Migliori Smartphone di Fascia Media – Lenovo P2 vs Honor 6x vs Moto G5 Plus vs Huawei P10 Lite vs Galaxy A5 vs BQ Aquaris X

Migliori Smartphone di Fascia Media - Lenovo P2 vs Honor 6x vs Moto G5 Plus vs Huawei P10 Lite vs Galaxy A5 vs BQ Aquaris X

Quali sono i migliori smartphone di fascia di media? Per telefoni di fascia media intendo quelli che rientrano nella fascia di prezzo da 200 euro fino a poco più di 300 euro, i migliori smartphone come rapporto qualità/prezzo.

Maggio 2017 è alle porte e devo scegliere quale smartphone acquistare, ho un budget massimo di 300 euro circa, ma se posso risparmiare, anche 100 euro, ben venga. Sto cercando uno smartphone con una buona fotocamera e una buona autonomia.

Il mio telefono ideale non deve farmi perdere tempo durante l’uso quotidiano, quindi mi serve un cellulare con un sistema operativo ben ottimizzato in modo che il device risulti essere sempre fluido e veloce nell’aprire applicazioni, navigare all’interno del vari menù ecc… L’hardware ha la sua importanza, specialmente quando si tratta di memoria RAM e memoria interna, per uno smartphone di fascia media chiedo minimo 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibili con micro SD.

Ovviamente prenderò in considerazione solo smartphone con una buona ricezione, senza problemi con WiFi, Bluetooth, GPS, sensori vari ecc… I migliori smartphone di fascia media non devono avere difetti hardware.

Per lo sblocco del telefono solitamente utilizzo il sensore d’impronte digitali, quindi il mio smartphone di fascia media deve avere un sensore d’impronte digitali veloce e preciso, meglio se posizionato frontalmente.

Queste sono le principali caratteristiche che dovrebbe avere il mio prossimo smartphone di fascia media, ora non mi resta che andare alla ricerca del miglior smartphone per le mi esigenze.

Lenovo P2, Honor 6x, Moto G5 Plus, Huawei P10 Lite, Galaxy A5 2017, BQ Aquaris X sono i Migliori Smartphone di Fascia Media usciti nel 2017

Ho individuato come migliori smartphone di fascia media usciti nel 2017 Samsung Galaxy A5 2017, Huawei P10 Lite, Moto G5 Plus, Honor 6X BQ, Aquaris X e Lenovo P2, ma quale scegliere tra questi telefoni?

Honor 6X

Honor 6X doppia fotocamera posteriore

Honor 6X in Italia è uscito a inizio 2017, ora lo potrei acquistare con circa 225 euro è quindi il più economico tra i modelli presi in considerazione, tuttavia il display non mi fa impazzire, ha colori un po’ spenti (slavati) mentre a me piacciono i display con colori più vivi, tipo gli schermi AMOLED. La doppia fotocamera posteriore una da 12MP e una da 2MP sono in grado di scattare foto discrete, la seconda fotocamera posteriore da 2MP può essere utilizzata per foto con l’effetto bokeh, ma non sempre il risultato è soddisfacente.

L’autonomia è sicuramente uno dei punti di forza di Honor 6X BLN-L21, il sistema operativo è ben ottimizzato, la EMIU 4.1 a me non dispiace ha molte possibilità di personalizzazioni tuttavia ancora non si è visto l’aggiornamento alla EMUI 5.0 che porta con se Android 7.0 Nougat, anche se l’arrivo è imminente.

Honor 6X è uno smartphone Dual SIM 4G-LTE Cat4 con slot per la seconda SIM in comune con la Micro SD, la ricezione

Honor 6X uno smartphone dal buon rapporto qualità/prezzo, uno dei migliori per chi ha un budget massimo di 230 euro circa, ma spendendo un po’ di più ci sono smartphone migliori?

Recensione Honor 6X

Lenovo P2

Lenovo P2 miglior battery phone

Lenovo P2 si può portare a casa con meno di 250 euro, sicuramente il Lenovo P2 è il miglior battery phone in commercio, avere tra le mani uno smartphone e non doverti preoccupare di doverlo caricare, anche con un utilizzo “folle”, è veramente una bella sensazione, tipo di maggior libertà.
La qualità costruttiva del Lenovo P2 è al top, lo schermo è un AMOLED tra i migliori in questa fascia di prezzo, ha 4G di RAM, 32GB di memoria interna, NFC insomma a livello di caratteristiche hardware direi che ci siamo.

La fotocamera principale da 13MP scatta foto discrete, più o meno a livello di quelle di Honor 6X, quindi la scelta tra Honor 6X e Lenovo P2 non va fatta in base alla qualità della fotocamera, ma bisogna prendere in considerazione altri fattori, come qualità dello schermo, sistema operativo, autonomia.

In generale chi ha acquistato un Lenovo P2 si ritiene soddisfatto del suo acquisto, le uniche lamentele sono rivolte verso il software, specialmente dopo l’aggiornamento a Nougat, ma questo perché dopo un major update sarebbe sempre meglio fare un bel ripristino delle condizioni di fabbrica (hard reset), solo così sapremo se il device funziona meglio o peggio con il nuovo firmware. Capisco che per molti potrebbe essere una bella scocciatura, specialmente per chi ha molte applicazioni installate.

Dopo l’aggiornamento ad Android 7.0 consiglio di fare almeno una pulizia della cache per quelle applicazioni che vi danno problemi.

Lenovo P2 è veramente un ottimo device, una delle mie preoccupazioni con Lenovo P2 era l’aggiornamento a Nougat, ma finalmente è arrivato. A favore di Lenovo P2 c’è anche il sensore d’impronte digitali posto anteriormente che può sostituire i tasti di navigazione a video.

Per il momento Lenovo P2 è il candidato numero uno  come Miglior Smartphone di Fascia Media.

Recensione Lenovo P2

Samsung Galaxy A5 2017

Ho inserito anche il Samsung Galaxy A5 2017 tra i migliori smartphone di fascia media perché lo street price si aggira a poco più di 300 euro. Il Galaxy A5 2017 va preso in considerazione per la qualità costruttiva, design e display SUPER AMOLED.

Ultimamente ci sono stati diversi aggiornamenti software che hanno portato miglioramenti, in particolare la fotocamera, ora scatta foto migliori. A me piace il Samsung Galaxy A5 2017, lo acquisterei solo per il design, la certificazione IP68 e lo schermo Super AMOLED, inoltre ha pure una buona autonomia. Purtroppo ha un sensore d’impronte digitali che NON funziona 10 volte su 10, l’aggiornamento a Nougat deve ancora arrivare, il prezzo è ancora alto se confrontato agli altri device di fascia media.

Huawei P10 Lite

Sicuramente è un bel telefono, frame in metallo vetro anteriormente e posteriormente, ha 4GB di RAM, la EMUI 5.1 con Android 7.0 Nougat permette molte personalizzazioni, sensore impronte digitali che sblocca 10 volte su 10 in modo veloce, ma purtroppo la qualità della fotocamera non è tra le migliori.

Un bel design e EMUI non sono sufficienti per farmi preferire Huawei P10 Lite al Lenovo P2, ma il prezzo è sceso molto ed ora si trova a 250 euro, sicuramente a questo prezzo diventa decisamente più interessante.

Motorola Moto G5 Plus

Moto G5 Plus ha la fotocamera migliore tra gli smartphone di fascia media

Tra quelli presi in considerazione forse è il più brutto, anche se la qualità costruttiva è ottima. A bordo troviamo il SoC Snapdragon 625, lo stesso che troviamo su Lenovo P2, 3GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Moto G5 Plus è l’unico smartphone, tra quelli menzionati in questo articolo, ad aver uno slot dedicato per la micro SD pur essendo un Dual SIM.

Il sistema operativo è Android 7.0 Nougat praticamente stock, le uniche personalizzazioni di Motorola sono il Moto Display e le Moto Action. Il sensore d’impronte digitali è anteriore, non è cliccabile, ma funziona 10 volte su 10 è veloce e si può utilizzare al posto dei tasti di navigazione a video.

L’autonomia è molto buona e l’esperienza d’uso quotidiana è tra le migliori.
La fotocamera principale da 12MP è probabilmente la migliore tra i telefoni di fascia media, anche se con pochissima luce la qualità delle foto cala in modo drastico.
Purtroppo Motorola Moto G5 Plus non ha la bussola.
Un device completo il display è anche di buona qualità, inoltre è anche resistente alla pioggia e schizzi d’acqua grazie al nanorivestimento idrorepellente.

Recensione Moto G5 Plus

BQ Aquaris X – Poteva essere il migliore in assoluto!

BQ Aquaris X Aggiornamento Software

 

A BQ Aquaris X non manca proprio nulla per poter diventare il miglior smartphone di fascia media da acquistare con circa 250 euro, ottima fotocamera da 16MP in grado di scattare foto ricche di dettagli, con una buona fedeltà cromatica, di girare video di buona qualità video e audio. BQ Aquaris X ha uno dei migliori display LCD IPS da 5,2 pollici FHD in questa fascia di prezzo, con una visibilità al sole superiore anche a quella di Moto G5 Plus, buono anche il trattamento oleofobico.
BQ Aquaris X è uno smartphone Dual SIM 4G, integra uno dei migliori SoC in commercio come prestazioni rapportate all’autonomia, lo Snapdragon 626, ha 3GB di RAM 32GB di memoria interna espandibile con micro SD (slot in comune con la SIM 2), una batteria da 3100 mAh con ricarica rapida Quick Charge 3, il sistema operativo è basato su Android 7.1.1 Nougat praticamente stock con poche personalizzazioni utili, doppio tap, ambient display.

BQ Aquaris X supporta anche Galileo, il WiFi è Dual Band, abbiamo la Type-C, NFC e la certificazione IP52.

BQ Aquaris X potrebbe essere il telefono di fascia media ideale, ma c’è qualcosa che non va, ovvero l’ottimizzazione del firmware non è ancora al 100%.

Durante l’utilizzo ho notato spesso blocchi dell’applicazione fotocamera stock e un surriscaldamento eccessivo durante l’utilizzo della stessa. Per fortuna BQ rilascia spesso aggiornamenti, quindi confido in un OTA update che risolva questi problemi di ottimizzazione software.

BQ Aquaris X Aggiornamento 24 giugno 2017

È arrivato l’aggiornamento del firmware, ora l’ultima versione disponibile è la v1.3.5, dopo l’OTA update ho notato un minor surriscaldamento durante l’utilizzo della fotocamera, però ogni tanto l’app fotocamera stock continua a bloccarsi, inoltre ci sono problemi con l’audio nei video, in certe occasioni ha un suono metallico.

BQ Aquaris X Opinioni e commenti

Conclusioni – Quale smartphone scegliere tra Lenovo P2, Honor 6x, Moto G5 Plus, Huawei P10 Lite, Galaxy A5 e BQ Aquaris X?

Alla fine di quest’articolo gli  smartphone che mi piacciono di più sono:

  • Samsung Galaxy A5 2017 per design, display, certificazione IP68;
  • Lenovo P2 per autonomia, display;
  • Moto G5 Plus per fotocamera, esperienza d’uso;
  • Huawei P10 Lite, prezzo sceso di molto, qualità costruttiva e EMUI.
  • BQ Aquaris X per l’ottima fotocamera, buon display, Android Nougat praticamente stock.

Ma quale telefono scegliere tra Lenovo P2, Moto G5 Plus, BQ Aquaris X, Huawei P10 Lite e Galaxy A5 2017? Sono questi i migliori smartphone che posso acquistare con max 300 euro circa? oppure ci sono altri telefoni del 2016 più interessanti?

Rispondere a queste domande non è semplice, tra i modelli 2017 – fine 2016 di fascia probabilmente il migliore come qualità/prezzo rimane ancora il Moto G5 Plus a 229 euro e come migliore alternativa il Lenovo P2 a 240 euro circa per l’autonomia, da segnalare anche BQ Aquaris X quando saranno risolti i problemi di mancata ottimizzazione del firmware, se il prezzo torna sotto i 250 euro. Mentre per chi da molta importanza al design, personalizzazione dell’interfaccia utente con diversi temi ecc.. credo che la scelta migliore sia Huawei P10 Lite a 250 euro, anche se Huawei P9 Lite si trova a 180 euro e non è poi così diverso dal P10 Lite, solo che è un device del 2016.

Prendendo in considerazione anche altri smartphone del 2016 meno recenti le cose cambiano un po’ e credo che Honor 8 debba essere preso in considerazione come miglior smartphone per chi ha un budget fino a 300 euro circa e con l’uscita di Honor 9 spero in calo ulteriore del prezzo

Secondo te qual’è il miglior smartphone di fascia media?

Tutti i migliori smartphone del 2017.

  • loris

    Sei un grande, sono sempre ottime le tue recensioni ed illuminanti i tuoi articoli. Personalmente l ago della bilancia sta deviando da moto g plus ad a5 2017, visti i recenti miglioramenti nelle foto e con la speranza di un miglioramento anche nei video. Ho sempre avuto telefoni stock e reattivi (nexus), quest’anno probabilmente rischierò con il Samsung. Spero non diventi un mattone nel giro di un anno. 😉

    • Paolo Wraith

      Mio stesso pensiero. Sono molto tentato dal G5 plus, ma i pochi difetti mi stanno spingendo verso l’a5. L’always on mi pare migliore del moto display e comincio a ritenere la bussola fondamentale, tuttavia ci sono ancora almeno 50€ di differenza di troppo. 🙁

      • Vale un po’ discorso che fatto con Loris, 50 euro possono essere tanti come possono essere “giusti” per avere qualcosa in più, un prodotto in grado di soddisfare le mie esigenze.
        Come hai scritto alcune mancanze possono influire in modo decisivo nelle nostre scelte, non stiamo parlando del tasto power con o senza zigrinatura, la mancanza della bussola è una vera seccatura per molti.

        Quindi dato che 50 euro di differenza non sono pochi e che 250 euro per uno smartphone che non mi soddisfa completamente sono troppi, credo che la scelta migliore sia quella di aspettare qualcosa di più completo oppure che il prezzo del Galaxy A5 2017 scenda sotto i 300 euro, l’ideale sarebbe arrivare prima dell’estate a 275 euro.

        • piero staccioli

          Sarei interessato al Moto G5 plus ma nella versione americana a 64 GB. Ritenete che funzioni in Italia?

    • Ciao grazie per i complimenti, in effetti il Galaxy A5 2017 praticamente si trova a 300 euro quindi inizia ad essere molto interessante, se dovessi pagare 300 euro anche il Moto G5 Plus credo che opterei per il Galaxy A5 2017, a 50 euro in meno dipende…dovrei pormi domande del tipo quanto valgono per me 50 euro? Quanto conta per me il design? l’impermeabilità mi serve veramente? Ho intenzione di rivenderlo tra 1 anno oppure lo vorrei tenere per almeno 2 anni? Insomma quale scegliere tra i migliori smartphone di fascia media è molto soggettivo, ma credo che Galaxy A5 2017 ti troverai bene.

      Online si trova a 302 euro su alcuni store meno conosciuti, ma io consiglio l’acquisto su Amazon a 315 euro venduto e spedito da Amazon http://amzn.to/2pvh9pD quando la differenza di prezzo è bassa meglio spendere qualcosa in più ma acquistarlo su Amazon, questo per via dei 30 giorni di “prova”, per me sono fondamentali per capire se tenermi o restituire un telefono.

  • Ottima recensione, ma perché hai tenuto fuori il redmi note 4 global version con snap 625??? Alla fine credo sia un pelo sotto p2 come autonomia ma come CAM è superiore (anche se parliamo sempre di due cam di scarsa qualità). Però , al contrario del p2, lo xiaomi ha dalla sua la MIUI che significa aggiornamenti garantiti x molti molti anni. Lenovo credo che non arrivi neanche alla 7.1.1.
    Tutto ciò premesso, tu lo preferiresti al p2 o no??? È perché ??

    • Ciao non ho inserito il Redmi Note 4 Global Version perché in questo ragionamento ho preso in considerazione solo smartphone con garanzia ufficiale Italia da parte del produttore, smartphone che si possono anche acquistare nei migliori negozi di elettronica.

      Xiaomi Redmi Note 4 Global Version ha sicuramente un ottimo rapporto qualità/prezzo, per gli utenti consapevoli può essere una buona alternativa ai telefoni menzionati in quest’articolo.

      Tra Lenovo P2 e Xiaomi Redmi Note 4 Global Version credo che sceglierei comunque il Lenovo P2, per via del display, sensore impronte digitali anteriore e configurabile per essere utilizzato al posto dei tasti di navigazione, 4GB di RAM che non guastano mai, autonomia e temi di ricarica al TOP.

      Come aggiornamenti credo che Lenovo con il P2 non andrà molto oltre a quello appena rilasciato con Android Nougat.
      Per quanto riguarda Xiaomi gli aggiornamenti ci sono, ma ROM Stock Stabili aggiornate sono più per le versioni Cinesi dei loro device, per avere aggiornamenti costanti bisogna installare la versione Developer e non è dette che vada meglio della Stable anche se meno recente. Comunque lato software la MIUI è al TOP.

  • GiuseppeG

    Buongiorno, sempre eccellenti le tue recensioni! Ho cercato di acquistare il P2 da Amazon quanto è sceso a 239€ ma, purtroppo, mi è stato segnalato che si è danneggiato durante la spedizione e mi sono stati restituiti i soldi…. Secondo me, invece, non era disponibile…
    Comunque ho riletto con calma varie recensioni on line (sopratutto la tua!) e ho escluso il Samsung (mia moglie e mia figlia ne hanno avuti diversi ma TUTTI dopo pochi mesi hanno mostrato vari difetti: battery drain, impallamenti, ecc.) mentre sarei tentato dal 10 lite (se scendesse di prezzo) perché ho un p7 di più di 3 anni che funziona ancora bene (ma purtroppo la batteria è calata parecchio e, ogni tanto rallenta un po’) e mia moglie ha ora un p8 lite 2017 fantastico (per ora, almeno)! In più c’è sempre il P2 che sto controllando regolarmente su Amazon……. Il G5 ha il display da 5,2 e io vorrei un 5,5… Cosa mi consigli?
    Grazie sempre!!!

    • Ciao grazie per i complimenti, se stai cercando un 5,5 pollici devi escludere anche Huawei P10 Lite dato che ha un display da 5,2 pollici, in questo articolo gli unici due smartphone menzionati con display da 5,5 pollici sono Honor 6X e Lenovo P2 e tra questi due è migliore Lenovo P2.

      Dato che il tuo budget massimo sembra essere sui 250 euro direi che con display da 5,5 pollici il migliore è Lenovo P2, eventualmente se sei un utente consapevole e vuoi risparmiare ulteriormente potresti prendere in considerazione anche smartphone tipo Xiaomi Redmi Note 4 Global Edition, se ti piace la EMUI di Huawei dovrebbe piacerti anche la MIUI di Xiaomi.

      Xiaomi Redmi Note 4 Global Edition lo trovi su banggood a circa 155 euro https://goo.gl/itRQaE con spedizione Priority Direct Mail in 10/15 giorni lavorativi.

      • GiuseppeG

        Grazie!!! Ritenterò con il P2 su Amazon appena diventerà con consegna a pochi giorni.

        • GiuseppeG

          Sono sempre io; purtroppo su Amazon il P2 è salito a 279€ mentre da gli Stockisti è a 239€. Hai provato a comprare da loro? Sono paragonabili, secondo te, ad Amazon come qualità del servizio?
          Grazie sempre!!
          gG

          • Ciao sul sito stockisti . com ho sempre acquistato smartphone top di gamma l’ultimo è stato il Galaxy S7, ero quindi sicuro di acquistare uno smartphone che avrei tenuto per diverso tempo. Se tutto fila liscio il pacco arriva integro, il device funziona bene ecc.. stockisti . com è tra i migliori negozi online dove acquistare smartphone, ma se ci sono dei problemi, pacco danneggiato, richiesta di rimborso, diritto di recesso o altre cose potrebbero sorgere dei problemi. Questo non lo scrivo per esperienza personale, ma per quello che ho letto online.

            Bisogna però considerare che al livello di Amazon nel post vendita non ci arriva nessun altro negozio online.

            Io aspetterei ancora un po’ per vedere se Lenovo P2 torna a 239 euro su Amazon venduto da Amazon http://amzn.to/2pkzeq1

          • Gian Luke

            Ciao scusa l’ignoranza ma perché Amazon nel post vendita non lo batte nessuno?

          • Ciao,
            ho acquistato Honor 6X da Unieuro, purtroppo aveva un difetto durante la registrazione video, si sentiva sempre un rumore in sottofondo. Ho quindi chiesto la riparazione in garanzia, l’ho portato a Unieuro e loro l’hanno spedito all’assistenza Honor.

            Dopo circa 1 mese mi è tornato dall’assistenza, sono andato a prenderlo, ho chiesto quale fosse stato l’intervento in assistenza e mi hanno risposto che è stato aggiornato il firmware.

            Ovviamente il telefono presentava ancora lo stesso problema.

            Se avessi acquistato l’Honor 6X su Amazon, venduto direttamente da Amazon, semplicemente mi sarebbe stato sostituito il device con uno nuovo nel giro di due o tre giorni, questo entro i 30 giorni dall’acquisto, ma può succedere anche oltre i 30 giorni con prodotti di altro tipo, per esempio una micro SD da 64GB mi è stata sostituita dopo un anno dal suo acquisto.

            Questo è solo un esempio e lo stesso discorso si può applicare anche ad Amzon.es, Amazon.de Amazon.co.uk.

            Ho acquistato uno smartphone su amazon.es non andava bene, ho chiesto la sostituzione con un nuovo modello, anche il secondo modello aveva gli stessi problemi, l’ho restituito mi hanno rimborsato il costo del device ed il costo di spedizione.

            Hai mai provato poi il Servizio Clienti Amazon? http://amzn.to/2qBJ3An inserisci il tuo numero di cellulare e ti chiamano entro 1 minuto, che poi sono sempre pochi secondi!

            Ovviamente ci sono anche dei clienti insoddisfatti, ma sono veramente pochi se pensi a quante persone acquistano su Amazon.

          • Gian Luke

            Ciao. Grazie per l’esauriente risposta. Il mio dubbio era, e chiedo a te che sei esperto in materia, il fatto che ho acquistato il lenovo p2 da una persona che a sua volta lo ha acquistato su amazon. Lui mi ha mandato una specie di fattura di amazon o per meglio dire l’immagine dove però non risulta specificato l’imei ma solo il modello, data e nominativo.. secondo te posso usufruire, e come, della garanzia io senza problemi o deve farlo l’altro? Volendo posso anche andare in un centro assistenza o solo per forza con amazon? Grazie

          • Ciao se acquisti uno smartphone usato da una persona fisica che ha acquistato il telefono su Amazon NON puoi fare tu direttamente la richiesta di riparazione in garanzia, ma dovrai passare attraverso la persona che ti ha venduto il telefono, oppure puoi rivolgerti al centro assistenza, in questo caso al centro assistenza Lenovo.

          • Se l’hai già acquistato il Lenovo P2 è tornato a 239 euro su Amazon con spedizione immediata http://amzn.to/2qNtlzD

          • GiuseppeG

            Grazie! Gentilissimo!! Nel frattempo è già salito a 257€…..

  • Fiyah Bun

    Ottimo articolo. In questa fascia a qualcosa bisogna rinunciare, al Moto G5 Plus manca bussola, secondo me mancanza grave per un sensore basico anche se poi il terminale gira bene.
    A me non sembra così male Honor 6X che ha come pecche il wifi non dual band e lo schermo però ha una ricezione ottima e camera nella media in questa fascia.
    Tra i vari terminali analizzati mi sembrano i 2 migliori sui 250 euro anche perché salendo sui 300 la scelta migliore è Honor 8

    • Ciao grazie, quindi tu preferisci Honor 6X a Lenovo P2, la cosa potrebbe avere un suo perché, specialmente lato software, inoltre in questi giorni Honor 6X sta ricevendo l’OTA Update alla EMUI 5.0 con Android 7.0 Nougat, vedremo se ci saranno dei miglioramenti.

      • Fabio Battiato

        Per me Honor è da escludere a priori dato che non ha lo schermo gorilla glass!!

        • In effetti come resistenza ai graffi Honor 6X non è il massimo, per questo viene venduto con già applicata una pellicola protettiva.

  • Edoardo Basso

    Non considereresti anche lo Zenfone 3?

    • Ciao diciamo che in quest’articolo ho preso in considerazione smartphone usciti in Italia a fine 2016 inizio 2017, infatti Honor 8 lo prendo in considerazione solo nelle conclusioni, dove potevo inserire anche Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL due ottimi device che si possono acquistare con circa 300 euro.

      Tuttavia dovendo scegliere tra Honor 8 e Asus Zenfone 3 ho optato per Honor 8.

  • Michele Nardi

    Fra Huawei p9lite e Galaxy a5 cosa mi consigliate Grazie

  • Davide Marini Marein

    Sono forse rimasto uno dei pochi a ritenere il Moto G5 plus un telefono molto sopravvalutato.
    L’ho avuto e provato per una settimana, è bruttissimo e secondo me fotocamera​ e display valgono meno di quello che si sente dire nelle recensioni (non in tutte per fortuna). Ok la fluidità, geniale il sistema di notifiche, ottima la batteria. Ma secondo me c’è di meglio.

    • Ciao grazie per il tuo commento mi fa sempre piacere leggere commenti di chi ha un punto di vista differente dal mio e anche la mancanza della bussola non è cosa da sottovalutare, tuttavia tu scrivi che in giro c’è di meglio, quindi che cosa consiglieresti a 250 euro?
      Tra le altre cose adesso il Moto G5 Plus lo si trova su Amazon a 295 euro circa, a questo prezzo non lo consiglio, se uno ha un budget di 300 euro meglio orientarsi verso Honor 8, Asus Zenfone 3.

  • SamBeOne

    Complimenti per l’accuratezza e la precisione, il meglio che si possa chiedere da una recensione.
    Ciò detto, mi chiedevo sui 5 max 5,2 pollici cosa fosse meglio prendere, propendendo per i medi in modo da avere una buona batteria.
    Il g5 plus devo per forza escluderlo per l’assenza di bussola (ho avuto un telefono senza questo sensore ed era un incubo nella navigazione, soprattutto a piedi) mentre l’A5 ha questo sensore delle impronte che non va come dovrebbe. Di qui il mio pensiero verso il p10 lite. Si dice che ultimamente via software la camera sia un po’ migliorata, ma non ho notizie certe.
    Oltre a ciò, hai recensito il p10 standard? alla fine può darsi che compromesso per compromesso mi butto su quello.
    Grazie

    • Ciao se acquisti uno smartphone di fascia media devi quasi sempre accettare qualche compromesso, ma questo vale anche quando si acquista uno smartphone di fascia alta, quasi tutti carenti lato autonomia, cosa che vale, in parte, anche per Huawei P10.

      Considerando la qualità costruttiva, design, fotocamera tra le migliori, hardware da top di gamma, bel display anche se poco oleofobico, memoria UFS 2.0, la EMUI che gira molto bene, ottima ricezione, sensore impronte digitale frontale che può sostituire i tasti di navigazione ed il prezzo sceso a circa 490 euro, Huawei P10 potrebbe essere un buon acquisto, ma sono comunque 200 euro in più della versione Lite. Quanto valgono per te 200 euro?

      Eventualmente potresti orientarti verso Honor 8, una via di mezzo tra P10 Lite e P10, anche se l’autonomia non è certo il suo forte.

      In generale la miglior scelta sarebbe quella di acquistare un bel Galaxy S7 a 410 euro, ma non nel tuo caso dato che mi pare di capire tu tenga particolarmente al perfetto funzionamento del sensore d’impronte digitali.

      In conclusione credo che optare per Huawei P10 sia la scelta migliore, magari aspetterei ancora un po’ prima di acquistarlo, perché quelli in offerta a 490 circa sono tutti brandizzati TIM o Vadofone.

      • SamBeOne

        Grazie della risposta, sei sempre molto preciso. Un’ultima domanda, a livello di autonomia il p10 lite va molto meglio del p10 ? Nel caso lo prenderei pure, dato che il telefono lo uso per lavoro (mail, telefonate, news) e l’autonomia è importante. le uniche foto che mi interessano le faccio di giorno con buona luce (niente social o altro, solo foto della prole da avere con me e qualcuna da stampare, se viene particolarmente bene,eh eh)

        • Ciao la differenza non è tantissima, Huawei P10 Lite ha una autonomia leggermente migliore rispetto ad Huawei P10 pur avendo una batteria con capacità inferiore perché ha un SoC meno energivoro. Comunque con entrambi i device, se lo usi per mail, telefonate, news ecc arrivi tranquillamente fino a sera. Se hai della prole ti consiglio il P10 almeno scatti belle foto.

      • Gio

        Commento interessante. Leggo di un un Galaxy S7 sui 400€ circa. Dove lo si può trovare a quel prezzo con garanzia Italia e no brand?

        • Ciao scusa per il ritardo, Galaxy S7 mentre scrivo ho individuato questa offerta Samsung Galaxy S7 32GB Bianco Garanzia Italia a 401 euro costi di spedizione inclusi sul sito infotelitalia.com non conosco personalmente il sito ma ho applicato alcune delle verifiche suggerite nell’articolo sui migliori negozi online http://www.topdigamma.it/siti-web/i-migliori-negozi-dove-comprare-online/ e sembra essere affidabile, consiglio comunque sempre di telefonare per conoscere la disponibilità ed altri dettagli, per esempio se è brand o no brand.

          • Gio

            Ciao, grazie per la risposta. Il mio dilemma è adesso se spendere 400€ per un telefono, se pur molto molto valido, che ha già un anno di supporto o se investire la stessa cifra su altro (suggerimenti?). Grazie

          • Ciao capisco il tuo dilemma, non sei sicuramente l’unico a pensarla in questo modo, se oggi avessi un budget di 400 euro massimo e dovessi acquistare un nuovo smartphone, punterei sul Galaxy S7, almeno per come uso il device. Tuttavia non sarei soddisfatto al 100 % del mio acquisto, in particolare per via del sensore impronte digitali che su S/ non è al TOP come il resto dell’hardware, poi perché 400 euro non sono pochi e con quei soldi mi piacerebbe avere un top di gamma 2017 e non un top di gamma 2016.

            Tra i top di gamma 2017 (commercializzati ufficialmente in Italia) il più economico è Huawei P10 a 450 euro, poi viene LG G6 a 520 euro.

            Se dovessi scegliere tra Samsung Galaxy S7 e LG G6 sceglierei quest’ultimo, ma se dovessi scegliere tra Galaxy S7 e Huawei P10 penso che andrei di Galaxy S7.

            Per la questione supporto bisogna considerare che solitamente i top di gamma sono quelli più seguiti, secondo me per il momento con 400 euro di budget conviene ancora puntare su Galaxy S7, se invece puoi arrivare sui 500, allora il discorso cambia, dato che sta per uscire anche OnePlus 5, c’è Honor 8 Pro, LG G6 potrebbe arrivare presto sui 500 euro

  • Gian Luke

    Io ho preso sia honor 6x prima che lenovo p2 dopo.. Sostanzialmente per me si equivalgono anche se in modi diversi.. honor 6x ha una fotocamera migliore sia posteriore che anteriore, è più leggero e maneggevole, più bello esteticamente specie dietro. Lenovo p2 ha ovviamente una durata maggiore di batteria, un altoparlante molto più potente e uno schermo più luminoso.. uno dovrebbe scegliere su questi fattori visto che come hardware sono praticamente uguali.

  • GiuseppeG

    Come mai la ripetizione di un articolo postato un mese fa, più o meno? Forse perché hai aggiunto la prova del BQ? Comunque segnalo che, purtroppo, il Lenovo P2 è stabile da un paio di settimane attorno ai 300€…
    Grazie.

    • Ciao quello che hai scritto è corretto, in questo mese di giugno sono in vacanza con i miei bimbi quindi mi limito ad aggiornare gli articoli più importanti. Sto provando il BQ Aquaris X da oltre 2 settimane per confrontarlo con il Moto G5 Plus per capire quale dei due potrebbe essere il miglior smartphone per chi ha un budget di 250 euro.

      Visto che BQ Aquaris X ha veramente tutte le carte in regola per essere il miglior smartphone da acquistare con 250 euro di budget l’ho voluto inserire in questo articolo.

      Il 20 giugno è arrivato un nuovo aggiornamento, che però non ha risolto il surriscaldamento del device durante l’utilizzo dell’app fotocamera stock, però questo dimostra come BQ mantenga aggiornati i suoi device.

      Per quanto riguarda Lenovo P2 in effetti ora si trova a 280/290 euro http://amzn.to/2rSG9cL, un prezzo troppo alto, ma anche per BQ Aquaris X il prezzo è salito, ora su Amazon si trova a 299 euro: http://amzn.to/2tPCj0O

      Moto G5 Plus invece lo trovi a 229 euro venduto e spedito da Amazon http://amzn.to/2rWzV6S per me è il miglior smartphone dual SIM di fascia media come rapporto qualità/prezzo che si può acquistare a giugno 2017, anche se non ha la bussola.

      • GiuseppeG

        Grazie!

    • eten 666

      Volevo segnalare il lenovo P2 a 200 euro su GearBest in offerta per ancora 4 giorni a questo prezzo non teme confronti

  • Alessandra Cameli

    Ciao, ho trovato questo articolo decisamente utile, inerente alle mie esigenze. Sto cercando un telefono di fascia media (budget massimo circa €300) perché il mio Sony Xperia Z1 Compact mi sta abbandonando dopo tre anni di servizio impeccabile. Dato che con Sony mi sono trovata bene, a parte questo ultimo periodo, mi chiedevo se sapessi consigliarmi un device della gamma Xperia paragonabile a quelli analizzati nell’articolo. Altrimenti cercherò di informarmi meglio e scegliere tra questi, in ogni caso comprerei un telefono del 2017. Perché non sceglieresti il P10 Lite?

    • Fiyah Bun

      4G retail (e-commerce della Tim) vende Xperia X a 199 €