto cybex è uno dei top per la sicurezza con base isofix (mente bugaboo non ha un suo ovetto, dovresti prendere altre marche, come bebè confort- ex maxi cosi- per esempio, con ovetto cabriofix, che non è uno dei migliori per l’impatto laterale.. oddio mi pare che bugaboo possa montare anche ovetto cybex, ti dovresti informare bene su questo) … sono tante piccole cose che ho notato mettendoli uno di fianco all’altro nel negozio… Sicuramente sono stata colpita anche dal design, ed è quello soprattutto il prezzo che paghi in più ( perchè se scegli la seduta lux , quella che si piega tutto assieme costa parecchio in più. E’ però sicuramente + pesante di un chiletto il cybex, quindi se usi i mezzi le scale etc è da considerare! Cmq il bugaboo va paragonato al cybex con la seduta light 2 in 1 , allora sono molto molto simili. La seduta LUX è più piccolina devo dire, + imbottita , meno profonda, ma ha altri pregi… costa cmq quei 160 eur in +
            Buona scelta e tanti auguri (ps conviene ordinarli il prima possibile visto che si aspetta sui 30gg la consegna)!

          • Buongiorno!
            Alla fine ho Cybex Priam! Ieri sono riuscita a vederlo dal vivo e devo dire che mi ha colpito di più rispetto al Bugaboo, sia per le rifiniture a mio avviso migliori, sia perché il Bugaboo è decisamente più basso (circa 12 cm). Anche i meccanismi di chiusura, apertura e reclinazione sono più immediati…così mi sono decisa per navicella e seduta light 2 in 1! Non ho scelto l ovetto perché vorrei acquistare un seggiolino auto da 0 a 4 anni; ero tentata dalla seduta Lux, che però mi è sembrata si più imbottita ma sicuramente più piccola…tu Ollie hai preso la seduta Lux poi? Che colore hai scelto? Io, pur essendo una bimba, l ho presa blu.
            Buona domenica!!

            Chiara

          • Buongiorno Marco,
            Ancora non mi arriva, dovrebbe stare qui verso fine giugno…appena è nelle mie mani ti faccio sapere!

            Chiara

          • Ciao Chiara,
            volevo sapere come ti trovi con il Priam? Sono indecisa!!
            Ho bisogno di un consiglio. Ma il maniglione della carrozzina non è scomodo? ciao Francesca

          • Ciao Chiara, puoi farci sapere qual’e’ la tua esperienza con il Priam? Ci siamo innamorati di questo passeggino ma abbiamo dei dubbi per quanto riguarda il servizio tecnico post-vendita. Oggi siamo stati in un negozio dove lo vendono e ci hanno consigliato il Bugaboo Camaleon 3 invece del Priam precisamente per il mal funzionamento del servizio tecnico… AIUTOOOO!

          • Bogaboo assolutamente sarà che le copie spudorate non mi piacciono e il Cybex lo è!!! Peró l’ovetto Cybex lo consiglio si allunga, così se il bombo si addormenta puó stare più comodo e steso. Ricapitolando io ho optato per bogaboo cameleon e ovetto cybex ( bigaboo prevede attacco dell’ovetto cybex alle ruote)

          • Ciao!
            Forse sono riuscita a trovare un negozio che ha esposto il passeggino Cybex Priam…ieri ho visto il Bugaboo e, come dicevo ad Ollie, l ho trovato molto maneggevole e leggero, molto più di stokke.
            Una cosa vorrei chiederti: leggo su internet che quando si reclina il passeggino il bimbo rimane con le gambine un po per aria, ci hai fatto caso anche tu? È scomodo il fatto di non poter regolare il poggiapiedi?

            Grazie
            Chiara

          • Quando reclino il passeggino il bimbo assume una posizione molto comoda con le ginocchia piegate come puoi vedere in questa foto https://www.topdigamma.it/wp-content/uploads/2015/05/bugaboo-camelon-3-seduta-reclinata-al-massimo.jpg (il mio bimbo piccolo ha 8 mesi).
            Secondo me la possibilità di poter regolare il poggiapiedi non è poi così utile.
            Come ti ha scritto Ollie è un po’ scomodo dover premere i due tasti tondi contemporaneamente per cambiare di posizione la seduta, specialmente se hai il bimbo o la bimba in braccio.
            Sotto certi punti di vista il cybex prima sembra essere migliore però bisogna vedere nel tempo se vengono fuori eventuali difetti, il bugaboo cameleon 3 è già fuori da diversi anni, quindi non dovresti avere brutte sorprese.

          • Ciao!
            Ieri sono riuscita a vedere il Cybex Priam e mi ha conquistato!
            Ho acquistato navicella e seduta light 2 in 1, mentre volevo chiederti un consiglio per il seggiolino auto da 0 a 4 anni.
            Ho visto il Cybex Sirona con base Isofix incorporata. Mi è sembrato un ottimo prodotto, peccato però che quando il bimbo è più grande e viaggerà nel senso di marcia non potrò più usare le cinture del seggiolino ma un enorme ed ingombrante fascia (fascia è riduttivo, è super imbottita e grossa!) per bloccare il bimbo, e anche quello del negozio mi ha detto che effettivamente può dare noia al bimbo, sembra quasi lo soffochi a livello pancia e le gambe sono un po’ bloccate.
            Così volevo optare per il modello dual fix della romer, sempre con base isofix e che ruota di 360 gradi, ma ho letto ieri che dai test di sicurezza risulta tra i più scarsi in quanto le cinture del seggiolino non sono adatte ai neonati…tu come ti sei orientato? Mi sembra di aver letto nei commenti successivi che hai acquistato un seggiolino della romer giusto?
            Devo abbandonare l idea di un seggiolino auto da 0 a 4 anni e acquistare il fatidico ovetto e poi un secondo seggiolino?
            Grazie ancora!
            Buona domenica
            Chiara

          • Ciao io per il mio bimbo mi sono fatto prestare un ovetto della BRITAX RÖMER con sistema isofix che ho utilizzato fino ai 12 mesi, dopo ho comprato il BRITAX RÖMER Versafix sempre con aggancio isofix, devo dire che mi trovo bene, nel senso che il mio bimbo questo seggiolino per auto lo trova molto comodo, lo capisco dal fatto che non si lamenta mai e si fa delle belle pennichelle.
            Ma sinceramente non posso consigliarti l’uno o l’altro seggiolino per auto, ti consiglio di affidarti ai risultati dei test che puoi leggere sul sito tcs e altroconsumo.
            Io personalmente sceglierei un seggiolino per auto gruppo 0+ da 0 a 13kg, poi uno di classe 1 da 9-18kg

  15. Buongiorno,

    brevemente, sono un papà e la bambina arriverà tra meno di due mesi. Inizialmente ho visto in negozio uno Stokke Scoot, guardando online ho visto il modello Trailz ( propendo per passeggini offroad ). Informandomi in giro sono arrivato su questo sito e, purtroppo, sono arrivato ad essere nuovamente indeciso.

    Stokke Trailz

    Bugaboo Buffalo

    Bugaboo Cameleon

    Cybex Priam

    Come prezzi siamo sempre nello stesso range, come caratteristiche sono diverse.. A mia moglie interessando solo il colore ha lasciato a me questa ardua decisione..

    Materialmente nei negozi purtroppo non ho trovato nessuno dei modelli su cui sono indeciso. Qualcuno ha avuto modo di provarli almeno in parte?

    Quale sarebbe la soluzione migliore per un passeggino offroad che vada bene per lunghe passeggiate sia in città che su terreni accidentati ma che non rinunci ad essere elegante e pratico?

    Ora come ora sono maggiormente propenso tra Priam e Buffalo.

    Lei che utilizza il Cameleon come vede il buffalo?

    Grazie

    • Ciao ti consiglio di leggerei l commento di Laura che tra cameleon e buffalo ha scelto quest’ultimo per diversi motivi che indica nel suo commento, https://www.topdigamma.it/casa/prima-infanzia/migliore-carrozzina-miglior-passeggino-per-neonato/#comment-1679209100
      Secondo me dovresti scegliere il Buffalo se ti serve un passeggino più resistente, mentre sceglierei il Priam per un passeggino più maneggevole, inoltre il priam ha il vantaggio di poter scegliere il tipo di ruote anteriori, nel tuo caso sceglierei la configurazione Trekking, le ruote posteriori nella All Terrain mi sembrano troppo grosse, ma bisognerebbe provarli dal vivo.

      In questo periodo che la mia compagna è al mare con i bimbi, durante le passeggiate lungo i marciapiedi dissestati dai pini un passeggino con le ruote anteriori più grandi farebbe comodo, sicuramente con buffalo o con il Cybex Priam in versione Trekking mi troverei meglio.

      In conclusione, anche se non l’ho mai provato, io comprerei il Cybex Priam, ma sarebbe meglio vederlo anche da vivo, anzi è quasi obbligatorio.

  16. Ciao! Sono andata a vedere sia il Cybex Priam che il Bugaboo Camelon e alla fine credo che prendero’ il bugaboo bee3. Per la spiaggia e le passeggiate in montagna useremo un marsupio. Il Bee sembra molto piu’ comodo e maneggevole per la città. Mi piacerebbe pero’ avere una tua opinione sul modello Bee.

  17. Ciao a tutti, sono Vittorio! PArtito q convinto per il crosswalk Jane, oggi in un negozio ho provato il MIYO trio della My Junior, marchio tedesco poco noto (per niente visto che non trovo commenti!). Provando cosi in velocità l’ho trovato più maneggievole e pratico dello Jane. Qualcuno di voi ha esperienza e mi può aiutare !?!?!?!?!?!! Grazie!!!!

    • Ciao Silvia,
      Noi abbiamo comprato il Cybex Priam.
      Se hai ancora bisogno di avere informazioni, puoi tranquillamente chiedere e nel limite del possibile ti rispondo volentieri.

      • Ciao Silvia sono Enore di TopDiGamma.it se hai tempo e voglia potresti lasciarmi una tua personale opinione su come ti trovi con il Cybex Priam sottolineando pregi e difetti (sempre ammesso che ne abbia), potrebbe essere molto utile ad altri utenti del sito, dato che in rete non di trovano molte opinioni e recensioni sul Cybex Priam.
        Grazie ciao

          • A te Dieguito perché hai scritto di aver acquistato il Cybex Priam, mi sono sbagliato rivolgendomi a Silvia che in realtà era la persona che richiedeva info. A presto.

          • Acquistato Cybex PRIAM ,qualità corrisponde il prezzo ,più che ottimo ,adesso sto cercando (secondo) passeggino dopo 6 mesi per viaggi ,leggero e veloci spostamenti ,mi piace molto boogaboo bee5 o babyjoger mini city ,quale passeggino più confortevole per bambino

          • Il Bugaboo bee5 probabilmente è più confortevole, ma il prezzo è di circa 650 euro, mentre il City Mini 3 lo acquisti anche su Amazon con 350 euro, leggi le recensioni, sono praticamente tutte positive: http://amzn.to/2ptAqIL Dopo aver acquistato il Cybex PRIAM, come secondo passeggino credo che il City Mini 3 sia più che ottimo. Se lo prendi su Amazon, spedito a Amazon hai 30 giorni per provarlo!

  18. salve ragazzi, sto leggendo i vostri commenti, siamo su un sito che si chiama topdigamma, ma non ho capito se si riferisce al prezzo oppure a tutto il resto rispetto ad una scelta. Leggo dei commenti veramente assurdi il trio è leggero poi prenderò un altro passeggino e così via. Cioè alla fine credo che vi state solo atteggiando spendere 1700 per il priam è un assurdità non parliamo poi per il bugaboo che con tutti gli altri passeggini in commercio è veramente uno dei più brutti. Joolz manco morto pesa uno sproposito per non parlare di stokke che devi assumere un operaio solo per alzarlo. Veniamo al sodo, alla fine nessuno ha mai acquistato un silver cross balmoral, http://www.silvercrossbaby . com/our-products/prams-and-pushchairs/balmoral/navy/ quindi non vi atteggiate branco di spilorci.

    • Ciao grazie per il tuo commento, topdigamma.it è nato per dare consigli alle persone in base alla propria esperienza, generalmente cerchiamo di consigliare il miglior prodotto al miglior prezzo, quindi puntiamo molto sul rapporto qualità/prezzo.
      Altre volte però prendiamo in considerazione il miglior prodotto in assoluto, che non coincide assolutamente con il prodotto più costoso, ma sicuramente il rapporto qualità/prezzo diminuisce.

      Bugaboo Cameleon 3 non è sicuramente un passeggino economico, questo non l’ho mai scritto, non è neanche il migliore come qualità/prezzo, tuttavia in base alla mia esperienza personale, a quanto ho letto online e mi è stato consigliato è tra i migliori in assoluto oggi in commercio.
      Per il design può piacere o non piacere, non tutti hanno gli stessi gusti, per fortuna!

      Se una persona ha le possibilità economiche per comprarsi un Bugaboo, un Cybex perché non dovrebbe farlo? Oppure preferisce spendere di più nel passeggino piuttosto che spenderli in un cellulare da 700 euro.

      Non possiamo sapere quello che si cela dietro ogni commento, c’è chi ha desiderato tanto avere un figlio, finalmente arriva e farebbe i salti mortali pur di garantirgli il meglio, chi ha i nonni generosi, chi si fa regalare il passeggino con la lista nascita e magari tra due anni lo rivendere, così non ha speso un soldo per comprarlo e ci guadagna pure.

  19. Buongiorno a tutti, spero qualcuno mi possa aiutare: sto valutando il passeggino che accoglierà il mio bambino che nascerà a fine settembre. La mia scelta si è ridotta ai migliori sul mercato: Cybex priam (duo o trio) e bogaboo camaleon 3 (con seggiolino auto Cybex).
    Inizialmente valutando Cybex avevo optato per la configurazione seduta lux e seggiolino cloud q pensando che la possibilità di reclinare l ovetto potesse evitare la carrozzina che da quello che mi dicono si usa veramente poco. Ma le Mamme (nonne) hanno storto il naso perché non esiste al mondo un bambino senza la carrozzina, anche se là si usa solo per qualche mese si deve avere. E va bene!
    Allora ho iniziato a valutare la seduta Priam light 2 in 1, che poi mi avvicina anche al bogaboo camaleon, e qui nascono i primi dubbi: il fatto di avere il poggiagambe unito alla seduta non è scomodo per il bimbo? e poi mi sembra di capire che per entrambi i passeggini bisogna staccare la seduta per chiuderli? Non mi sembra tanto funzionale acquistando il priam seduta lux risolvo entrambi i problemi.
    Ma se devo valutare una seduta due in uno, devo vagliare la possibilità di bogaboo del quale mi piace moltissimo la possibilità di girare il maniglione e di configurare le sospensioni, ma mi convince molto meno la chiusura che trovò un po difficoltosa.
    D’altra parte il Cybex, che io acquisterei con l assetto all terrain, ha una chiusura agevolissima è un seduta un po più alta rispetto al camaleon.
    Insomma parliamo di passeggini fantastici, ma quale scegliere?
    Scusate per la lunghezza e grazie in anticipo a tutti.

    • Ciao per rispondere alla tua domanda bisognerebbe aver provato entrambi i due passeggini, cosa che difficilmente qualcuno ha fatto, in ogni caso il mio consiglio è quello di recarti in un negozio per bambini dove hanno entrambi i passeggini, Bugaboo Cameleon 3 e Cybex Priam, ti fai illustrare pregi e difetti dell’uno e dell’altro li provi un po’, li apri li chiudi, senti il peso ecc… così ti puoi fare un’idea su quale per te è il migliore.
      Se leggi sui forum chi ha comprato il Bugaboo ti dirà sempre che è il migliore in assoluto e non lo cambierebbe con nessun altro passeggino al mondo, stessa cosa per chi ha comprato il Cybex Priam.

      Noi abbiamo utilizzato solo il Bugaboo Cameleon 3 ma se dovessi scegliere oggi quale passeggino comprare probabilmente sceglierei il Cybex Priam, è un modello più recente, la seduta si reclina con una mano, mentre con il bugaboo devi usare due mani e con il baby in mano non è un’operazione semplice.

      Per tutto il resto credo che più o meno si equivalgono, esteticamente a me piace di più Bugaboo, per il discorso carrozzina credo che valga la pena acquistarla, sicuramente il neonato sta meglio nella carrozzina che nell’ovetto o anche nella seduta Light 2-in-1 di Cybex.

      Noi la carrozzina del Bugaboo Camelon 3 l’abbiamo utilizzata veramente tanto, e come carrozzina è sicuramente tra le migliori, come quella del Cybex.

      Inutile negare che in Cybex per realizzare il Priam hanno preso spunto dal Bugaboo Camelon 3 hanno cambiato un po’ il design ed eliminato alcuni difetti del Bugaboo.

      In conclusione Bugaboo Camelon 3 (o anche Bugaboo Buffalo) e Cybex Priam sono due tra i migliori passeggini Duo/Trio che puoi trovare in commercio, con entrambi ti troverai bene e soprattutto il tuo bimbo/bimba si troverà bene, il fatto di dover togliere la seduta per chiudere il Bugaboo non è poi così scomodo.

  20. Buongiorno a tutti, come vedo non sono l’unica che non sa bene cosa scegliere tra bugaboo cameleon e cybex priam. Il mio grande dubbio è sull’uso della navicella. Insomma, partorirò a gennaio e le uscite ci saranno e sarà freddo. Volendo posso evitarmi l’acquisto di una navicella e usare o cybex priam luxe che può reclinarsi (con sacco invernale) oppure ovetto cloud Q? Il cameleon mi piace molto ma mi lascia molto perplessa il doverlo sempre smontare per poterlo chiudere. Qualcuno ha provato la configurazione priam senza navicella? Le ruote all terrain sono veramente tali? Perché io andrei abbastanza lungo gli argini. Ho valutato anche il buffalo ma è tanto tanto massiccio. Insomma non so. Il prezzo è importante e vorrei fare una scelta ragionata.

    • Ciao secondo me la miglior scelta puoi farla solo tu, online troverai diverse recensioni sul bugaboo e sul cybex priam ma difficilmente troverai dei genitori che hanno utilizzato entrambi i passeggini, perché la vera recensione puoi scriverla solo dopo aver utilizzato il passeggino “sul campo”.

      Secondo me sono entrambi due ottimi passeggini, il cybex è arrivato dopo e ha chiaramente preso spunto su quello che, all’epoca, era il miglior passeggino / carrozzina in commercio, ovvero il bugaboo cameleon 3 che inizia avere un po’ di anni, ma è ancora molto attuale.

      Con il bugaboo cameleon 3 puoi scegliere anche di acquistare le ruote da fuoristrada, e praticamente dopo ti trovi una configurazione simile a quella del Cybex con le All terrain.

      Noi abbiamo scelto di utilizzare la carrozzina per i primi mesi, e quella del bugaboo è la migliore, bisogna pensare dove il neonato riposerà nel miglior modo possibile e non qual è la soluzione più comoda per il genitore, comunque la mia compagna quando si vedeva con le altre mammine era sempre la più veloce a caricare il bugaboo in macchina, ma è anche vero che non c’erano mamme con il Cybex.

      Insomma la sfida Bugaboo Cameleon 3 vs Cybex Priam è sempre più serrata, il Cybex Priam sotto alcuni aspetti sembra essere migliore, ma il Bugaboo Cameleon 3 mi trasmette “qualcosa” che gli altri passeggini non mi trasmettono, Cybex Priam è più una scelta di testa, Bugaboo è più una scelta di cuore.

      A presto.

      • Grazie mille per avermi raccontato la tua esperienza. Sono del tuo stesso avviso per la dicotomia testa e cuore, ed è per questo che non riesco a scegliere. Da quello che capisco nell’ovetto che si allunga non stanno comodi?

        • Sicuramente staranno comodi, però so che in generale gli ovetti sono più chiusi, meno traspiranti, meno spaziosi rispetto alla navicella, poi la copertura della navicella del Bugaboo si chiudere facilmente con una zip. Il neonato può tranquillamente dormire anche tutta la notte nella navicella.

          Comunque stiamo parlando di due tra i migliori trio/duo in commercio quindi non credo scegliendo l’uno o l’altro rimarrai delusa.

  21. Salve, cercando online ho notato che i modelli più quotati sono:

    1. Bugaboo Cameleon

    2. Cybex Priam

    3. Joolz

    Però sono interessanti anche i nuovi Foppapedretti o Jane (i quali hanno costi decisamente inferiori).

    L’idea è quella di individuare un passeggino che sia sicuro e comodo per il bambino e per i genitori, ideale sia per la città (e per i mezzi pubblici, quindi facile da chiudere), sia per la campagna o la spiaggia. Inoltre lo scopo è anche evitare il futuro acquisto di un ultraleggero, ok leggero ma con quelle routine che sembrano così scomode e fragili.

    Peraltro, mi chiedevo, si tratta di passeggini costosi e non proprio leggerissimi. Ne vale la pena?

    Grazie a chi risponderà.

    • Ciao sicuramente Bugaboo, Joolz ed in parte anche Cybex stanno un po’ vivendo di rendita, Bugaboo in particolare, dato che il bugaboo cameleon 3 è già in commercio dal 2012, la versione 2017 apporta solo piccole modifiche.

      Trovo che il nuovo Jané Minnum i-Matrix 2017 sia piuttosto interessante e forse potrebbe essere quello che più si avvicina alla tipologia di passeggino che stai cercando, anche se non è certo tra i più economici, circa 750 euro.

      Noi con il Bugaboo Cameleon 3 abbiamo dato la massima importanza all’utilizzo come carrozzina, quindi abbiamo scelto quello, che all’epoca, aveva la migliore navicella.

      • Salve, grazie per la tempestiva risposta e per la segnalazione del nuovo Jané. Concordo sul fatto che i passeggini da me menzionati stiano vivendo di rendita, e probabilmente è questo il motivo per cui non mi convincono. Con quello che costano vorrei fossero perfetti. Tuttavia, non mi piacciono le ruote di questo nuovo Jané, sto cercando qualcosa con ruote più grandi e adatte a diverse pavimentazioni.
        Ad ogni modo, la ringrazio moltissimo per il suggerimento.
        A presto

        • Di recente ho fatto un giro con la mia compagna nel negozio per bambini dove sono solito andare, è molto grande e hanno in esposizione tutti i migliori passeggini, e ancora oggi il Bugaboo Cameleon 3 è quello che ci piace di più.

  22. Ciao a tutti, come promesso vi racconto un po’ Della mia esperienza con il Cybex priam, anche se il mio piccolo ha ancora meno di due mesi il cybex è stato messo alla prova. Noi abbiamo optato per il Cybex all terrain, navicella e ovetto Cloud Q, e per maggiore sicurezza abbiamo aggiunto anche la base isofix. Onestamente il prezzo è veramente alto, ma ogni volta che ci siano trovati in un prato, in spiaggia, in città con buche e gradini alti, sulla brecciolina e anche nella terra umida di un circuito da motocross abbiamo ringraziato il nostro passeggino. È veramente un all terrain, un vero fuori strada robusto e sicuro. L altra perla Cybex è sicuramente l ovetto Cloud Q, la possibilità di reclinarlo lo fa amare al mio bambino che quando siamo in giro fa delle lunghe dormite, anche se non disdegna neanche la posizione seduta. La navicella è molto comoda e ben fatta, un po’ più grande rispetto alle altre, ma per quella che è la mia esperienza non consiglio L acquisto a meno che non la si vuole usare come culla in casa. Avendo già una culla in camera, di cui tra L altro mio figlio non ne vuole sapere, consiglio il più di acquistare una culla per il cosleeping.
    Se si acquista il Cloud q basta quello, anche perché pensare di mettere il bimbo nell’ovetto in macchina, toglierlo e metterlo nella navicella una volta arrivati a destinazione, magari il tutto disturbando il bimbo che dorme, per me è un po’ folle, senza considerare che la grandezza della navicella, più L ovetto e il passeggino occupa un intera auto, e la mia è un fuoristrada grande. Forse si può considerare un difetto la grandezza del passeggino da chiuso, anche se nella categoria dei passeggini fuori strada è perfettamente nella norma, e la chiusura/apertura è veramente semplice. Non posso ancora parlarvi della seduta lux che useremo in primavera, ma credo che non resteremo delusi.
    In conclusione, mi sento di consigliare L acquisto del Cybex Priam, è un passeggino maneggevole, sicuro e comodo.
    Spero di essere stata abbastanza esaustiva, vedo che il Cybex Priam incuriosisce molto chi vuole un super-passeggino.
    A presto!

  23. Salve, di questa carrozzina non mi convince il fatto che sia così bassa…sarà perfetta per le città olandesi prive di smog ma io quando ne vedo una a Torino, a bordo strada penso “povero bimbo!”. Preferirei una carrozzina più alta e dunque più distante dagli scarichi delle auto. Che ne pensa?

    • Ciao penso che tu abbia perfettamente ragione, in città molto inquinate è meglio utilizzare passeggini con sedute più alte in modo che il neonato o il bimbo sia il più distante possibile dallo scarico delle autovetture, specialmente quelle diesel.
      Aggiungo, ma questa è abbastanza ovvio, che bisogna evitare di fare passeggiate durante l’ora di punta e in zone molto trafficate.

      Eventualmente sarebbe ancora meglio utilizzare un marsupio o una fascia porta bebè.

  24. Salve a tutti,
    anche per noi è arrivato il momento della difficile scelta…
    La mia indecisione Cybex Priam e Stokke Trailz.. Da quello che leggo il Cybex ha recensioni migliori, ma lo stokke mi piace molto per la sua altezza..
    Qualcuno ha qualche consiglio da darmi? Grazie in anticipo

    • Ciao Stokke Trailz è più indicato se vivi in città e pensi di fare molte passeggiate con il tuo bimbo/bimba, esser più alto è un vantaggio in termini di qualità dell’aria che andrebbe a respirare il neonato.

      In ogni caso stiamo parlando di due ottimi passeggini, tra i migliori oggi in commercio, il mio consiglio è quello di recarti in un negozio specializzato della tua città, dove abbiano in vendita entrambi i passeggini e di provarli a chiuderli, sollevarli, manovrarli con una sola mano, reclinare la seduta con una sola mano ecc. Ovviamente nella vita di tutti i giorni le situazioni sono ben diverse da quelle che puoi provare in un negozio, ma almeno ti puoi fare un’idea.

      Ultimo consiglio, la scelta del miglior passeggino per le proprie esigenze va fatta al 40% con la testa e al 60% con il cuore, IMHO.

  25. Ciao a tutte, volevo sapere se chi di voi ha comprato e già utilizzato il passeggino Cybex priam lo vende, io sarei interessata al passeggino con seduta lux e all ‘ovetto cloud q…grazie

  26. Ciao a tutti,

    Trovo la conversazione molto utile e vorrei chiedervi qualche consiglio dato che sarete sicuramente più esperti di me. Ovviamente mi trovo qui perché sono alla ricerca del trio perfetto per le mie esigenze.

    Sono partita riducendo la scelta tra Priam, Camaleon e Buffalo. Mi piacciono molto, sono senza dubbio ottimi passeggini anche se, però, ci sono elementi che io reputo negativi (ad esempio, ritengo che la carrozzina dei Bugaboo sia troppo bassa). Allora, non essendo totalmente soddisfatta, ho iniziato a chiedermi se valesse la pena spendere oltre mille euro per un passeggino che non convince al 100%. Sono comunque molti soldi e le spese sono tante.

    Vivo in una grossa città, uso molto i mezzi pubblici e, allo stesso tempo, uso molto la macchina. Nel weekend sono spesso dai miei genitori che vivono in campagna. Nel tempo libero, quando possibile, ci piace fare gite fuori porta e passeggiate in alta montagna. Tuttavia, avendo alcuni genitori molto lontani, siamo anche costretti a viaggiare in aereo diverse volte l’anno.

    Mi serve un passeggino che sia versatile su diversi terreni e allo stesso tempo non sia pesante (come la maggior parte dei veri All terrain) perché vivo in una grande città. So bene che il passeggino che possa rispondere a tutte le mie esigenze senza alcuna pecca non esiste. Quindi sono alla ricerca di quello ‘più adatto’ al nostro stile di vita.

    Come alternativa ai passeggini che ho menzionato, sto valutando il JANE EPIC (versione 2017). E’ un passeggino ‘abbastanza leggero’ (11,4 kg con seduta) che viene venduto in formula DUO (passeggino + navicella che diventa ovetto) o TRIO (passeggino, navicella e ovetto). Magari gli affiancherei il rinnovato YEZZ Quinny, ideale per i viaggi in aereo.
    Anche in questo Jane ci sono cose che non mi entusiasmano però diciamo che costando la metà degli altri… Qualche difetto posso anche concederglielo!

    Conoscete questo passeggino o qualcuno che lo abbia utilizzato? Avete opinioni o consigli?

    Vi ringrazio!

    Marta

  27. Salve, ho già acquistato un trio (inglesi Zippy pro) risultato abbastanza scadente… Ho un bimbo di 5 mesi che cresce abbastanza grande (il passeggino risulta già un po’ piccolo). Ora vorrei acquistare un passeggino veramente valido non essendo affatto contenta del primo. Consigli? ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.